testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Hemiptera Heteroptera
 Cimice dei letti (Cimex lectularius)
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

EffeCi
Utente Senior


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


2668 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 novembre 2005 : 20:06:00 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Hexapoda Ordine: Hemiptera Heteroptera Famiglia: Cimicidae Genere: Cimex Specie:Cimex lectularius
Un ospite decisamente sgradito e sgradevole...


Immagine:
Cimice dei letti (Cimex lectularius)
81,18 KB

--------------------------------------
Dubito, ergo sum.

lynkos
Con altri occhi


Città: Sant'Eufemia a Maiella
Prov.: Pescara

Regione: Abruzzo


17647 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 novembre 2005 : 21:07:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Purtroppo questi ospiti alquanto spiacevoli lasciano un ricordo molto peggio della puzza - una bella puntura dolorsa che può anche trasmettere delle malattie , Sarah

L'uomo non ha tessuto la trama della vita, è solo un filo. Qualunque cosa faccia alla trama, lo fa a se stesso. (Ted Perry, 1972). Lynkos - attraverso altri occhi.
Torna all'inizio della Pagina

EffeCi
Utente Senior


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


2668 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 novembre 2005 : 21:17:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
No, è dimostrato scientificamente che come vettori di malattie sono davvero scarsi...meglio così
Tra parentesi...le "zecche" sui treni, ovviamente, eran cimici...

Echidna...
Non sono quelle che puzzano quando le schiacci...queste succhiano il sangue...

--------------------------------------
Dubito, ergo sum.

Modificato da - EffeCi in data 04 novembre 2005 21:24:57
Torna all'inizio della Pagina

lynkos
Con altri occhi


Città: Sant'Eufemia a Maiella
Prov.: Pescara

Regione: Abruzzo


17647 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 novembre 2005 : 21:29:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Eh sì, mi ricordo le famose zecche viaggianti . Avevo letto da qualche parte che i cimici dei letti possono anche essere vettore di malaria, è così? Sarah

L'uomo non ha tessuto la trama della vita, è solo un filo. Qualunque cosa faccia alla trama, lo fa a se stesso. (Ted Perry, 1972). Lynkos - attraverso altri occhi.
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13563 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 novembre 2005 : 21:33:18 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non mi risulta siano vettori della malaria; ma doveva esserci una foto, o c'è ma non la vedo?

Paolo Mazzei
Link Moths and Butterflies of Europe
Link Amphibians and Reptiles of Europe
Torna all'inizio della Pagina

lynkos
Con altri occhi


Città: Sant'Eufemia a Maiella
Prov.: Pescara

Regione: Abruzzo


17647 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 novembre 2005 : 21:40:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Citazione:
Messaggio inserito da mazzeip

o c'è ma non la vedo?

C'è, c'è... anche carina! Strano che non la vedi , Sarah

L'uomo non ha tessuto la trama della vita, è solo un filo. Qualunque cosa faccia alla trama, lo fa a se stesso. (Ted Perry, 1972). Lynkos - attraverso altri occhi.
Torna all'inizio della Pagina

PiErGy
Moderatore

Città: Pescara
Prov.: Pescara

Regione: Abruzzo


2195 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 novembre 2005 : 21:40:42 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
No, ma avviene una cosa: nei paesi sottosviluppati in cui sono presenti sia le cimici che la malaria (con relative zanzare) le persone possono essere così infastidite da Cimex lectularius da preferire il riposo all'aperto che aumenta il rischio di essere punti dalle zanzare. Niente malaria trasmessa dalle cimici quindi... Però una specie prettamente tropicale, Cimex rotundatus, trasmette la peste bubbonica!
Torna all'inizio della Pagina

Alberto Gozzi
Moderatore


Città: Trento
Prov.: Trento

Regione: Trentino - Alto Adige


24573 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 novembre 2005 : 23:40:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
...forse è talmente piccola...

...che io e Paolo non la vediamo...


...forse è meglio così............................alberto

alberto tn 1
Torna all'inizio della Pagina

Salvatore Caiazzo
Moderatore


Città: Monteveglio
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


3994 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 novembre 2005 : 23:58:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Neanch'io la vedo. Per quanto riguarda i treni, i dirigenti dell'Ente si sono meravigliati, hanno detto "come è possibile, queste carrozze sono nuove di zecca!"

Siamo parte della natura - Salvatore
Torna all'inizio della Pagina

EffeCi
Utente Senior


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


2668 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 novembre 2005 : 00:21:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Per la malaria è impossibile, visto che il ciclo di Plasmodium si compie tra uomo e zanzara...

--------------------------------------
Dubito, ergo sum.

Modificato da - EffeCi in data 05 novembre 2005 00:25:20
Torna all'inizio della Pagina

EffeCi
Utente Senior


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


2668 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 novembre 2005 : 01:31:33 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Cimice dei letti (Cimex lectularius)

--------------------------------------
Dubito, ergo sum.
Torna all'inizio della Pagina

Salvatore Caiazzo
Moderatore


Città: Monteveglio
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


3994 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 novembre 2005 : 09:53:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Durante l'ultimo conflitto, insieme a pulci e pidocchi, era commensale abituale in tante case, mangiavano più loro che i soggetti che li ospitavano.

Siamo parte della natura - Salvatore
Torna all'inizio della Pagina

EffeCi
Utente Senior


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


2668 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 novembre 2005 : 12:33:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Era assai comune e diffusa fino a prima della guerra, ma considerata "rara e sporadica" dagli anni '50 in poi, grazie alle migliorate condizioni igieniche medie e, soprattutto, alla scoperta degli insetticidi chimici di sintesi.
Dall'inizio degli anni '90 in poi, per una combinazione di motivi a tutt'ora non ben indagati, si è assistito ad un fenomeno di progressiva ripresa della specie a livello mondiale.
In alcuni paesi dell'Asia, risulta infestato il 65% delle strutture di accoglienza...
In USA e UK, l'incremento annuo di casi di infestazione segnalati varia dal 100 al 300%. In Australia, rispetto all'anno scorso, tale incremento ha sfiorato il 700%.
Dati impressionanti, aggravati dal fatto che i casi segnalati, di norma, sono solo una parte di quelli effettivi...
Nel nostro paese il fenomeno non è ancora così ben evidente, anche se i primi sintomi si son già lasciati intravedere, valga per tutti l'esempio delle "zecche" sui treni...



--------------------------------------
Dubito, ergo sum.

Modificato da - EffeCi in data 05 novembre 2005 12:34:04
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12844 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 novembre 2005 : 18:04:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Zecce hanno 8 piedi e non hanno antennae - e non sono insetti......
Torna all'inizio della Pagina

EffeCi
Utente Senior


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


2668 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 novembre 2005 : 18:09:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Lo so... ma mi riesce difficile pensare che i passeggeri di un treno possano essere attaccati all'improvviso da decine e decine di zecche uscite dalle fessure dei sedili, da dietro la tappezzeria, etc.
Han parlato di zecche per non allarmare i telespettatori...ma erano cimici, fidati...
Infatti ho messo "zecche" tra virgolette...

--------------------------------------
Dubito, ergo sum.

Modificato da - EffeCi in data 05 novembre 2005 18:10:09
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,38 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net