testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Città, Montagne, Laghi, Itinerari, Immagini del Mediterraneo
 LAGHI D'ITALIA    Regione Campania
 Laghi....della CAMPANIA
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 3

Alberto Gozzi
Moderatore


Città: Trento
Prov.: Trento

Regione: Trentino - Alto Adige


22748 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 30 dicembre 2005 : 23:59:36 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

ciao a tutti


Laghi della Campania

Postate qualsiasi foto di lago o laghetto specificando possibilmente il nome,la quota e/o altro di vostro gradimento

Ricordatevi possibilmente anche di numerare via via le foto
foto 1.....foto 2....etc

L'utente successivo è gentilmente pregato di inserire il numero progressivo alle foto dell'utente precedente

Questo per una votazione vostra futura per la scelta delle immagini più belle che verrano spostate o meglio duplicate nella discussione di base..... Laghi d'Italia quiz-ricerca


...possiamo dar via alle danze...

con simpatia......................................alberto

......................................................................

PROVA INSERIMENTO LISTA NOME DEI LAGHI

......................................................................

Laghi della Campania


Lago d’Averno…………………foto 5 aquatarkus56, foto 7 carlo ag
Lago degli Astroni
Lago del Fusaro………….........foto 8 carlo ag
Lago del Carmine
Lago del Matese………………..foto 2 aquatarkus56
Lago di Campolattaro
Lago di Carinola o Lago di Falciano
Lago di Casalvelino
Lago di Ceraso
Lago di Conza
Lago di Gallo
Lago di Laceno…………….foto 1 michele ferrato, foto 4 aquatarkus56
Lago di Letino
Lago di Lucrino…………………foto 5 carlo ag
Lago di Persano
Lago di Presenzano
Lago di San Pietro
Lago di Vairano
Lago Miseno
Lago Murolocano
Lago Patria………………………foto 3 aquatarkus56
Lago Piano della Rocca
Lago Sabetta
Lago sul Torrente Avento
Pozzi Monaci

Pagina 1 : da Foto 01 a Foto 12
Pagina 2 : da Foto 13 a Foto



Lista di coloro che hanno contribuito con le loro foto

aquatarkus56
carlo ag
giomatese
michele ferrato
nb


ultima foto inserita:
Lago di Gallo………… foto 13 giomatese (2-11-2008) pag. 2



se trovate errori di scrittura, sbagli di inserimento in altre Provincie o Regioni o volete segnalare altri nomi di laghi non elencati o qualsiasi altra cosa che non va

vi prego di segnalarmelo...grazie



Alberto Gozzi
Moderatore


Città: Trento
Prov.: Trento

Regione: Trentino - Alto Adige


22748 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 novembre 2006 : 18:58:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
...è passato quasi un anno...


...e ancora tutto dorme..........................alberto












albertotn 1


Torna all'inizio della Pagina

Michele Ferrato
Utente V.I.P.


Città: Manfredonia
Prov.: Foggia

Regione: Puglia


289 Messaggi
Fotografia Naturalistica

Inserito il - 04 gennaio 2007 : 19:56:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ci penso io Alberto a tirar su la Campania

1) Lago Laceno....1100 m

Immagine:
Laghi....della CAMPANIA
100,5 KB

Saluti

Michele

Modificato da - Alberto Gozzi in data 08 gennaio 2007 19:23:30
Torna all'inizio della Pagina

gabry
Utente Senior

Città: trento
Prov.: Trento

Regione: Trentino - Alto Adige


1071 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 gennaio 2007 : 16:48:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
che spettacolo , Michele!!!!

complimentissimi!!!!!!



gabry
Torna all'inizio della Pagina

Michele Ferrato
Utente V.I.P.


Città: Manfredonia
Prov.: Foggia

Regione: Puglia


289 Messaggi
Fotografia Naturalistica

Inserito il - 08 gennaio 2007 : 12:43:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di gabry:

che spettacolo , Michele!!!!

complimentissimi!!!!!!



gabry


Grazie mille gabry

Saluti

Michele
Torna all'inizio della Pagina

Alberto Gozzi
Moderatore


Città: Trento
Prov.: Trento

Regione: Trentino - Alto Adige


22748 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 gennaio 2007 : 19:20:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

...Michele,Michele !!!!!...............



...il ragazzo "dalle mani d'oro" ...


...un vero spettacolo !!!!!! ..................alberto


P.S.
........finalmenteeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

albertotn 1


Torna all'inizio della Pagina

Michele Ferrato
Utente V.I.P.


Città: Manfredonia
Prov.: Foggia

Regione: Puglia


289 Messaggi
Fotografia Naturalistica

Inserito il - 09 gennaio 2007 : 21:04:26 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Albertotn1:


...Michele,Michele !!!!!...............



...il ragazzo "dalle mani d'oro" ...


...un vero spettacolo !!!!!! ..................alberto


P.S.
........finalmenteeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

albertotn 1





grazie.
Mani d'oro che non si sappia in giro altrimenti mi ritrovo senza

Saluti

Michele
Torna all'inizio della Pagina

aquatarkus56
Utente nuovo

Città: San Nicola la Strada
Prov.: Caserta

Regione: Campania


9 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 giugno 2007 : 23:26:54 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Salve a tutti, ragazzi. Sono Lello, nuovo iscritto al forum, appassionato di laghi, e trovo davvero una grande iniziativa questo forum! Vi posto questa foto:

2) LAGO DEL MATESE - 1070 m. s.l.m
E' un lago carsico situato lungo il confine fra Campania e Molise, direttamente a Sud del Monte Gallinola e del Monte Miletto (la più alta vetta della Campania, con m.2050).
E' alimentato dalle piogge e dallo sciogimento delle nevi provenienti dai monti del Matese.
Ci si arriva da Piedimonte Matese con una strada che, dopo aver attraversato anche Castello del Matese e S.Gregorio Matese, arriva a un bivio al centro del quale c'è un piazzale con uno spledido belvedere, nei pressi di un albergo. Di lì si dipartono 2 strade, una che va verso il beneventano (Bocca della Selva, Pietraroja, Morcone) e una che, dopo essere scesa a livello lago, lo costeggia lungo la riva Sud, per proseguire poi verso Letino e Gallo (in entrambi questi comuni sono presenti omonimi laghi).
Da notare sulla riva Sud la zona della cosiddetta "palazzina", un edificio a servizio della "opera di presa" (cioè l'imbocco della canalizzazione a caduta) dell'impianto idroelettrico di Piedimonte Matese.
Il lago, per la sua natura carsica, è poco profondo (non più di qualche metro) e di questi tempi (sia per il periodo estivo che per le scarsissime precipitazioni di quest'anno) se non è attraversabile a piedi da una riva all'altra, poco ci manca!
Per quelli che vivono a Napoli o dintorni può essere interessante visitarlo: è uno dei pochi posti in Campania dove si può "ascoltare il silenzio". Chi ci va, non dimentichi di comprare ricotte e caciotte che si vendono in alcune bancarelle sul belvedere.
La foto è in direzione Nord, sullo sfondo si vede il Monte Miletto (alle spalle del quale c'è la stazione sciistica di Campitello Matese).

Immagine:
Laghi....della CAMPANIA
108,29 KB

Le sabbie del tempo sono erose dal fiume del costante cambiamento

Modificato da - aquatarkus56 in data 21 giugno 2007 23:58:41
Torna all'inizio della Pagina

aquatarkus56
Utente nuovo

Città: San Nicola la Strada
Prov.: Caserta

Regione: Campania


9 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 giugno 2007 : 23:49:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
n.3 LAGO PATRIA - quota mare.
Si trova nella zona del litorale domitio, a nord i Napoli, fra i comuni di Giugliano (NA) e Castel Volturno (CE), a poca distanza dal mare, dal quale è separato dalla via Domiziana (SS7) e da una pineta.
E' di origine vulcanica, molto profondo e composto di acqua salmastra ad elevato grado di salinità. Inquinatissimo non solo per cause antropiche (scarichi di ogni tipo non controllati) ma anche per risalite di gas vulcanici, va soggetto periodicamente a morìe che sterminano letteralmente la fauna ittica presente, tutta formata da specie marine.
E' circondato da una strada circumlacuale sulla quale si aprono vari ristoranti e zone per pic-nic. Ma attenti: portatevi una protezione o le zanzare vi mangeranno vivi! Inoltre, sia per le effusioni gassose che per la presenza di un depuratore nelle vicinanze, l'aria può essere affetta da un odore non propriamente gradevole!
Una volta ci si svolgeva la gara di canottaggio detta "Lisistrata", nella quale - a detta degli esperti - le barche raggiungevano elevate velocità grazie al notevole galleggiamento assicurato dalle acque saline.
La foto è presa in direzione Sud, e il lembo di terra che si vede in lontananza è la pineta del litorale domitio.
Immagine:
Laghi....della CAMPANIA
191,36 KB



Le sabbie del tempo sono erose dal fiume del costante cambiamento

Modificato da - aquatarkus56 in data 21 giugno 2007 23:50:14
Torna all'inizio della Pagina

Alberto Gozzi
Moderatore


Città: Trento
Prov.: Trento

Regione: Trentino - Alto Adige


22748 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 giugno 2007 : 00:31:08 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

ciao, Lello

e benvenuto nel forum


i miei complimenti
sai descrivere il tutto magnificamente
ed è proprio piacevole leggere queste varie informazioni

delizioso il Lago Matese...e che belle cimette anche ..............alberto
Torna all'inizio della Pagina

aquatarkus56
Utente nuovo

Città: San Nicola la Strada
Prov.: Caserta

Regione: Campania


9 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 giugno 2007 : 11:40:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao, Alberto, e grazie per le belle parole!
Vi sottopongo un'altra vista del Lago Laceno, o meglio dell'altopiano di Laceno (m.1100), visto dalla sommità del Monte Rajamagra (m.1700), che la delimita a Sud-Est.
Lo specchio d'acqua che si vede al centro, non è il lago, ma una zona aquitrinosa in sua prossimità. Il Lago vero e proprio si intravede appena al di là del poggio verdeggiante in basso.
Come punto di riferimento cospicuo si noti quel grosso fabbricato sulla sinstra: nato per essere un albergo, era ancora in costruzione quando si verificò il terremoto del 1980; sia per i danni riportati che per motivi amministrativi, i lavori furono sospesi e da allora è rimasto così.
L'altopiano è servito da una strada circumlacuale di ca.6 km, cui si accede da Bagnoli Irpino (ca. 650 m.s.l.m) attraverso una strada di ca.6 km. La strada è bella liscia e pianeggiante ed è un toccasana farsela a piedi, per neutralizzare le quantità indecorose di cibi caserecci che si possono degustare nei ristoranti del luogo, con in testa specialità a base di funghi porcini e tartufi neri. Lungo la strada c'è anche una fontana da cui sgorga acqua freddissima e purissima (ma non levissima).
Dal monte Rajamagra discende l'unica pista da sci della zona, di media difficoltà, servita da una seggiovia in 2 tratte. Si dice che dalla sommità del monte, in condizioni di aria veramente tersa, si possa vedere il mare Tirreno nella parte immeditamente a sud di Salerno. In assenza di neve la sede della pista da sci può essere percorsa a piedi per una passeggiata comoda e bella.
Notevole la Sagra della Castagna che si tiene i primi di novembre. In quella occasione, gli appassionati del tartufo nero (e io tra i primi!) si possono davvero "consolare".
E' presente sul posto anche una pista di go-kart che si intravede al centro della foto, immediatamente all'esterno della circumlacuale e prima dei monti sullo sfondo (alle spalle dei quali si trova Bagnoli Irpino).
Generalmente è una località poco frequentata; e questo, almeno per me, è un motivo fondamentale del suo fascino. Se volete andarci, evitate di farlo il giorno di Pasquetta: la distesa verdeggiante che vedete apparirebbe come un "formicaio" brulicante di corpi e di auto, praticamente senza soluzione di continuità; e la sera, senza esagerazione, è come se di lì fossero passate le armate di Attila!

4. LAGO E ALTOPIANO DI LACENO (1100 m.s.l.m)

Immagine:
Laghi....della CAMPANIA
139,4 KB

Le sabbie del tempo sono erose dal fiume del costante cambiamento

Modificato da - aquatarkus56 in data 22 giugno 2007 12:16:13
Torna all'inizio della Pagina

Alberto Gozzi
Moderatore


Città: Trento
Prov.: Trento

Regione: Trentino - Alto Adige


22748 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 giugno 2007 : 08:51:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

altro ottimo contributo,Lello


continua così...........alberto
Torna all'inizio della Pagina

aquatarkus56
Utente nuovo

Città: San Nicola la Strada
Prov.: Caserta

Regione: Campania


9 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 luglio 2007 : 23:09:29 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Lago d'Averno.

Con una profondità media di m.10 e una massima di m.35, si è formato ca. 4000 anni fa nel cratere di una bocca spenta del complesso Archiaverno, facente parte del complesso vulcanico dei Campi Flegrei, siti a Nord di Napoli e comprendenti anche il vulcano Flegreo (Napoli, zona Agnano), il vulcano spento del monte Epomeo (a Ischia), la zona della Solfatara (una vasta area di soffioni sulfurei che va da Napoli-Agnano a Pozzuoli) ed anche il Monte Nuovo, sito ad Est del Lago di Averno, vulcano formatosi con una eruzione vulcanica in una sola settimana (dal 29.9 al 6.10 del 1538).
Alla particolare natura vulcanica effusiva di questi complessi si deve la formazione del "tufo giallo campano" e del "piperno grigio", vere "manne dal cielo" (ancorchè, mi si perdoni l'ossimoro, provenienti dalla terra) per l'attività costruttiva nel napoletano e oltre fin dalla notte dei tempi!
Etimologicamente "Averno" viene dal greco "a-ornon", cioè "senza uccelli": pare infatti che le esalazioni vulcaniche fuoriuscenti dalle sue rive provocassero la morte degli uccelli che vi si posavano.
In queste condizioni ambientali, non è difficile capire perchè gli antichi lo considerassero la porta degli Inferi
E' sito in immediata prossimità della costa di Bacoli. Un sottile lembo di terra lo separa dall'omologo Lago di Lucrino, che un secondo lembo di terra a sua volta separa dal mare. Lungo il lembo tra Lucrino ed il mare corre la strada litoranea di Bacoli che in tempi estivi, per la presenza di lidi balneari e una grande quantità di locali turistici, è afflitta da un traffico veicolare assolutamente catastrofico! Se vi trovate da quelle parti il sabato sera avete passato l'ultimo guaio della vostra vita. E, con una battuta, potremmo dire che questa nuova condizione antropica, che va a compensare quella naturale ormai ridotta, ridefinisce in termini più moderni la dimensione "infernale" del Lago
La foto (freschissima, risalendo al 3-7-2007) è ripresa dalla via Domitiana che in quel tratto corre lungo l'altura che delimita il lago verso Est. Dietro l'altura che si vede sullo sfondo giace il Lago di Lucrino. In secondo piano, verso il mare, si nota il Castello di Baia e, più in là, il rilievo di Capo Miseno.

5. LAGO D'AVERNO

Immagine:
Laghi....della CAMPANIA
115,33 KB

Le sabbie del tempo sono erose dal fiume del costante cambiamento

Modificato da - aquatarkus56 in data 11 luglio 2007 23:56:30
Torna all'inizio della Pagina

Alberto Gozzi
Moderatore


Città: Trento
Prov.: Trento

Regione: Trentino - Alto Adige


22748 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 luglio 2007 : 14:26:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

ciao,Lello


...dovrei imparare a scrivere, faccio sempre una gran fatica !!!...
...sono sempre stato una frana nei temi di italiano !!!!...


...è così bello leggere quello (ed il modo) che scrivi ...


un immenso saluto..................alberto
Torna all'inizio della Pagina

CarloAG
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


1664 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 ottobre 2007 : 13:30:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Lago di Lucrino ( Golfo di Pozzuoli)


Immagine 6:
Laghi....della CAMPANIA
286,09 KB

Carlo A.G.

Modificato da - Alberto Gozzi in data 09 ottobre 2007 21:44:00
Torna all'inizio della Pagina

CarloAG
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


1664 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 ottobre 2007 : 13:30:48 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Lago d'Averno ( origine vulcanica)- Campi Flegrei


Immagine 7:
Laghi....della CAMPANIA
244,76 KB

Carlo A.G.

Modificato da - Alberto Gozzi in data 09 ottobre 2007 21:44:23
Torna all'inizio della Pagina

CarloAG
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


1664 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 ottobre 2007 : 13:31:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Lago del Fusaro- litorale flegreo - particolare della casina borbonica. In questo lago è nata la mitilicoltura e l'ostricoltura italiana!


Immagine 8:
Laghi....della CAMPANIA
203,86 KB

Carlo A.G.

Modificato da - Alberto Gozzi in data 09 ottobre 2007 21:44:45
Torna all'inizio della Pagina

Alberto Gozzi
Moderatore


Città: Trento
Prov.: Trento

Regione: Trentino - Alto Adige


22748 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 09 ottobre 2007 : 22:05:48 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia


queste immagini dall'alto sono proprio una delizia !!!!



grazie del contributo, Carlo ..................alberto
Torna all'inizio della Pagina

NB
Utente nuovo

Città: Napoli


7 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 31 luglio 2008 : 12:59:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Salve a tutti, sono nuovo del Forum, mi chiamo Nunzio e studio scienze della Natura alla Federico II di Napoli ( sono vicino al traguardo della laurea triennale ). Innanzitutto tanti complimenti per quest'ottimo Forum, credo che sia un punto di riferimento fondamentale per i naturalisti..e poi voglio inaugurare il mio primo messaggio con una foto di un lago campano che ho visitato da poco ( un mese fà ), già presentatovi dettagliatamente da aquatarkus:

Lago del Matese
da quest'immagine si può notare come nei mesi caldi il lago si riduca ad una zona paludosa


Immagine 9:
Laghi....della CAMPANIA
293,47 KB

Ciao

NB


Modificato da - NB in data 31 luglio 2008 13:01:38
Torna all'inizio della Pagina

Alberto Gozzi
Moderatore


Città: Trento
Prov.: Trento

Regione: Trentino - Alto Adige


22748 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 31 luglio 2008 : 19:47:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ciao, Nunzio

benvenuto nel Forum ed in questa sezione



ottima entrata ed auguri per la laurea......alberto
Torna all'inizio della Pagina

giomatese
Utente V.I.P.

Città: piedimonte matese
Prov.: Caserta

Regione: Campania


140 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 02 novembre 2008 : 12:34:30 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Salve a tutti mi chiamo Giovanni e vivo a Piedimonte Matese in prov di Caserta ai piedi del Massiccio del Matese.
posto qui alcune foto e volevo fare anche delle precisazioni riguardo al post dell'amico Aquatarkus56

Lago del Matese...1032 m.

Immagine 10:
Laghi....della CAMPANIA
136,18 KB
Immagine 11:
Laghi....della CAMPANIA
99,51 KB
Immagine 12:
Laghi....della CAMPANIA
100,05 KB

Il lago Matese è il secondo Lago Italiano di natura carsica più alto d'italia con i suoi 1032 mslm ed è profondo più di 10 mt!!ha un'estensione N/O- S/E di circa 6 Km e 2 in ampiezza.
purtroppo dal 1932 con la realizzazione delle diga da parte della SME il lago ogni anno subisce fluttazioni del livello di circa 2-3 mt aumentando poi nei periodi primaverili.

Modificato da - Alberto Gozzi in data 02 novembre 2008 17:22:00
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 3 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,61 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net