testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Hai provato la nostra ricerca tassonomica da Browser? Clicca qui per info!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Micologico Natura Mediterraneo
   APHYLLOPHORALES
 Aphyllophorales determinati
 Basidioradulum crustosum
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 2

Fomes
Moderatore

Città: Prov. Milano


5273 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 aprile 2009 : 22:21:48 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Ordine: Hymenochaetales Famiglia: Schizoporaceae Genere: Basidioradulum Specie:Basidioradulum crustosum
Ritrovamento effettuato su grosso ramo di un probabile Prunus padus.
Carpoforo resupinato di colorazione bianco/crema; superficie imeniale apparentemente liscia che a ingrandimenti maggiori si presenta verrucosa.

Microscopia:
Spore lisce:

Label Lunghezza Larghezza Q
1 Min 6.070 2.600 2.130
2 Media 6.809 2.865 2.379
3 Max 7.840 3.080 2.660
4 Varianza 0.279 0.024 0.029

Sistema ifale monomitico, ife con gaf e incrostazioni.
Cistidi di forma variabile: subulati ,alcuni capitulati altri con piccole incrostazioni terminali.

La mia ipotesi è che possa trattarsi di Basidioradulum crustosum (syn. Hyphodontia crustosa).

Cosa ne pensate?

Exsiccatum disponibile
Raccolta: 100409TC1330


Fomes




Immagine:
Basidioradulum crustosum
247,28 KB

Modificato da - Aphyllo in Data 16 giugno 2009 12:04:44

Fomes
Moderatore

Città: Prov. Milano


5273 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 aprile 2009 : 22:22:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Basidioradulum crustosum
265,42 KB
Torna all'inizio della Pagina

Fomes
Moderatore

Città: Prov. Milano


5273 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 aprile 2009 : 22:23:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Basidioradulum crustosum
255,32 KB
Torna all'inizio della Pagina

Fomes
Moderatore

Città: Prov. Milano


5273 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 aprile 2009 : 22:26:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Basidioradulum crustosum
222,19 KB
Torna all'inizio della Pagina

Fomes
Moderatore

Città: Prov. Milano


5273 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 aprile 2009 : 22:27:29 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Basidioradulum crustosum
202,57 KB
Torna all'inizio della Pagina

Fomes
Moderatore

Città: Prov. Milano


5273 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 aprile 2009 : 22:29:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Spore


Immagine:
Basidioradulum crustosum
101,65 KB

Ife


Immagine:
Basidioradulum crustosum
104,29 KB
Torna all'inizio della Pagina

Fomes
Moderatore

Città: Prov. Milano


5273 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 aprile 2009 : 22:33:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Cistidi


Immagine:
Basidioradulum crustosum
93,88 KB



Immagine:
Basidioradulum crustosum
78,34 KB



Immagine:
Basidioradulum crustosum
94,38 KB



Immagine:
Basidioradulum crustosum
104,1 KB



Immagine:
Basidioradulum crustosum
93,69 KB



Immagine:
Basidioradulum crustosum
92,71 KB



Immagine:
Basidioradulum crustosum
86,63 KB



Immagine:
Basidioradulum crustosum
90,25 KB
Torna all'inizio della Pagina

Gérard 57
Moderatore

Città: Neufchef
Prov.: Estero

Regione: France


1180 Messaggi
Micologia

Inserito il - 22 aprile 2009 : 00:03:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Cher Renato,

Ton hypothèse est assez plausible.
Cependant, Hyphodontia crustosa se caractérise assez bien par des éléments cystidioïdes étroits et typiquement subulés, souvent terminés en "fer de lance" mais jamais "capitulés" selon ma propre expérience. De plus, ses spores sont sensiblement plus petites que celles de ton spécimen, même si elles possèdent la même silhouette. Je me permets de proposer plutôt un taxon voisin pour nommer ta récolte, à savoir H. quercina (Fr.) J. Erikss. C'est une espèce macroscopiquement très variable, de faiblement odontioïde à raduloïde, et qui m'a souvent désorienté personnellement sur le terrain. Mais ses caractères microscopiques sont bien constants et en permettent généralement une détermination aisée.
Bonne nuit.

Gérard
Torna all'inizio della Pagina

Fomes
Moderatore

Città: Prov. Milano


5273 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 aprile 2009 : 13:13:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Carissimo Gérard,
la maggioranza dei cistidi si presentano stretti e allungati, alcuni simili a dei lagenocistidi ; il punto è se ho ben interpretato quelli che definisco capitulati, a questo proposito l’elemento che mi ha fatto propendere per la presenza anche di questo tipo di cistidio è quello che vedi nell’immagine n.2 della microscopia dei cistidi…….. Come interpreteresti questo cistidio?
Posto altre immagini di cistidi per completare il quadro delle mie osservazioni.
Sono d’accordo sulle misure sporali più consone a quelle di H.quercina……….



Fomes



Cistidi



Immagine:
Basidioradulum crustosum
94,89 KB



Immagine:
Basidioradulum crustosum
119,76 KB



Immagine:
Basidioradulum crustosum
108,55 KB



Immagine:
Basidioradulum crustosum
94,52 KB



Immagine:
Basidioradulum crustosum
70,15 KB
Torna all'inizio della Pagina

spirito
Utente Senior


Città: Teramo
Prov.: Teramo

Regione: Abruzzo


2875 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 aprile 2009 : 14:01:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Renato,
vedo le foto in habitat notevolmente nitide, complimenti.

ciao

bruno

OT di servizio: sono partiti per Annarosa,Gérard,Marco e Renato i campioni delle discussioni da me aperte.

Link
Torna all'inizio della Pagina

Gérard 57
Moderatore

Città: Neufchef
Prov.: Estero

Regione: France


1180 Messaggi
Micologia

Inserito il - 22 aprile 2009 : 16:25:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Malheureusement, je ne suis pas capable de te répondre autre chose, Renato, même après avoir observé tes nouvelles images. Si tu possèdes The corticiaceae of North Europe, le fameux et indispensable ouvrage des "Eskimos", les caractères microscopiques des deux espèces en cause ici y sont excellemment décrits er illustrés, en particulier les cystidioles si typiques d'Hyphodontia crustosa. S'il s'agit de cette dernière espèce, tu ne pourras pas manquer de t'en rendre compte par toi-même.
Je demeure néanmoins à ton entière disposition, le cas échéant.
À toutes fins utiles, voici quelques photos personnelles de ces deux nobles créatures, qui mettent en lumière, entre autres, la variabilité de l'habitus d'H. quercina.
Avec mes amitiés. (Et ciao à toi, Bruno!)

Gérard

Hyphodontia crustosa (GT 04059)
Immagine:
Basidioradulum crustosum
273,75 KB
Torna all'inizio della Pagina

Gérard 57
Moderatore

Città: Neufchef
Prov.: Estero

Regione: France


1180 Messaggi
Micologia

Inserito il - 22 aprile 2009 : 16:30:33 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Hyphodontia quercina (GT 07231)
Immagine:
Basidioradulum crustosum
274,99 KB
Torna all'inizio della Pagina

Gérard 57
Moderatore

Città: Neufchef
Prov.: Estero

Regione: France


1180 Messaggi
Micologia

Inserito il - 22 aprile 2009 : 16:32:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Hyphodontia quercina (GT 94162)
Immagine:
Basidioradulum crustosum
209,41 KB
Torna all'inizio della Pagina

Gérard 57
Moderatore

Città: Neufchef
Prov.: Estero

Regione: France


1180 Messaggi
Micologia

Inserito il - 22 aprile 2009 : 16:35:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Hyphodontia quercina (GT 09022)
Immagine:
Basidioradulum crustosum
245,8 KB
Torna all'inizio della Pagina

Fomes
Moderatore

Città: Prov. Milano


5273 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 aprile 2009 : 22:13:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Gérard 57:

Si tu possèdes The corticiaceae of North Europe, le fameux et indispensable ouvrage des "Eskimos", les caractères microscopiques des deux espèces en cause ici y sont excellemment décrits er illustrés, en particulier les cystidioles si typiques d'Hyphodontia crustosa.


Purtroppo non possiedo l’opera che hai citato; anzi io ed Aphyllo siamo alla disperata ricerca di una copia (dovrebbe essere esaurita e non più in commercio) …….


Fomes
Torna all'inizio della Pagina

Gérard 57
Moderatore

Città: Neufchef
Prov.: Estero

Regione: France


1180 Messaggi
Micologia

Inserito il - 22 aprile 2009 : 23:58:42 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Cet ouvrage capital et irremplaçable est pratiquement introuvable de nos jours et, hélas! toujours pas réédité, malgré ce que m'avait laissé entendre Leif Ryvarden, il y a quelques années déjà. Il ne reste plus qu'à espérer qu'il le soit au plus tôt...
Voici toutefois une copie des pages correspondant aux deux espèces en cause. Bonne réception.

Gérard
Immagine:
Basidioradulum crustosum
252,33 KB
Torna all'inizio della Pagina

Gérard 57
Moderatore

Città: Neufchef
Prov.: Estero

Regione: France


1180 Messaggi
Micologia

Inserito il - 23 aprile 2009 : 00:02:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Basidioradulum crustosum
277,95 KB
Torna all'inizio della Pagina

Gérard 57
Moderatore

Città: Neufchef
Prov.: Estero

Regione: France


1180 Messaggi
Micologia

Inserito il - 23 aprile 2009 : 00:03:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Basidioradulum crustosum
255,79 KB
Torna all'inizio della Pagina

Gérard 57
Moderatore

Città: Neufchef
Prov.: Estero

Regione: France


1180 Messaggi
Micologia

Inserito il - 23 aprile 2009 : 00:06:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Basidioradulum crustosum
253,57 KB
Torna all'inizio della Pagina

Fomes
Moderatore

Città: Prov. Milano


5273 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 aprile 2009 : 14:14:04 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Carissimo Gérard,
l’ennesimo grazie per il tuo prezioso contributo, dalle tavole che hai postato sono molto evidenti alcune differenze (vedi cistidi capitulati) ………. Dovrò necessariamente eseguire dell’altra microscopia per accertarmi della effettiva presenza dei suddetti cistidi ; a risentirci, per questa discussione, nei prossimi giorni…………..



Fomes
Torna all'inizio della Pagina

Michel
Utente V.I.P.

Città: St Genis Pouilly

Regione: France


139 Messaggi
Micologia

Inserito il - 23 aprile 2009 : 15:17:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bonjour à tous,
Avec ma modeste expérience, j'aurais plutôt tendance à voir ici H.crustosa, (aspect rimeux caractéristique et trés faiblement odontoide) que H.quercina que je trouve toujours avec des aculei relativement bien développés. Même la dernière photo
de Gérard montrent des aiguillons nettement plus conséquents et semble t'il
en croissance. Un point sur ce que j'appelle H.crustosa, je trouve toujours
des fins d'hyphes trés variables au sommet des aiguillons, acuminées comme il se doit, mais aussi parfois des
terminaisons obtuses, mucronées, monoliformes voire capitées ( trés différents
de H.nespori par exemple où les terminaisons obtuses du sommet des aiguillons sont assez uniformes).
Le Q des spores me semble OK (A propos la variance fournie me semble, au vue
de mon expérience, trés faible. Egalement manque la statistique).
Amicalement,
Michel
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,5 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net