testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 Arianta chamaeleon (Pfeiffer, 1868)
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

SnailBrianza
Moderatore


Città: Besana in Brianza
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


1609 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 21 marzo 2009 : 23:51:35 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Gastropoda Famiglia: Helicidae Genere: Arianta Specie:Arianta chamaeleon
Ho trovato su due monti molto distanti fra loro due popolazioni di Arianta chamaeleon che secondo la checklist italiana dovrebbero appartenere a due sottospecie diverse. Il primo ritrovamento l'ho effettuato sul monte Coglians (UD) nelle Alpi Carniche occidentali al confine con l'Austria, mentre il secondo sul monte Canin nelle Alpi Giulie al confine con la Slovenia.
La checklist italiana riporta:
Arianta chamaeleon carnica (Ehrmann, 1910) N
Arianta chamaeleon chamaeleon (Pfeiffer, 1868) sin. A. phaleratha (Rossmassler, 1836) nec Helix phalerata (Webb & Berthelot, 1833) N?
Arianta chamaeleon wiedemayri (Kobelt, 1903) N
Cercando questa specie sulla checklist di Alzona (che usa il più vecchio sinonimo Arianta phaeleratha) ho potuto dare una collocazione geografica a queste sottospecie:
Immagine:
Arianta chamaeleon (Pfeiffer, 1868)



Immagine:
Arianta chamaeleon (Pfeiffer, 1868)
26,57 KB
Immagine:
Arianta chamaeleon (Pfeiffer, 1868)
43,04 KB
In tal modo ho potuto identificare come Arianta chamaeleon wiedemayri le popolazioni del Monte Coglians e come Arianta chamaeleon chamaeleon le popolazioni del monte Canin confermando la presenza di questa sottospecie nel territorio italiano.
Il mio lavoro si limita a documentare questi ritrovamenti, per quanto riguarda la validità o meno di queste sottospecie non posso pronunciarmi, credo che ci troviamo di fronte alla stessa problematica riscontrata in Chilostoma cingulatum.
Vi posto le foto delle due forme del monte Coglians e del monte Canin:


Considerando la loro variabilità, non trovo differenze fra le due forme, lascio a voi ulteriori approfondimenti.

Vittorio



"La grandezza dell'uomo si misura in base a quel che cerca e all'insistenza con cui egli resta alla ricerca." (M.Heidegger)

Modificato da - Subpoto in Data 03 aprile 2009 17:19:03

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8897 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 marzo 2009 : 01:45:02 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Con questa specie grazie a Snail brianza colmiamo un altro vuoto della check-list,per il momento non ho suddiviso le sottospecie,penso che si potranno evidenziare la diverse forme quando prepareremo le schede specie con la distribuzione.




La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


2098 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 23 marzo 2009 : 15:42:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Vittorio, sono sempre piu' stupito dall'ampiezza delle tue esplorazioni. Non posso dire nulla, salvo un collegamento da poco scoperto, di sicuro interesse, il volume celebrativo del 70^o compleanno di W.Kobelt, 1910 dove, oltre ad una fotografia del grande Kobelt, troviamo il lavoro di Ehrmann su "Campylaea phalerata" e non solo (e' interessante osservare che questa specie passava per Chilostoma, come diremmo oggi, invece di Arianta) accompagnato da una tavola fotografica ed una cartina di distribuzione. Buon approfondimento,

fern
Torna all'inizio della Pagina

SnailBrianza
Moderatore


Città: Besana in Brianza
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


1609 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 23 marzo 2009 : 16:22:30 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie fern, il tuo contributo da bibliotecario è sempre puntuale. Ho appena dato una velocissima occhiata a questo lavoro e noto con stupore che la sottospecie del monte Coglians è da riferirsi ad Arianta chamaeleon carnica e non a wiedemayeri. Più a occidente del monte Coglians sono stato sul monte Peralba sopra le sorgenti del Piave in provincia di Belluno ma non ho trovato nessun esemplare di Arianta chamaeleon e anche qui Kobelt segnala la sottospecie carnica forma minor. Per A. chamaeleon wiedemayri cita due località scritte in tedesco che però non riesco ad identificare con nessuna località italiana. Per la sottospecie tipica del monte Canin invece non dovrebbero esserci dubbi e questo confermerebbe la presenza in Italia di questa ssp. messa in dubbio dalla checklist italiana.

Vittorio


"La grandezza dell'uomo si misura in base a quel che cerca e all'insistenza con cui egli resta alla ricerca." (M.Heidegger)
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8897 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 marzo 2009 : 17:34:32 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ottimo fern,ho linkato il lavoro.
Ci ho trovato anche il Simroth,1910 in cui sono descritte delle specie di Tandonia proprio delle vostre zone la cui validità è ancora da accertare.



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

garagolo
Moderatore


Città: Cerretti di Santa Maria A Monte
Prov.: Pisa

Regione: Toscana


3086 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 03 luglio 2009 : 07:57:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Mi allaccio alla discussione in oggetto per presentare la foto di esemplari in estensione in quanto non vi erano foto di viventi sulla checklist, gli esemplari provengono dal passo Vrsic in Slovenia, a pochi chilometri dal confine italiano, ad una altezza di 1600 metri, gli esemplari erano a "giro" sull'erba umida alla base delle rocce, la neve ancora da sciogliere era presente a pochi metri.

Il passo è a 1611mt, qui siamo intorno ai 1200, un altro buon numero di tornanti manca prima di arrivare in cima.

Immagine:
Arianta chamaeleon (Pfeiffer, 1868)
204,61 KB



Immagine:
Arianta chamaeleon (Pfeiffer, 1868)
152,57 KB




Immagine:
Arianta chamaeleon (Pfeiffer, 1868)
153,47 KB

Ciao


Ale
Torna all'inizio della Pagina

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


2098 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 03 luglio 2009 : 13:02:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Eccole finalmente! Grazie Ale, ormai mi chiedo quale sara' la prossim sorpresa ... Ciao,
fern
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8897 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 03 luglio 2009 : 19:40:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bellissimo il paesaggio e le foto di queste lumache vive,ormai non ti sfugge niente.
E pensare che fino a poco tempo fa solo pochissimi sapevano come era fatta un'Arianta chamaeleon.
La comunicazione informatica è proprio una grande cosa!!



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

papuina
Utente Senior


Città: SAN PIETRO IN CASALE
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


4515 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 giugno 2015 : 21:33:00 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Oggi Slovenia monte Grintovec a circa 1500 mslm, dimensioni 25 - 27mm


Immagine:
Arianta chamaeleon (Pfeiffer, 1868)
116,9 KB

Torna all'inizio della Pagina

papuina
Utente Senior


Città: SAN PIETRO IN CASALE
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


4515 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 giugno 2015 : 21:33:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Arianta chamaeleon (Pfeiffer, 1868)
82,79 KB

Torna all'inizio della Pagina

papuina
Utente Senior


Città: SAN PIETRO IN CASALE
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


4515 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 giugno 2015 : 21:34:29 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Arianta chamaeleon (Pfeiffer, 1868)
130,87 KB

Torna all'inizio della Pagina

papuina
Utente Senior


Città: SAN PIETRO IN CASALE
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


4515 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 giugno 2015 : 21:37:33 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Marco Palmieri (Palmabo per gli amici) nell'ambiente dell'Arianta chamaeleon, il clima era piuttosto umido, le previsioni erano di 4mm di pioggia…..si sono sbagliati di decimetri...
Le Arianta erano sia su rocce calcaree che girovaganti nel prato umido.


Immagine:
Arianta chamaeleon (Pfeiffer, 1868)
159,17 KB

Torna all'inizio della Pagina

papuina
Utente Senior


Città: SAN PIETRO IN CASALE
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


4515 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 giugno 2015 : 11:54:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Qui si possono vedere le differenze tra le tre popolazioni.
Da sinistra Grintovec-Jezersko al centro monte Coglians e a destra Vrsic Pass

Immagine:
Arianta chamaeleon (Pfeiffer, 1868)
81,96 KB

Torna all'inizio della Pagina

papuina
Utente Senior


Città: SAN PIETRO IN CASALE
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


4515 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 giugno 2015 : 11:55:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Da sinistra Grintovec-Jezersko al centro monte Coglians e a destra Vrsic Pass


Immagine:
Arianta chamaeleon (Pfeiffer, 1868)
64,46 KB

Torna all'inizio della Pagina

papuina
Utente Senior


Città: SAN PIETRO IN CASALE
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


4515 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 giugno 2015 : 11:56:26 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Arianta chamaeleon (Pfeiffer, 1868)
59,51 KB

Torna all'inizio della Pagina

papuina
Utente Senior


Città: SAN PIETRO IN CASALE
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


4515 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 giugno 2015 : 11:59:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ultima cosa, il colore del corpo degli esemplari del Grintovac mi sembrano molto più chiari rispetto a quelli fotografati da Ale sul Vrsic Pass.

Immagine:
Arianta chamaeleon (Pfeiffer, 1868)
125,02 KB

Torna all'inizio della Pagina

papuina
Utente Senior


Città: SAN PIETRO IN CASALE
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


4515 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 giugno 2015 : 21:07:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Il mio sospetto è che la forma del Vrsic Pass sia riconducibile alla "tullina", per una forte vicinanza al Triglav, sospetto confermato da, vedi qui : Link
In effetti anche la forma del Canin non si discosta molto e potrebbe essere pure lei tullina.
La forma del monte Grintovec (Jezersko) invece è geograficamente vicina a dove "Gbif" indica la sottospecie nominale A. chamaeeon chamaeleon.
vedi qui: Link
Quella del Coglians non saprei, potrebbe essere carnica, a me sembra simile alla tullina, certo che occorrerebbe capire meglio cosa striscia sul fronte austriaco.
Certo che avere tanti amici austriaci che non ti raccontano mai nulla….
Beppe


Modificato da - papuina in data 22 giugno 2015 21:10:23
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,41 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net