testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Conosci la funzione scorciatoia? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
  INSETTI
   Mecoptera Megaloptera Neuroptera Raphidioptera Siphonaptera
 Neuroptera
 Larva di Chrysopa sp.
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

paolofon
Utente Super

Città: Reggio nell'Emilia
Prov.: Reggio Emilia

Regione: Emilia Romagna


6937 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 giugno 2009 : 18:15:55 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Larva di formicaleone? L'ho appena fotografata mentre si arrampicava sul muro di casa, alla periferia di Reggio Emilia.

Grazie dei suggerimenti.

Immagine:
Larva di Chrysopa sp.
182,73 KB

Immagine:
Larva di Chrysopa sp.
138,8 KB

Immagine:
Larva di Chrysopa sp.
121,65 KB

Paolofon

Modificato da - Hemerobius in Data 16 giugno 2009 09:21:18

Hemerobius
Moderatore


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


4823 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 13 giugno 2009 : 18:27:27 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Si tratta di un'interessante larva di Chrysopa (Planipennia Chrysopidae) in procinto di imbozzolarsi.
Interessante per la colorazione anomala (sicuramente dovuta alla dieta ed alla particolare fase fisiologica) e per le difficoltà che ho nel riconoscerla.
Se tu l'avessi raccolta ti pregherei di tenerla in un bicchiere di carta (o un vasetto di vetro) contenente uno straterello di sabbia e qualche foglia secca. Si dovrebbe imbozzolare nel giro di 24/48 ore. Poi bisognerebbe tenerla in un posto fresco (relativamente) e umido (altrettanto relativamente) perché ci sono buone possibilità che sfarfalli solo la prossima primavera.
Mi interesserebbe proprio sapere cosa sia.

Ciao Roberto

verum stabile cetera fumus
Torna all'inizio della Pagina

paolofon
Utente Super

Città: Reggio nell'Emilia
Prov.: Reggio Emilia

Regione: Emilia Romagna


6937 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 giugno 2009 : 22:49:59 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Fatto. Aspettiamo.

Ciao e grazie

Paolofon
Torna all'inizio della Pagina

Hemerobius
Moderatore


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


4823 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 giugno 2009 : 07:59:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Comunque controlla cosa succede, se si imbozzola nella sabbia o tra (sopra) le foglie, oppure se muta (prendo in considerazione l'ipotesi che io possa essere tratto in inganno dalla "prospettiva" fotografica e che invece di una terza età matura per il bozzolo possa essere una seconda età pronta alla muta). In quest'ultimo caso (dopo la muta) avrà bisogno di nutrirsi.

Ciao Roberto

verum stabile cetera fumus
Torna all'inizio della Pagina

paolofon
Utente Super

Città: Reggio nell'Emilia
Prov.: Reggio Emilia

Regione: Emilia Romagna


6937 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 giugno 2009 : 07:46:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sullo stesso muro di casa continuano ad arrampicarsi le larve: ne ho contate fino a 5 contemporaneamente.
Ecco alcune foto: forse aiutano ad indentificarle.

Il primo esemplare è al sole; non so cosa abbia indossato...

Immagine:
Larva di Chrysopa sp.
158,37 KB

Altri...

Immagine:
Larva di Chrysopa sp.
165,44 KB

Immagine:
Larva di Chrysopa sp.
143,85 KB

Paolofon
Torna all'inizio della Pagina

Hemerobius
Moderatore


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


4823 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 16 giugno 2009 : 09:20:54 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Frequentano colonie di afidi "cerosi" o colonie di Metcalfa. Il campo si restringe a Chrysopa formosa (più probabile), Chrysopa abbreviata (dovresti avere un fiume con greto sabbioso-ghiaioso vicino), Chrysopa walkeri (zona xerotermica dell'Appennino). Ma quasi certamente Chr. formosa.
Comunque allevale, tanto si imbozzolano! Così vediamo se escono parassiti.

Ciao Roberto

PS: cambio titolo alla discussione

verum stabile cetera fumus
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,23 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net