testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Hai provato la nostra ricerca tassonomica da Browser? Clicca qui per info!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Orthoptera
 Piccolo ortottero siculo: Myrmecophilus sp.
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 2

gigi58
Moderatore Trasversale


Città: Trapani
Prov.: Trapani

Regione: Sicilia


17657 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 dicembre 2008 : 14:44:40 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Hexapoda Ordine: Orthoptera Famiglia: Myrmecophilidae Genere: Myrmecophilus Specie:Myrmecophilus sp.
Oggi durante una breve pausa un salto in campagna,località Misiliscemi-Guarrato, su un piccolo pianoro costituito da roccia calcarea e un modestissimo strato di terreno ricoperto da una rada vegetazione erbacea e qualche ciuffo di palma nana, dietro la fida Pentax.
La giornata nuvolosa e la breve pioggerellina mattutina non favoriscono gli incontri quindi mi metto a rovistare tra i sassi alla ricerca di "viventi".
Sotto un concio di calcarenite un piccolo formicaio, comincio a scattare, poi mi accorgo di un insettino non più lungo di 2 mm che inizialmente scambio per una blatta
Immagine:
Piccolo ortottero siculo: Myrmecophilus sp.
183,28 KB

Gigi

Modificato da - Mantis in Data 07 dicembre 2008 10:06:23

gigi58
Moderatore Trasversale


Città: Trapani
Prov.: Trapani

Regione: Sicilia


17657 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 dicembre 2008 : 14:50:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
poi noto quei femori ingrossati, quindi deduco (spero bene) che si tratta di un ortottero, ma chi?, ecco un'altra foto. L'insetto sembrava evitare le formiche, ma queste non mostravno nessun segno di aggressività
Immagine:
Piccolo ortottero siculo: Myrmecophilus sp.
106,14 KB
Ciao

Gigi
Torna all'inizio della Pagina

Hemerobius
Moderatore


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


4828 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 06 dicembre 2008 : 16:10:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Nella discussione che qualche tempo fa è apparsa sul forum sull'insetto che vorreste incontrare io non ricordo neppure se ho risposto (forse sì), ma questa bestia avrei dovuto metterla, accidenti che colpo.
Famiglia Myrmecophilidae genere Myrmecophilus (alla specie non arrivo).
Sono Ortotteri simbionti di formiche, leggo dal Fontana: "Si nutre del rigurgito delle operaie, di detriti o aggredendo larve e uova di formica. Non è legata ad una specie di formica ma deve cambiare ospite dutante lo sviluppo. E' in grado di assumere l'odore della specie frequentata. &c."
Insomma una meraviglia !


Roberto

verum stabile cetera fumus
Torna all'inizio della Pagina

gigi58
Moderatore Trasversale


Città: Trapani
Prov.: Trapani

Regione: Sicilia


17657 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 dicembre 2008 : 16:24:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bello!! Inmutile dire che sono contento, Grazie Roberto nella fretta di postare le foto non avevo guardato il Fontana!!
Ciao

Gigi
Torna all'inizio della Pagina

Carlmor
Moderatore Trasversale


Città: Varese
Prov.: Varese

Regione: Lombardia


8939 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 06 dicembre 2008 : 16:31:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
fantastico, bel colpo gigi
concordo con Roberto, questo insieme ad una Xya, è uno degli ortotteri che vorrei vede prima o poi

CKmap riporta per la Sicilia Myrmophilina ochracea (considerata talvolta sottogenere di Myrmecophilus), Myrmecophilus acervorum e Myrmecophilus myrmecophilus
speriamo in Carmine per una determinazione più puntuale, se possibile dalle foto

Carlo
Torna all'inizio della Pagina

Mantis
Moderatore


Città: Bologna
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


2214 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 07 dicembre 2008 : 10:03:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grande Gigi . Nel forum mancava ormai solo la foto di un rappresentante della famiglia Myrmecophilidae (che inserirò quanto prima nella relativa chiave alle famiglie ).

Sostanzialmente le specie possono essere discriminate da numero, lunghezza e forma delle spine sulle tibie e/o sul metatarso delle zampe posteriori.

Per quanto riguarda il "genere", Myrmophilina è considerato dalla maggior parte come sottogenere di Myrmecophilus.

Anche qui la differenza tra i due sottogeneri (Myrmecophilus e Myrmophilina) risiede nel numero di speroni apicali, ventralmente alle tibie anteriori e mediane (2 nel primo ed 1 nel secondo).

Ho anche provato ad ingrandire le immagini, ma è davvero difficile poter cogliere questi piccoli caratteri da una foto .

Il resto è già stato detto da Roberto e Carlo .

Carmine


Dare un nome agli organismi che osserviamo, identificarli, riconoscerli, è innanzitutto un esercizio che appaga l'innato desiderio di scoperta e conoscenza, insito nell'animo umano (Fontana - Cavallette, grilli, mantidi e insetti affini del Veneto).
Torna all'inizio della Pagina

gigi58
Moderatore Trasversale


Città: Trapani
Prov.: Trapani

Regione: Sicilia


17657 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 dicembre 2008 : 12:29:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Con i vostri apprezzamenti mi fatesentire importante
Grazie, purtroppo non ho altre foto decenti da cui cogliere i particolari che dici, forse potrei tentare a ritornare magari in una giornata più luminosa il posto me lo sono memorizzato, che dici?
Ciao

Gigi
Torna all'inizio della Pagina

gomphus
Moderatore


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


8881 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 dicembre 2008 : 12:53:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ciao gigi

prima di tutto complimentissimi , davvero un incontro non facile

per quel poco di esperienza che ho, non è affatto detto che ritornare sul posto in una giornata bella e luminosa sia particolarmente utile: gli insetti legati alle formiche non sono in linea di massima particolarmente amanti del caldo, vivono in generale nelle profondità del nido, e a volte è proprio nei periodi umidi, in particolare dopo le piogge, che risalgono verso la superficie e si possono trovare più facilmente sotto i sassi che ricoprono il nido

cmq auguroni per le prossime ricerche !

maurizio

quando l'ultimo albero sarà stato abbattuto,
l'ultimo fiume avvelenato, l'ultimo pesce pescato,
allora ci accorgeremo che i soldi non si possono mangiare

Torna all'inizio della Pagina

gigi58
Moderatore Trasversale


Città: Trapani
Prov.: Trapani

Regione: Sicilia


17657 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 dicembre 2008 : 13:10:29 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Maurizio, sospettavo che non sarà facile reincontrarlo in una giornata di sole, tornerò in giornate uggiose e piovose munito di flash
Ciao

Gigi
Torna all'inizio della Pagina

danpic
Moderatore


Città: Vigevano
Prov.: Pavia

Regione: Lombardia


2077 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 dicembre 2008 : 15:57:18 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ehi ! Gigi potevi almeno avvisarci che ti accingevi a fotografare quel bellissimo soggetto.

Mi sà che è un motivo di più per schiodarmi dalla natia Lombardia.

Ciao

Danilo
Torna all'inizio della Pagina

gigi58
Moderatore Trasversale


Città: Trapani
Prov.: Trapani

Regione: Sicilia


17657 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 dicembre 2008 : 20:51:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Oggi giornata primaverile mentre davo uno sguardo alla semina del frumento sul mio terreno il mio pensiero era rivolto a quell'esserino: avro sollevato una trentina si sassi, trovato una decina di formicai, ma zero grilli, probabilmente come dice Maurizio occorre aspettare le giornate piovose.. Riproverò

X Danilo anche tu sei il benvenuto se capiti da queste parti
Ciao

Gigi

Modificato da - gigi58 in data 08 dicembre 2008 20:52:42
Torna all'inizio della Pagina

stefanofaggioli
Utente Senior

Città: S.Casciano Val di Pesa
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


553 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 dicembre 2008 : 16:18:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
E' il mio primo intervento su questa sezione del forum...quindi anzitutto un doveroso saluto a tutti!
Poi i complimenti per la foto, è bellissima e rappresenta un ottimo documento sulla vita di questi insetti, così diversi per fisionomia e abitudini dagli altri Ortotteri.
Anche io ho avuto la fortuna di incontrare alcuni esemplari in un formicaio sotto una pietra, sulle colline del Chianti, vi propongo una foto:

Piccolo ortottero siculo: Myrmecophilus sp.
130,86 KB

Riguardo alla specie, credo che dalle mie parti sia presente solo Myrmecophilus myrmecophilus, è corretto?
Torna all'inizio della Pagina

gigi58
Moderatore Trasversale


Città: Trapani
Prov.: Trapani

Regione: Sicilia


17657 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 09 dicembre 2008 : 16:23:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bella e dettagliata anche la tua, complimenti, con questi esserini non è facile
Ciao

Gigi
Torna all'inizio della Pagina

Hemerobius
Moderatore


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


4828 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 dicembre 2008 : 17:31:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di stefanofaggioli:
Riguardo alla specie, credo che dalle mie parti sia presente solo Myrmecophilus myrmecophilus, è corretto?

Non lo so, però secondo il mio "occhiometro" adesso abbiamo DUE specie fotografate sul forum !

Ciao Roberto

verum stabile cetera fumus
Torna all'inizio della Pagina

Carlmor
Moderatore Trasversale


Città: Varese
Prov.: Varese

Regione: Lombardia


8939 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 dicembre 2008 : 18:38:56 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
molto bella stefano, complimenti

CKmap per la toscana riporta anche la presenza di Myrmecophilus acervorum, con due segnalazioni a Firenze e Pisa, quindi mi sa che dobbiamo fermarci anche in questo caso a Myrmecophilus sp.

Carlo
Torna all'inizio della Pagina

danpic
Moderatore


Città: Vigevano
Prov.: Pavia

Regione: Lombardia


2077 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 09 dicembre 2008 : 23:32:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ottimo Stefano...Ottimo, come primo intervento nella sezione degli Ortotteri hai fatto

Ciao, Danilo

Modificato da - danpic in data 09 dicembre 2008 23:35:01
Torna all'inizio della Pagina

stefanofaggioli
Utente Senior

Città: S.Casciano Val di Pesa
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


553 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 10 dicembre 2008 : 07:46:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
CKmap per la toscana riporta anche la presenza di Myrmecophilus acervorum, con due segnalazioni a Firenze e Pisa, quindi mi sa che dobbiamo fermarci anche in questo caso a Myrmecophilus sp.

Grazie per l'informazione; io per Myrmecophilus acervorum ero rimasto ad una distribuzione più settentrionale.
Una domanda...come funziona CKmap?
Torna all'inizio della Pagina

Carlmor
Moderatore Trasversale


Città: Varese
Prov.: Varese

Regione: Lombardia


8939 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 10 dicembre 2008 : 10:26:52 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
è un programma molto semplice, lo puoi scaricare da qui
una volta installato quando lo apri accedi alla schermata iniziale: cliccando sulla voce "Distribution" accedi alla sezione del programma con le mappe di distribuzione delle varie specie, che puoi scegliere navigando nell'albero tassonomico che trovi a sinistra.
Di ogni specie vengono riportate su carta le segnalazioni inserite nel database del programma, cliccando sulle segnalazioni accedi ad una scheda che ti fornisce i dati sulla segnalazione (luogo, anno ecc.)
Altre funzioni interessati le trovi nel menù in alto: l'icona con il libro ti permette di accedere alle fonti bibliografiche utilizzate, quella con la scheda bianca ti dà i dettagli sintetici su habitat, ecologia, conservazione della specie che hai scelto.

Carlo
Torna all'inizio della Pagina

stefanofaggioli
Utente Senior

Città: S.Casciano Val di Pesa
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


553 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 10 dicembre 2008 : 22:06:04 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
è un programma molto semplice, lo puoi scaricare da qui

Super-grazie, è interessantissimo, chissà perché non ne avevo mai sentito parlare...forse perché ancora non ero venuto sul forum giusto!
Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


29820 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 07 marzo 2009 : 18:41:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di gomphus:
davvero un incontro non facile ..... in particolare dopo le piogge risalgono verso la superficie e si possono trovare più facilmente sotto i sassi che ricoprono il nido



Oggi ne ho trovato un terzetto sotto una pietra che ricopriva il classico formicaio di Messor; due si sono tuffati subito nelle profondità del formicaio, mentre il terzo sono riuscito a beccarlo.
luigi

Immagine:
Piccolo ortottero siculo: Myrmecophilus sp.
195,43 KB


Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


29820 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 06 marzo 2011 : 20:21:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Roma (Appia antica) 6-3-2011

Sono tornato allo stesso formicaio di Messor structor dopo due anni e ci ho trovato ancora questi strani ospiti.
Il bello è che ce n'erano solo 2 sotto una pietra (la stessa di 2 anni fa) e nessuno negli altri formicai che ho trovato.
Questa volta li ho fotografati un pochino meglio, ma non sono ancora all'altezza dei due maestri che mi hanno preceduto.
A proposito, le formiche di Gigi sembra siano diverse (direi genere Tetramorium).
luigi

Immagine:
Piccolo ortottero siculo: Myrmecophilus sp.
224,32 KB

Immagine:
Piccolo ortottero siculo: Myrmecophilus sp.
227,65 KB

Immagine:
Piccolo ortottero siculo: Myrmecophilus sp.
109,56 KB

Immagine:
Piccolo ortottero siculo: Myrmecophilus sp.
102,56 KB


Immagine:
Piccolo ortottero siculo: Myrmecophilus sp.
114,99 KB
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,68 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net