testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Conosci la funzione scorciatoia? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
  INSETTI
   Mecoptera Megaloptera Neuroptera Raphidioptera Siphonaptera
 Neuroptera
 Femmina di Deleproctophylla australis
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Ferrero Ugo
Utente Senior


Città: Taranto


697 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 luglio 2009 : 07:57:31 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Salve a tutti, ho bisogno di nuovo del vostro preziosissimo aiuto !
Ho fotografato quasto esemplare di libelloides, almeno credo, ma non riesco a identificarne la specie. Ho usato il cerca del forum ma non ho trovato niente di simile, potete aiutarmi ?
Grazie tanto !
foto scattata nei pressi della Gravina di Palagianello,due giorni fa, in una radura ormai ridotta ad una steppa secca. Erano presenti anche molti esemplari di Palpares libelluloides e Myrmeleon formicarius, era uno spettacolo camminare tra l'erba secca e vederli alzarsi in volo, anche se per poco. Purtroppo c'erano tantissime piante spinose (quelle non seccano..!)che mi impedivano insieme al vento di realizzare scatti decenti, pazienza ci ritornerò..!
Grazie ancora.
Immagine:
Femmina di Deleproctophylla australis
55,82 KB

Modificato da - elleelle in Data 11 dicembre 2011 00:49:28

Ferrero Ugo
Utente Senior


Città: Taranto


697 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 luglio 2009 : 08:15:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ho cercato meglio e ho forse trovato la risposta ma se me la confemate sarebbe meglio..!
Ho trovato questo topic
Link
ma usando i link sono arrivato a quest'immagine
Link
e adesso il dubbio: Deleproctophylla australis o D. dusmeti ?
Grazie ancora
Torna all'inizio della Pagina

Dilar
Utente V.I.P.

Città: Arma di Taggia
Prov.: Imperia


403 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 luglio 2009 : 08:59:48 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Femmina di Deleproctophylla australis. D.dusmeti è assente in Italia.

Hai delle foto dei formicaleoni? Non si può infatti trattare di Myrmeleon formicarius per motivi ecologici e comportamentali.

Ciao!
Torna all'inizio della Pagina

Ferrero Ugo
Utente Senior


Città: Taranto


697 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 luglio 2009 : 12:36:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie per la celere risposta !
Si ho fatto delle foto ai formicaleone e te le mostro. Fammi saper meglio cosa intendi "per motivi ecologici e comportamentali", sono molto interessato a sapere tutto su questi insetti. Anzi se hai un link che ne spieghi la loro biologia te ne sarei grato. Grazie ancora.
p.s.:
Immagine:
Femmina di Deleproctophylla australis
150,24 KB dimenticavo di dire che anche se nelle foto sembrano avere dimensioni simili, in effetti sono molto diversi come grandezza, ma credo che questo già lo sai.
Torna all'inizio della Pagina

Dilar
Utente V.I.P.

Città: Arma di Taggia
Prov.: Imperia


403 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 luglio 2009 : 15:07:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Uno come già sai è P.libelluloides.

L'altro invece è Myrmecaelurus trigrammus (maschio).

Il motivo per cui ho escluso a priori M.formicarius, è perchè questa ha esigenze ecologiche totalmente differenti e preferisce ambienti più freschi, per cui lo si può trovare solo più in quota (in Italia meridionale) od in microambienti particolari.

M.trigrammus è una tipica specie di ambienti di tipo steppico per cui si tratta probabilmente di un'ambiente idoneo.

In verità si sa piuttosto poco su questi insetti e non ho link specifici non tecnici da darti.
Torna all'inizio della Pagina

Hemerobius
Moderatore


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


4823 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 luglio 2009 : 15:25:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Dilar:
Il motivo per cui ho escluso a priori M.formicarius, è perchè questa ha esigenze ecologiche totalmente differenti e preferisce ambienti più freschi, per cui lo si può trovare solo più in quota (in Italia meridionale) od in microambienti particolari.


Per l'appunto! Trovato (da me ) nella gravina di Laterza! Le gravine sono molto profonde ed il clima "interno" è piuttosto fresco (un po' quello che accade con le doline). Il dato era inedito , ma non ho resistito alla tentazione ...

Ciao Roberto

verum stabile cetera fumus
Torna all'inizio della Pagina

Ferrero Ugo
Utente Senior


Città: Taranto


697 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 luglio 2009 : 19:10:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Immensamente grazie...
Risposta molto esauriente, interesante la precisazione sulle gravine, sono un ambiente che frequento spesso e farò più attenzione.
Un saluto
Torna all'inizio della Pagina

neurottero
Utente Senior


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


1097 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 luglio 2009 : 19:46:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Ferrero Ugo:

....Anzi se hai un link che ne spieghi la loro biologia te ne sarei grato. Grazie ancora.
....


Caro Ugo, non ne spiegano molto della loro biologia, ma qualche notizia e qualche foto ne trovi ai link

Link

Link

Link

e

Link

Non che abbia visto tantissimi esemplari di D.australis , ma una femmina con le ali così caramellate non l'avevo ancora mai: incontrata... Grazie veramente tantissime

Buone cose

Agostino Letardi
Torna all'inizio della Pagina

Dilar
Utente V.I.P.

Città: Arma di Taggia
Prov.: Imperia


403 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 luglio 2009 : 22:29:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Mea culpa, mi ero dimenticato di segnalarti l'ottimo sito di Agostino, unico condensato di informazioni in italiano sui neurotteri!!
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,29 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net