testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Conosci la funzione scorciatoia? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
  INSETTI
   Mecoptera Megaloptera Neuroptera Raphidioptera Siphonaptera
 Neuroptera
 SCOPERTA ASCALAPHUS IN SARDEGNA
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Whitedragon
Utente Senior


Città: Terralba (OR) - Tornato in Sardegna

Regione: Sardegna


1523 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 06 ottobre 2005 : 16:30:37 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Notizia presa dal quotidiano sardo "L'unione sarda" in data odierna:

La Sardegna si conferma uno scrigno di richezze naturali. Un gruppo di ricercatori composto da entomologi dell'Ise-Cnr e dai colleghi austriaci dell'università e del museo naturale di Vienna ha raccolto un insetto appartenente a un genere, Ascalaphus, nuovo per l'Europa e finora noto soltanto in africa e in Asia meridionale.
[...]
Ne sono stati raccolti solo nove esemplari, ma il team guidato da Pantaleoni, è riuscito ad ottenere le uova da alcune femmine. A Vienna invece Horst e Ulrike Aspock, massimi esperti mondiali di Neurotteri, stanno cercando di capire se si tratta di una specie assolutamente nuova oppure una specie già nota vivente in Africa.
[...]
La scoperta protrebbe essere molto interessante;<< Gli Ascalafidi sono sempre esistiti in Sardegna - è stato il commento di Carlo Contini, entomologo di Cagliari- anche se quella scoperta a Porto Pino potrebbe essere una specie diversa e se l'ha segnalata il professor Pantaleoni c'è da chiedergli perchè un esperto del settore>>.



Allora... l'insetto è stato scoperto a Porto Pino che fa parte del comune si Sant'Anna Aresi, paese CONFINANTE COL PIU' GRANDE POLIGONO DI GUERRA IN EUROPA. Questa storia mi da da pensare... e se sia un'altro regalino dei militari alla Sardegna dopo l'uranio impoverito,l'arsenico e la zanzara tigre?

_____________________

La chiave per capire qualunque materia è la conoscenza dell'evoluzione dell'oggetto in studio

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


12985 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 06 ottobre 2005 : 16:58:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ci sono un po' di dettagli che non quadrano; come già detto in una discussione precedente in cui mostravo anche un paio di foto (Link) il vecchio genere Ascalaphus (appartenente all'ordine Neuroptera o Planipennia che dir si voglia) è ora chiamato Libelloides (il genere Ascalaphus viene utilizzato ormai solo per delle specie americane), e la sottospecie Libelloides (=Ascalaphus) ictericus corsicus è endemica della Corsica e dell’Isola di Capraia. In Sardegna è presente comunque un altro ascalafide, Deleproctophylla australis.

Quindi che il genere Ascalaphus sia "nuovo per l'Europa e finora noto soltanto in africa e in Asia meridionale" è chiaramente falso, non so quindi valutare in cosa il resto dell'articolo abbia qualche fondamento...

Paolo Mazzei
Link Moths and Butterflies of Europe
Link Amphibians and Reptiles of Europe
Torna all'inizio della Pagina

Whitedragon
Utente Senior


Città: Terralba (OR) - Tornato in Sardegna

Regione: Sardegna


1523 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 07 ottobre 2005 : 19:02:56 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non so paolo... credo che il giornalista volesse dire che QUELLA SPECIE di Ascalaphus non erano presenti in Sardegna...
l'articolo non mi sembrava scritto per bene, gli avevano dato un piccolo angolo in una pagina di cronaca da provincia. Secondo me l'articolo è troppo breve e mal svolto. Magari se l'allenatore del Cagliari calcio da le dimmissioni il giornale gli da 3 pagine..
Purtroppo in Sardegna non vi sono ottimi quotidiani (e non solo nella mia isola!)... Cercherò di saperne di più dall'università di Cagliari... speriamo!

_____________________

La chiave per capire qualunque materia è la conoscenza dell'evoluzione dell'oggetto in studio

Modificato da - Whitedragon in data 07 ottobre 2005 19:19:35
Torna all'inizio della Pagina

lynkos
Con altri occhi


Città: Sant'Eufemia a Maiella
Prov.: Pescara

Regione: Abruzzo


17646 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 ottobre 2005 : 19:07:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Più o meno lo stesso discorso di quello di Diego (hyles) sulla qualità del reportage sul mondo naturale in generale purtroppo. Vedi se riesci a saperne qualcosa di più, sarebbe interessante! Sarah

L'uomo non ha tessuto la trama della vita, è solo un filo. Qualunque cosa faccia alla trama, lo fa a se stesso. (Ted Perry, 1972). Lynkos - attraverso altri occhi.
Torna all'inizio della Pagina

Hospiton
Utente Senior

Città: Quartu S.E.
Prov.: Cagliari

Regione: Sardegna


966 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 02 luglio 2007 : 09:31:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Riesumo questo post dopo averlo segnalato al Prof. Pantaleoni, queste le sue delucidazioni:
" Per Ascalaphus bisogna intanto dire che nel forum ha scritto anche Agostino Letardi (il 6 aprile 2007) spiegando che Ascalaphus non è americano, ma afro-asiatico. Libelloides non sostituisce il nome Ascalaphus: Libelloides è stato "riesumato" per una parte del vecchio omnicomprensivo genere Ascalaphus che rimane invece valido solo per alcune specie africane ed asiatiche. In Sardegna è stato rinvenuto il vero Ascalaphus! Gli americani questa volta (fortunatamente) non c'entrano niente.



Daniele
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,26 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net