testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Hai provato la nostra ricerca tassonomica da Browser? Clicca qui per info!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Lepidoptera
 Heterogynis sp. - Heterogynidae
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

joseba
Utente Senior

Città: Bilbao


1253 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 gennaio 2017 : 20:17:00 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Per confermare.
28/06/2013 in Olleros de Sabero (León), 1080 msnm

Immagine:
Heterogynis sp. - Heterogynidae
146,56 KB
Immagine:
Heterogynis sp. - Heterogynidae
142,7 KB

Joseba Matabuena

Modificato da - Andromeda in Data 24 gennaio 2017 21:28:33

joseba
Utente Senior

Città: Bilbao


1253 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 gennaio 2017 : 20:18:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Il bocciolo e la crisalide...

Immagine:
Heterogynis sp. - Heterogynidae
197,86 KB

Joseba Matabuena

Modificato da - joseba in data 23 gennaio 2017 20:19:02
Torna all'inizio della Pagina

Andromeda
Moderatore


Città: Viadana
Prov.: Mantova

Regione: Lombardia


11917 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 gennaio 2017 : 22:07:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Io sono d'accordo con la tua determinazione, e a giudicare dal colore della larva che si intravede nel bozzolo, direi Heterogynis cfr. penella. Metto il cfr. perchè non conosco tutte le specie, le relative larve e la distribuzione, ma se qualcuno ha elementi per stabilirla, lo togliamo

Tiziana

"Osservare le farfalle è gioia pura: ...è un'attività che, se non sconfigge il tempo, almeno lo sospende, tutto il resto intorno si scolora e rimane solo l'attimo che stiamo vivendo."
Vladimir Nabokov
Torna all'inizio della Pagina

joseba
Utente Senior

Città: Bilbao


1253 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 gennaio 2017 : 22:43:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Potrebbe essere anche H. paradoxa o H. canalensis. Il bruco è molto simile in entrambe le specie.
Link
Grazie mille per la tua opinione, Tiziana.

Joseba Matabuena
Torna all'inizio della Pagina

Andromeda
Moderatore


Città: Viadana
Prov.: Mantova

Regione: Lombardia


11917 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 gennaio 2017 : 22:49:38 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di joseba:

Potrebbe essere anche H. paradoxa o H. canalensis. Il bruco è molto simile in entrambe le specie.
Link
Grazie mille per la tua opinione, Tiziana.



Ecco, io non conoscevo le larve di queste altre due specie. Per adesso lasciamo Heterogynis sp. aspettando altri interventi.

Tiziana

"Osservare le farfalle è gioia pura: ...è un'attività che, se non sconfigge il tempo, almeno lo sospende, tutto il resto intorno si scolora e rimane solo l'attimo che stiamo vivendo."
Vladimir Nabokov
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13563 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 24 gennaio 2017 : 17:40:29 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
In base a lepiforum.de:

- Heterogynis canalensis è distribuita nel nord-est della Spagna e nei Pirenei francesi

- Heterogynis chapmani è endemica della Sierra de Gredos

- Heterogynis andalusica è endemica della Andalusia sud-ovest

- per Heterogynis paradoxa trovo riferimenti a Granada e alla Sierra Nevada, ignoro se sia distribuita altrove; ma da questa specie è stata recentemente separata la seguente:

- Heterogynis yerayi De Freina, 2011 (olotipo maschio: Posada de Valdeón, non lontano dalla tua località), che potrebbe essere una buona ipotesi per queste foto

Controllo comunque (se non lo dimentico ) stasera a casa sul Leraut, per verificare le distribuzioni




Paolo Mazzei
presidente della Associazione Lepidotterologica Italiana - ALI
leps.it: Moths and Butterflies of Europe and North Africa
serifoswildlife.net: Serifos wildlife
seychelleswildlife.info: Seychelles Wildlife
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13563 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 24 gennaio 2017 : 20:05:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Purtroppo il Leraut (Papillons de nuit d'Europe, volume 1), essendo del 2006, non tiene conto di questa specie, che è stata descritta nel 2011 come splitting di H. paradoxa : quindi io opterei per Heterogynis yerayi. Heterogynis penella invece non dovrebbe arrivare a Olleros de Sabero, dato che dovrebbe essere distribuita nella Spagna centrale e meridionale fino ai Pirenei.




Paolo Mazzei
presidente della Associazione Lepidotterologica Italiana - ALI
leps.it: Moths and Butterflies of Europe and North Africa
serifoswildlife.net: Serifos wildlife
seychelleswildlife.info: Seychelles Wildlife
Torna all'inizio della Pagina

Andromeda
Moderatore


Città: Viadana
Prov.: Mantova

Regione: Lombardia


11917 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 gennaio 2017 : 21:30:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Chiedo se possiamo inserirla in Galleria Tassonomica come Heterogynis yerayi o se è meglio mettere il cfr.

Tiziana

"Osservare le farfalle è gioia pura: ...è un'attività che, se non sconfigge il tempo, almeno lo sospende, tutto il resto intorno si scolora e rimane solo l'attimo che stiamo vivendo."
Vladimir Nabokov
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13563 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 24 gennaio 2017 : 22:10:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Chiedo a Joseba, trattandosi di un endemismo spagnolo, se trova qualche informazione che possa confermare la "determinazione per esclusione" , in particolare la distribuzione il più possibile precisa dei tre taxa yerayi, paradoxa e penella (quest'ultima, che vola anche qui da noi, credo che abbia un bozzolo biancastro senza tonalità arancioni, l'ho fotografato ma non ancora messo su leps.it, magari cerco le foto).




Paolo Mazzei
presidente della Associazione Lepidotterologica Italiana - ALI
leps.it: Moths and Butterflies of Europe and North Africa
serifoswildlife.net: Serifos wildlife
seychelleswildlife.info: Seychelles Wildlife
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13563 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 25 gennaio 2017 : 15:00:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Hexapoda Ordine: Lepidoptera Famiglia: Heterogynidae Genere: Heterogynis Specie:Heterogynis penella
Intanto ecco il bozzolo di Heterogynis penella, fotografato a Ovindoli (AQ) il 13/7/2013; è biancastro e non arancione:

Heterogynis sp. - Heterogynidae




Paolo Mazzei
presidente della Associazione Lepidotterologica Italiana - ALI
leps.it: Moths and Butterflies of Europe and North Africa
serifoswildlife.net: Serifos wildlife
seychelleswildlife.info: Seychelles Wildlife
Torna all'inizio della Pagina

Andromeda
Moderatore


Città: Viadana
Prov.: Mantova

Regione: Lombardia


11917 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 25 gennaio 2017 : 15:09:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di mazzeip:

Intanto ecco il bozzolo di Heterogynis penella, fotografato a Ovindoli (AQ) il 13/7/2013; è biancastro e non arancione:



Bella differenza di colore. Anche la trama sembra diversa. Aspettiamo qualche notizia da Joseba.


Tiziana

"Osservare le farfalle è gioia pura: ...è un'attività che, se non sconfigge il tempo, almeno lo sospende, tutto il resto intorno si scolora e rimane solo l'attimo che stiamo vivendo."
Vladimir Nabokov
Torna all'inizio della Pagina

joseba
Utente Senior

Città: Bilbao


1253 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 gennaio 2017 : 02:06:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie mille Paolo per l'informazione che c'apporti.
Non conosceva questa specie ma è possibile che sia endemica della zona di Palencia e Leon.
Cercherò informazione e quando la trovi vi dirò qualcosa.
Grazie mille anche a te Tiziana.

Joseba Matabuena
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12844 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 27 gennaio 2017 : 10:15:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Qui si trova le specie della Spagna in coll. deFreina


"Good people don't go into government" (D. Trump)

Heterogynis sp. - Heterogynidae
Link - nothing is more dangerous than the truth - solo chi conosce il passato, può capire il presente!
Torna all'inizio della Pagina

joseba
Utente Senior

Città: Bilbao


1253 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 febbraio 2017 : 18:43:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sto cercando informazione circa questa specie e non ho trovato molto, piuttosto poco.
Ho parlato con gente esperta in Flora ed assolo sono riuscito a sapere che la pianta dove è posizionato il bocciolo è possibilmente Genista sp.
D'altra parte, come leggo nell'articolo che descrive la nuova specie Heterogynis yerayi questa realizza il bocciolo sulle rocce calcaree e non ecceda la pianta nutricia come se fa Heterogynis paradoxa e nelle mie foto non rimane dubbio che lo fa sulla pianta.
Mi hanno inviato un articolo delle Heterogynis che volano nella Penisola Iberica dove non sapevano ancora dell'esistenza di Heterogynis yerayi. In questo articolo vengono alcune chiavi da identificazione delle specie iberiche e possiamo osservare come il bocciolo delle distinte specie sono di seta di colore bianchiccio, di colore giallognolo e di colore rossiccio. Questo ultimo colore corrisponde col bocciolo di Heterogynis paradoxa.
Con questi caratteri la conclusione che faccio è che si tratta di Heterogynis paradoxa.
L'opzione di Heterogynis yerayi sarebbe potuta essere fattibile poiché si era trovato molto vicino a dove io la trovai ma il fatto di sapere che tessono il bocciolo di seta nella superficie delle rocce calcaree e che il suo pianta nutricia è Genista legionensis fa che mi decanti per Heterogynis paradoxa.
Grazie mille a Paolo per la ricerca e tutta l'informazione apportata ed a Tiziana per il suo aiuto e le sue opinioni.

Nota: voglio inviare l'articolo in PDF di 1075 Kb ma non me lo permette. Come posso inviarlo?
Immagine:
Heterogynis sp. - Heterogynidae
149,23 KB

Joseba Matabuena
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,3 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net