testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 UCCELLI
 Il VERO giorno del Gipeto
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 4

leonella55edo47
Utente Super



5652 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 dicembre 2008 : 21:03:26 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

The dalliance of the eagles

Skirting the river road, (my forenoon walk, my rest,)
Skyward in air a sudden muffled sound, the dalliance of the eagles,
The rushing amorous contact high in space together,
The clinching interlocking claws, a living, fierce, gyrating wheel,
Four beating wings, two beaks, a swirling mass tight grappling,
In tumbling turning clustering loops, straight downward falling
Till o'er the river pois'd, the twain yet one, a moment's lull,
A motionless still balance in the air, then parting, talons loosing,
Upward again on slow-firm pinions slanting, their separate diverse flight,
She hers, he his, pursuing.


WALT WHITMAN

leonella55edo47
Utente Super



5652 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 dicembre 2008 : 21:04:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
L’amplesso delle aquile

Lungo la strada che costeggia il fiume (mia pomeridiana passeggiata, mio ristoro),
Alto nell'aria, improvviso, un rumore smorzato, l’amplesso delle aquile,
L'impetuoso avido contatto, l'unione alta nello spazio,
Artigli che si afferrano, s'intrecciano, una ruota selvaggia, viva, turbinante,
Quattro ali che battono, due becchi, una massa vorticosa strettamente avvinghiata,
Che cala in cerchi, si rovescia, s'arrotola, cade giù a precipizio,
Finché sul fiume sospesi, ancora uniti, la calma d'un istante,
Un immobile muto bilanciarsi nell'aria, poi il distacco, gli artigli che si sciolgono,
Le ali lente e salde nuovamente piegate verso l'alto, i loro voli diversi, separati,
lei il suo, lui il suo, seguendo.

WALT WHITMAN
Torna all'inizio della Pagina

leonella55edo47
Utente Super



5652 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 dicembre 2008 : 21:06:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Tocca ora alla narrazione dell’incontro nuziale dei Gipeti. Ci dispiace dire che le millantate scene amorose, che tanto vi hanno eccitato, si riducono ad una sola fotografia, e vi diremo subito il perché.
Purtroppo quel giorno avevamo una macchina sola, quella di Edo, che, essendo il più imbranato, non è riuscito a scattare nulla di decente nei momenti cruciali.
L’incontro è avvenuto a cinquanta metri da noi, verso il basso, troppo vicino e contro sole, e consisteva in una tale sarabanda di voli in su ed in giù intorno ad un gruppo di larici (l’ultimo in quota), che non siamo riusciti a fotografare poco o nulla, salvo due scatti che vi mostriamo. In uno, però, il fatto è evidente e senza scusanti per i due.
Poi abbiamo rivisto la coppia per tutto il mattino, girare in zona, ed abbiamo una abbondante messe di immagini da mostrarvi.

p&e
Torna all'inizio della Pagina

leonella55edo47
Utente Super



5652 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 dicembre 2008 : 21:07:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
L’ incontro con la coppia dei gipeti è avvenuto il 17 novembre 2007, lo stesso giorno dell’incontro con le pernici bianche e con un camoscio nella neve, già mostrato (noi compriamo sempre all’ingrosso).
Salivamo con le ciaspole, evitiamo dire troppo chiaramente dove. Giunti verso quota 2300, avvistiamo alla nostra destra, a monte, un camoscio che cominciamo a fotografare.


Immagine: 1
Il VERO giorno del Gipeto
204,2 KB
Torna all'inizio della Pagina

leonella55edo47
Utente Super



5652 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 dicembre 2008 : 21:08:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Improvvisamente Paola vede un gipeto scendere in picchiata verso di noi; dà subito l’allarme, ma Edo riesca a scattare una sola fotografia: eccola in formato normale ed ingrandita.


Immagine: 2
Il VERO giorno del Gipeto
165,41 KB

Modificato da - leonella55edo47 in data 14 dicembre 2008 21:09:11
Torna all'inizio della Pagina

leonella55edo47
Utente Super



5652 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 dicembre 2008 : 21:10:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Il Gipeto è sceso appena sotto di noi, a circa 50 mt, e qui è iniziata una sarabanda vivacissima con una altro uccello, all'apparenza simile al primo.
Volavano su e giù, intorno ad un gruppo di larici.
Il movimento era così rapido e vivace, che Edo non è riuscito a scattare che due misere immagini, la mentandosi dopo della sua incompetenza in tema di scatti a bruciapelo.

Immagine: 3
Il VERO giorno del Gipeto
72,91 KB

Modificato da - leonella55edo47 in data 14 dicembre 2008 21:28:03
Torna all'inizio della Pagina

leonella55edo47
Utente Super



5652 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 dicembre 2008 : 21:19:00 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ecco l'immagine del momento fatidico.
Come ci ha raccontato Tetrao, il Gipeto maschio, prima della consumazione, si strappa col becco dal petto, vicino al cuore, una penna, che intinge nel liquido seminale. Con questa egli appone la propria firma, generalmente una croce, sul registro nuziale, una piccola zona scoperta sotto la coda della Gipetessa.
Solo dopo questa cerimonia, alla quale una Gipeta di buona famiglia non potrebbe mai rinunziare, i due passano immediatamente a vie di fatto.
Qui cogliamo il momento del lancio della penna, che viene scagliata lontano per scaramanzia, ed anche perchè il birbante non possa usarla con altre signorine Gipete.
Questa usanza ha effettivamente dell'incredibile, ma vista l'autorità di Tetrao in merito, non possiamo metterla in dubbio.


Immagine: 4
Il VERO giorno del Gipeto
156,87 KB
Torna all'inizio della Pagina

leonella55edo47
Utente Super



5652 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 dicembre 2008 : 21:23:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Qui si vede un altro momento della danza nuziale.
Uno strano oggetto volante, che potrebbe essere un canguro, un armadillo, oppure il Gipeto o la Gipetessa, volteggia intorno alla cima di uno dei larici intorno ai quali è avvenuto lo scabroso episodio.
Lasciamo a Tetrao l'onere dell'identificazione.


Immagine: 5
Il VERO giorno del Gipeto
213,08 KB
Torna all'inizio della Pagina

leonella55edo47
Utente Super



5652 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 dicembre 2008 : 21:31:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Subito dopo il furioso incontro volante, durato, crediamo, mezzo minuto, i due si sono allontanati, fianco a fianco, volando verso il basso e aggirando la montagna, sparendo così alla vista.

Per stasera potete andare a letto contenti.
A domani il seguito, con altre immagini, meno scabrose, ma altrettanto interessanti.

Paola & Edoardo

Ambulemus dum diem habemus
Torna all'inizio della Pagina

a p
utente ritirato in data 22.02.2012



9799 Messaggi

Inserito il - 14 dicembre 2008 : 21:58:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Attendo con trepidazione la seconda puntata

Alessandro PD


Chi ama la Natura le lascia i suoi fiori
Torna all'inizio della Pagina

Tetrao
Utente Senior


Città: Bormio
Prov.: Sondrio

Regione: Lombardia


2749 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 dicembre 2008 : 22:02:30 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Finalmente ci gustiamo il post!

L'ho osservato attentamente,molto attentamente!
Purtroppo per qualche giorno non potrò essere davanti al Pc,quindi mi toccherà leggere il proseguo molto più avanti a bocce ormai ferme!Peccato!

Per prima cosa il documento è molto interessante e non mancherò di segnalarlo all'esperto locale del Parco !

Ora come detto ho poco tempo e devo subito sintetizzare il mio parere come sempre opinabile e discutibile!Ci mancherebbe!

Per il periodo ci siamo,le uova vengono deposte tra dicembre e gennaio,quindi un accoppiamento a fine novembre potrebbe anche starci!

Però,le cose che mi lasciano un dubbio sono:

-l'accoppiamento dovrebbe avvenire a terra,un pò come per le Aquile!

-Il primo soggetto è decisamente un adulto quindi con possibilità riproduttive,il secondo quello in contro luce schiarendo un pò la foto mi pare un giovane,testa scura e petto non candido!
Per la conferma ci vorrebbero le Vostre prossime foto,ma controllerete Voi direttamente!

Allora cosa dedurre ... se i due esemplari "aggrovigliati" sono l'Adulto ed il Giovane,l'accoppiamento lo escluderei!Anche la coppia in toto!
Probabilmente è una difesa del territorio con intimidazione diretta all'intruso!
E' una specie abbastanza rognosa!

Ho finito non prendetela come una lezione,questo è solo il mio parere di appassionato!
Se mi fischieranno le orecchi in settimana saprò chi pensa male!!!

Un saluto montanaro a Leonella&Edo!
A risentirci ...
Torna all'inizio della Pagina

limbarae
Moderatore


Città: Berchidda
Prov.: Olbia - Tempio

Regione: Sardegna


12842 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 dicembre 2008 : 22:03:54 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Olèèèèèèèèè!
Tutti gipeti, stavolta!


nam myoho renge kyo
Torna all'inizio della Pagina

Tetrao
Utente Senior


Città: Bormio
Prov.: Sondrio

Regione: Lombardia


2749 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 dicembre 2008 : 22:10:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Quà non ci son dubbi di sorta!!!!!!!!!
Torna all'inizio della Pagina

spielhahn
Moderatore


Città: Tromello
Prov.: Pavia

Regione: Lombardia


2411 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 dicembre 2008 : 23:58:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
che magnifica esperienza!!

Gabri
Torna all'inizio della Pagina

leonella55edo47
Utente Super



5652 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 dicembre 2008 : 19:23:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Link

Tetrao, ti mangio il fegato!
Prova a guardare questo Gipeto (quello del collegamento al sito del Parco) e confrontalo con la mia fotografia dell'altra volta!
Solo tu e i tuoi complici ci vedete un'aquila!
Quanto ti è costato assoldare quella masnada che si diceva d'accordo con te?

Edo

Ma torniamo a noi!

Immagine: Gipeto dorato!
Il VERO giorno del Gipeto
95,16 KB

Modificato da - leonella55edo47 in data 15 dicembre 2008 19:49:47
Torna all'inizio della Pagina

leonella55edo47
Utente Super



5652 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 dicembre 2008 : 19:32:56 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
La poesia di Whitman, che apre questo servizio, dovrebbe dimostrare che le aquile americane si accoppiano (anche) in volo!
Con la diffusione dell'inglese, insegnato oggi anche alle elementari, non mi sorprenderei se anche i Gipeti camuni avessero preso queste abitudini.
Senza escludere le Gipetesse con la smania del "famolo strano"...

Resta il fatto che i due, dopo lo scontro, si sono allontanati d'amore e d'accordo, volando fianco a fianco, verso il basso e aggirando la montagna.
Purtroppo, per dabbenaggine di Edo, non abbiamo nessuna fotografia dei due in quel momento.

Tutte le fotografie fino ad ora mostrate, mostrano l'ora di 10.05.
Alle 12.10, mentre guardavamo due alpinisti su di una cima vicina, ecco apparire una coppia di Gipeti. Non possiamo giurare che fossero i due di prima, ma, vista la rarità degli incontri con questo animale, sarebbe strano che non lo fossero.
Torna all'inizio della Pagina

leonella55edo47
Utente Super



5652 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 dicembre 2008 : 19:38:04 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
A questo punto abbiamo già fotografato abbondantemente il camoscio, che ci ha seguito passo passo man mano che salivamo, per farsi disturbare meglio, ed anche il volo di Pernici bianche già mostrato.
Ecco i due alpinisti sulla cima Bles di Somalbosco! Fortunatamente attirano la nostra attenzione.

Immagine: 6
Il VERO giorno del Gipeto
225,5 KB
Torna all'inizio della Pagina

leonella55edo47
Utente Super



5652 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 dicembre 2008 : 19:40:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ecco i due!

Immagine: 7
Il VERO giorno del Gipeto
249,66 KB
Torna all'inizio della Pagina

leonella55edo47
Utente Super



5652 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 dicembre 2008 : 19:42:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Tetrao:

Per prima cosa il documento è molto interessante e non mancherò di segnalarlo all'esperto locale del Parco !



Va bene che certe cose non si fanno in pubblico.
Ma nemmeno fare subito la spia, ci sembra simpatico!
Non vorremmo passassero dei guai, i due innamorati!

p&e
Torna all'inizio della Pagina

leonella55edo47
Utente Super



5652 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 dicembre 2008 : 19:44:02 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine: 8
Il VERO giorno del Gipeto
234,28 KB
Torna all'inizio della Pagina

leonella55edo47
Utente Super



5652 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 dicembre 2008 : 19:45:48 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Questa è molto interessante, perchè è possibile valutare l'apertura alare del Gipeto con la statura dell'alpinista sottostante!

Immagine: 9
Il VERO giorno del Gipeto
254,94 KB
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 4 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,34 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net