testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Conosci la funzione scorciatoia? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Biodiversità
 FORUM BIODIVERSITA'    Regione Lazio
 Ecologia delle popolazioni alloctone invasive
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Elena Regina
Utente V.I.P.

Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


100 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 settembre 2015 : 18:46:52 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Nazione: Italia Regione: Lazio Provincia: RM Comune: Localitŕ:
Ciao a tutti! Da un pò sto riflettendo su quanto la forte pressione selettiva, la competizione inter/intraspecifica e la saturazione delle nicchie ecologiche da parte delle popolazioni autoctone spontanee negli habitat naturali "indisturbati" (biologicamente differenziati) possano costituire una delle principali cause della deriva infestante e sinantropa degli alloctoni verso habitat "disturbati" e poco differenziati. Gli alloctoni evitano ed eliminano la biodiversità sempre e comunque? Oppure, quantomeno in alcuni casi, sono in grado di stimolarla negli ambienti nei quali si insediano, attraverso parabiosi e lestobiosi? Voi cosa ne pensate? Grazie per il vostro aiuto! Elena

flickr: Link

gabrif
Moderatore


Città: Milano

Regione: Lombardia


3141 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 23 settembre 2015 : 21:42:33 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
La teoria che gli ambienti indisturbati siano meno suscettibili degli altri alle invasioni da parte di specie alloctone è, appunto, una teoria, ma a quanto pare le dimostrazioni non sono tanto solide.

Un esempio che mi viene in mente? Montecristo deve essere uno dei posti più indisturbati del pianeta, e per liberarla dall'invasione dei ratti hanno dovuto bombardarla col topicida...

G.










Nulla è piccolo in Natura. (George Perkins Marsh (1801-1882))
Torna all'inizio della Pagina

Elena Regina
Utente V.I.P.

Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


100 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 settembre 2015 : 23:18:26 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie!

flickr: Link
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,44 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net