Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Conosci la funzione scorciatoia? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Coleoptera e Strepsiptera
 Cerambyx cerdo? Sì, maschio
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 2

michele21
Utente Super

Città: manfredonia
Prov.: Foggia

Regione: Puglia


5193 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 luglio 2017 : 22:23:17 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Cercato e trovato, davvero un bell'esemplare...qualche misura:
Corpo:5,5 cm
Antenne:10 cm
Limitare Foresta Umbra Gargano a circa 550 m luglio 2017
Grazie
Immagine:
Cerambyx cerdo?  Sì, maschio
200,71 KB

Modificato da - vladim in Data 13 luglio 2017 07:44:53

michele21
Utente Super

Città: manfredonia
Prov.: Foggia

Regione: Puglia


5193 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 luglio 2017 : 22:24:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Cerambyx cerdo?  Sì, maschio
204 KB

Michel Di Bari
Torna all'inizio della Pagina

michele21
Utente Super

Città: manfredonia
Prov.: Foggia

Regione: Puglia


5193 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 luglio 2017 : 22:24:59 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Cerambyx cerdo?  Sì, maschio
188,1 KB

Michel Di Bari
Torna all'inizio della Pagina

michele21
Utente Super

Città: manfredonia
Prov.: Foggia

Regione: Puglia


5193 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 luglio 2017 : 22:25:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Cerambyx cerdo?  Sì, maschio
189,34 KB

Michel Di Bari
Torna all'inizio della Pagina

michele21
Utente Super

Città: manfredonia
Prov.: Foggia

Regione: Puglia


5193 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 luglio 2017 : 22:26:33 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Cerambyx cerdo?  Sì, maschio
203,33 KB

Michel Di Bari
Torna all'inizio della Pagina

michele21
Utente Super

Città: manfredonia
Prov.: Foggia

Regione: Puglia


5193 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 luglio 2017 : 22:27:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Cerambyx cerdo?  Sì, maschio
196,87 KB

Michel Di Bari
Torna all'inizio della Pagina

michele21
Utente Super

Città: manfredonia
Prov.: Foggia

Regione: Puglia


5193 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 luglio 2017 : 22:28:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Cerambyx cerdo?  Sì, maschio
194,68 KB

Michel Di Bari
Torna all'inizio della Pagina

michele21
Utente Super

Città: manfredonia
Prov.: Foggia

Regione: Puglia


5193 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 luglio 2017 : 22:29:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Cerambyx cerdo?  Sì, maschio
184,34 KB

Michel Di Bari
Torna all'inizio della Pagina

michele21
Utente Super

Città: manfredonia
Prov.: Foggia

Regione: Puglia


5193 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 luglio 2017 : 22:30:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Cerambyx cerdo?  Sì, maschio
195,57 KB

Michel Di Bari
Torna all'inizio della Pagina

michele21
Utente Super

Città: manfredonia
Prov.: Foggia

Regione: Puglia


5193 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 luglio 2017 : 22:30:42 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Cerambyx cerdo?  Sì, maschio
140,24 KB

Michel Di Bari
Torna all'inizio della Pagina

michele21
Utente Super

Città: manfredonia
Prov.: Foggia

Regione: Puglia


5193 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 luglio 2017 : 22:31:26 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Cerambyx cerdo?  Sì, maschio
194,11 KB

Michel Di Bari
Torna all'inizio della Pagina

michele21
Utente Super

Città: manfredonia
Prov.: Foggia

Regione: Puglia


5193 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 luglio 2017 : 22:32:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Cerambyx cerdo?  Sì, maschio
161 KB

Michel Di Bari
Torna all'inizio della Pagina

michele21
Utente Super

Città: manfredonia
Prov.: Foggia

Regione: Puglia


5193 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 luglio 2017 : 22:33:56 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Cerambyx cerdo?  Sì, maschio
202,8 KB

Michel Di Bari
Torna all'inizio della Pagina

Capra
Utente Senior

Città: Morgano
Prov.: Treviso

Regione: Veneto


518 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 luglio 2017 : 07:16:29 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Cerambyx cerdo maschio
michele

Michele
Torna all'inizio della Pagina

ventura
Utente Senior


Città: Manfredonia
Prov.: Foggia

Regione: Puglia


1076 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 luglio 2017 : 09:05:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Buongiorno Michele,

qual'è la differenza con Cerambyx welensii ?

Complimenti a Michel per le foto.


Manfredonia
Ventura Talamo
Link
Link
Torna all'inizio della Pagina

michele21
Utente Super

Città: manfredonia
Prov.: Foggia

Regione: Puglia


5193 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 luglio 2017 : 20:57:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie

Michel Di Bari
Torna all'inizio della Pagina

michele21
Utente Super

Città: manfredonia
Prov.: Foggia

Regione: Puglia


5193 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 luglio 2017 : 18:34:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sarei anche io curioso di sapere quali sono le differenze con il Cerambyx welensii.
Grazie

Michel Di Bari
Torna all'inizio della Pagina

Mizar
Utente Super

Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


9206 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 agosto 2017 : 01:31:56 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Mi accodo alla richiesta

Verrà il giorno in cui uccidere un animale sarà considerato un delitto al pari di uccidere un uomo. (Leonardo da Vinci)
Torna all'inizio della Pagina

Dukegraffio
Utente Senior

Città: Cesena
Prov.: Forlì-Cesena

Regione: Emilia Romagna


1246 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 agosto 2017 : 09:20:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao, mi perdonerà Michele (Capra) se rispondo io, lui è uno specialista , io un semplice appassionato.
Chiave dicotomica delle specie italiane del genere Cerambyx Linnaeus, 1758


Elitre lucide, intensamente nere su tutta la loro superficie, che si presenta solcata e profondamente rugosa. Dimensioni comprese fra 17 e 30 mm.
Antenne del maschio molto lunghe, superanti il corpo con gli ultimi 2-3 articoli......................................................................................scopolii Fuessly, 1775

Elitre più o meno estesamente rosso brune nella porzione apicale. Dimensioni mediamente maggiori, comprese fra 25 e 60 mm………........……………. 2



I primi cinque articoli delle antenne ed in particolare il secondo, (più largo che lungo), sono alquanto raccorciati, tanto che l’estremità del quinto raggiunge appena lo scutello ().
Le elitre sono ampiamente arrotondate presso l’angolo suturale, senza alcuna sporgenza dentiforme () ………………………………………..……………….miles Bonelli, 1823

Secondo articolo delle antenne più lungo che largo; l’estremità del quinto articolo supera abbondantemente lo scutello ().
Le elitre presentano un’evidente spina suturale, più o meno pronunciata () ………..…………………………………………………….....................…………………. 3



Pronoto glabro, rugoso, con pliche traverse, da ciascun lato con una sporgenza spiniforme. Elitre quasi glabre nella metà anteriore, ristrette indietro e rugose fino all’apice, che è troncato.
Antenne nel maschio assai più lunghe del corpo………………..........................................................................................................……….cerdo Linnaeus, 1758

Il dente laterale del pronoto è più ottuso. Le elitre sono interamente ricoperte di una fine pubescenza coricata bianco-gialliccia, subparallele e poco ristrette posteriormente,
con un’evidente e densa punteggiatura nella metà posteriore. L’apice delle elitre è arrotondato, con la spina suturale molto pronunciata ().
Antenne nel maschio più lunghe del corpo di uno, massimo tre articoli………………………………………….........................................................…….welensii (Küster, 1846)

“Nomina si nescis perit et cognitio rerum”


Torna all'inizio della Pagina

Capra
Utente Senior

Città: Morgano
Prov.: Treviso

Regione: Veneto


518 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 agosto 2017 : 16:15:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Nel riportare le chiavi hai fatto molto meglio di quello che potrei fare io; ad ogni buon conto vorrei fare una breve descrizione (decisamente poco scentifica, ma più pratica) di cosa guardo io per il riconoscimento "in campagna".
C'è da dire che ogn'uno usa un suo metodo "spiccio" per riconoscere le varie specie, frutto certamente dello studio della specie, ma anche della personale edperienza fatta negli anni.
Per quanto riguarda la differenza tra le due specie indicate (cerdo e welensii), risultamo molto più marcate nei maschi mentre per le femmine, seppur decisamente diverse, si deve giardare l'esemplare con un po' più attenzione (comunque non così tanta attenzione#128556;).
L'elemento che osservo subito è il corpo: nei maschi di cerdo il corpo (la forma delle elitre) è a triangolo rovesciato con il vertice troncato e le elitre sono leggermente rugose; nei maschi di welensii il corpo è quasi cilindrico, il vertice è tondeggiante e le elitre sono "lucide".
Per quanto riguarda le femmine rimane invariata la differenza delle elitre (leggermente rugose nel cerdo e lucide nel welensii), ma la forma triangolare con il vertice troncato nel cerdo è meno accentuata, ma sempre ben visibile.
L'estremità delle elitre nel welensii è sempre tondeggiante e lucida.
Se questo non bastasse allora si può controllare la spina laterale del pronoto che nel cerdo è sempre molto più appuntita che nel welensii.
michele

Michele
Torna all'inizio della Pagina

Dukegraffio
Utente Senior

Città: Cesena
Prov.: Forlì-Cesena

Regione: Emilia Romagna


1246 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 agosto 2017 : 18:56:54 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Perfetto Michele, mi verrebbe da dire "La teoria prevede, l'esperienza ( Pratica ) insegna".

“Nomina si nescis perit et cognitio rerum”



Modificato da - Dukegraffio in data 13 agosto 2017 19:00:16
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2017 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,71 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000

Cooperativa Darwin | Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net