testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Lo sapevi che puoi aggiungere le informazioni di Google Map nel Forum? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Lepidoptera
 Farfalla molto elegante da determinare - Zerynthia polyxena
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


31500 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 07 aprile 2009 : 21:10:50 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Hexapoda Ordine: Lepidoptera Famiglia: Papilionidae Genere: Zerynthia Specie:Zerynthia polyxena
Ostia, 7-4-2009

Immagine:
Farfalla molto elegante da determinare - Zerynthia polyxena
241,2 KB




Modificato da - clido in Data 08 aprile 2009 10:38:05

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


31500 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 07 aprile 2009 : 21:11:30 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Farfalla molto elegante da determinare - Zerynthia polyxena
298,66 KB


Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


31500 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 07 aprile 2009 : 21:12:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Farfalla molto elegante da determinare - Zerynthia polyxena
247,47 KB

Modificato da - elleelle in data 07 aprile 2009 21:14:11
Torna all'inizio della Pagina

Acipenser
Utente Senior


Città: Francoforte sul Meno
Prov.: Estero

Regione: Germany


1668 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 aprile 2009 : 21:42:42 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Luigi,

direi Zerynthia polyxena.

Tautò tèni zon kài
tethnekós kai egregoròs
kai kathèudon kai nèon kai
gheraiòn tade gàr
metapésonta ekéina ésti
kakèina pàlin táuta.

Eraclito, Frammenti, 88; Di passaggio, Franco Battiato.
Torna all'inizio della Pagina

andy74
Utente Senior


Città: Cabras
Prov.: Oristano

Regione: Sardegna


1305 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 aprile 2009 : 21:43:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Luigi, a me sembra un Papilionide,una Parnalius polyxena.

AndreaM
Torna all'inizio della Pagina

andy74
Utente Senior


Città: Cabras
Prov.: Oristano

Regione: Sardegna


1305 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 aprile 2009 : 21:44:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Acc...Acipenser mi hai preceduto .si cmq Parnalius (Zerynthia) polyxena.

AndreaM

Modificato da - andy74 in data 07 aprile 2009 21:45:23
Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


31500 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 07 aprile 2009 : 22:39:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie. Non mi intendo di farfalle....
luigi


Torna all'inizio della Pagina

Caraxe74
Utente Junior


Città: Roma


75 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 aprile 2009 : 11:54:26 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Buongiorno a tutti, riporto up questa discussione perchè questa è un'altra farfalla che non sono ancora mai riuscito a vedere dal vivo. Non so se ormai è tardi per incontrarla..a Ostia dove esattamente si può trovare? Domani, se è bel tempo volevo fare un salto all'insugherata però mi sa che lì non è così comune, quindi avrei optato per il bosco del cerquone così mi vedo pure un bel posto nuovo, però per sapere esattamente dove dirigermi stuzzico di nuovo il sommo mazzeip,che ci abita... ho trovato queste indicazioni: da Roma attraverso la S.S. 511 “Anagnina” (uscita n. 22 del G.R.A.) seguendo poi le indicazioni per Grottaferrata. Quindi si prosegue per la Via Tuscolana (S.S. 215) la si percorre fino al km 30.700 dove si svolta a destra al bivio con Via dei Pratoni. Dopo circa 100 m sulla destra si prende il sentiero che entra nel Bosco del Cerquone. Però mi sa che per incontrarla devo andare al "pantano doganella" giusto? Come ci arrivo? Grazie..
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13563 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 24 aprile 2009 : 12:55:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Il km dove si gira a destra sulla Tuscolana mi sembra il 32, ma mi potrei sbagliare... comunque, questa è la zona, dopo l'immagine ti spiego :

Farfalla molto elegante da determinare - Zerynthia polyxena

Le indicazioni tue portano alla freccia verde, dove lasci la macchina e c'è un cancello e si può entrare a piedi ed è in effetti l'ingresso per il Cerquone (traccia verde, che continua nel bosco con qualche sentiero).

Ma ti consiglio di andare (invece o anche, dipende dal tempo che hai) alla freccia rossa e seguire la traccia rossa: poco oltre casa mia è il punto dove, negli anni passati, ne ho viste di più, ma c'erano lungo tutta la stradina, anche se, con il passaggio dei camion per il taglio degli alberi, la popolazione è parecchio diminuita . Le vedo anche in giardino, ma quest'anno ancora nulla, e anche l'aristolochia non l'ho vista (ma non l'ho nemmeno cercata, in realtà...), ma il periodo dovrebbe comunque essere questo, a livello del mare (Ceccano, Bosco di Foglino) sono già logore e trovi le uova.



Paolo Mazzei
Link Moths and Butterflies of Europe and North Africa
Link Amphibians and Reptiles of Europe
Torna all'inizio della Pagina

Caraxe74
Utente Junior


Città: Roma


75 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 aprile 2009 : 13:08:32 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ti ringrazio come al solito gentilissimo, chissà se riesco a convincere mia moglie...mi sa che devono essere proprio dei bei posti. Cmq come distanza da Roma mi sa che è più vicino lì rispetto al bosco di Foglino...
che sinceramente non saprei neanche come raggiungere...

Modificato da - Caraxe74 in data 24 aprile 2009 13:10:15
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13563 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 24 aprile 2009 : 15:02:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Il Bosco di Foglino (o di Tre Cancelli) è più lontano, anche se con la Pontina non ci metti molto: esci a Campo di Carne, segui la strada in rosso finché non costeggi una pineta, alla fine della quale giri a sinistra ad uno stop e procedi sempre dritto finché non ti trovi il bosco di Foglino sulla destra, a quel punto ti tieni sempre sulla destra (occhio alla curva stretta a destra) finché non arrivi sulla litoranea: lì all'incrocio parcheggi (lungo il bosco è vietato) e torni indietro a piedi diciamo per 300m sulla strada da cui sei venuto, finché non vedi su entrambi i lati della strada asfaltata due cancelli in legno con ingresso pedonale (ci stazionano quasi sempre signorine nere in cerca di clienti ), eviti le signorine (una volta mi chiesero, dopo che avevo rifiutato le loro gentili offerte, cosa ci fossi venuto a fare: risposi loro "a cercar bruchi", e mi chiesero ancora "per mangiarli?..." ) e entri nel cancello a sinistra e segui il sentiero, bello largo, che entra nel bosco: questa è la zona in cui trovi la polissena.

Farfalla molto elegante da determinare - Zerynthia polyxena

Ci sono nel bosco parecchie raccolte d'acqua nelle quali, in questo periodo, trovi il tritone crestato e punteggiato, la raganella, e molti interessantissimi crostacei anostraci e notostraci: chirocefali e Lepidurus.



Paolo Mazzei
Link Moths and Butterflies of Europe and North Africa
Link Amphibians and Reptiles of Europe
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13563 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 24 aprile 2009 : 15:09:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
In questo periodo, dovessi scegliere io, andrei a Foglino, dalle parti nostre è ancora tutto parecchio indietro, le farnie non accennano ad aprire le gemme, e la "biodiversità" di una cerreta litoranea come quella di Foglino è senz'altro superiore a quella dei boschi di castagno dei Castelli, anche se da noi si stanno aprendo i fiori del Narcissus poeticus...



Paolo Mazzei
Link Moths and Butterflies of Europe and North Africa
Link Amphibians and Reptiles of Europe
Torna all'inizio della Pagina

Caraxe74
Utente Junior


Città: Roma


75 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 aprile 2009 : 15:16:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ti ringrazio, lo sai ho visto pure che la polissena è segnalata anche su Monte Angiano (o Angianello..)nella Riserva naturale di Canale Monterano, la conosci? E' segnalata pure la M. Arge ma rara, che dici anche lì è molto bello e non è lontano, a mia moglie non va di allontanarsi troppo e poi il tempo incerto..
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13563 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 24 aprile 2009 : 15:23:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
La polissena sta anche a Castelfusano, come la Iolana iolas (che per me è molto più interessante), ma non ti sapre dire un punto esatto per la prima (per la seconda sì, ma non sul forum... ). Quanto a Monterano, il posto è bello, ma per l'arge è troppo presto, e non è certo un ambiente tipico di questa specie, se ti interessa l'arge vai alla fine di maggio dietro Sperlonga, negli ampelodesmeti, e ne vedi quante ne vuoi (posso darti il punto esatto, ovviamente )



Paolo Mazzei
Link Moths and Butterflies of Europe and North Africa
Link Amphibians and Reptiles of Europe
Torna all'inizio della Pagina

Caraxe74
Utente Junior


Città: Roma


75 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 aprile 2009 : 18:54:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Allora sabato 25 convinco mia moglie e verso le 10:30 mi dirigo verso i pratoni del Vivaro; arrivo al famoso bivio però leggo "Via dei Laghi" e vado avanti, poi torno indietro e chiedo al paninaro al bivio che mi dice di non conoscere il cerquone e che però la via dei pratoni era lì davanti..anche il satellitare me la dava come via dei laghi e non pratoni, vabbè la imbocco e mi fermo all'altezza delle sbarre del sentiero che credo sia l'entrata cerquone, bo non c'è scritto sul cartello. Siccome ormai era un po' tardi decido di andare nel posto indicato da mazzeip, continuo sulla via dei pratoni (laghi?) però mi accorgo che vedendo bene la piantina dovevo proseguire sulla tuscolana (giusto?). Sconsolato torno indietro e dal bivio riparto, faccio un altro po' di strada, mi fermo da una parte ed ecco arrivare di corsa una "lucciola" (mi sa che la polissena se le porta appresso, visto che non ero al bosco di Foglino) tutta contenta, poi vede mia moglie e cambia faccia..guardo la piantina ma non ci capisco niente, mia moglie, ormai era quasi l'una, mi dice vabbè facciamoci una passeggiata e torniamo indietro ma io mi non mi do per vinto, proseguo ancora alla ricerca della curva "giusta", verso il km. 36 mi fermo sulla sinistra in mezzo ad altre "lucciole" e poi, dopo aver visto qualcosa giallo volare, convinco mia moglie ad attraversare a piedi e passare in mezzo ad un campo di erba (tipo grano verde). Arriviamo alla recinzione dove si legge "parco castelli romani", mi sembra di avvistare una A. rotunda però non so non l'ho mai vista ed è in apparenza simile ad altre piante (il fiore è particolare), ed ecco come per l'apollo quando sto per perdere le speranze mia moglie mi dice guarda vicino a te, io dove? lei sotto le gambe, no è andata di là, mi giro e vedo nel bosco recintato una farfalla giallina che si muove come il macaone e infatti penso sia un macaone, entro dalla parte aperta, la seguo mi avvicino ed eccola lì una polissena femmina intenta a deporre (e di nuovo tremo dall'emozione come mi succede da quando sono bambino ogni volta che incontro una nuova specie e mai ricordo rimane più vivo di quelli..). Quindi andiamo per il sentiero, tra cicindele svolazzanti, fino ad incrociarne un altro e ne vedo, nel giro di un paio d'ore altre 4-5, ed anche l'aristolochia fino ad allora sconosciuta, appare ovunque, sul sentiero, attorno.. Ancora una volta un enorme ringraziamento al grande mazzeip per avermi regalato quest'altra emozione ed una domanda (anzi più): era quello il posto? era quella l'entrata del cerquone? via dei pratoni è, in realtà, via dei laghi? Complimenti per il posto veramente bello e poi sicuramente poco inquinato, è pieno di lucciole..
Grazie
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13563 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 27 aprile 2009 : 19:26:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
L'entrata del Cerquone era proprio quella che ti ha indicato il paninaro, e l'indicazione è appunto via dei Laghi; il km 36 credo sia un po' oltre di dove ti avevo indicato, ma in questa zona la polissena sta un po' ovunque, basta cercarla nel periodo giusto (cioè adesso, pioggia permettendo), comunque la prossima volta che esco vado a vedere dove stava il km 36...



Paolo Mazzei
Link Moths and Butterflies of Europe and North Africa
Link Amphibians and Reptiles of Europe
Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


31500 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 27 aprile 2009 : 21:57:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
....... comunque, la mia l'avevo trovata qui (cerchio rosso in cerchio nero). Come riferimento, a destra, cerchiata in rosso, la stazione del trenino Ostia Nord.
luigi


Immagine:
Farfalla molto elegante da determinare - Zerynthia polyxena
190,37 KB


Torna all'inizio della Pagina

Caraxe74
Utente Junior


Città: Roma


75 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 28 aprile 2009 : 10:37:34 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ok, quindi sono andato oltre. Cmq concorderai con me che questa specie più che rara si può definire molto localizzata, un po' come l'apollo, al contrario definirei più rara l'antiopa visto che nonostante si possa incontrare un po' ovunque è veramente difficile vederla (almeno nelle nostre zone, sulle alpi è più comune, per non parlare della California dove è diffusissima...).
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13563 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 aprile 2009 : 11:01:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Più che giusto, la polissena è rara quanto è rara la sua pianta alimentare: ed è anche considerata rara perché ad aprile siamo ancora in pochi a cercare farfalle (la distribuzione degli insetti è strettamente correlata con quella, spaziale e temporale, degli entomologi )...

Quanto all'antiopa, rimane un gran mistero: l'ho allevata due volte, da bruchi che mi ha portato Alberto Zilli, del Museo di Zoologia di Roma, trovati nel giardino di una casa che Alberto ha tra Posta e Vallemare (Rieti), una volta su una betulla ed un'altra su un salice piangente, entrambi piccoli ed isolati. Mentre in boschi ripariali pieni di salici, ad esempio lungo la valle dell'Aniene, ho visto singoli adulti isolati ma mai le larve, ben evidenti se presenti in quanto grandi e gregarie...



Paolo Mazzei
Link Moths and Butterflies of Europe and North Africa
Link Amphibians and Reptiles of Europe
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,5 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net