Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   ACARI, SCORPIONI E RAGNI
 Araneae
 Ragno sul muro in camera da letto
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Araxes
Utente nuovo

Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


2 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 giugno 2017 : 21:57:20 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Come da titolo 3 giorni fa al risveglio in seguito ad un incubo, mi sono svegliato con una strana pesantezza all' addome, respiro affaticato(da premettere che soffro di allergia quindi è capitato anche altre volte, non saprei se è collegato e una strana sensazione di ansia per la testa) ho accesso la luce, perché solitamente io dormo al buio totale e chiudo le finestre, ho trovato un ragno marroncino con le zampe un po' inclinate vicino alla parete di legno del mio letto immobile, da premettere che sono aracnofobico in primo momento sono andato in panico. Non sono riuscito ad ucciderlo con la ciabatta perché è scappato ed era anche molto veloce. Ho spostato il letto e non l'ho trovato più. Mi sono armato di parecchi spray insetticidi e gli ho spruzzati anche uno di nome "Zig Zag Magna Tela, non so se funziona" però in tutto ciò non ho ancora trovato il corpo e non saprei se è ancora vivo o morto.

Ho paura che questo ragno possa avermi morso e la cosa che mi fa più paura è che se questo possa essere un ragno violino. Oggi non so se trattasi di un caso isolato o meno ho trovato due punture un po' più giù della mano, me ne sono accorto dopo aver appoggiato le mani sul cuscino perché ho sentito un piccolo dolore(che comunque non ho trovato nulla dopo aver controllato il cuscino e il letto), però effettivamente non so se già erano li le punture o sono punture di zanzare.

Ho paura anche di dormire la notte per colpa di quel ragno scappato anche dopo aver spruzzato molto insetticida dopo l'accaduto.
Potete aiutarmi ad identificarlo meglio ? Non sono riuscito a fotografarlo sfortunatamente perché ho troppa paura di avvicinarmi che in un primo momento nemmeno mi era passato per la testa. Ho messo creme cortisoniche e pare sia diminuito, ed anche il rossore.

Ecco la foto del pizzico che ho trovato:

Link

Modificato da - Araxes in Data 18 giugno 2017 22:05:30

yurimariannini
Moderatore

Città: Bagno a Ripoli
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


1323 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 18 giugno 2017 : 22:50:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Impossibile identificarlo.
I ragni non vedono l'uomo come cibo, mordono solo per difesa e solo quando messi alle strette (se possono fuggono); delle quasi 1500 specie di ragni presenti in Italia solo 2-3 sono dotate di veleno potenzialmente pericoloso. Potrebbe esserti utile leggere questo post: Link

Yuri
Torna all'inizio della Pagina

Mizar
Utente Super

Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


8642 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 giugno 2017 : 12:25:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Araxes, sebbene non si possa essere certi, per esperienza sono quasi sicuro che le tue punture siano di zanzara. Sono due punture ravvicinate, con un piccolo bozzo, ma troppo distanti per trattarsi di un unico morso di ragno. Se poi ti prude è ancora più probabile. Le punture sul polso, soprattutto se più di una, sono le uniche su di me che comportano prurito e bozzi, perchè evidentemente zona più delicata. Di recente ho visto il morso di un ragno su una mia amica (confermato dal medico), ed è un po diverso: niente bozzi, rossore più esteso, ma meno fastidioso della puntura di zanzara. Con una buona vista o lente d ingrandimento si possono vedere i fori , uno se è zanzara, due per il ragno (nel tuo caso sono due punture di zanzara ravvicinate).
Come ha suggerito Yuri, guarda il link. Vedo che sei molto giovane e secondo me puoi provare a superare la fobia dei ragni. Inoltre se soffri di affanni respiratori, usare l'insetticida può arrecarti molti più danni di una eventuale puntura di ragno, che tra l'altro è un'ipotesi più improbabile e meno pericolosa rispetto a punture di vespe, api, ecc. Mi rendo conto comunque , che provare a razionalizzare una fobia è quasi inutile. Prova a superare questa paura

Verrà il giorno in cui uccidere un animale sarà considerato un delitto al pari di uccidere un uomo. (Leonardo da Vinci)
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2017 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,34 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000

Cooperativa Darwin | Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net