testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Conosci la funzione scorciatoia? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
  INSETTI
   Mecoptera Megaloptera Neuroptera Raphidioptera Siphonaptera
 Neuroptera
 strano insetto, forse neurottero? Sì, Coniopterygidae da det.
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

parnassius
Utente Super


Città: Torino
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


6512 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 dicembre 2018 : 18:49:45 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Fotografato a Salbertrand (TO) il 14 maggio del 2017, a circa 1000 metri di quota, pensavo fosse un afide ma guardando meglio la testa e le antenne mi è quasi venuto il dubbio sia un Neurottero, ma non sono affatto convinto… che ne pensate?

Immagine:
strano insetto, forse neurottero?  Sì, Coniopterygidae da det.
91,27 KB
Immagine:
strano insetto, forse neurottero?  Sì, Coniopterygidae da det.
84,07 KB

Modificato da - vladim in Data 05 dicembre 2018 14:17:28

Chalybion
Moderatore

Città: Bagnacavallo
Prov.: Ravenna

Regione: Emilia Romagna


6622 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 dicembre 2018 : 12:08:48 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non vedo le tipiche nervature degli Psocotteri a cui assomiglia. Nè dei Dilaridae o Sisyridae (Neuropteroidea), ma siamo forse in uno di questi gruppi.

"Ogni tanto si legge che l'uomo deriverebbe da animali diversi da un essere scimmiesco; penso che l'inquietudine per una tale conferma interessi solo quegli animali! (Chalybion)
Giorgio.
Torna all'inizio della Pagina

parnassius
Utente Super


Città: Torino
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


6512 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 dicembre 2018 : 12:36:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
grazie Giorgio, anch'io avevo pensato ad uno Psocottero ma manca il tipico rigonfiamento fra le antenne e come dicevi la nervatura alare è ben diversa, così come lo è quella degli afidi. Speriamo che qualcuno sappia dirne qualcosa..
Torna all'inizio della Pagina

clido
Moderatore


Città: Portici
Prov.: Napoli

Regione: Campania


8558 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 dicembre 2018 : 12:47:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
In attesa di pareri più autorevoli del mio, direi di sì, Neurottero appartenente alla famiglia Coniopterygidae, forse Coniopteryx sp.



Claudio Labriola
Buona Vita!!!
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


25411 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 dicembre 2018 : 14:16:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Certo,
stavo per rispondere, ma ho visto che sono stato preceduto.
Somiglia molto (anche se qui le foto sono mooolto migliori ) a questo:

Link

Aspettiamo comunque Hemerobius.

Torna all'inizio della Pagina

parnassius
Utente Super


Città: Torino
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


6512 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 dicembre 2018 : 14:56:52 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie mille, non pensavo si potessero trovare esemplari così apparentemente privi della pruinosità biancastra cerosa! Si tratta quindi di un esemplare vecchio o al contrario sfarfallato da poco?
Torna all'inizio della Pagina

Chalybion
Moderatore

Città: Bagnacavallo
Prov.: Ravenna

Regione: Emilia Romagna


6622 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 dicembre 2018 : 20:37:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ricordo tra questi generi che Conwentzia ha una specie, la psociformis che la dice lunga sul loro aspetto .
Credo che un insetto sfarfalli già pruinoso e possa perderla; la vedo dura produrre pruina dopo, almeno per quelli che conosco essere tali.

"Ogni tanto si legge che l'uomo deriverebbe da animali diversi da un essere scimmiesco; penso che l'inquietudine per una tale conferma interessi solo quegli animali! (Chalybion)
Giorgio.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,24 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net