testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Lo sapevi che puoi aggiungere le informazioni di Google Map nel Forum? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 Murella sicana (Férussac, 1822) di Monte Pellegrino
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

sg
Utente Senior


Città: Palermo

Regione: Sicilia


1436 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 aprile 2009 : 17:34:07 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Mi aiutate a determinare la specie ?

Immagine:
Murella sicana (Férussac, 1822) di Monte Pellegrino
179,67 KB
Immagine:
Murella sicana (Férussac, 1822) di Monte Pellegrino
152,69 KB

Oltre all'esemplare vivo c'erano anche molti nicchi, apparentemente della stessa specie.

Immagine:
Murella sicana (Férussac, 1822) di Monte Pellegrino
65,24 KB

Immagine:
Murella sicana (Férussac, 1822) di Monte Pellegrino
64,15 KB




Immagine:
Murella sicana (Férussac, 1822) di Monte Pellegrino
58,9 KB

s.g.

Link

Modificato da - garagolo in Data 17 ottobre 2012 16:33:08

andrea93
Utente Senior


Città: Milazzo
Prov.: Messina

Regione: Sicilia


2210 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 05 aprile 2009 : 18:40:34 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
credo che appartenga alla famiglia Helicidae, per la specie non saprei

Andrea
Torna all'inizio della Pagina

Carinaria
Utente Junior


Città: Avezzano
Prov.: L'Aquila

Regione: Abruzzo


84 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 05 aprile 2009 : 19:14:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Corretto si tratta di un Helicidae e in particolare di Marmorana (Murella) platychela.

Torna all'inizio della Pagina

gigi58
Moderatore Trasversale


Città: Trapani
Prov.: Trapani

Regione: Sicilia


17657 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 aprile 2009 : 19:30:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non potrebbe trattarsi di Sphincterochila (Albea) candidissima?
qual'è la differenza?

Gigi
Torna all'inizio della Pagina

Juventino
Utente Super

Città: Nizza

Regione: France


10135 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 aprile 2009 : 19:49:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Hai pensato come me, Gigi!!!
Ciao!!!

Link
L’école buissonnière
Torna all'inizio della Pagina

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


10909 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 aprile 2009 : 19:58:59 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
carinaria ha visto giusto, Sphincterochila è diversa principalmente nel guscio molto spesso e nel labbro non riflesso all'esterno; anche il profilo è diverso, fai il confronto con le numerose immagini presenti nel forum

ciao

ang
Torna all'inizio della Pagina

gigi58
Moderatore Trasversale


Città: Trapani
Prov.: Trapani

Regione: Sicilia


17657 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 aprile 2009 : 21:58:29 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Angelo

Gigi
Torna all'inizio della Pagina

Juventino
Utente Super

Città: Nizza

Regione: France


10135 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 aprile 2009 : 08:24:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Vero, il labro!!!
Grazie!!!
Ciao!!!

Link
L’école buissonnière
Torna all'inizio della Pagina

sg
Utente Senior


Città: Palermo

Regione: Sicilia


1436 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 aprile 2009 : 01:12:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Un interessante endemismo che non conoscevo...

Grazie a tutti!

s.g.

Link

Modificato da - sg in data 07 aprile 2009 01:16:43
Torna all'inizio della Pagina

sg
Utente Senior


Città: Palermo

Regione: Sicilia


1436 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 aprile 2009 : 10:19:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Per quanto sia riuscito a vedere non ci sono in rete molte info sulle abitudini di questa specie. Qualcuno sa suggerirmi una pubblicazione, meglio se disponibile online, che approfondisca questo aspetto?

Grazie ancora



s.g.

Link
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8897 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 aprile 2009 : 17:56:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non credo ci sia niente di quello che chiedi in rete,si tratta di un endemismo della Sicilia nord-occidentale solo in loco potete fare delle osservazioni sul comportamento di questa specie.
La forma particolare che la distingue da tutte le altre Marmorana potrebbe essersi evoluta per l'abitudine di utilizzare i fori di Cornu mazullii(che brutto) come ambiente di rifugio,ma ciò va convalidato da osservazioni fatte direttamente nel loro ambiente.
Anche il tipo di alimentazione andrebbe osservato con la pioggia quando questi esemplari sono in piena attivita,si potrebbe osservare con un po' di fortuna anche la deposizione delle uova.
In genere queste specie di Marmorana le cerchiamo più comodamente sulle rocce quando non sono in attività.



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

sg
Utente Senior


Città: Palermo

Regione: Sicilia


1436 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 aprile 2009 : 18:14:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Subpoto:

Non credo ci sia niente di quello che chiedi in rete, si tratta di un endemismo della Sicilia nord-occidentale solo in loco potete fare delle osservazioni sul comportamento di questa specie.
La forma particolare che la distingue da tutte le altre Marmorana potrebbe essersi evoluta per l'abitudine di utilizzare i fori di Cornu mazulli(che brutto) come ambiente di rifugio, ma ciò va convalidato da osservazioni fatte direttamente nel loro ambiente.

Chissà che Fabiomax non abbia prodotto qualche osservazione al riguardo ...
Per quello che può valere, confermo che anche i miei esemplari "alloggiavano" all'interno delle caratteristiche cavità scavate dal C. mazzullii.


s.g.

Link
Torna all'inizio della Pagina

sg
Utente Senior


Città: Palermo

Regione: Sicilia


1436 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 25 aprile 2009 : 15:57:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di sg:

Messaggio originario di Subpoto:

Non credo ci sia niente di quello che chiedi in rete, si tratta di un endemismo della Sicilia nord-occidentale solo in loco potete fare delle osservazioni sul comportamento di questa specie.
La forma particolare che la distingue da tutte le altre Marmorana potrebbe essersi evoluta per l'abitudine di utilizzare i fori di Cornu mazulli(che brutto) come ambiente di rifugio, ma ciò va convalidato da osservazioni fatte direttamente nel loro ambiente.

Chissà che Fabiomax non abbia prodotto qualche osservazione al riguardo ...
Per quello che può valere, confermo che anche i miei esemplari "alloggiavano" all'interno delle caratteristiche cavità scavate dal C. mazzullii.


s.g.

Link


A testimonianza di quanto dicevo ecco alcuni esemplari (due + un terzo seminascosto) nel loro habitat, fotografati questa mattina sempre a Monte Pellegrino.

Immagine:
Murella sicana (Férussac, 1822) di Monte Pellegrino
294,57 KB

s.g.

Link
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8897 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 25 aprile 2009 : 16:57:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Molto interessante questa foto,forse proprio per l'abitudine di vivere in fori tondi si è selezionata la strana forma di M.platychela, mentre le forme di Marmorana che si riparano nelle spaccature della roccia hanno selezionato una forma piatta.
C'è un recente lavoro genetico su questa specie,ma le conclusioni sono tutt'altro che chiarificanti,forme uguali finiscono in clades diversi.




La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

sg
Utente Senior


Città: Palermo

Regione: Sicilia


1436 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 25 aprile 2009 : 19:09:00 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Subpoto:


C'è un recente lavoro genetico su questa specie,ma le conclusioni sono tutt'altro che chiarificanti,forme uguali finiscono in clades diversi.


Ti riferisci a questo ?


s.g.

Link

Modificato da - sg in data 25 aprile 2009 19:09:44
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8897 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 25 aprile 2009 : 20:17:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Esattamente



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

sg
Utente Senior


Città: Palermo

Regione: Sicilia


1436 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 ottobre 2012 : 16:46:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Recenti studi genetici considerano le popolazioni di Marmorana di Monte Pellegrino come una entità differenziata, addirittura "una delle specie di Murella siciliane più caratteristiche e differenziate" secondo Liberto et al. Molluschi terrestri e dulciacquicoli di Sicilia della collezione F. Minà Palumbo di Castelbuono.

A tale entità va applicata la denominazione Marmorana sicana, descritta da Ferussac nel 1822

vedi Link

s.g.

"innumerevoli forme, bellissime e meravigliose"


it.wikipedia.org
flickr
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,4 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net