testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Hai provato la nostra ricerca tassonomica da Browser? Clicca qui per info!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Biologia Marina - Mare Mediterraneo
 CROSTACEI
 Eriphia verrucosa?
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 2

StagBeetle
Moderatore


Città: Ancona
Prov.: Ancona

Regione: Marche


6321 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 novembre 2008 : 08:33:32 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Queste chele così diverse sono dello stesso crostaceo: Eriphia verrucosa?

Immagine:
Eriphia verrucosa?
60,15 KB
Immagine:
Eriphia verrucosa?
64,76 KB

Le trovo spesso su costa rocciosa, ma a volte anche sabbiosa.
Quanto può diventare grosso il granchio?

Grazie!

Giacomo

Modificato da - StagBeetle in Data 26 novembre 2008 08:35:28

rpillon
Moderatore


Città: Oderzo
Prov.: Treviso

Regione: Veneto


3625 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 26 novembre 2008 : 09:06:04 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
A me sembrano proprio chele di Eriphia verrucosa. Mi risulta che il carapace possa raggiungere circa i 13 cm di diametro... ma per conferma aspetterei pareri di utenti più esperti di me in crostacei.

Roberto P.
Torna all'inizio della Pagina

ciabo
Utente Senior


Città: pesaro
Prov.: Pesaro-Urbino

Regione: Marche


747 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 26 novembre 2008 : 09:35:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Le chele postate appartengono sicuramente a Eriphia verrucosa(Forskal, 1775), detto comunemente Favollo, specie molto comune, sopratutto di zone rocciose.
Secondo le fonti di cui dispongo, questi esemplari possono arrivare a 70 millimetri di larghezza del carapace per 50 di altezza.
A presto

Claudio

Modificato da - ciabo in data 26 novembre 2008 09:37:29
Torna all'inizio della Pagina

StagBeetle
Moderatore


Città: Ancona
Prov.: Ancona

Regione: Marche


6321 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 novembre 2008 : 11:44:08 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie mille!

Ma esistono anche granchi mancini?
Infatti ho notato che le chele sono molto diverse: direi una per afferrare e l'altra (più grossa) per maciullare (termine tecnico!!!).

La maggior parte di chele maciullanti (sempre più scientifico!!) raccolte sono destre, ma ne ho anche una sinistra!!
Lo stesso vale per le chele più piccole, le ho tutte sinistre tranne una destra...
Fatemi luce!!

Ciao e grazie

Giacomo
Torna all'inizio della Pagina

rpillon
Moderatore


Città: Oderzo
Prov.: Treviso

Regione: Veneto


3625 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 26 novembre 2008 : 11:45:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Si, ho guardato meglio ed effettivamente 13 cm probabilmente non coprende solo il carapace...
Su vari siti la dimensione massima del solo carapace viene data a seconda della fonte tra i 7 e i 10 cm.

Roberto P.
Torna all'inizio della Pagina

enricoricchitelli
Moderatore


Città: Bisceglie
Prov.: Bari

Regione: Puglia


1323 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 novembre 2008 : 18:55:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Il carapace più grande che ho misurato era di quasi nove centimetri e penso che queste siano bene o male le dimensioni massime della specie.
Torna all'inizio della Pagina

ciabo
Utente Senior


Città: pesaro
Prov.: Pesaro-Urbino

Regione: Marche


747 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 27 novembre 2008 : 08:31:34 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Per quanto riguarda le chele, riporto un esempio. prendendo come campione un'altra specie, Homarus gammarus.
Solitamente le chele hanno una funzionalità, la destra, molto più massiccia e atta a rompere, mentre la sinistra, con dentelli più fitti e minuti, che serve per strappare e sminuzzare.
Molto di frequente possono succedere dei traumi, che portano ad una parziale mutilazione della pinza o ad una sostituzione, ecco perchè se ne possono trovare di più piccole.
In merito comunque, aspettiamo anche il parere di qualche luminare.
A presto

Claudio
Torna all'inizio della Pagina

StagBeetle
Moderatore


Città: Ancona
Prov.: Ancona

Regione: Marche


6321 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 novembre 2008 : 09:39:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie a tutti

Vi mostro una foto perchè la mia non è una chela modificata o più piccola.
E' proprio una chela destra (quella più massiccia, per rompere) che invece ha la fisionomia di una sinistra con dentelli sottili, per lacerare!!!

Per questo ho pensato che alcuni granchi siano mancini (come me!), infatti questo esemplare avrebbe dovuto presentare a sinistra la chela più grossa.

A paragone ho messo una chela destra normale e enorme

Immagine:
Eriphia verrucosa?
28,67 KB Immagine:
Eriphia verrucosa?
37,3 KB

Che ne pensate?

Ciao

Giacomo
Torna all'inizio della Pagina

Fabiolino pecora nera
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


4965 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 27 novembre 2008 : 09:55:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Mi faresti un ingrandimento delle due chele o almeno un primo piano? Sei sicuro appartengano alla stessa specie o le hai trovate spiaggiate senza carapace?
Ciao
Fabio

Fabiolino pecora nera
...il vero, l'unico, l'originale...
Torna all'inizio della Pagina

StagBeetle
Moderatore


Città: Ancona
Prov.: Ancona

Regione: Marche


6321 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 novembre 2008 : 10:33:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Eccoti accontentato!
Penso siano la stessa specie perchè sono uguali alle rispettive sx e dx che mi avete confermato.

Le ho trovate spiaggiate in luoghi e tempi differenti senza carapace.
La zona è la stessa: da Portonovo a Numana (AN), costa rocciosa data dal promontorio del monte Conero (in linea d'aria distano meno di 5Km).

Questa è quella anomala che ha la fisionomia da sinistra e invece è destra
Immagine:
Eriphia verrucosa?
45,22 KB
Immagine:
Eriphia verrucosa?
45,52 KB

Giacomo
Torna all'inizio della Pagina

StagBeetle
Moderatore


Città: Ancona
Prov.: Ancona

Regione: Marche


6321 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 novembre 2008 : 10:37:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Questa è l'altra: chela destra normale, solo enorme!
Immagine:
Eriphia verrucosa?
39,54 KB
Immagine:
Eriphia verrucosa?
42,66 KB
Immagine:
Eriphia verrucosa?
31,49 KB

Ciao

Giacomo
Torna all'inizio della Pagina

enricoricchitelli
Moderatore


Città: Bisceglie
Prov.: Bari

Regione: Puglia


1323 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 novembre 2008 : 12:24:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
é un fenomeno frequentissimo in Eriphia verrucosa questa specie la conosco molto bene. Capita anche che entrambe i chelipedi siano della stessa tipologia(solo per tranciare o solo per spaccare).
Torna all'inizio della Pagina

enricoricchitelli
Moderatore


Città: Bisceglie
Prov.: Bari

Regione: Puglia


1323 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 novembre 2008 : 13:04:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Vi allego una bruttissima foto dove si apprezza un esmplare "mancino", quello sopra gli altri.
Immagine:
Eriphia verrucosa?
179,42 KB
Torna all'inizio della Pagina

StagBeetle
Moderatore


Città: Ancona
Prov.: Ancona

Regione: Marche


6321 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 novembre 2008 : 14:08:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ok!
Mistero svelato!!

Esistono anche granchi mancini
A conferma oggi ne ho trovato un'altro.
Era una piccola Eriphia verrucosa spiaggiata a Portonovo (AN).
Ho preso le chele per mostrarvele, ma già Enrico ci ha tolto i dubbi
Immagine:
Eriphia verrucosa?
27,61 KB
Immagine:
Eriphia verrucosa?
31,31 KB

Ciao e grazie a tutti!!!!!!!!!!!!

Giacomo
Torna all'inizio della Pagina

Fabiolino pecora nera
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


4965 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 27 novembre 2008 : 15:05:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Wow ma che voi sappiate la cosa è riportata in qualche libro/lavoro? Io non ho mai sentito parlare di questa teratologia...e poi si tratta di teratologia genetica (nasce già così) o teratologia indotta (cioè dopo un trauma perde il chelipede e magari lo ricostruisce in modo sbagliato)?

Fabiolino pecora nera
...il vero, l'unico, l'originale...
Torna all'inizio della Pagina

StagBeetle
Moderatore


Città: Ancona
Prov.: Ancona

Regione: Marche


6321 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 novembre 2008 : 15:09:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Penso nascano così, quello che ho trovato oggi era piccolo e le chele erano ben proporzionate l'una all'altra, non c'erano differenze dovute a ricrescita.

Se serve le ho messe in terrazzo ad asciugare e posso fare altre foto.

Ciao

Giacomo
Torna all'inizio della Pagina

Fabiolino pecora nera
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


4965 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 27 novembre 2008 : 15:11:56 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Postala sta foto va...

Fabiolino pecora nera
...il vero, l'unico, l'originale...
Torna all'inizio della Pagina

StagBeetle
Moderatore


Città: Ancona
Prov.: Ancona

Regione: Marche


6321 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 novembre 2008 : 15:21:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Le ho gia messe, sono le ultime due.
La chela per rompere misura 4cm, quella per strappare è 3,5cm.

Ciao

Giacomo
Torna all'inizio della Pagina

Fabiolino pecora nera
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


4965 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 27 novembre 2008 : 15:36:54 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ma l'esemplare intero e completo non c'è?

Fabiolino pecora nera
...il vero, l'unico, l'originale...
Torna all'inizio della Pagina

StagBeetle
Moderatore


Città: Ancona
Prov.: Ancona

Regione: Marche


6321 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 novembre 2008 : 16:41:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
No ho preso solo le chele!!!

Il granchietto puzzava un po e la mia ragazza era già abbastanza disgustata dal fatto che io staccassi gli arti ad un morto!!!

La prossima volta raccolgo tutto in barba alle lamentele!!!!

Ciao

Giacomo
Torna all'inizio della Pagina

enricoricchitelli
Moderatore


Città: Bisceglie
Prov.: Bari

Regione: Puglia


1323 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 novembre 2008 : 17:53:48 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sinceramente non so se questi fenomeni sono dovuti alla perdita dei chelipedi, potrebbe essere, ma so che questo fenomeno riguarda anche altri brachiuri. Comunque in Eriphia verrucosa c'è un'altra teratologia ben più stramba. Un paio di volte mi è capitato di raccogliere esemplari che presentavano la parte terminale delle pinze rivolte verso l'esterno anzichè verso l'interno. Purtroppo però non ho materiale a riguardo
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,5 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net