testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Coleoptera e Strepsiptera
 Cetonia aurata (con variazione cromatica) e Protaetia morio
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Dappertutto
Utente V.I.P.

Città: Caselette
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


446 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 03 giugno 2010 : 22:34:01 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia  Latitudine e Longitudine 45.103577,7.458172 clicca per visualizzare la mappa Google dal Satellite

Stamattina ho osservato un gran numero di cetonie, e mi sono accorto di una variazione cromatica della livrea. La maggior parte presentava la tipica colorazione verde con riflessi bronzeo-dorati (più o meno evidenti in rapporto all'incidenza della luce), ma alcune avevano il pronoto decisamente bruno e una - ma non so se poi sia effettivamente una C. aurata - era totalmente bruna.
Metto foto di una prima splendidamente verde, una seconda col pronoto bruno, e infine una terza totalmente scura.
La mia domanda è: si tratta di variabilità all'interno della popolazione o non sarà per caso una alterazione?

Immagine:
Cetonia aurata (con variazione cromatica) e Protaetia morio
168,82 KB

Immagine:
Cetonia aurata (con variazione cromatica) e Protaetia morio
183,6 KB

Immagine:
Cetonia aurata (con variazione cromatica) e Protaetia morio
149,12 KB



Modificato da - vladim in Data 01 dicembre 2018 05:29:34

StagBeetle
Moderatore


Città: Ancona
Prov.: Ancona

Regione: Marche


6321 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 03 giugno 2010 : 22:53:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
La Cetonia aurata pisana ha tantissime forme di colore, di difficile interpretazione perchè a seconda dell'incidenza della luce cambia la tonalità!
La prima da te fotografata è la più comune ma anche la seconda è discretamente abbondante.

Per quanto riguarda il terzo esemplare è un'altra specie: Potosia morio.
E' comune quanto la Cetonia.

Ciao

Giacomo
Torna all'inizio della Pagina

Chalybion
Moderatore

Città: Bagnacavallo
Prov.: Ravenna

Regione: Emilia Romagna


6622 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 30 novembre 2018 : 22:16:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ho eliminato la foto irregolare e tutti gli interventi successivi di notifica. Si invita a pubblicare la foto dell'insetto spillato su FEI (vedi link nel menù d'ingresso) per avere l'identificazione.

"Ogni tanto si legge che l'uomo deriverebbe da animali diversi da un essere scimmiesco; penso che l'inquietudine per una tale conferma interessi solo quegli animali! (Chalybion)
Giorgio.
Torna all'inizio della Pagina

gomphus
Moderatore


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


8882 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 30 novembre 2018 : 22:28:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
aggiungo solo che il genere Potosia è attualmente considerato sinonimo di Protaetia, quindi l'ex Potosia morio ora si chiama Protaetia morio

maurizio

quando l'ultimo albero sarà stato abbattuto,
l'ultimo fiume avvelenato, l'ultimo pesce pescato,
allora ci accorgeremo che i soldi non si possono mangiare

Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


25411 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 dicembre 2018 : 05:44:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di gomphus:

...il genere Potosia è attualmente considerato sinonimo di Protaetia, quindi l'ex Potosia morio ora si chiama Protaetia morio

Faccio la solita domanda stupida.
Perché cambiare nome ad un intero genere?
Si fa solo confusione e si rendono “non corretti” tutti gli articoli, i libri, i cataloghi, ecc… già esistenti.

Per quanto riguarda FNM. In Galleria, Potosia non compare più,
ma compare ancora in molte discussioni.
(es. Link )

Qui Link sembra che si tratti di un sottogenere.

E’ il caso di correggere tutte le discussioni in cui compare ancora?


Torna all'inizio della Pagina

gomphus
Moderatore


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


8882 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 dicembre 2018 : 19:04:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di vladim:

Faccio la solita domanda stupida.
Perché cambiare nome ad un intero genere?

perché Protaetia è stato descritto prima, e i due generi sono sinonimi, in quanto includono le stesse specie (precedentemente considerate Cetonia), pertanto Potosia non può essere considerato sottogenere

Per quanto riguarda FNM. In Galleria, Potosia non compare più,
ma compare ancora in molte discussioni.
(es. Link )

Qui Link sembra che si tratti di un sottogenere.

sistemato ... in realtà, la Protaetia cuprea appartiene al sottogenere Netocia (anagramma di Cetonia ) ma non mi sembra il caso di precisarlo

E’ il caso di correggere tutte le discussioni in cui compare ancora?




maurizio

quando l'ultimo albero sarà stato abbattuto,
l'ultimo fiume avvelenato, l'ultimo pesce pescato,
allora ci accorgeremo che i soldi non si possono mangiare

Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


25411 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 dicembre 2018 : 19:26:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Provvederò...
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


25411 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 dicembre 2018 : 05:56:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Fatto ...spero

Se però si usa la funzione "cerca", compare ancora parecchie volte Potosia.
Infatti molti hanno l'abitudine di dare alle foto postate un nome contenente anche il nome (vero o...solo supposto!) della specie.
Così se la specie non è corretta o se in seguito viene classificata diversamente, il nome della foto non può essere variato, e la funzione "cerca"...lo trova!

Secondo me sarebbe opportuno che quando si posta una foto gli si assegni un nome
generico (io in genere lascio quello che mette la fotocamera).

Torna all'inizio della Pagina

gomphus
Moderatore


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


8882 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 dicembre 2018 : 09:58:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di vladim:

Fatto ...spero

Se però si usa la funzione "cerca", compare ancora parecchie volte Potosia.
Infatti molti hanno l'abitudine di dare alle foto postate un nome contenente anche il nome (vero o...solo supposto!) della specie.
Così se la specie non è corretta o se in seguito viene classificata diversamente, il nome della foto non può essere variato, e la funzione "cerca"...lo trova!

scusa la mia ignoranza ma dato che le foto allegate ai messaggi sono sul nostro server e non su un link esterno, e dato che i messaggi si possono modificare, perché non si può all'occorrenza modificare il nome assegnato alle foto, così come è stato modificato in origine rispetto a quello dato dalla fotocamera ? un modo ci deve essere

maurizio

quando l'ultimo albero sarà stato abbattuto,
l'ultimo fiume avvelenato, l'ultimo pesce pescato,
allora ci accorgeremo che i soldi non si possono mangiare

Torna all'inizio della Pagina

Chalybion
Moderatore

Città: Bagnacavallo
Prov.: Ravenna

Regione: Emilia Romagna


6622 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 dicembre 2018 : 11:33:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Scusate ma dove sta il problema? Basta che la discussione abbia il genere cambiato (e la galleria) ed è intuitivo che sia quello "aggiornato", se non è specificato. E coloro che non sono sempre sul Forum e non sanno del cambio dei nomi come ritrovano le loro e altre discussioni? Continuerebbero a digitare Potosia e non troverebbero nulla. Non sono convinto sia meglio questo. Fate come volete ma io non mi preoccuperei troppo di queste continue necessità di adeguamenti in toto dei vecchi epiteti.

"Ogni tanto si legge che l'uomo deriverebbe da animali diversi da un essere scimmiesco; penso che l'inquietudine per una tale conferma interessi solo quegli animali! (Chalybion)
Giorgio.
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


25411 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 dicembre 2018 : 14:06:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Per Maurizio:
non è così... Dovrei salvare la foto sul mio PC, cambiarle nome,
e poi sostituirla nella discusione alla foto esistente.

Per Giorgio:
ti assicuro che è incomprensibile, per chi non conosce la situazione tassonomica, trovarsi di fronte ad una discussione in cui si continua a parlare di Pippo, e poi nel titolo si trova Pluto.
Nei rarissimi casi (di aggiornamenti ne ho effettuati un mucchio e non mi pare sia mai successo) in cui uno non ritrovi più un suo post, non deve far altro che chiedere spiegazione ad un modeatore.


Modificato da - vladim in data 05 dicembre 2018 14:08:16
Torna all'inizio della Pagina

Chalybion
Moderatore

Città: Bagnacavallo
Prov.: Ravenna

Regione: Emilia Romagna


6622 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 dicembre 2018 : 20:59:56 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di vladim:

Per Maurizio:
non è così... Dovrei salvare la foto sul mio PC, cambiarle nome,
e poi sostituirla nella discusione alla foto esistente.

Per Giorgio:
ti assicuro che è incomprensibile, per chi non conosce la situazione tassonomica, trovarsi di fronte ad una discussione in cui si continua a parlare di Pippo, e poi nel titolo si trova Pluto.
Nei rarissimi casi (di aggiornamenti ne ho effettuati un mucchio e non mi pare sia mai successo) in cui uno non ritrovi più un suo post, non deve far altro che chiedere spiegazione ad un modeatore.



Come detto mi riferivo al cambio di quei nomi che risulta complicato fare: comunque plaudo a coloro che negli anni della meritata pensione si dedicano anche a queste cose fini.

"Ogni tanto si legge che l'uomo deriverebbe da animali diversi da un essere scimmiesco; penso che l'inquietudine per una tale conferma interessi solo quegli animali! (Chalybion)
Giorgio.
Torna all'inizio della Pagina

gomphus
Moderatore


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


8882 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 dicembre 2018 : 22:17:27 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di vladim:

... Nei rarissimi casi (di aggiornamenti ne ho effettuati un mucchio e non mi pare sia mai successo) in cui uno non ritrovi più un suo post, non deve far altro che chiedere spiegazione ad un moderatore...

sperando che non ne becchi uno di quelli che da anni si sono dati alla macchia

maurizio

quando l'ultimo albero sarà stato abbattuto,
l'ultimo fiume avvelenato, l'ultimo pesce pescato,
allora ci accorgeremo che i soldi non si possono mangiare

Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


25411 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 dicembre 2018 : 05:28:30 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di gomphus:

Messaggio originario di vladim:

... Nei rarissimi casi (di aggiornamenti ne ho effettuati un mucchio e non mi pare sia mai successo) in cui uno non ritrovi più un suo post, non deve far altro che chiedere spiegazione ad un moderatore...

sperando che non ne becchi uno di quelli che da anni si sono dati alla macchia

Penso che trovare una discussione (conoscendone l'argomento e l'autore) non sia un problema per nessun moderatore.
Torna all'inizio della Pagina

gomphus
Moderatore


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


8882 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 dicembre 2018 : 16:18:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di vladim:

Messaggio originario di gomphus:

Messaggio originario di vladim:

... Nei rarissimi casi (di aggiornamenti ne ho effettuati un mucchio e non mi pare sia mai successo) in cui uno non ritrovi più un suo post, non deve far altro che chiedere spiegazione ad un moderatore...

sperando che non ne becchi uno di quelli che da anni si sono dati alla macchia

Penso che trovare una discussione (conoscendone l'argomento e l'autore) non sia un problema per nessun moderatore.

sì, ma rispondere a un messaggio privato con richieste di spiegazioni, quando il mod che l'ha ricevuto non si collega più da anni, quello sì potrebbe essere un problema ...

maurizio

quando l'ultimo albero sarà stato abbattuto,
l'ultimo fiume avvelenato, l'ultimo pesce pescato,
allora ci accorgeremo che i soldi non si possono mangiare

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,67 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net