testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Hai provato la nostra ricerca tassonomica da Browser? Clicca qui per info!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
  INSETTI
   Mecoptera Megaloptera Neuroptera Raphidioptera Siphonaptera
 Neuroptera
 uova di Crysopidae vari
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

ale lazio
Utente Senior

Città: roma


1401 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 09 ottobre 2009 : 06:21:39 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Hexapoda Ordine: Neuroptera Famiglia: Chrysopidae Genere: Dichochrysa Specie:Dichochrysa sp.
Intorno a fine luglio su una pianta di carota selvatica nella rierva insugherata a Roma ho trovato queste uova, sapete di chi sono?
ciao ale
Immagine:
uova di Crysopidae vari
87,4 KB

Link

Modificato da - elleelle in Data 20 ottobre 2011 22:47:32

Hemerobius
Moderatore


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


4877 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 ottobre 2009 : 08:54:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Che strano su carota selvatica! O sbaglio a considerare le proporzioni (se hai una foto con più apertura di campo faresti cosa utile ad inserirla) o queste uova sono nel posto sbagliato.
Comunque su Neurottero Crisopide non ci piove!!!

Ciao Roberto

verum stabile cetera fumus
Torna all'inizio della Pagina

ale lazio
Utente Senior

Città: roma


1401 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 09 ottobre 2009 : 14:05:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ti confermo che le ho incontrate sulla carota, le dimensioni delle uova potevano essere di 2-3 mm di diametro, non ho altre foto, quella è una zummata della foglia. Ciao ale

Link
Torna all'inizio della Pagina

Akis bacarozzo
Utente V.I.P.

Città: Bologna
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


424 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 09 ottobre 2009 : 16:00:02 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Perché è strano che siano su una carota? Pensavo che le crisope potessero appiccicare le uova più o meno ovunque, magari nelle vicinanze di una scorta di afidi. Invece hanno piante preferite?


Silvia
Torna all'inizio della Pagina

Hemerobius
Moderatore


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


4877 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 ottobre 2009 : 20:36:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Akis bacarozzo:

Perché è strano che siano su una carota? Pensavo che le crisope potessero appiccicare le uova più o meno ovunque, magari nelle vicinanze di una scorta di afidi. Invece hanno piante preferite?

Il discorso è un poco più complesso. Come e dove vengano deposte le uova varia con la specie. Alcuni Crisopidi ovidepongono quasi a caso, altri vicino a fonti alimentari. C'è chi preferisce le parti verdi delle piante, chi le parti legnose, chi lo strato erbaceo, chi l'arbustivo o l'arboreo, chi le conifere, chi le latifoglie, &c &c. Inoltre le uova possono essere deposte singolarmente isolate, singolarmente a gruppi (come in questo caso), con gli "steli" arrotolati a bouquet (a mazzetto). Dalle uova non si possono individuare le specie con sicurezza, ma con un po' di esperienza valutando le modalità di ovideposizione, i luogo ed in minima parte la lunghezza dello stelo ed il colore dell'uovo si possono fare ipotesi sufficientemente attendibili.
Ora per il tipo di ovatura che è rappresentato in foto io avevo elaborato nella mia testa l'ipotesi di una specie le cui uova mi sarei aspettato di trovare su una foglia di pianta arborea. Ma magari la carota era molto alta e vicina ai rami bassi di un albero ed allora la stranezza non era più tale. Per questo avevo chiesto se c'era disponibile una foto che mostrasse il contesto.
Comunque, dato che non c'è, lasciamo ovatura di Crisopide.

Ciao Roberto

verum stabile cetera fumus
Torna all'inizio della Pagina

Akis bacarozzo
Utente V.I.P.

Città: Bologna
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


424 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 ottobre 2009 : 12:29:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie, interessante. Peccato non sapere che specie uscirà da quelle uova.
Le uova a mazzetto devono essere proprio belle, non le ho mai viste.

Ciao

Silvia
Torna all'inizio della Pagina

Domenico Faridone
Utente V.I.P.

Città: Fiumaretta di Ameglia 19031
Prov.: La Spezia

Regione: Liguria


300 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 novembre 2009 : 18:35:54 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Salve! Sono un nuovo iscritto e colgo l'occasione per salutare e ringraziare tutti voi per il lavoro di divulgazione naturalistica che portate avanti. Ho scattato questa foto in Agosto 2008 a La Serra,SP circa 300m s.l.m. su una foglia secca di finocchio selvatico a circa 1m da terra. Le dimensioni del mazzetto di uova sono circa 5mmx3mm

Immagine:
uova di Crysopidae vari
154,24 KB
Torna all'inizio della Pagina

clido
Moderatore


Città: Portici
Prov.: Napoli

Regione: Campania


8702 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 15 novembre 2009 : 19:27:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Domenico Faridone:

Salve! Sono un nuovo iscritto e colgo l'occasione per salutare e ringraziare tutti voi per il lavoro di divulgazione naturalistica che portate avanti. ...


Ciao Domenico,
benvenuto in Natura Mediterraneo

Le tue uova deposte così a "mazzetto" dovrebbero appartenere ad una specie appartenente al genere Dichochrysa sp. famiglia Chrysopidae.

Ma aspetta Roberto per una conferma



Claudio Labriola
Buona Vita!!!
Torna all'inizio della Pagina

Domenico Faridone
Utente V.I.P.

Città: Fiumaretta di Ameglia 19031
Prov.: La Spezia

Regione: Liguria


300 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 novembre 2009 : 20:37:26 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Claudio!
Anche quest'anno ho guardato con attenzione sul finocchio selvatico che ho nell'orto e che è un ottimo "territorio di caccia" e, sempre in agosto ho visto una Chrisopa vicino a una colonia di afidi. Il giorno successivo ho trovato delle uova disposte come quelle di ale lazio e a mazzetto. ecco la foto:
Immagine:
uova di Crysopidae vari
130,47 KB
Torna all'inizio della Pagina

Domenico Faridone
Utente V.I.P.

Città: Fiumaretta di Ameglia 19031
Prov.: La Spezia

Regione: Liguria


300 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 novembre 2009 : 20:51:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sorry! La foto è stata scattata il 22.06.2009 alle 19,27 Ora Solare.
Il 28.06.2009 alle 16,25 le uova si schiudevano. Le larve si muovevano rapidamente e poi, dopo alcuni minuti, si lasciavano cadere a terra.
Immagine:
uova di Crysopidae vari
153,55 KB
Torna all'inizio della Pagina

gigi58
Moderatore Trasversale


Città: Trapani
Prov.: Trapani

Regione: Sicilia


17657 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 novembre 2009 : 21:30:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Stupenda quest'ultima

Gigi
Torna all'inizio della Pagina

gigi58
Moderatore Trasversale


Città: Trapani
Prov.: Trapani

Regione: Sicilia


17657 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 novembre 2009 : 21:42:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
a questo proposito mi sono ricordato di questo mio vecchio post, in questo caso la pianta era un oleandro, l'altezza di deposizione circa 1,5 metri, considerazioni aggiuntive?

Gigi
Torna all'inizio della Pagina

Domenico Faridone
Utente V.I.P.

Città: Fiumaretta di Ameglia 19031
Prov.: La Spezia

Regione: Liguria


300 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 novembre 2009 : 22:53:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Gigi, ho visto il tuo post, purtroppo posso solo aggiungere che gli afidi sul finocchio selvatico sono stati molto scarsi e non ho notato alcuna larva a mangiarli, in compenso ho notato parecchie Harmonia axyridis e non vorrei che avessero divorato anche le larve della Chrisopa.

Domenico
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,34 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net