testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Conosci la funzione scorciatoia? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


ATTENZIONE! Poiché la manipolazione dei rettili è potenzialmente dannosa e sempre causa di stress agli animali, soprattutto se operata da persone inesperte, invitiamo tutti gli utenti di questa sezione a non postare foto di esemplari 'maneggiati'. Questo tipo di foto d'ora in poi saranno rimosse.
Eventuali foto inerenti studi o indagini scientifiche possono essere postate previa autorizzazione da parte dei moderatori di sezione o degli amministratori.
Grazie a tutti per la collaborazione


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 RETTILI
 boa delle sabbie? ho le allucinazioni?
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

zulo
Utente Senior

Città: acilia (Roma)
Prov.: Roma

Regione: Lazio


1949 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 settembre 2009 : 09:35:02 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

possibile che a licata in sicilia un decisamente fuoriposto boa delle sabbie "Eryx jaculus" venga scambiato per una vipera?
vi prego smentitemi altrimenti per me sarebbe uno shock.



"Respingo i principi base della civiltà, specialmente l'importanza dei beni materiali". Tyler Durden "fight club"

Link
giuliano petreri

bernardo borri
Utente Senior


Città: Firenze
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


3002 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 settembre 2009 : 11:11:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Questa è una testimonianza che si aspettava da una vita!!!

Bernardo

Torna all'inizio della Pagina

Coluber
Utente Senior


Città: S. Alessio Siculo
Prov.: Messina

Regione: Sicilia


3708 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 settembre 2009 : 11:37:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
A me fà più dispiacere che gioire sto video..

Comunque se ne era parlato quì... a me pare proprio un Boa delle sabbie. Link

Melo
Torna all'inizio della Pagina

bernardo borri
Utente Senior


Città: Firenze
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


3002 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 settembre 2009 : 11:58:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
E' proprio un Erix jaculus, sì! Ed è anche un magnifico esemplare! Spero che non sia stato ucciso... Diciamo che fare confusione con una vipera in questo caso è anche lecito, data la forma del corpo, le squame cefaliche piccole e disordinate come quelle di una vipera, l'occhio con pupilla fusiforme... Anche molte persone a cui avessero insegnato le differenze tra colubri e vipere italiani lo avrebbero probabilmente confuso.
Il fatto straordinario consiste nella conferma dell'estensione dell'areale di questo rettile alla Sicilia; un dato che si aspettava da molto tempo e che era confermato solo da pochi esemplari sotto spirito che comunque risalivano a moltissimo tempo fa!
Adesso possiamo veramente dire che abbiamo boidi in Italia! Anche perchè se si trattasse di un esemplare fuggito sarebbe stato quasi sicuramente un E. conicus e non un E. jaculus!

Bernardo

Torna all'inizio della Pagina

lagarto
Utente V.I.P.

Città: Civitavecchia
Prov.: Roma

Regione: Lazio


313 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 settembre 2009 : 15:08:08 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di zulo:

possibile che a licata in sicilia un decisamente fuoriposto boa delle sabbie "Eryx jaculus" venga scambiato per una vipera?
vi prego smentitemi altrimenti per me sarebbe uno shock.



"Respingo i principi base della civiltà, specialmente l'importanza dei beni materiali". Tyler Durden "fight club"

Link
giuliano petreri





quello che il bruco chiama fine del mondo, l'uomo chiama farfalla
Torna all'inizio della Pagina

zulo
Utente Senior

Città: acilia (Roma)
Prov.: Roma

Regione: Lazio


1949 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 settembre 2009 : 16:01:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
c'è una seconda parte del video, che termina con l'intervento dei vigili del fuoco che catturano il serpente utilizando spessi guanti, confermano che si tratta di una "vipera", lo chiudono in una bottiglia appositamente forata per far passare l'aria, e lo vanno a liberare in una zona poco distante scarsamente abitata. mentre il serpente viene imbottigliato, il tizio col microfono afferma che il serpente è ferito.

"Respingo i principi base della civiltà, specialmente l'importanza dei beni materiali". Tyler Durden "fight club"

Link
giuliano petreri
Torna all'inizio della Pagina

steve93
Utente Senior


Città: catania
Prov.: Catania

Regione: Sicilia


1353 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 settembre 2009 : 00:40:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Io nel vedere il video ho solo tanta rabbia...

-------------------------
La passione è il cuore della vita!
Torna all'inizio della Pagina

Tiraxiatu
Utente Senior

Città: Palermo
Prov.: Palermo

Regione: Sicilia


1291 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 settembre 2009 : 01:42:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Quel tipo dovrebbero assumerlo al National Geografic! Merita un premio, mammamia che giornalismo d'assalto, sempre sul pezzo!

Il fatto straordinario consiste nella conferma dell'estensione dell'areale di questo rettile alla Sicilia; un dato che si aspettava da molto tempo e che era confermato solo da pochi esemplari sotto spirito che comunque risalivano a moltissimo tempo fa!
Adesso possiamo veramente dire che abbiamo boidi in Italia! Anche perchè se si trattasse di un esemplare fuggito sarebbe stato quasi sicuramente un E. conicus e non un E. jaculus!


Beh... è sicuramente un ritrovamento interessante ma io sarei un po cauto, primo perchè uno o pochi e sparsi esemplari non sono mai una conferma, al massimo posono essere considerati un dato ma col beneficio d'inventario (altrimenti sarebbero già siciliani i Camaleonti, le Salamandre pezzate, gli Uromastici, i "Falsocorallo", i Serpenti del grano e chissà quante altre specie trovate saltuariamente); secondo perchè magari qualcuno s'è fatto le vacanze in Grecia o in Tunisia e si è portato il souvenir; terzo perchè, per quel che ne so, esiste solo un reperto museale conservato a Firenze che probabilmente è frutto di un errore di cartellinatura (essendo anche l'unico al mondo è probabile)

Modificato da - Tiraxiatu in data 08 settembre 2009 01:46:33
Torna all'inizio della Pagina

EyeLasH_PepPe
Utente Senior


Città: Barcellona
Prov.: Messina

Regione: Sicilia


525 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 settembre 2009 : 01:55:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Hai ragione Melo, sentire parlare certa gente fa proprio male....
A mio avviso comunque quel tipo è davvero ridicolo e poi sta 10 minuti a ripetere sempre le solite due baggianate!
Ci consoliamo almeno col fatto che il boa sia stato liberato

Giuse
Torna all'inizio della Pagina

D21
Moderatore Tutor


Città: Cuneo

Regione: Piemonte


6688 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 settembre 2009 : 03:04:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Mi sta venendo un sospetto, su tutta questa faccenda...
Facciamo due conti: il giornalista parla sempre dei problemi della città, batte sul fatto che è trascurata dall'amministrazione, insiste che il posto è abbandonato dai politici che dovrebbero occuparsene... In sostanza sta facendo un reportage di denuncia sullo stato d'abbandono della città, NON sul ritrovamento di una "vipera"! Il serpente è solo un pretesto per parlare di quanto è malridotta la città di quanto sia necessario e urgente l'intervento dei politici.

D'altronde, il filmato porta il titolo "la città e suoi problemi", e fa parte di un'intera serie di reportage sull'argomento.

Tre cose mi vengono in mente:

NUMERO UNO: il serpente era di passaggio e il giornalista ha fiutato la notizia e si è fiondato sul posto per fare il reportage, approfittando del serpente per mostrare quanto è degradata la città

NUMERO DUE: "qualcuno" ha tirato fuori da un terrario un serpente "scomodo" e se ne è sbarazzato lì, dove poi è giunto il giornalista...

NUMERO TRE: il serpente è stato messo lì appositamente per fare il reportage... D'altronde, pare strano che non sia stato bastonato a morte fin dall'inizio! Di solito fanno così, quando una supposta vipera viene a trovarsi tra i piedi di una bambina... Invece la gente ha chiamato il giornalista, poi i vigili urbani, poi i vigili del fuoco... Per carità: sarebbe davvero bellissimo se fosse tutto vero, e io VOGLIO CREDERCI!

Lascio quindi da parte le mie grame illazioni e inserisco la seconda parte del filmato, che potrebbe interessare per il comportamento del rettile, che, ripeto, è sicuramente selvatico...
























Dario.


"Siamo noi, che sotto la notte ci muoviamo in silenzio, tra gli anfratti dei sogni che il giorno ci ispira,
nei meandri di un tempo che cambia ogni volta, cercando qualcosa che non abbiamo mai perso." (1795 J.d.L.)
Torna all'inizio della Pagina

hierophis
Utente V.I.P.

Città: Pavia
Prov.: Pavia

Regione: Lombardia


153 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 settembre 2009 : 10:38:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Se guardate il video a 2' 30" vedrete che l'animale è stato ferito questo mi lascia pensare che il reportage sia vero e non ricostruito; non credo che un allevatore presterebbe un proprio animale per farselo ferire da un giornalista.

Naturalmente potrebbe essere un animale sfuggito a qualche allevatore, anche perché è stato trovato in un centro abitato, quindi secondo me questo video non basta per dimostrare la presenza di Eryx jaculus in Sicilia.
Qualche anno or sono sarebbe stato pubblicato sicuramente un articolo
"Una notevole conferma per la fauna italiana: Eryx jaculus"
Torna all'inizio della Pagina

bernardo borri
Utente Senior


Città: Firenze
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


3002 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 settembre 2009 : 12:28:30 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Io escluderei, come dicevo, che si tratti di un esemplare proveniente da cattività, perchè vengono venduti molto spesso eryx conicus, ma se un allevatore possiede un erix jaculus (bello e grosso come quello poi...) difficilmente se ne vorrà sbarazzare data la sua scarsissima reperibilità...
Io penso ad un esemplare selvatico, almeno ché qualcuno non stia facendo una lotta agli studiosi e stia cercando di confondere le idee...
Gli eryx imbarattolati qui a Firenze mi risulta che siano 2 e di due posti siculi diversi... E teniamo conto anche di quanto sia difficile osservare il rettile, che sta quasi sempre sotto terra...
Certo che, come diceva il caro Dario, è difficile credere che non l'abbiano fatto fuori subito...forse il giornalista ha detto "fermatevi, devo prima riprenderlo!" e poi per fare più scoop ha chiamato vigili e pompieri che hanno fatto invece la cosa giusta...
Sono in ogni caso pronto a scommettere che qualsiasi studioso leggerà questo post ci dirà in primo luogo che non è attendibile e poi si catapulterà sul posto...

Bernardo

Torna all'inizio della Pagina

Stiaccino
Utente Senior


Città: Follonica
Prov.: Grosseto

Regione: Toscana


547 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 settembre 2009 : 14:43:59 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Io sto già cercando di avere maggiori notizie sul fatto grazie al "segugio" siciliano Flavio Lo Scalzo che si sta informando innanzi tutto sulla fine del boide.
Probabilmente sarà un flop ma prima voglio vederci chiaro

Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi - Proust
Torna all'inizio della Pagina

hierophis
Utente V.I.P.

Città: Pavia
Prov.: Pavia

Regione: Lombardia


153 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 settembre 2009 : 14:49:04 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Io sinceramente non sono in grado di dire se sia un Eryx jaculus, miliaris o tataricus e non ho idea esattamente di cosa ci sia in commercio e con quale frequenza; ma oggettivamente sono state trovate in giro in Italia le specie più improbabili scappate/abbandonate, mi viene in mente una Boiga dendrophila trovata in piazza Duomo a Milano anni or sono.

Però conoscendo il numero esorbitante di specie segnalate in passato per la Sicilia (a volte con numerosi esemplari presenti in musei) e poi mai più riconfermate sarei prudente.

Tanto per fare qualche esempio: Triturus "cristatus", Salamandra salamandra, Rana dalmatina, Bombina "variegata", Anguis fragilis, Chamaeleo chamaeleon, Coronella girondica, Elaphe quatuorlineata.

Vale sicuramente la pena verificare il dato anche se, conoscendo la biologia della specie, non è semplice. è una bestia più elusiva di una Coronella o di un Telescopus.

H


Modificato da - hierophis in data 08 settembre 2009 15:01:07
Torna all'inizio della Pagina

zulo
Utente Senior

Città: acilia (Roma)
Prov.: Roma

Regione: Lazio


1949 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 settembre 2009 : 18:45:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
io per non sbagliare ho scritto a Turrisi lincandogli i video, esortandolo a mantenermi costantemente informato. so che in passato se ne è occupato, come risulta anche dall'atlante italiano, quindi spero che gli faccia abastanza gola per occuparsene.

"Respingo i principi base della civiltà, specialmente l'importanza dei beni materiali". Tyler Durden "fight club"

Link
giuliano petreri
Torna all'inizio della Pagina

Barbaxx
Moderatore


Città: Bolzano
Prov.: Bolzano

Regione: Trentino - Alto Adige


5848 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 30 dicembre 2015 : 18:15:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
A distanza di quattro anni è uscita una pubblicazione:

Boa delle sabbie nuova specie dell'erpetofauna italiana!

Gianni Insacco, Filippo Spadola, Salvatore Russotto, Dino Scaravelli, Eryx jaculus (Linnaeus, 1758): a new species for the Italian herpetofauna (Squamata: Erycidae), Acta Herpetologica 10(2): 149-153, 2015

Link

Uno dei miti criptozoologici dell'erpetofauna sicula si è dimostrato realtà.

Barbaxx

Se abbassi gli occhi sullo stagno puoi cogliere il cielo.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,41 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net