testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


ATTENZIONE! Gli Amministratori ed i Moderatori di questa sezione del Forum di Natura Mediterraneo desiderano che l'argomento caccia sia evitato perchè ritengono che Associazioni come il WWF, Legambiente e Lipu, siano molto ben organizzate e coerentemente molto attive su questo argomento.
Inutile dire che siamo completamente in linea con gli ideali di queste associazioni.

Per contribuire alle finalità di salvaguardia che il forum si propone chiediamo inoltre a tutti gli utenti di collaborare con noi affinchè si possa contribuire a diffondere un'etica di approccio all'osservazione della fauna che rechi il minor disturbo possibile agli animali.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MAMMIFERI
 Gatto selvatico
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
<< Pagina Precedente | Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 8

Luciano54
Moderatore


Città: Forlì
Prov.: Forlì-Cesena

Regione: Emilia Romagna


4958 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 18 aprile 2010 : 21:15:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di rfrezza:
.... Per Luciano : non credi che le considerazioni sulla popolazione possano essere in buona parte dipendenti dal numero di "ricercatori" sul campo , soprattutto per specie così elusive come il silvetris ?

Hai sicuramente ragione Roberto, .... la quantità di rilevamenti è direttamente proporzionale allo sforzo di ricerca, ... non solo quantità di ricercatori ... ma anche (e soprattutto) quantità di fototrappole .
Più o meno la stessa cosa è avvenuta anche per il lupo; .... io penso però che lo sforzo di ricerca faccia la differenza più consistente in caso di presenze sporadiche o comunque numericamente esigue, ... per intenderci: con poco sforzo di ricerca una specie può risultare assente o estinta .... quando magari è invece presente con pochissimi individui .... (il tutto è ovviamente enfatizzato in caso di elevata elusività delle specie oggetto d'indagine) ... nel caso attuale del gatto selvatico (come già anni fa per il lupo) stanno però aumentando (in modo anche consistente) le frequenze di osservazione ... sia con fototrappola, ... sia diretta (quest'ultima tuttavia ancora relativamente rara).

Messaggio originario di rfrezza: .... Oppure ci sono dati oggettivi ?


No,..... ancora non mi risulta! Erano semplici considerazioni mie personali, derivanti da molte notizie che mi inducono a determinate ipotesi; posso ovviamente essere in totale errore ... nel qual caso chiederò venia a tempo debito
Ciaoo

Link
Torna all'inizio della Pagina

rfrezza
Utente Junior


Città: Palestrina
Prov.: Roma

Regione: Lazio


47 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 aprile 2010 : 20:24:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ho grande rispetto per le tue opinioni, Luciano. Ti leggo sempre con grande piacere.
E' veramente incredibile (ed allo stesso tempo stimolante) quanto poco si sappia, in fin dei conti, della nostra fauna, in particolare della biologia di alcune specie.
Credo che con la nostra passione, parlo da "naturalista dilettante", si possa dare un contributo importante a svelare qualcuno di questi segreti. Almeno me lo auguro.
Torna all'inizio della Pagina

orsobblu
Moderatore

Città: Camorino (Svizzera)


7277 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 26 aprile 2010 : 13:08:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non ho immagini e purtroppo la mia domanda concerne un animale visto morto.
Sabato scorso (24 aprile) ero incolonnato in un gruppo di motociclisti che viaggiavano a velocità abbastanza sostenuta nella regione tra Saint Vincent e Brusson (Valle d'Aosta). A un tratto, di fianco alla carreggiata ho visto un gatto brunastro a righe nere, investito . Attraversavamo un tratto boschivo e senza case nelle vicinanze. Subito ho pensato al gatto selvatico, poi alla possibilità di un soriano inselvatichito. Esiste la possibilità che fosse davvero un esemplare di Felix sylvestris? Non so se sia presente nella zona.
Grazie!


Ciao!

Alessandro
(orsobblu)

"La découverte du monde commence dans ton jardin" (X. Moirandat)
Torna all'inizio della Pagina

stefanovet1958
Utente Super


Città: Capocavallo di Corciano
Prov.: Perugia

Regione: Umbria


8025 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 26 aprile 2010 : 14:01:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Alessandro
per quel che ne so la presenza a nord è accertata per il Friuli(tarvisiano) e per il Veneto (Cansiglio) mentre sembra estinta quella ligure. In Val d'Aosta non dovrebbe starci.....
ciao
Stefano
Torna all'inizio della Pagina

orsobblu
Moderatore

Città: Camorino (Svizzera)


7277 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 26 aprile 2010 : 21:05:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Stefano. allora era un soriano. Mi spiace per lui, ma mi sento più tranquillo...

Ciao!

Alessandro
(orsobblu)

"La découverte du monde commence dans ton jardin" (X. Moirandat)
Torna all'inizio della Pagina

a p
utente ritirato in data 22.02.2012



9799 Messaggi

Inserito il - 26 aprile 2010 : 22:20:54 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di stefanovet1958:

Ciao Alessandro
per quel che ne so la presenza a nord è accertata per il Friuli(tarvisiano) e per il Veneto (Cansiglio) mentre sembra estinta quella ligure. In Val d'Aosta non dovrebbe starci.....
ciao
Stefano


In Cansiglio ho avuto la fortuna di fare la seconda segnalazione

Alessandro PD


Chi ama la Natura le lascia i suoi fiori
Torna all'inizio della Pagina

milvus milvus
Utente Senior


Città: Banzi
Prov.: Potenza

Regione: Basilicata


936 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 16 giugno 2010 : 22:04:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ciao vi posto alcune foto di,probabili gatti selvatici,per avere anche il vostro parere, nella mia zona, è abbastanza comune, lo si vede spesso, ma fotografarlo èunpopiu difficile, dato le sue abitudini notturne, ma negli scorsimesi lo abbiamo visto qualche volta anche di giorno, puo essere che aveva una cucciolata???
eccovi le foto, mi scuso della qualità,ma il soggetto ènotoriamente difficile:D

questo è stato fotografato nei pressi di un canale, purtropposi nota solo il dettaglio della coda
lo abbiamo anche fototrappolato, ma lo si intravede dispalle ditro una frasca, non posto l' immagine perche tanto lo si vede appena.speriamo che questa settimana abbiamopiu successo :D

Immagine:
Gatto selvatico
222,37 KB



questo è un altro esemplare fotografato inun altro canale:
Immagine:
Gatto selvatico
191,42 KB

Immagine:
Gatto selvatico
251,21 KB


questo esemplare forse è stato investito, ma pensiamo possa essere un incrocio, per via del manto troppo frastagliato,ma della coda piu tozza,nella foto appare gonfio per via della putrefazione, ma le proporzioni originali sono facili da immaginare


Immagine:
Gatto selvatico
260,73 KB

Immagine:
Gatto selvatico
245,51 KB

Immagine:
Gatto selvatico
240,34 KB

Immagine:
Gatto selvatico
191,57 KB

ho sentito che il gattoselvatico ha i cuscinettisottole zampe chiari, è vero?? ho visto anchemolte foto con gliocchio verde acqua invece che gialli, qual' è il colore standard? grazie


P.S.
ovviamente ditemi cosa ne pensate deglie semplari in foto, argomentando il perche è un gatto selvaatico o meno

ciao
Luciano

Il mattino ha l' oro in bocca, Solo lavoro e niente svago rendono Jack un ragazzo cattivo, Per quanto tu ti alzi all'alba non sarà mai troppo presto, Non rimandare a domani quello che puoi fare oggi

Modificato da - milvus milvus in data 16 giugno 2010 22:34:15
Torna all'inizio della Pagina

Daniele C
Utente V.I.P.

Prov.: Livorno

Regione: Toscana


404 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 19 giugno 2010 : 23:28:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao,
di questi animali postati,secondo il mio parere nessuno è compatibile
con Felis silvestris silvestris,Gatto selvatico,che è una specie ben distinta.
le foto postate ritraggono una gatto domestico probabilmente rinselvatichito.




Link
Link
Torna all'inizio della Pagina

pardus
Utente Senior

Città: solaro
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


1277 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 20 giugno 2010 : 14:37:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
sono d'accrodo con daniele c.
Torna all'inizio della Pagina

milvus milvus
Utente Senior


Città: Banzi
Prov.: Potenza

Regione: Basilicata


936 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 21 giugno 2010 : 22:40:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ciao, riguardo a quello morto, avevamo qualche dubbio per via dellacoda abbastanza tozza, per quelli vivi, le orecchie non hanno apice nero, e la coda presenta i classici anelli, non uniti, e le striature laterali non sono molto molto marcate

Il mattino ha l' oro in bocca, Solo lavoro e niente svago rendono Jack un ragazzo cattivo, Per quanto tu ti alzi all'alba non sarà mai troppo presto, Non rimandare a domani quello che puoi fare oggi
Torna all'inizio della Pagina

milvus milvus
Utente Senior


Città: Banzi
Prov.: Potenza

Regione: Basilicata


936 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 giugno 2010 : 18:49:33 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ciao finalmente abbiamo fototrappolato il gatto... abbiamofattoanche un video di 1 solo secondo..fatto per fortuna, visto che la fototrappola non ha illuminatore infrarosso, èstatofattoall 4.30, ed era gia giorno.... comunque la foto è stata scattata alle 19.16, che ne pensate??? a me sembra compatibile col felix silvestris
abbiamo spostato la fototrappola pi in alto, sperando di fotgrafare il dorso :)

Immagine:
Gatto selvatico
251,18 KB

Il mattino ha l' oro in bocca, Solo lavoro e niente svago rendono Jack un ragazzo cattivo, Per quanto tu ti alzi all'alba non sarà mai troppo presto, Non rimandare a domani quello che puoi fare oggi
Torna all'inizio della Pagina

milvus milvus
Utente Senior


Città: Banzi
Prov.: Potenza

Regione: Basilicata


936 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 giugno 2010 : 21:10:52 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
vi posto altre 2 foto di quelli che possono essere lo stesso esemplare, e mi scuso per gli errori ortografici, e per gli spazi mancanti ma la tastiera da un po i numeri...

nella prima foto ho "inverdito" le foglie perche erano "bruciate" e davano molto fastidio

Immagine:
Gatto selvatico
248,17 KB

Immagine:
Gatto selvatico
263,96 KB

Il mattino ha l' oro in bocca, Solo lavoro e niente svago rendono Jack un ragazzo cattivo, Per quanto tu ti alzi all'alba non sarà mai troppo presto, Non rimandare a domani quello che puoi fare oggi

Modificato da - milvus milvus in data 28 giugno 2010 22:00:30
Torna all'inizio della Pagina

milvus milvus
Utente Senior


Città: Banzi
Prov.: Potenza

Regione: Basilicata


936 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 luglio 2010 : 21:14:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ciao, ho letto in internet, che in svizzera è stato fatto un censimento, tramite analisi del dna, dei gatti selvatici, per il censimento sono stati installati nel bosco dei pali in legno, sui quali è stata applicata un essenza alla valeriana, il gatto attratto dal profumo, si sfrega sul bastone lasciandovi attaccati dei peli, che venivano analizzati per l' analisi del dna.

qui l' articolo: Link

qualcuno di voi sa qualcosa in piu?? questo progetto mi interessa e mi piacerebbe proporlo nella mia zona
per il momento vorremmo provare a sfruttare questa debolezza del felino, per cercare di fotografarlo mentre si sfrega contro il palo, per avere foto miglori. e magari per riuscire a recuperare alcune ciocche di pelo, il palo deve essere particolareper far rimanere il pelo attaccato?? fare una cosa del genere puo comportare danni o variazioni nel comportamento dell' animale???

grazie

Il mattino ha l' oro in bocca, Solo lavoro e niente svago rendono Jack un ragazzo cattivo, Per quanto tu ti alzi all'alba non sarà mai troppo presto, Non rimandare a domani quello che puoi fare oggi
Torna all'inizio della Pagina

milvus milvus
Utente Senior


Città: Banzi
Prov.: Potenza

Regione: Basilicata


936 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 07 luglio 2010 : 17:15:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
vi propongo un altra foto fatta con la fototrappola spero che qualcuno mi risponda per sapere cosa ne pensate
grazie

Immagine:
Gatto selvatico
235,46 KB

Il mattino ha l' oro in bocca, Solo lavoro e niente svago rendono Jack un ragazzo cattivo, Per quanto tu ti alzi all'alba non sarà mai troppo presto, Non rimandare a domani quello che puoi fare oggi
Torna all'inizio della Pagina

Luciano54
Moderatore


Città: Forlì
Prov.: Forlì-Cesena

Regione: Emilia Romagna


4958 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 07 luglio 2010 : 21:12:29 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Stesso posto .... stesso gatto
Non mi esprimo sul fatto se possa o meno essere un silvestris .... perchè penso sia abbastanza evidente ... e probabilmente al riguardo hai le idee chiare anche tu.
Solita domanda .... "di disturbo": perchè non cambi posto alla fototrappola, ..... o almeno la posizioni un po' più in alto, in modo da rendere valutabile con maggior cura l'ornamentazione? Scusa la franchezza ... ma in tutte le immagini la valutazione precisa è quasi impossibile e l'unica cosa che si vede bene è la coda.
Ciaoo

Link
Torna all'inizio della Pagina

milvus milvus
Utente Senior


Città: Banzi
Prov.: Potenza

Regione: Basilicata


936 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 luglio 2010 : 00:44:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ok grazie, e scusa, proveroaposizionarlapiu in alto in modo da vederemeglio il dorso.

Il mattino ha l' oro in bocca, Solo lavoro e niente svago rendono Jack un ragazzo cattivo, Per quanto tu ti alzi all'alba non sarà mai troppo presto, Non rimandare a domani quello che puoi fare oggi
Torna all'inizio della Pagina

svitumpa
Utente nuovo

Città: Lanciano
Prov.: Chieti

Regione: Abruzzo


3 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 luglio 2010 : 10:47:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
sul gatto selvatico c'è molto ancora da scoprire...purtroppo la tendenza è quella di classificare questa specie con uno standard anche nella livrea.Ritengo tuttavia molto possibile la variazione del mantello a seconda del periodo e dell'habitat.
Ritengo poi inossidabile ed impossibile le variazioni morfologiche dello scheletro dell'animale , quindi cranio e zampe posteriori visibilmente più lunghe.
tuttavia non credo ad errori di esemplare da giustificare " è solo un gatto inselvatichito" in quanto i gatti non sono così intelligenti da scegliere nel corso di una breve vita una scelta di vita così radicale come quella di andare nel bosco e cibarsi solo di animaali selvatici. ( non sono come noi uomini che possiamo scegliere di prendere i voti.)Quindi non sono da scartare nessuna delle foto di questi esemplari "vaghi". Senza dubbio un gatto in un bosco o su una parete rocciosa lontana da un centro abitato già 2km è da prendere seriamente in considerazione..in quanto anche il gatto sà di esporsi a dei rischi di attacco da parte di animali selvatici che riescono a percepire con l'olfatto.
Esiste per me una variante del gatto selvatico una sottospecie nell'appenino più piccola e simile al gatto o forse anchje leggermente più piccola che si ciba di animali inferiori alle lepri.
Questo gatto fotografato in un bosco grandi ettari nel parco nazionale della Majella quota 500 metri.

Immagine:
Gatto selvatico
99,82 KB
Immagine:
Gatto selvatico
82,34 KB
Immagine:
Gatto selvatico
105,38 KB
Immagine:
Gatto selvatico
92,84 KB
Torna all'inizio della Pagina

hycanus
Utente V.I.P.


Città: Prato
Prov.: Prato

Regione: Toscana


494 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 11 luglio 2010 : 18:52:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di svitumpa:
...Senza dubbio un gatto in un bosco o su una parete rocciosa lontana da un centro abitato già 2km è da prendere seriamente in considerazione..


Questi gatti sono stati filmati dalla mia fototrappola in un bosco ad almeno 10 km dal primo centro abitato...e non sono sicuramente selvatici, anche se sicuramente vivono alla stregua del loro simile "griffato"

























Modificato da - hycanus in data 11 luglio 2010 18:54:02
Torna all'inizio della Pagina

pardus
Utente Senior

Città: solaro
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


1277 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 12 luglio 2010 : 09:54:00 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
scusami svitumba ma il gatto fotografato e' tutto tranne che felis sylvestris......ora e' vero che ci possono essere delle variazioni nella livrea , ma qui siamo agli antipodi......
Torna all'inizio della Pagina

Daniele C
Utente V.I.P.

Prov.: Livorno

Regione: Toscana


404 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 12 luglio 2010 : 13:32:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Condivido,quanto detto da Pardus e Hycanus.....di tutti i gatti postati,
a mio parere..nessuno è un Felis silvestris silvestris....
e non ho mai letto da nessuna parte su nessun testo,di variazioni cosi' importanti...
so' che come tutte le specie il gatto selvatico ha uno standard...e per classificarlo come tale,devono poter corrispondere alcuni tratti.


saluti





Link
Link
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 8 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

<< Pagina Precedente

|
Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,6 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net