testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 UCCELLI
 Un'indimenticabile settimana in Egitto
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Hippolais
Utente Senior


Città: Carità di Villorba
Prov.: Treviso

Regione: Veneto


2087 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 ottobre 2008 : 09:56:20 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Sono appena tornato da una splendida settimana in Egitto (penisola del Sinai)al "1° Corso pratico sui Rapaci" organizzato da Cascina Picus e con per docente il grande Andrea Corso. S'è visto davvero di tutto, per cui non potevo esimermi dal provare a condividere almeno parte delle emozioni incredibili vissute assieme aglia altri 30 "corsisti"; per cui ecco un nutrito photoreport con foto scattate in digi- o binoscoping (per cui di scarsa qualità):

- una Poiana delle steppe (Buteo buteo vulpinus) posata nella spiaggia dell'albergo di Sharm:

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
36,08 KB

- un Culbianco (Oenanthe oenanthe) sempre in spiaggia:

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
52,62 KB

- un Airone schistaceo (Egretta gularis schistacea) morfismo chiaro:

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
71,36 KB

- una splendida Tortora delle palme (Streptopelia senegalensis) nel giardino dell'albergo:

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
83,68 KB

- anche se lontanissimo, un Pellicano bianco (Pelecanus onocrotalus) tra le Cicogne bianche sulle rive di alcune vasche presso l'aeroporto di Sharm:

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
70,09 KB

- un'Allodola beccocurvo (Alaemon alaudipes) "stranamente ferma" (normalmente è sempre in movimento frenetico, impossibile da fotografare in digiscoping!):

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
61,89 KB

- accanto a specie incredibili, le vasche sono anche un cimitero per molti migratori che non ce la fanno o che si avvelenano con l'acqua nera (come questa Cicogna bianca):

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
83,58 KB

- eppure è la vita a dominare la scena, con migliaia di cicogne e centinaia di rapaci tra cui questo giovane di Aquila anatraia minore (Aquila pomarina):

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
103,56 KB

- o questo giovane di Capovaccaio (Neophron percnopterus):

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
38,43 KB

- un'altro problema della zona sono le centinaia di quod di turisti imbecilli che saturano l'aria di polvere e vanno ad involare i poveri uccelli migratori facendo loro sprecare preziose energie residue per la migrazione:

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
120,71 KB

- così le povere Cicogne bianche (Ciconia ciconia) si ritrovano la sera ad essere sfinite e senza la certezza di vedere il giorno successivo:

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
22,15 KB

(continua...)

Luca Boscain
Villorba (TV)

Modificato da - Hippolais in Data 14 ottobre 2008 10:06:41

Melanitta
Moderatore


Città: Manfredonia
Prov.: Foggia

Regione: Puglia


7889 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 ottobre 2008 : 10:12:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Beato te!! Tutto quel ben di dio!! Attendo con ansia altre leccornie ornitologiche!!

Ciao


Massimo
Torna all'inizio della Pagina

Hippolais
Utente Senior


Città: Carità di Villorba
Prov.: Treviso

Regione: Veneto


2087 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 ottobre 2008 : 10:23:52 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Il Parco Nazionale di Nabq è un ottimo posto dove osservare uccelli acquatici come questo Gabbiano fuligginoso (Larus hempichii) o l'Airone schistaceo (ind. morfismo scuro dietro al gabbiano):

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
67,59 KB

Nonchè i limicoli come il mitico Corriere di Leschenault (Charadrius leschenaulti):

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
95,38 KB

Presenti pochi passeriformi tra cui questo Pigliamosche (Muscicapa striata) sfinito dal viaggio:

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
78,55 KB

Alle vasche di Naama Bay, tra i tanti rapaci, si possono osservare anche bestie molto particolari come questo possibile ibrido Aquila anatraia x Aquila anatraia maggiore, dai colori e dalle dimensioni davvero mozzafiato:

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
57,3 KB

Abbiamo raccolto alcuni indd. particolarmente debilitati dando loro dell'acqua e un po' di zuccheri, sperando che riuscissero così a recuperare le forze; in questi casi Andrea Corso (nella foto con un Pecchiaiolo) ha fatto valere la sua incredibile esperienza:

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
120,91 KB

Tra le Cicogne bianche, anche parecchie Cicogne nere (Ciconia nigra), tra cui questo giovane:

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
90,84 KB

Nel Parco Nazionale di Ras Mohammed, grande spettacolo da parte dei rapaci in migrazione, ma anche dei nidificanti, tra cui questo splendido Falco unicolore (Falco unicolor):

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
63,48 KB

Un gruppo di 30 birder, desta la curiosità delle popolazioni locali, soprattutto dei bambini: futuri birder?!?

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
215,4 KB

(continua...)

Luca Boscain
Villorba (TV)

Modificato da - Hippolais in data 14 ottobre 2008 10:24:26
Torna all'inizio della Pagina

Hippolais
Utente Senior


Città: Carità di Villorba
Prov.: Treviso

Regione: Veneto


2087 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 ottobre 2008 : 10:38:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Dopo un'altra serata alle vasche con l'ennesima Aquila anatraia minore posata:

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
94,55 KB

spedizione nel deserto del Sinai, dove le sparute acacie grondano Passeriformi, tra cui questa meravigliosa femmina di Averla mascherata (Lanius nubicus):

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
111,1 KB

e un altrettanto splendido Codinero (Cercomela melanura):

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
46,39 KB

Le specialità del Sinai sono il Ciuffolotto del Sinai (purtroppo non fotografato) e lo Storno di Tristram (Onychognatus tristramii):

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
93,44 KB

Ma anche altre specie "italiane" danno spettacolo, come questa Aquila del Bonelli (Hieraaetus fasciatus) scovata nella cengia di una montagna piuttosto lontana:

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
157,48 KB

Come al solito, la possibilità di provare la mia "attrezzatura", è una calamita irresistibile per i bambini:

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
173,97 KB

(continua...)

Luca Boscain
Villorba (TV)

Modificato da - Hippolais in data 14 ottobre 2008 11:04:20
Torna all'inizio della Pagina

Hippolais
Utente Senior


Città: Carità di Villorba
Prov.: Treviso

Regione: Veneto


2087 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 ottobre 2008 : 10:54:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Negli ultimi giorni, di nuovo spettacolo alle vasche di Naama Bay con un Saltimpalo siberiani (Saxicola maurus) scovato da Andrea Corso:

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
59,36 KB

Nonchè vari Mignattai (Plegadis falcinellus) in alimentazione tra l'immondizia:

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
152,8 KB

Inoltre una femmina di Cutrettola testagialla orientale (Motacilla citreola) davvero pazzesca:

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
30,48 KB

E una Tortora maschera di ferro (Oena capensis) da paura:

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
143,59 KB

Una Pittima reale (Limosa limosa):

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
108,53 KB

Una Pispola golarossa (Anthus cervinus):

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
118,37 KB

Un'Aquila minore (Hieraaetus pennatus):

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
82,85 KB

L'ennesima splendida Cicogna bianca:

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
105,87 KB

(continua...)

Luca Boscain
Villorba (TV)

Modificato da - Hippolais in data 14 ottobre 2008 11:51:49
Torna all'inizio della Pagina

Hippolais
Utente Senior


Città: Carità di Villorba
Prov.: Treviso

Regione: Veneto


2087 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 ottobre 2008 : 11:02:30 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Dopo un'altra termica di centinaia di Cicogne bianche:

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
50,12 KB

La strana coppia: Aquila delle steppe (Aquila nepalensis) e Aquila anatraia minore:

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
95,62 KB

Più l'ultima, incredibile, Aquila imperiale (Aquila heliaca):

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
16,53 KB

L'ultimo giro in spiaggia frutta infine un'ormai insperato Airone striato (Butorides striatus):

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
146,79 KB

Questo è quanto, 137 specie osservate in solo una settimana!!
Il sottoscritto vi ringrazia per l'attenzione con un'ultima foto del monastero di S. Caterina:

Immagine:
Un''indimenticabile settimana in Egitto
267,32 KB

Luca Boscain
Villorba (TV)
Torna all'inizio della Pagina

macrourus
Utente Senior


Città: Siracusa
Prov.: Siracusa

Regione: Sicilia


675 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 ottobre 2008 : 11:34:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
al volo da internet point: la Pittima è una reale juv. non minore ma quando la'vete vista, io non l'ho vista

Dall'assenza di luce, l'oscurità
Torna all'inizio della Pagina

Cleo
Utente Senior


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


1439 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 ottobre 2008 : 11:43:08 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ho partecipato anch'io al corso di Andrea, per cui potete immaginare quanto mi emozionino queste foto... perchè non ho potuto partecipare al viaggio!
Quindi un enorme grazie a Luca che ha voluto condividere le sue emozioni, sicuramente indimenticabili.

Olivia
Torna all'inizio della Pagina

Hippolais
Utente Senior


Città: Carità di Villorba
Prov.: Treviso

Regione: Veneto


2087 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 ottobre 2008 : 11:51:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
C'hai ragione! Ora cambio la didascalia!
O Andrea, perchè non fai un copia e incolla del tuo report e lo aggiungi qua?! Mi pare che renda bene l'idea di quel che s'è vissuto...
ciao!

Luca Boscain
Villorba (TV)

Modificato da - Hippolais in data 14 ottobre 2008 11:54:51
Torna all'inizio della Pagina

Xivass87
Utente Senior


Città: Asti
Prov.: Asti

Regione: Piemonte


977 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 ottobre 2008 : 13:55:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Siete cattivi! Causa lavoro non ho potuto partecipare nè al corso (haha battuta... :-P) nè al viaggio :-( ...
Scherzi a parte, foto belle e interessanti, complimenti e ben tornato (bentornati a tutti :-) )
Ciao :-)

Luca

----------------

All Work and no Play makes Luca a dull boy

----------------
Torna all'inizio della Pagina

igor
Utente V.I.P.

Città: trieste
Prov.: Trieste


267 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 ottobre 2008 : 19:03:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
La pittima l'abbiamo vista l'ultima mattina mentre tu eri già in aereo. Confermo quanto detto da Luca, il corso sui rapaci ed il successivo viaggio sul Sinai sono stati semplicemente stupendi e consiglio a tutti di prendere al volo le prossime occasioni che si presenteranno.
Appena riesco posterò qualche foto anch'io.
Certo che tornare da quel paradiso nella routine quotidiana è veramente dura...
Igor
Torna all'inizio della Pagina

macrourus
Utente Senior


Città: Siracusa
Prov.: Siracusa

Regione: Sicilia


675 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 15 ottobre 2008 : 11:29:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
SINAI: Rapaci e Impressioni

giallo, poi rosa, sfumature quasi di viola, e dune pallide, quasi bianche, vastità di sfumature, di roccia e sabbia dove erriamo con lo sguardo, in questo deserto chde sa di nulla e di tutto, che svuota e che riempie, il cuore, i pensieri, l'animo sbiadito anch'esso dal troppo essere e dal troppo sentire... in attesa di scorgere improvvisi fuggevoli pennellate di bianco e nero, le monachelle di questo deserto, il Sinai...o lontanissime esplosioni di ali frullanti, le granduli agognate...

Il cielo è infinitamente azzurro, terso, abbagliante, così immacolato che le nuvole non osano, o solo di rado, sporcarlo, interrompere quel ceruleo sconfinato.. . e mentre lo sguardo si perde quasi accecato, quasi impaurito, in questa vastità, gli occhi si impigliano su puntini neri lontani, come fossero moscerini o farfalle danzanti, si imbrigliano con un cipiglio cieco su fumiginosi sciami... strizziamo gli occhi per ora asciutti, ma che non lo rimarranno a lungo, e d'improvviso quei puntini sono più vicini, si materializzano e sono ondate di aquile anatrai minori che arrivano dappertutto, giungono come flutti dal mare, si cristallizzano come immobili contro le montagne del deserto, e trasportate dal vento ci attorniano, ci invadono in un invasione dolce come fiele o miele, ci girano intorno, e in mezzo al nero delle aquile dove cerco affannoso qualche clanga, o nipalensis o heliaca, ci sono flash bianchi come setati, fari nella notte, angeli
abbacinanti, come Ennio Critelli li definì giustamente, i bianconi, a decine, ancor più bianchi nella luce pulita e penetrante dell'Egitto, luce che in Europa è rara come un giorno di libertà assoluta... e poi sciami di sparvieri levantini, cicloni innocui, poiane delle steppe da ogni dove, nibbi bruni, pecchiaioli, aquile minori scure, bianche, rosse, intermedie.. .

e gli occhi di tutti prima vuoti di deserto sconfinato, adesso sono pieni di ogni cosa, pieni di ali e di voli smarriti e incerti, o forti e sicuri, occhi prima asciutti di sabbia adesso umidi e densi, come dopo un pianto, lucidi come dopo aver fatto l'amore... e i sorrisi sono spillati tra un orecchio e la'ltro, in una paralisi ebete che fa star bene al solo guardarla, che fa pensare e credere per un istante che la vita è tutta li, è quell'istante. .. ed io che pur nonostante avverto un vuoto, nell'assenza di una presenza attesa e sperata, per la paura che sfugga per le mie continue partenze, per il volerla accanto...io sono felice di vedere li con me Mario Cappelli, che mi dice che forse è uno dei giorni più belli della sua preziosa vita, lui sa perchè, ricorda quella telefonata liberatoria che mi fece, e di sentire le risate esplosive e coinvolgenti di Gabriele Grilli, lui padre di due figli che sembra bimbo invece, che il primo giorno sembrava
voler schizzare via dall'auto dietro le cicogne, e di vedere tutti correre da un lato all'altro del piccolo promotnorio dove ci siamo inerpicati e arroccati... noi, ladri di cielo, noi nasi all'insù e cervicali rotte, noi occhi furtivi e attenti, noi ridicoli sognatori agli occhi dei turisti, noi strane creature che saltellano di felicità per un Falco concolor appollaiato contro il mare che ci guarda pacifico...

E subito dopo via, un tuffo in mare, dove capiamo cosa sia l'acido lisergico (LSD), nel viaggio di colori e formi mutavoli, che si inseguono, si mischiano, si confondono, di pesci di ogni tipo, di coralli, di gorgonie, di spugne, di blu profondo dove ricolmi di paura ancestrale voliamo senza sapere cosa li sotto, nella notte profonda 600metri, ci sia e si possa celare, e possa apparire imporvvisa.. .ma non importa, non importa la paura, e la paura dell'ignoto, del nulla, del vuoto, forse persino della morte...d'innanzi al sogno, al vivere, al sentirsi vivere e trascorrere. .. non importa, solo quell'istante è vero, quell'esplosione di colori e forme, come mai, mai abbiamo visto...

e ancora, al monastero di Santa Caterina, uno dei più sacri al mondo per i cattolici, che non riusciamo a visitare ma poco importa... per farci inginocchiare in silenzio, strisciare lentamente quasi come ex voto o autofustigazione, quasi in preghiera, a noi basta un piccoletto tutto rosa, un atteso Ciuffolotto del Sinai...Michele Cento è tutto prono su una roccia mentre lo raffica di foto, io sono semplicemente seduto, le mani in grembo, quasi pregassi, e tutti lo guardiamo, mentre fedeli e turisti lemming trascorrono, ci passano accanto incuriositi, alcuni impietositi da questo eterogeneo gruppo di poveri malati, di matti che non si capisce che diavolo stiano facendo... e tra risoline e sguardi furtivi, noi aspettiamo anche la Scotocerca, e la Monachella coronata (che persino riesce a fregarmi per qualche istante facendomi credere nnela persiana) e la nettarinia che solo l'attentissimo e granitico Egon Coploji vede...

però, in mezzo a tutto questo, ci sono i viaggiatori che non ce la fanno, ci sono ali spezzate, volatori che non volerenno più... ci sono migratori per i quali il viaggio è finito, finisce li, nell'asprezza del deserto, nella sua ostile siccità e sterilità... così i cadaveri delle cicogne bianchye un pò ovunque, ci ricordano della vanità e della fine, ma solo vagamente, almeno quest'oggi, questo ci penetra e strugge, maggiormente ci addolora quella cicogna che rimane li, la testa china, il becco semiaperto come dal sussurro di un dolore e di un pianto muto che non sentiamo, ma capiamo e percepiamo (perchè per questo non c'è lingua diversa, non c'è specie, non c'è limite)...rimane li accanto al suo compagno riverso al suolo, che non migrarà mai più con le, e gli occhi neri come svuotati, persino del volo, persino delle tormente di sabbia ...che aspetta la notte da sola....

Ma la promessa è il ritorno per noi, è ritornare lì e nuovamente rimepirci di sabbia, di dune, di gialli e di colori , di deserti, di voli...di Sinai....

ma adesso mi ricompongo, torno un (semi)- serio ornitologo, un famoso o famigerato birder per riportarvi i conteggi dei rapaci:

- Aquila pomarina : 2433
-Aquila clanga: 11
- Aquila nipalensis: 14
- Aquila heliaca: 3
- Hiaer. pennatus: 195
. H. fasciatus: 6
- Circ. gallicus: 387
- Milv migrans: 1297
- Pern apivorus: 391
- Buteo b vulpinus: 1326
- Circ macrourus: 19
- C. aerug: 13
Acc brevipes : 1000
Falco vespertinus: 75
Buteo rufinus: 31
Neoph percnopeturs: 21

ecc... a questi vanno aggiunti quelli visti dal gruppo rimasto 1 g. in più...

per i dati completi leggerete la nostra pubblicazione sulla migrazione nel Sinai...

a tutti

un buon ottobre

Andrea Corso
in viaggio


Dall'assenza di luce, l'oscurità
Torna all'inizio della Pagina

Gyps
Utente Senior


Città: Nuoro
Prov.: Nuoro

Regione: Sardegna


1386 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 ottobre 2008 : 13:54:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
...da lacrime agli occhi, veramente!
Grandissimi tutti!

Ciao,
Laura

Link
"per viverli nella loro totale indifferenza. Oltre c'è il disturbo. E il disturbo significherebbe una cocente imperdonabile sconfitta" [D.Ruiu "I miei rapaci"]
Torna all'inizio della Pagina

Cleo
Utente Senior


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


1439 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 15 ottobre 2008 : 14:18:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Se proprio devo dirla tutta mentre leggevo l'appassionato report di Andrea le lacrime agli occhi le avevo veramente.....
Olivia
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,36 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net