testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Protisti e Microinvertebrati
 PROTISTI: TECNICHE DI MICROSCOPIA E STUDIO
 Fotografie al microscopio
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

giarridae
Utente Junior

Città: Riano
Prov.: Roma


30 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 giugno 2018 : 10:09:11 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Salve, vorrei un consiglio sulla scelta dell'attrezzatura fotografica- Ho fatto un primo tentativo acquistando su ebay una piccola camera dedicata da inserire nell'oculare (sensore da 5 mp)connessa al pc con relativo software, ma la qualità è molto bassa. E' un peccato perché il microscopio è di buona qualità (Leitz Dialux 22 con obiettivi pl e fluotar). Per fare buone foto senza spendere cifre esorbitanti non so se convenga comprare un sistema simile al primo usato ma di qualità più elevata o la strada più complicata di acquistare una testa trinoculare e altri mezzi fotografici (come ad es. una reflex, che avrei già). Grazie in anticipo per le risposte, Fabio

mauro boller
Utente Senior

Città: treviso
Prov.: Treviso

Regione: Italy


518 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 giugno 2018 : 18:59:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ritengo che con una 5 mpx dovresti avere immagini più che discrete!!! io ho una 3. certo che con una buona reflex avresti immagini migliori ma con aumento della difficoltà di uso. posta immagini e dicci come la usi!sicuramente Enotria ti aiuterà. ti posto una mia col 3 Mpx.
Immagine:
Fotografie al microscopio
118,54 KB

Torna all'inizio della Pagina

Guido Gherlenda
Utente Senior


Città: Oderzo
Prov.: Treviso

Regione: Veneto


2061 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 giugno 2018 : 23:22:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bisognerebbe avere un metro per capire cosa intendi per bassa qualità, se posti uno scatto fatto con la telecamera abbiamo un'indicazione, la qualità non dipende solo dal sistema di acquisizione ma da diversi fattori, illuminazione prima di tutto, la dinamica di un occhio umano è superiore a qualsiasi sistema fotografico, un'ottima visione non corrisponde sempre ad una buona immagine.

L'immagine che segue è ottenuta con una telecamera da 5MP da meno di un centinaio di euro, più o meno è quanto io sono capace di ottenere con questi strumenti, ovviamente si sale di qualità utilizzando marche di qualità e prezzo superiori e magari anche con un po' più di capacità.

Immagine:
Fotografie al microscopio
71,09 KB

Guido Gherlenda
45°46'38.85"N 12°28'59.46"E
Torna all'inizio della Pagina

giarridae
Utente Junior

Città: Riano
Prov.: Roma


30 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 giugno 2018 : 10:48:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Salve, grazie delle risposte. Posto un'immagine dell'attrezzo e un paio di immagini fatte (si vedono le fastidiose bande laterali). Il software si chiama Scopephoto3.1- Ciao Fabio
Immagine:
Fotografie al microscopio
12,29 KB
Immagine:
Fotografie al microscopio
222,51 KB
Immagine:
Fotografie al microscopio
252,76 KB

Torna all'inizio della Pagina

mauro boller
Utente Senior

Città: treviso
Prov.: Treviso

Regione: Italy


518 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 giugno 2018 : 10:56:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
le bande laterali capitano anche a me ma passano regolando l'illuminazione. l'unica è provare.

Torna all'inizio della Pagina

Guido Gherlenda
Utente Senior


Città: Oderzo
Prov.: Treviso

Regione: Veneto


2061 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 giugno 2018 : 13:39:42 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
La telecamera è come la mia, le bande sono causate da un sistema di illuminazione non adatto alla fotografia, di solito sono dei regolatori PWM, buoni per la visuale ma deleteri per i sensori di qualsisi sistema di ripresa.

Se descrivi un poì il sistema una soluzione semplice si trova, i produttori usano di solito led la 3 o 5W pilotandoli in tensione.

Guido Gherlenda
45°46'38.85"N 12°28'59.46"E

Modificato da - Guido Gherlenda in data 16 giugno 2018 13:42:37
Torna all'inizio della Pagina

giarridae
Utente Junior

Città: Riano
Prov.: Roma


30 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 giugno 2018 : 14:55:29 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao, sono poco esperto sul piano tecnico ma credo che il sistema di illuminazione sia quello base del modello (il 20, non il 102Z- allego un'immagine del microscopio). I diaframmi di campo e del condensatore sono regolati secondo le indicazioni del manuale. Comunque mi sembra che, al di là del problema delle bande, la qualità del sensore non sia particolarmente buona (non potrebbe esserlo tenendo conto di quanto poco mi è costata la camera), e vorrei sapere quali potrebbero essere altri modi per ottenere immagini di qualità
Immagine:
Fotografie al microscopio
115,53 KB

Torna all'inizio della Pagina

Guido Gherlenda
Utente Senior


Città: Oderzo
Prov.: Treviso

Regione: Veneto


2061 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 giugno 2018 : 21:32:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
L'illuminazione è molto più importante della fotocamera, senza alcuna offesa confronta l'immagine postata da me e le tue, la camera è la stessa, la differenza la fa l'illuminazione. Il tuo microscopio utilizza led?

Guido Gherlenda
45°46'38.85"N 12°28'59.46"E

Modificato da - Guido Gherlenda in data 16 giugno 2018 21:33:42
Torna all'inizio della Pagina

mauro boller
Utente Senior

Città: treviso
Prov.: Treviso

Regione: Italy


518 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 giugno 2018 : 03:12:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
guido secondo me (ovviamente sbaglierò) è una errata regolazione del diaframma! seconda cosa:luce a corrente alternata? con la continua non dovrebbe succedere. io uso l'alternata sui miei "vecchioni" mi capita ma regolando il diaframma e la distanza del condensatore sparisce.(ovviamente sono l'ultimo degli ultimi) ENOTRIA PENSACI TUUUU!!!

Torna all'inizio della Pagina

Guido Gherlenda
Utente Senior


Città: Oderzo
Prov.: Treviso

Regione: Veneto


2061 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 giugno 2018 : 12:37:04 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Il diaframma incide sulle bande solo perchè in base alla sua regolazione cambiano i tempi di scatto, la fonte in ogni caso è pulsante.
Se sono alogene evidentemente vengono alimentate in alternata e con bassi livelli l'inerzia del filamento non è sufficente a eliminare il difetto.

Il tuo suggerimento di utilizzare una corrente continua in effetti, se livellata, deve eliminare completamente il pulsare.

Guido Gherlenda
45°46'38.85"N 12°28'59.46"E
Torna all'inizio della Pagina

mauro boller
Utente Senior

Città: treviso
Prov.: Treviso

Regione: Italy


518 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 giugno 2018 : 17:09:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
a me succede quando l'illuminazione è eccessiva. chiudo il diaframma e lo regolo piano piano e cambiando la distanza del condensatore . il disturbo sparisce sempre. ps uso normali lampadine ad arco.

Torna all'inizio della Pagina

Guido Gherlenda
Utente Senior


Città: Oderzo
Prov.: Treviso

Regione: Veneto


2061 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 giugno 2018 : 20:04:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Intendi alogene?

Guido Gherlenda
45°46'38.85"N 12°28'59.46"E
Torna all'inizio della Pagina

mauro boller
Utente Senior

Città: treviso
Prov.: Treviso

Regione: Italy


518 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 giugno 2018 : 14:16:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
no a filamento normalissime.

Torna all'inizio della Pagina

Guido Gherlenda
Utente Senior


Città: Oderzo
Prov.: Treviso

Regione: Veneto


2061 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 giugno 2018 : 16:00:34 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ok, quindi tungsteno non arco, mi sembrava strano...

Guido Gherlenda
45°46'38.85"N 12°28'59.46"E
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,67 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net