testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


ATTENZIONE! Per una determinazione sicura ed affidabile, in aggiunta alle foto artistiche, sono necessarie anche un paio di foto scientifiche: una da destra presa longitudinalmente, che mostri lo pneumostoma (apertura per la respirazione) ed una altra che mostri la suola. I Limacidi sono modelli pazienti e con un pizzico di pazienza da parte nostra si possono fare foto su un tronco, sul muschio o su un ramo. Sarete sorpresi nel vedere come possono essere belle le foto dei Limacidi! Una foto all'habitat richiede solo qualche istante in più ma permette di ottenere informazioni preziose per la ricerca scientifica.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 Limacidae
 Limax da identificare (PC - MI)
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


26405 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 febbraio 2009 : 14:39:00 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia


Limax
da identificare (PC - MI)



Vladimiro Cortese, Milano.





Credo di aver raccolte tutte le mie foto aventi come soggetto
delle lumache.
La prima è stata fotografata sull’Appennino piacentino
nell’agosto 1977,
la seconda (due immagini) a Milano nell’aprile 1998,
la terza nella Francia centro-orientale (nei pressi di Vienne)
nel 2005 e
l’ultima in Bretagna quest’estate.
Appartengono tutte al genere Arion
o c’è qualche Limax?
Grazie
Vladim

Limax tipo Marradi dal Appennino piacentino:
Limax da identificare (PC - MI)
41,4 KB
Limax cf maximus da Milano:
Limax da identificare (PC - MI)
113,62 KB
Limax cf maximus da Milano:
Limax da identificare (PC - MI)
98,95 KB


Modificato da - Cmb in Data 12 settembre 2012 12:32:42

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


26405 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 febbraio 2009 : 14:40:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Limax da identificare (PC - MI)
189,4 KB
Immagine:
Limax da identificare (PC - MI)
194,93 KB

“…il signore Iddio ….condusse tutti gli animali da Adamo, per vedere con quali nomi li avrebbe chiamati, poiché il nome che egli avrebbe imposto ad ogni animale vivente, quello doveva essere il suo vero nome. Adamo dunque diede il nome ad ogni animale…”
(Genesi, 2,19-20)

Torna all'inizio della Pagina

SnailBrianza
Moderatore


Città: Besana in Brianza
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


1575 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 26 febbraio 2009 : 15:24:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Dovrebbero essere tutti Arion tranne il secondo e terzo provenienti da Milano che è un Limax credo del gruppo decampi. Ho dei dubbi sull'ultimo e perciò aspetterei una conferma da parte di persone più competenti di me come Clemens, esperto di Limax. Intanto puoi vedere questo post sulla differenza fra Arion e Limax.

Ciao

Vittorio


"La grandezza dell'uomo si misura in base a quel che cerca e all'insistenza con cui egli resta alla ricerca." (M.Heidegger)
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8884 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 febbraio 2009 : 16:35:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
I nomi di queste specie sono ancora un mistero,ci si sta lavorando.
Il primo è un Limax del gruppo Marradi,questo non è il nome in cui Clemens l'ha trovato per la prima volta.Ha una grande variabilità di colore anche all'interno della stessa popolazione da quasi nero come il tuo esemplare a molto chiaro.
La specie è caratteristica proprio della zona intorno all'Appennino Tosco-Emiliano,vi sono molti nomi disponibili ma finché non si definisce l'areale e se si tratta di una sola o più specie non si sa quale usare,è in corso la revisione del genere Limax con lo studio del DNA perciò ci sono speranze di avere tra qualche tempo un nome con cui chiamarla,per il momento usiamo il nome provvisorio.
La specie di Milano dovrebbe essere un Limax del gruppo maximus,forse la foto ha virato al rosso,il Limax dacampi non dovrebbe avere punteggiatura sul clipeo(mantello).
La specie Francese dovrebbe essere una variazione di colore di Arion rufus mentre quella beretone potrebbe essere Arion ater,da alcuni ritenuta una forma di colore di Arion rufus e da altri una specie autonoma.
Per avere qualche speranza in più di classificazione nelle future foto dovresti mettere in risalto i particolari che possono aiutare nella classificazione:
1) la posizione sul clipeo del foro respiratorio.
2) la presenza e la forma della cresta dorsale.
3) il colore della suola(parte inferiore)
con questi elementi si può stabilire il gruppo di appartenenza dell'esemplare anche se non sono sempre determinanti per l'attribuzione specifica.
Dopo che avrai letto il messaggio lo sposterò nel subforum limacidae.




La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


26405 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 febbraio 2009 : 17:41:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Subpoto:

....Per avere qualche speranza in più di classificazione nelle future foto dovresti mettere in risalto i particolari che possono aiutare nella classificazione:
1) la posizione sul clipeo del foro respiratorio.
2) la presenza e la forma della cresta dorsale.
3) il colore della suola(parte inferiore)
con questi elementi si può stabilire il gruppo di appartenenza dell'esemplare anche se non sono sempre determinanti per l'attribuzione specifica.
Dopo che avrai letto il messaggio lo sposterò nel subforum limacidae.




La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro


Grazie per tutte le informazioni!
Stai certo che le prossime foto saranno ben più dettagliate.
In quanto al trasferimento della discussione nel sub-forum Limacidae,…come la mettiamo con il fatto che sono presenti anche specie di Arionidae?
Se mi fossi accorto della presenza del sub-forum, avrei inserito quattro diverse discussioni, ma non vi ho proprio fatto caso..
Se vuoi, puoi cancellare del tutto questa discussione..
Poi io inserirò 4 discussioni, e tu trasferirai tra i Limacidae quelle che devono andarvi.
Che ne dici?

Visto che ci siamo, un’informazione: che obiettivo ha l’altro sub-forum, quello sulle “Famiglie”?
Ciao
Vladim
Torna all'inizio della Pagina

SnailBrianza
Moderatore


Città: Besana in Brianza
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


1575 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 26 febbraio 2009 : 18:18:38 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Alessandro,
ci hai illuminato come il solito riguardo a queste due famiglie che pochi conoscono. La posizione sul clipeo del foro respiratorio del primo esemplare avrei dovuto notarla anche io per indirizzarmi su Limax ma sbadatamente non l'ho fatto e riguardando bene l'esemplare ho notato un accenno di cresta dorsale tipico di Limax. Per quanto riguarda l'esemplare rosso di Milano, sapevo dell'uniformità di colore del mantello ma non ero sicuro che fosse una costante in tutte le popolazioni di L. decampi. Bisognerebbe chiedere a Vladimiro se ricorda l'esemplare di Milano rosso o se è un effetto fotografico, altrimenti dubiterei anche per L. maximus o per lo meno sarebbe un esemplare anomalo che meriterebbe un approfondimento.

Vittorio


"La grandezza dell'uomo si misura in base a quel che cerca e all'insistenza con cui egli resta alla ricerca." (M.Heidegger)
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


26405 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 febbraio 2009 : 18:48:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di SnailBrianza:

..... Bisognerebbe chiedere a Vladimiro se ricorda l'esemplare di Milano rosso o se è un effetto fotografico, altrimenti dubiterei anche per L. maximus o per lo meno sarebbe un esemplare anomalo che meriterebbe un approfondimento.

Vittorio


"La grandezza dell'uomo si misura in base a quel che cerca e all'insistenza con cui egli resta alla ricerca." (M.Heidegger)


Bella domanda, Vittorio!
Sono passati quasi 11 anni !!!
Non ricordo che colore avesse in realtà.
Non mi sembra che le due foto abbiano dominanti rosse, ma spesso, essendo stampe da negativo...realizzate "nel negozio sotto casa", mi è capitato di trovarmi con interi rullini stampati con dominanti rosse o violette...quindi non mi sento affatto di escludere tale squallida eventualità.
Ma a quel tempo le foto per me avevano un valore solo di "ricordo", mai avrei pensato ad un loro possibile utilizzo in "ambito scientifico".

Ciao
Vladi

Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8884 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 febbraio 2009 : 19:02:27 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Per gli Arion no fa niente,sono fuori della nostra area di interesse e non riusciremmo comunque a classificarli con sicurezza,anche in questa famiglia c'è ancora discussione nelle alte sfere.
Anche per i Limax per lo studio occorrono esemplari per studiarne il DNA,se qualcuno è interessato a contribuire a questa ricerca può contattare cmb.
Il forum limacidae è interessantissimo e viene aggiornato con il progredire delle ricerche che sta effettuando il dr Falkner.
L'area famiglie dei molluschi è semplicemente un'area tecnica in cui sono conservate tutte le schede che sevono ad alimentare la check-list.



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

SnailBrianza
Moderatore


Città: Besana in Brianza
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


1575 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 26 febbraio 2009 : 19:13:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Subpoto:


...La specie di Milano dovrebbe essere un Limax del gruppo maximus,forse la foto ha virato al rosso,il Limax dacampi non dovrebbe avere punteggiatura sul clipeo(mantello)...[/size=1][/red][/i]

Ho appena guardato il messaggio postato da Danius su un Limax di Mesola (FE) dove Clemens confermava la probabile determinazione al gruppo decampi nonostante si vede bene la punteggiatura del mantello

Vittorio


"La grandezza dell'uomo si misura in base a quel che cerca e all'insistenza con cui egli resta alla ricerca." (M.Heidegger)
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8884 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 febbraio 2009 : 20:16:38 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Va bene il mantello,ma in tutti gli esemplari il clipeo è monocromatico.
La livrea dei Limax è così variabile che non si può essere sicuri di niente.



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12811 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 febbraio 2009 : 17:49:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sandro ha gia detto tutto - ci servano le Limax vivo (per l'accoppiamento).....



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Riassunto del Forum Natura Mediterraneo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12811 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 21 aprile 2010 : 08:01:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Questo Limax cf maximus puo essere anche un Limax cf cruentus (dacampi) - ci servano foto della suola. Forse Vladimiro adesso trova il tempo per la ricerca e chiarare il problema. Lo cambio del biotop sara anche interessante....



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Riassunto del Forum Natura Mediterraneo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


26405 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 aprile 2010 : 12:21:38 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Cmb:

Questo Limax cf maximus puo essere anche un Limax cf cruentus (dacampi) - ci servano foto della suola. Forse Vladimiro adesso trova il tempo per la ricerca e chiarare il problema. Lo cambio del biotop sara anche interessante....



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Riassunto del Forum Natura Mediterraneo degli Limax dell'Italia


Purtroppo, come accennato, sono immagini del 1998.
Allora non avrei mai pensato che avrei potuto trovare "qualcuno" in grado
d'identificare i soggetti delle mie foto, per cui mi limitavo a foto-ricordo
dell'esemplare così come appariva, senza zoomare su altri particolari, nè tantomenno avrei pensato di rivoltare la lumaca per fotografarne la suola.
Mi spiace...
D'ora in avanti, ovviamente, sarà ben diverso.
Vladim

Alla fin fine la scienza consiste nel sapere che sai quello che sai
e che non sai quello che non sai.
(Confucio)

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,52 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net