testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Micologico Natura Mediterraneo
 SPECIE INTERESSANTI DA ESAMINARE
 Squamanita? (cfr. Squamanita schreieri)
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 2

pedropablo
Utente V.I.P.

Città: Empoli
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


313 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 dicembre 2008 : 19:26:24 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Ciao a tutti,
e' la prima volta che partecipo al forum micologico, ma oggi mentre rovistavo tra i files cercando delle immagini di orchidee da postare, ho ritrovato delle foto risalenti alla scorsa primavera che avevo completamente rimosso. Mi sono ricordato di questi funghi "strani"cresciuti vicino ad un torrente ai bordi di una cipresseta e ho consultato delle guide. A me sembrerebbero delle squamanite ma siccome non ne ho mai viste e non vorrei spararla troppo di fuori mi piacerebbe un vostro giudizio a questo proposito.
Saluti e Auguri Paolo.

La verita'nel bosco e' dare un senso a tutti gli alberi

Modificato da - vladim in Data 20 gennaio 2016 11:26:16

pedropablo
Utente V.I.P.

Città: Empoli
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


313 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 dicembre 2008 : 19:29:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ordine: Agaricales Famiglia: Agaricaceae Genere: Squamanita Specie:Squamanita sp
Immagine:
Squamanita? (cfr. Squamanita schreieri)
188,6 KB

La verita'nel bosco e' dare un senso a tutti gli alberi

Modificato da - vladim in data 20 gennaio 2016 11:25:39
Torna all'inizio della Pagina

pedropablo
Utente V.I.P.

Città: Empoli
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


313 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 dicembre 2008 : 19:42:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Squamanita? (cfr. Squamanita schreieri)
120 KB
Torna all'inizio della Pagina

pedropablo
Utente V.I.P.

Città: Empoli
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


313 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 dicembre 2008 : 19:48:02 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Squamanita? (cfr. Squamanita schreieri)
118,73 KB

La verita'nel bosco e' dare un senso a tutti gli alberi
Torna all'inizio della Pagina

Ennio Carassai
Moderatore

Città: Macerata
Prov.: Macerata

Regione: Marche


1851 Messaggi
Micologia

Inserito il - 27 dicembre 2008 : 22:11:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Paolo,
Genere veramente raro, ho poca esperienza di raccolte dirette, da quello che vedo e considerando l'ambiente di crescita, oserei dire Squamanita schreieri, ma potrebbe anche essere S. umbonata (ma l'umbone discale è poco evidente),
a risentirci,
Ennio
Torna all'inizio della Pagina

nalinalessio
Utente V.I.P.

Città: Rovigo
Prov.: Rovigo

Regione: Veneto


451 Messaggi
Micologia

Inserito il - 27 dicembre 2008 : 22:13:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Pedropablo,
penso che la tua raccolta possa essere ricondotta (come ipotizzavi tu stesso) a Squamanita schreieri Imbach, specie assai rara che non ho mai visto di persona!!!
Complimenti dunque per la raccolta davvero fortunata e per le belle immagini.

A presto, Alessio
Torna all'inizio della Pagina

Orlando55
Utente Senior

Città: s. pietro in g.
Prov.: Cosenza

Regione: Calabria


1515 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 28 dicembre 2008 : 00:42:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Paolo

Sarà senz'altro una Squamanita,
non ho mai incontrato nulla di simile, bel fungo ed ottime foto,
Complimenti

Saluti Orlando
Torna all'inizio della Pagina

paoli
Moderatore


Città: Castelnuovo Garfagnana
Prov.: Lucca

Regione: Toscana


2784 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 28 dicembre 2008 : 11:49:00 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bellisimo fungo, mai visto.
Ciao, Maurizio.



"i dilettanti hanno costruito l'arca, i professionisti il Titanic"...anonimo...
Torna all'inizio della Pagina

Andrea
Utente Senior


Città: ROMA
Prov.: Roma

Regione: Lazio


2764 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 28 dicembre 2008 : 12:29:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Salute Paolo,
benvenuto in questa sezione del forum.

Questo tuo ritrovamento "occasionale" è davvero intrigante: imbattersi in una Squamanita non è fatto usuale. Penso varrebbe la pena cercare di approfondire, magari tornando sul luogo del ritrovamento la prossima primavera.
Credo che la segnalazione, oltre a fare molto piacere a noi comuni "micomani", interesserà e molto gli amici del coordinamento dei gruppi toscani che collaborano al progetto della "red list" regionale.

Grazie per la tua proposta,
Andrea

P.s. Dalla poca letteratura in mio possesso, potrebbe ben trattarsi di Squamanita schreieri.


In una notte senza luna o stelle non si riesce a vedere nulla, ma si può immaginare tutto.
C. Palahniuk
Torna all'inizio della Pagina

paoli
Moderatore


Città: Castelnuovo Garfagnana
Prov.: Lucca

Regione: Toscana


2784 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 28 dicembre 2008 : 14:47:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Andrea:

Salute Paolo,
benvenuto in questa sezione del forum.

Questo tuo ritrovamento "occasionale" è davvero intrigante: imbattersi in una Squamanita non è fatto usuale. Penso varrebbe la pena cercare di approfondire, magari tornando sul luogo del ritrovamento la prossima primavera.
Credo che la segnalazione, oltre a fare molto piacere a noi comuni "micomani", interesserà e molto gli amici del coordinamento dei gruppi toscani che collaborano al progetto della "red list" regionale.

Grazie per la tua proposta,
Andrea

P.s. Dalla poca letteratura in mio possesso, potrebbe ben trattarsi di Squamanita schreieri.


In una notte senza luna o stelle non si riesce a vedere nulla, ma si può immaginare tutto.
C. Palahniuk



Grazie Andrea per avere sottolineato l'importanza del ritrovamento. Alla A.G.M.T. (Associazione Gruppi Micologici Toscani) interessa sicuramente la segnalazione. Se Pedropaolo avrà la fortuna di ritrovare questa specie, può fare riferimento a me oppure a Pierluigi Angeli o comunque a chiunque sia in contatto con l'Associazione.
Saluti, Maurizio.



"i dilettanti hanno costruito l'arca, i professionisti il Titanic"...anonimo...
Torna all'inizio della Pagina

pedropablo
Utente V.I.P.

Città: Empoli
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


313 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 29 dicembre 2008 : 16:33:59 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di paoli:

Messaggio originario di Andrea:

Salute Paolo,
benvenuto in questa sezione del forum.

Questo tuo ritrovamento "occasionale" è davvero intrigante: imbattersi in una Squamanita non è fatto usuale. Penso varrebbe la pena cercare di approfondire, magari tornando sul luogo del ritrovamento la prossima primavera.
Credo che la segnalazione, oltre a fare molto piacere a noi comuni "micomani", interesserà e molto gli amici del coordinamento dei gruppi toscani che collaborano al progetto della "red list" regionale.

Grazie per la tua proposta,
Andrea

P.s. Dalla poca letteratura in mio possesso, potrebbe ben trattarsi di Squamanita schreieri.


In una notte senza luna o stelle non si riesce a vedere nulla, ma si può immaginare tutto.
C. Palahniuk



Grazie Andrea per avere sottolineato l'importanza del ritrovamento. Alla A.G.M.T. (Associazione Gruppi Micologici Toscani) interessa sicuramente la segnalazione. Se Pedropaolo avrà la fortuna di ritrovare questa specie, può fare riferimento a me oppure a Pierluigi Angeli o comunque a chiunque sia in contatto con l'Associazione.
Saluti, Maurizio.



"i dilettanti hanno costruito l'arca, i professionisti il Titanic"...anonimo...



Grazie a tutti quanti per l'interessamento le determinazioni i consigli ecc.! Tornero' di sicuro e a piu' riprese sul luogo di crescita che fortunatamente si trova non lontano da dove abito . Dai dati impressi dalla fotocamera le foto risultano scattate il 1 - 6 -2008 quindi, se tutto va bene c'e' da aspettare un bel po'di tempo.
Il fatto curioso e'che nonostante frequenti quei luoghi da diversi anni, soprattutto per l'abbondanza delle fioriture delle orchidee, questo fungo mi si sia manifestato per la prima volta soltanto questa primavera. Speriamo non sia una specie bisestile!
Saro'comunque ben felice di segnalare tutte le novità a questo forum e alla A.G.M.T.
Saluti e Auguri per il 2009
Paolo.

La verita'nel bosco e' dare un senso a tutti gli alberi
Torna all'inizio della Pagina

FOX
Moderatore


Città: BAGNO A RIPOLI

Regione: Toscana


21536 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 30 dicembre 2008 : 12:49:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia


Ciao Paolo,

complimenti per il particolare ritrovamento...
tieni d'occhio la stazione...sempre, anche in stagione diversa, non si sa mai..
naturalmente non mancare di fare un essicata, eventualmente poi dalla al nostro comune amico...

Frequenta più spesso la sezione micologica, perdipiù fai delle belle foto...
salutami anche gli amici...

simo


Alto è il prezzo quando si sfida per vanità il mistero della Natura - I. Sheehan
Torna all'inizio della Pagina

pedropablo
Utente V.I.P.

Città: Empoli
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


313 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 31 dicembre 2008 : 17:17:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di FOX:



Ciao Paolo,

complimenti per il particolare ritrovamento...
tieni d'occhio la stazione...sempre, anche in stagione diversa, non si sa mai..
naturalmente non mancare di fare un essicata, eventualmente poi dalla al nostro comune amico...

Frequenta più spesso la sezione micologica, perdipiù fai delle belle foto...
salutami anche gli amici...

simo


Alto è il prezzo quando si sfida per vanità il mistero della Natura - I. Sheehan

C

Certo che terro' d'occhio la stazione di crescita! E se dipendesse da me frequenterei piu' assiduamente anche il forum di micologia. Comunque potrei approfittare questo periodo di stagnamento e di crisi orchido-micologica (i funghi se li e' portati via la tramontana e di orchidee all'orizzonte per ora niente) per inviarvi qualche "vecchia" foto. Vediamo....

Saluti, Paolo.

La verita'nel bosco e' dare un senso a tutti gli alberi
Torna all'inizio della Pagina

Armando e Haina
Utente V.I.P.

Città: TARZO
Prov.: Treviso

Regione: Veneto


174 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 gennaio 2009 : 21:08:27 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Le Squamanite sono davvero un genere affascinante e piuttosto raro da incontrare. Vedi la famosa Squamanita Cettoniana che il compianto Bruno Cetto, dalla quale ha preso il nome essendo Lui stesso scopritore di questo fungo, ricordo che disse durante una delle sue memorabili lezioni di cui ho avuto la fortuna di parecipare, si rammaricava per averla vista crescere nel luogo della scoperta solo tre volte nella sua vita.
Buon anno a tutti!
Armando

Giardino Museo Bonsai della Serenità
Di Armando e Haina
TARZO (TV)
TEL. 0438587265
Cell.349 370 8802
URL=http://*.us]Squamanita? (cfr. Squamanita schreieri) [/URL]
Torna all'inizio della Pagina

Enzo Musumeci
Utente Super


Città: Basilea

Regione: Switzerland


8641 Messaggi
Micologia

Inserito il - 02 gennaio 2009 : 15:49:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Paolo



Personalmente ho visto Squamanita schreieri Imbach solo una volta, ma erano purtroppo esemplari molto maturi ormai in decomposizione.

Le specie appartenenti al Genere Squamanita sono tutte estremamente rare ed è molto importante segnalare e descrivere l'habitat di crescita al fine di una conoscenza specifica.

Belle immagini davvero significative !





Ciao a presto




Enzo Musumeci






Torna all'inizio della Pagina

paoli
Moderatore


Città: Castelnuovo Garfagnana
Prov.: Lucca

Regione: Toscana


2784 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 02 gennaio 2009 : 21:10:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Pedropablo, dal primo momento che ho visto questo post un piccolo tarlo mi si è insinuato nel capo. Sono alcuni giorni che rimugino un qualcosa che forse aveva a che fare con Squamanita sp. ma senza sapere cosa.
Adesso si è accesa una luce e anche se debole un ricordo di cinque/sei anni fa è affiorato. Erano i primi tempi che mi occupavo di funghi e ricordo di averlo visto questo fungo, ancora non ricordo dove ma comunque nei dintorni di casa, di averlo raccolto, sezionato e poi gettato per non avere capito niente (maledetta ignoranza). Non avevo ancora la macchina fotografica quindi niente foto, spero solo di avere un'altra opportunità.
Salutoni, Maurizio.



"i dilettanti hanno costruito l'arca, i professionisti il Titanic"...anonimo...
Torna all'inizio della Pagina

pedropablo
Utente V.I.P.

Città: Empoli
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


313 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 03 gennaio 2009 : 21:20:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Ciao Maurizio,
il bello delle cose e' che certe volte accadano quando meno te le aspetti. Se non fosse stato per tutta una serie di circostanze chissa' per quanto tempo le squamanite avrebbero riposato all'interno di qualche cartella dentro il computer..... Il problema con la fotografia digitale e' che si accumula una quantita' di materiale che almeno io non sono in grado di gestire al meglio. Per i funghi anche se non sono un esperto, mi e' capitato piu' volte di raccoglierli di metterli da parte per tentare una determinazione. Non sempre pero' va a buon fine e qualcosa sfugge e qualcosa per fortuna torna.
A capodanno ero "dalle vostre parti" a Montefegatesi non per funghi ma per smaltire i postumi di pranzi e cenoni. Posto magnifico e atmosfera molto suggestiva.
Saluti Paolo.


La verita'nel bosco e' dare un senso a tutti gli alberi
Torna all'inizio della Pagina

pedropablo
Utente V.I.P.

Città: Empoli
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


313 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 03 gennaio 2009 : 21:30:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Ciao Enzo,
per quanto riguarda l'habitat posso confermarti a che siamo nei pressi di un torrente in una zona abbastanza remota per quanto si trovi a pochi km dalla citta'. Siamo in territorio pianeggiante nel Valdarno Empolese (prov. FI) a circa 50 m slm. Le specie arboree predominanti in zona sono a grandi linee, cipresso, pino marittimo, cerro e roverella , carpino nero, ginepro, asparago selvatico e salix sp. e ontano nero in prossimita' delle sponde del torrente. I Funghi pero' si trovavano ai bordi di una strada sterrata al limitare di una cipresseta.
Se puo' essere utile cerchero' di inviarvi delle foto per ora di stagione, del luogo del ritrovamento.

Saluti, Paolo.






[/quote]

La verita'nel bosco e' dare un senso a tutti gli alberi
Torna all'inizio della Pagina

paoli
Moderatore


Città: Castelnuovo Garfagnana
Prov.: Lucca

Regione: Toscana


2784 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 03 gennaio 2009 : 21:59:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di pedropablo:



A capodanno ero "dalle vostre parti" a Montefegatesi non per funghi ma per smaltire i postumi di pranzi e cenoni. Posto magnifico e atmosfera molto suggestiva.
Saluti Paolo.



Ciao Paolo, se eri da quelle parti hai fatto un salto all'Orrido di Botri?
Maurizio.


"i dilettanti hanno costruito l'arca, i professionisti il Titanic"...anonimo...
Torna all'inizio della Pagina

pedropablo
Utente V.I.P.

Città: Empoli
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


313 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 gennaio 2009 : 21:37:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

No all'orrido non ci sono stato. S'e' fatto una sgambata verso il prato fiorito poi per i borghi.
Mi consigliano vivamente di tornarci a Maggio deve essere spettacolare....

La verita'nel bosco e' dare un senso a tutti gli alberi
Torna all'inizio della Pagina

Mario
Utente Junior

Città: Castrono
Prov.: Varese

Regione: Lombardia


56 Messaggi
Micologia

Inserito il - 05 febbraio 2010 : 13:31:34 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao a tutti,

complimenti, il ritrovamento è davvero interessante!!!!!

Le squamanite sono funghi mico-parassiti, ovvero crescono a spese di altri funghi, che per l'appunto parassitano e riducono ad un informe ammasso alla base del gambo.
Riconoscere la specie parassitata è davvero difficile perchè nella maggioranza dei casi questa è talmente aggredita da non risucire a sviluppare nemmeno un corpo fruttifero. Il fatto strano è che normalmente le squamanite parassitano specie piuttosto comuni; questo non spiega la loro grande rarità.

Io ho avuto l'occasione di trovare S. fimbriata e di vedere qualche volta S. odorata grazie a Beppe (ci sei?). Si tratta davvero di funghi spettacolari.

Nel caso di S. fimbriata, questa cresceva abbondante su esemplari di K. mutabilis. (potete trovare qualche foto sul sito dell AMB di Varese: Link)

Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,75 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net