testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


ATTENZIONE! A causa dello stato di grave minaccia nel quale si trovano attualmente gli anfibi, dovuta non solo all'alterazione degli habitat, ma anche alle patologie legate alla chitridiomicosi e alla possibilità che appassionati e studiosi di anfibi possano diventare vettori involontari del contagio durante le escursioni, invitiamo tutti gli utenti del forum ad avere particolare cura quando ricercano o fotografano questi animali. Considerata inoltre la delicatezza necessaria nel maneggiare gli anfibi, onde evitare emulazioni da parte di persone inesperte, che potrebbero causare danni agli animali, invitiamo gli utenti a non postare foto di esemplari tenuti in mano. Questo tipo di foto d'ora in poi saranno rimosse. Eventuali foto inerenti studi o indagini scientifiche possono essere postate previa autorizzazione da parte dei moderatori di sezione o degli amministratori.
Grazie a tutti per la collaborazione


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 ANFIBI
 Ululoni in pericolo...
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
<< Pagina Precedente | Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 10

Barbaxx
Moderatore


Città: Innsbruck
Prov.: Estero

Regione: Austria


5649 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 giugno 2010 : 00:44:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Canta che ti canta, si è fatto avvicinare sino a pochi centimetri dall'obiettivo... guardate le sue pupille...

Immagine:
Ululoni in pericolo...
199,89 KB

Modificato da - Barbaxx in data 08 giugno 2010 00:45:38
Torna all'inizio della Pagina

Barbaxx
Moderatore


Città: Innsbruck
Prov.: Estero

Regione: Austria


5649 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 giugno 2010 : 00:56:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Come anche l'anno scorso, il nostro ululone non era solo!
Nuotava nella pozza anche un altro individuo dal comportamento più discreto, che non cantava e si teneva ai margini della pozza, cercando di mimetizzarsi.
Penso (diciamo: spero) sia una femminuccia. C'è modo di capirlo da questa foto?

Immagine:
Ululoni in pericolo...
171,54 KB

Modificato da - Barbaxx in data 08 giugno 2010 00:59:06
Torna all'inizio della Pagina

Barbaxx
Moderatore


Città: Innsbruck
Prov.: Estero

Regione: Austria


5649 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 giugno 2010 : 01:03:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Insomma: sono felice di aver ritrovato le bestiole dopo un lungo e difficile inverno, ma resto estremamente preoccupato.

Si tratta, probabilmente, degli unici ululoni della zona: una specie a rischio in un ambiente molto, molto a rischio anch'esso.

E la popolazione è estremamente esigua: ho contato con certezza solo due individui.
Probabilmente, gli stessi fotografati nel 2009.

Seguirò la situazione (devo ricontattare un paio di persone) e vediamo se le promesse saranno mantenute. Altrimenti chiederò l'aiuto dei frequentatori del forum...

Barbaxx

Modificato da - Barbaxx in data 08 giugno 2010 01:18:55
Torna all'inizio della Pagina

Fabio F
Utente Senior

Città: -

Regione: Marche


1079 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 giugno 2010 : 08:58:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Una popolazione da salvaguardare a tutti i costi! Bellissimo il video del canto!
Torna all'inizio della Pagina

Chris Tower
Utente Senior


Città: trento
Prov.: Trento

Regione: Trentino - Alto Adige


947 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 giugno 2010 : 11:40:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Che animali splendidi!
Nella pozzanghera si nota anche il segno di pneumatici, il che vuol dire che il sito è soggetto ad attraversamenti da parte di autoveicoli...
cè un rischio meccanico di schiacciamento e di abbandono della pozza causa disturbo eccessivo.
E io ne so qualcosa. Come avevo detto qui sul forum l'estate scorsa un ululone si era stabilizzato nella vasca (di quelle prefabbricate) nel mio giardino.
L'aveva fatto durante la mia assenza e dei miei familiari.
Una volta tornati dalle vacanze è rimasto per un po dopodichè è come sparito.
Lo ritrovai qualche tempo dopo, ma poi sparì nuovamente...
Il guaio, penso, è che le vasche sono soggette a frequente passaggio.
Ora stiamo ristrutturando e sistemando il giardino, ma ho già il "via libera" per creare tante pozze in varie zone del terreno, alcune anche riparate e con un poco di vegetazione acquatica.
L'obbiettivo è di attirare altri esemplari, che veramente nei dintorni non hanno la possibilità di riprodursi...
Scusate il quasi OT...

"Per scrivere sugli animali bisogna essere ispirati da un affetto caldo e genuino per le creature viventi, e penso che a me questo requisito verrà senz'altro riconosciuto".
(Konrad Lorenz)
Torna all'inizio della Pagina

Barbaxx
Moderatore


Città: Innsbruck
Prov.: Estero

Regione: Austria


5649 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 giugno 2010 : 12:12:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Chris Tower:

Che animali splendidi!
Nella pozzanghera si nota anche il segno di pneumatici, il che vuol dire che il sito è soggetto ad attraversamenti da parte di autoveicoli...
cè un rischio meccanico di schiacciamento e di abbandono della pozza causa disturbo eccessivo.


Un moderato calpestio - sia esso di animali o pneumatici - è utile a consolidare il suolo e ad impermeabilizzarlo, visto che l'ululone vive nelle pozze temporanee.
Ma se il calpestio diventa invadente, o se colpisce le uova, può uccidere gli ululoni ed esser causa della loro estinzione
Attento anche alla vegetazione: poca va bene, troppa no!

Messaggio originario di Chris Tower:
Scusate il quasi OT...

tranquillo, sempre di ululoni si tratta
Torna all'inizio della Pagina

bernardo borri
Utente Senior


Città: Firenze
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


3002 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 giugno 2010 : 21:14:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bellissimo video Barbaxx, grazie di averlo pubblicato!
Per quegli ululoni, se sono due maschi (data l'assenza di uova e girni, giusto?) ci sarebbe ben poco da fare... Se non metterci una femmina da un luogo più vicino possibile, ma non si può fare, quindi...
Puoi mettere speranzosamente un piccolo pezzo di telo in pvc, così, giusto per far vedere a tutti quelli che passano che a qualcuno interessano quelle rare bestioline...


l'inizio e la fine non esistono.

"Osservate il transitorio spettacolo della vita con mente equanime, poichè gli alti ed i bassi sono solo onde su un oceano in movimento"

Bernardo

Torna all'inizio della Pagina

Barbaxx
Moderatore


Città: Innsbruck
Prov.: Estero

Regione: Austria


5649 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 giugno 2010 : 00:18:59 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di bernardo borri:

Bellissimo video Barbaxx, grazie di averlo pubblicato!
Per quegli ululoni, se sono due maschi (data l'assenza di uova e girni, giusto?) ci sarebbe ben poco da fare... Se non metterci una femmina da un luogo più vicino possibile, ma non si può fare, quindi...


Mah, non ho visto uova ma non sono facili da vedere, né girini, ma dato il luogo è un po' presto. E - ripeto - cantava solo uno dei due, girellando qua e là per la pozza e facendo di tutto per farsi notare. L'altro individuo era molto più schivo. Non avevo attrezzatura per prenderlo, ma non ho visto calletti sulle dita. Voglio sperare che sia una femmina (anche se posso sbagliare).

A proposito: qual è la sex ratio negli ululoni?
Torna all'inizio della Pagina

bernardo borri
Utente Senior


Città: Firenze
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


3002 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 giugno 2010 : 12:18:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Numeri precisi non ne ho, ma comunque i maschi sono di solito più numerosi. Se anche quell'altro è un maschio ci sta che non canti e stia in disparte per non farsi assalire da quell'altro, che forse è più grosso o semplicemente è più determinato a volere la pozza per sè, o è più in forma...


l'inizio e la fine non esistono.

"Osservate il transitorio spettacolo della vita con mente equanime, poichè gli alti ed i bassi sono solo onde su un oceano in movimento"

Bernardo

Torna all'inizio della Pagina

Barbaxx
Moderatore


Città: Innsbruck
Prov.: Estero

Regione: Austria


5649 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 giugno 2010 : 12:47:48 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Mmmh... capito.
Insomma, bisogna proprio esaminare le bestiole.
Il posto è lontano e ci vado solo ogni tanto... vediamo se può una persona di fiducia, che se ne intende, altrimenti appena posso faccio una scappata.
Sempre che il sito sopravviva
Torna all'inizio della Pagina

Barbaxx
Moderatore


Città: Innsbruck
Prov.: Estero

Regione: Austria


5649 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 21 giugno 2010 : 22:19:38 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Notizia n. 1: la persona di fiducia era stata sul luogo prima di me e aveva visto un ululone solo, di sesso femminile
Torna all'inizio della Pagina

triturus
Utente Senior


Città: latina
Prov.: Latina

Regione: Lazio


1913 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 21 giugno 2010 : 22:26:30 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
è un'ottima notizia! a questo punto possiamo sperare in una riproduzione!
ora a maggior ragione il sito necessita protezione!!


.....qualunque cosa capita alla terra, capita anche ai figli della terra.......

Modificato da - triturus in data 21 giugno 2010 22:27:37
Torna all'inizio della Pagina

Barbaxx
Moderatore


Città: Innsbruck
Prov.: Estero

Regione: Austria


5649 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 21 giugno 2010 : 22:30:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Notizia n. 2: ci sono tornato anch'io, sabato 18 giugno, sotto la pioggia battente , con un clima più da salamandre che da ululoni.

Immagine:
Ululoni in pericolo...
158,2 KB

Modificato da - Barbaxx in data 21 giugno 2010 23:09:37
Torna all'inizio della Pagina

Barbaxx
Moderatore


Città: Innsbruck
Prov.: Estero

Regione: Austria


5649 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 21 giugno 2010 : 22:37:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
La pozzanghera, date le forti piogge, era ora più grande.
La ho perscrutata per benino, trovando, in mezzo ai laterizi, , alcuni girini
Immagine:
Ululoni in pericolo...
146,96 KB
Torna all'inizio della Pagina

Barbaxx
Moderatore


Città: Innsbruck
Prov.: Estero

Regione: Austria


5649 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 21 giugno 2010 : 22:40:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Passiamo a un esame più dettagliato...
Immagine:
Ululoni in pericolo...
177,2 KB
Torna all'inizio della Pagina

Barbaxx
Moderatore


Città: Innsbruck
Prov.: Estero

Regione: Austria


5649 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 21 giugno 2010 : 23:01:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
La seconda foto è pessima, ma è difficile fotografare due girini che... girano in un contenitore, sotto la pioggia a dirotto
Immagine:
Ululoni in pericolo...
101,34 KB

Modificato da - Barbaxx in data 21 giugno 2010 23:08:43
Torna all'inizio della Pagina

Barbaxx
Moderatore


Città: Innsbruck
Prov.: Estero

Regione: Austria


5649 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 21 giugno 2010 : 23:08:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Che ne dite? Sono girini di ululone?
Immagine:
Ululoni in pericolo...
63,21 KB
Torna all'inizio della Pagina

Barbaxx
Moderatore


Città: Innsbruck
Prov.: Estero

Regione: Austria


5649 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 21 giugno 2010 : 23:28:00 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Dimenticavo: gli altri anuri presenti in zona sono Rana temporaria e Bufo bufo.
Torna all'inizio della Pagina

Riccardo Banchi
Utente Super


Città: PIOMBINO
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


5293 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 22 giugno 2010 : 10:46:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Evoluzione della vicenda molto interessante...
Il sito è da tutelare a tutti i costi; anche a quello di sdraiarsi davanti alla pozza...
Sui girini non mi esprimo, ma viene da pensare che... (incrocio le dita )

Ric
Torna all'inizio della Pagina

Giacomo
Utente Senior


Città: Sesto Fiorentino

Regione: Toscana


1538 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 giugno 2010 : 11:44:52 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
sembrerebbero proprio di Bombina....



Una persona non dovrebbe mai lasciare tracce così profonde che il vento non le possa cancellare.

Insegnamento dei nativi americani





Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 10 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

<< Pagina Precedente

|
Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,64 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net