testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Piante - Natura Mediterraneo
 ORCHIDEE
 La Nigritella widderi nelle Dolomiti di Brenta.
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

giampaolo
Utente Senior

Città: roma

Regione: Lazio


1030 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 31 dicembre 2019 : 05:32:33 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Mi è stato chiesto di non rendere pubblico il luogo di ritrovamento della prima stazione di Nigritella widderi nel Trentino sulle Dolomiti di Brenta; ovviamente gli amici che conoscono le zone, osservando il biotopo e i panorami montani, sapranno riconoscere il sito.
In verità ero partito solitario da Roma per l’annuale e tanto atteso blitz tra le montagne dolomitiche con purtroppo 2 giorni solo a disposizione, volevo rivedere l’endemica Nigritella buschmanniae; nel 2016, l’avevo ben riconosciuta nel locus classicus delle “Crosette”; stavolta mi ero indirizzato in un luogo diverso dove però, avevo letto, era segnalata. Dal parcheggio fino a dove si cominciano a vedere le prime Nigritelle sono circa un migliaio di metri di dislivello, l’ambiente è veramente straordinario con praterie a perdita d’occhio e moltissime orchidee. La Nigritella rhellicani è ancora ad inizio fioritura come la “buschmanniae”, superbi gli esemplari di Nigritella miniata; ammirare il rosso acceso delle infiorescenze, sullo sfondo il colore delle rocce e il contrasto blu del cielo è secondo me, uno spettacolo che da solo, merita un lungo e faticoso viaggio!
Comunque, passo parecchie ore a ricercare e fotografare, mentre comincio a rientrare ecco che in una valletta seminascosta verdissima, alcune Nigritelle mi colpiscono per il colore particolare e diverso, quel rosato chiaro, biancastro, mi ricordava le “widderi” che trovo nell’Appennino Centrale. Rimango un po’scettico, dubbioso e non mi resta che testimoniare questo incontro con alcune immagini di un paio di piantine.
Al ritorno a Roma decido di contattare Giorgio Perazza, uno dei luminari delle orchidee e punto di riferimento per “quelle d’alta quota”, veloce scambio di mail e telefonate ed un paio di giorni dopo Giorgio col suo amico Roberto Chini, salgono in quota per verificare la segnalazione, confermando la presenza della “widderi”, non solo nel sito da me visitato ma in altre micro-stazioni per un totale di una ottantina di piantine fiorite. Interessante rilevare che Roberto, nei giorni seguenti in escursioni su montagne limitrofe ha rinvenuto in 2 stazioni ancora una ventina di esemplari.
Al momento il numero totale è poco più di un centinaio di “widderi”; data la vastità e complessità degli ambienti è certamente un dato sottostimato ma parliamo sempre in termini e numeri molto esigui, sembra così necessaria per la sua tutela l’inserimento di questa specie nella Lista Rossa della Flora del Trentino nella categoria CR (critically endangered).
Perazza mi parlava dell’importanza di questo nuovo ritrovamento; era la conferma della presenza nel Gruppo di Brenta di N. widderi già preconizzato da Hedrén et al., che in una ricerca genetica su alcune Nigritelle pubblicata nel 2018 riscontrarono che l'endemica N. buschmanniae si è evoluta proprio dalla N. widderi in tempi recentissimi (550-1800 anni fa) E qui mi fermo, sulla Rivista JEO, distribuita in abbonamento, è appena uscito un lungo esaustivo articolo di G. Perazza, R. Chini (ringrazio entrambi nuovamente) ed il sottoscritto su questo ritrovamento, ben descrittivo e corredato anche da foto. Di seguito a questa mia presentazione, ho postato immagini di tutte e 4 le specie di Nigritella presenti e anche una Dactylorhiza fuchsii con farfalla impollinatrice.
Ciao a tutti e un sereno, splendido 2020

giampaolo

Immagine:
La Nigritella widderi nelle Dolomiti di Brenta.
206,23 KB

Immagine:
La Nigritella widderi nelle Dolomiti di Brenta.
251,18 KB

Immagine:
La Nigritella widderi nelle Dolomiti di Brenta.
248,89 KB

Immagine:
La Nigritella widderi nelle Dolomiti di Brenta.
244,19 KB

giampaolo
Utente Senior

Città: roma

Regione: Lazio


1030 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 31 dicembre 2019 : 05:34:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
La Nigritella widderi nelle Dolomiti di Brenta.
257,68 KB

Immagine:
La Nigritella widderi nelle Dolomiti di Brenta.
267,5 KB


Torna all'inizio della Pagina

giampaolo
Utente Senior

Città: roma

Regione: Lazio


1030 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 31 dicembre 2019 : 05:35:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
La Nigritella widderi nelle Dolomiti di Brenta.
201,09 KB

Immagine:
La Nigritella widderi nelle Dolomiti di Brenta.
228,14 KB

Torna all'inizio della Pagina

giampaolo
Utente Senior

Città: roma

Regione: Lazio


1030 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 31 dicembre 2019 : 05:37:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
La Nigritella widderi nelle Dolomiti di Brenta.
226,02 KB

Immagine:
La Nigritella widderi nelle Dolomiti di Brenta.
235,78 KB

Torna all'inizio della Pagina

giampaolo
Utente Senior

Città: roma

Regione: Lazio


1030 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 31 dicembre 2019 : 05:39:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
La Nigritella widderi nelle Dolomiti di Brenta.
223,28 KB

Immagine:
La Nigritella widderi nelle Dolomiti di Brenta.
264 KB

Immagine:
La Nigritella widderi nelle Dolomiti di Brenta.
257,58 KB

Torna all'inizio della Pagina

giampaolo
Utente Senior

Città: roma

Regione: Lazio


1030 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 31 dicembre 2019 : 05:41:33 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
La Nigritella widderi nelle Dolomiti di Brenta.
164,75 KB

Immagine:
La Nigritella widderi nelle Dolomiti di Brenta.
209,75 KB

Immagine:
La Nigritella widderi nelle Dolomiti di Brenta.
270,44 KB

Torna all'inizio della Pagina

giampaolo
Utente Senior

Città: roma

Regione: Lazio


1030 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 31 dicembre 2019 : 05:42:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
La Nigritella widderi nelle Dolomiti di Brenta.
184,37 KB

Immagine:
La Nigritella widderi nelle Dolomiti di Brenta.
266,26 KB

Torna all'inizio della Pagina

giampaolo
Utente Senior

Città: roma

Regione: Lazio


1030 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 31 dicembre 2019 : 05:44:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
La Nigritella widderi nelle Dolomiti di Brenta.
228,76 KB

Immagine:
La Nigritella widderi nelle Dolomiti di Brenta.
262,53 KB

Torna all'inizio della Pagina

giampaolo
Utente Senior

Città: roma

Regione: Lazio


1030 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 31 dicembre 2019 : 05:45:34 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
La Nigritella widderi nelle Dolomiti di Brenta.
261,24 KB

Immagine:
La Nigritella widderi nelle Dolomiti di Brenta.
125,12 KB

Torna all'inizio della Pagina

lucyb
Utente Senior

Città: Schio
Prov.: Vicenza

Regione: Veneto


3284 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 31 dicembre 2019 : 11:49:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Che dire?! Esemplari, ambienti e foto meravigliosi!!
Complimenti, complimenti, complimenti!
Le foto sono talmente ben definite e chiare che sembra persino facile distinguere le varie specie. In realtà, sul campo ho sempre dubbi!

Grazie!

Lucy

"Se ti sedessi su una nuvola non vedresti la linea di confine tra una nazione e l’altra, né la linea di divisione tra una fattoria e l’altra. Peccato che tu non possa sedere su una nuvola". (Khalil Gibran)
Torna all'inizio della Pagina

domg
Utente Senior

Città: villasanta
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


3565 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 31 dicembre 2019 : 15:28:08 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bello!

Domenico

Torna all'inizio della Pagina

giampaolo
Utente Senior

Città: roma

Regione: Lazio


1030 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 31 dicembre 2019 : 16:33:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Lucy e grazie per il “trittico di complimenti”! In effetti alcune immagini sono riuscite piuttosto bene; purtroppo la “miniata”, con quel rosso acceso e la luce del sole, non si sa mai come presentarla al meglio! Sarebbe bello pensare, ne parlavo scherzando con Giorgio, che questo fortunato ritrovamento, possa essere il primo di una lunga serie di sorprese!!!
Ciao Domenico e grazie anche a te!
Ancora un sereno anno per tutti da giampaolo

Torna all'inizio della Pagina

bosconero71
Utente Senior

Città: Argenta
Prov.: Ferrara

Regione: Emilia Romagna


721 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 31 dicembre 2019 : 16:37:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Che meraviglia! E che gioia rivedere quelle bellissime praterie!
Nel mio gironzolare in quei luoghi, tante sono state le Nigritelle cui non riuscivo a dare un "nome"... questa in particolare, delicatissima.

Immagine:
La Nigritella widderi nelle Dolomiti di Brenta.
114,72 KB

Che sia "lei"?!
Non resta che aspettare la prossima estate, per nuovi emozionanti incontri!
Grazie Giampaolo per aver condiviso tutto questo con noi!
Torna all'inizio della Pagina

giampaolo
Utente Senior

Città: roma

Regione: Lazio


1030 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 31 dicembre 2019 : 18:05:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Bosconero71 e grazie anche a te! Se ti può consolare, anche io nell’archivio, ho più punti interrogativi che classificazioni più o meno sicure! Comunque con la tua bella e misteriosa Nigritella, abbandoniamo il 2019 ed entriamo nel 2020. L’augurio di vivere una nuova stagione ricca di “emozionanti incontri” come giustamente li hai definiti, deve essere una certezza.
…l’ottimismo è sempre un indispensabile compagno di viaggio!
Auguroni a tutti noi ed agli amici che ci hanno letto e ci leggeranno!

giampaolo

Torna all'inizio della Pagina

cianix
Utente Senior


Città: tarcento
Prov.: Udine

Regione: Friuli-Venezia Giulia


2572 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 02 gennaio 2020 : 00:32:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Giampaolo e complimenti per lo splendido ritrovamento, e chi altri poteva farlo se non tu, che dedichi moltissimo tempo a questo bellissimo genere di orchidee?
Lo scorso agosto ero in vacanza proprio lì, un pò troppo avanti per le Nigritelle, anche se a 2500 mt. di quota, a poca distanza da quei prati delle foto c'era ancora qualche rhellicani in fiore, ma non ero al corrente del tuo ritrovamento!

le mie orchidee su Flickr
-----------------------
Andai nei boschi perchè volevo vivere con saggezza e in profondità e succhiare tutto il midollo della vita, per sbaragliare tutto ciò che non era vita, e per non scoprire in punto di morte che non ero vissuto...

Henry David Thoreau
Torna all'inizio della Pagina

giampaolo
Utente Senior

Città: roma

Regione: Lazio


1030 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 02 gennaio 2020 : 10:46:38 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Luciano grazie!!! Sì hai ragione, le Nigritella sono specie che mi appassiona parecchio…certo per chi come me, abita tra il Tevere e il Cupolone di San Pietro è quantomeno faticoso andarle a vedere!
Comunque Luciano, io non so ancora dove andrò la prossima stagione, magari riusciamo a trovare i giorni giusti per un giro insieme…sarebbe ora!
Tanti auguroni ancora

giampaolo

Torna all'inizio della Pagina

bosconero71
Utente Senior

Città: Argenta
Prov.: Ferrara

Regione: Emilia Romagna


721 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 aprile 2020 : 20:00:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di bosconero71:

Che meraviglia! E che gioia rivedere quelle bellissime praterie!
Nel mio gironzolare in quei luoghi, tante sono state le Nigritelle cui non riuscivo a dare un "nome"... questa in particolare, delicatissima.

Immagine:
La Nigritella widderi nelle Dolomiti di Brenta.
114,72 KB


Ho ricevuto risposta da parte dei Botanici Perazza e Lorenz, ad una richiesta di parere sul mio esemplare di Nigritella, i quali concordano nel giudizio:
Determinare dalla foto è impossibile: servirebbe l'analisi molecolare… Posso solo esprimere un parere di massima, senza alcuna certezza. L'immagine mostra un esemplare ambiguo, con caratteri intermedi fra N. buschmanniae e N. widderi. La tinta è certamente quella di N. widderi, ma la relativa robustezza della pianta, la forma dell'infiorescenza e dei fiori (soprattutto il labello) sembrano più quelli di N. buschmanniae. Ritengo che la formazione di eventuali ibridi non sia teoricamente impossibile, ma mi sembrerebbe del tutto azzardato avanzare tale ipotesi senza il supporto dell'analisi genetica.
Li ringrazio di nuovo, pubblicamente.
Auguro a tutti di ritrovarci presto su quelle praterie!
Torna all'inizio della Pagina

giampaolo
Utente Senior

Città: roma

Regione: Lazio


1030 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 07 aprile 2020 : 17:33:18 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Bosconero! Perazza e Lorenz sono tra i più esperti conoscitori del genere Nigritella, hai fatto bene a rivolgerti a loro per un giudizio, anche io spesso l’ho fatto quando avevo dubbi ; come tutti ben sappiamo determinare una specie solo con una foto è piuttosto difficile, forse non lo è se dobbiamo distinguere la “rhellicani” dalla “miniata”, le differenze sono notevoli, ma se andiamo ad osservare due “cugini stretti” come la N.buschmanniae e la N.widderi le cose si complicano e bisogna ricorrere ad un’analisi genetica per dare una classificazione. Comunque, la differenza di colore e le dimensioni, più piccola e verso il rosa la “widderi”, più grande, robusta e verso il rosso per la “buschmanniae” , sono le caratteristiche che al momento mi hanno colpito.
Riguardo alla morfologia del fiore, allego 2 immagini di quanta variabilità ha la N.widderi in Appennino Centrale; una mia personale considerazione, avendo avuto la fortuna di vederla anche nella stazione bellunese e nel suo locus classicus austriaco, in quest’ultimo, la variabilità non era così diffusa come negli esemplari osservati in Italia e anche le dimensioni non propriamente piccole; solo una curiosità, nulla di più.
Ringrazio te, Perazza e Lorenz se ci leggono, e tutti gli amici che ci seguono.
Mi unisco al tuo augurio di incontrarci presto su praterie e garighe, in questo periodo non proprio dei migliori, è quello che ci vuole!
Ciao
giampaolo

Immagine:
La Nigritella widderi nelle Dolomiti di Brenta.
266,19 KB

Immagine:
La Nigritella widderi nelle Dolomiti di Brenta.
187,81 KB

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,86 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net