testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Conosci la funzione scorciatoia? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 37° Congresso Società Italiana di Biogeografia
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

siciliaria
Utente Senior


Città: Catania
Prov.: Catania

Regione: Sicilia


2017 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 10 ottobre 2008 : 12:33:19 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Salve a tutti, si sta ancora svolgendo a Catania, presso l'aula magna della facoltà di Agraria, il 37° Congresso della Società Italiana di Biogeografia(SIB), avente come tema la "Biogeografia e Biodiversità della Sicilia".

Link

Relativamente ai molluschi terrestri, ben 4 i posters presentati, riguardanti studi ancora in corso, i cui risultati preliminari hanno dato esiti sorprendenti.

M. Colomba, A. Gregorini, F. Liberto, A. Reitano, W. Renda, G. Pocaterra, S. Giglio & I. Sparacio
Dati molecolari su Chilostoma (Campylaea) planospira (Lamarck, 1822) dell'Italia meridionale e Sicilia (Gastropoda Pulmonata Helicidae)

M. Colomba, A. Reitano, F. Liberto, A. Gregorini, G. Pocaterra, W. Renda & I. Sparacio
Indagini molecolari su popolazioni di Medora italiana (Küster,1847) s.l. dell'Italia meridionale e insulare (Gastropoda Pulmonata Clausiliidae)

M. Colomba, F. Liberto, A. Reitano, A. Gregorini, S. Giglio & I. Sparacio
Le popolazioni di Cornu mazzullii (De Cristofori & Jan, 1832) in Sicilia (Gasteropoda Pulmonata Helicidae)

A. Gregorini, M. Colomba, A. Reitano, F. Liberto, A. Germana & I. Sparacio
Analisi molecolare sul genere Muticaria Lindholm, 1925 in Sicilia (Gastropoda Pulmonata Clausiliidae)

Vorrei sottolineare vivamente, credo anche a nome di Fabio e degli altri, che tali lavori sono stati eseguiti, e saranno portati a termine, con l'aiuto di molti amici che gravitano anche intorno al forum NM.

Per ora è tutto, nel corso della giornata vi renderemo edotti di alcuni dei risultati da noi ottenuti, mostrandovi anche alcune foto della stessa manifestazione.

Saluti

Link

siciliaria
Utente Senior


Città: Catania
Prov.: Catania

Regione: Sicilia


2017 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 10 ottobre 2008 : 14:32:26 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
...alcune foto della sezione poster...

Immagine:
37° Congresso Società Italiana di Biogeografia
108,62 KB


Immagine:
37° Congresso Società Italiana di Biogeografia
94,26 KB


Immagine:
37° Congresso Società Italiana di Biogeografia
97,26 KB


Immagine:
37° Congresso Società Italiana di Biogeografia
78,44 KB


Immagine:
37° Congresso Società Italiana di Biogeografia
91,8 KB

..durante chiaccherate malacologiche, con Ignazio Sparacio...

Immagine:
37° Congresso Società Italiana di Biogeografia
100,85 KB

..poi io, Salvo Giglio e Fabio Liberto...

Immagine:
37° Congresso Società Italiana di Biogeografia
105,9 KB

..ed ancora io, Fabio ed Alfio Germanà....

Immagine:
37° Congresso Società Italiana di Biogeografia
104,99 KB

..e per concludere: io, Stella Colomba, Walter Renda ed Alfio Germanà.

Immagine:
37° Congresso Società Italiana di Biogeografia
100,26 KB

...continua!

Link
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8917 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 10 ottobre 2008 : 14:45:08 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Complimenti per i numerosi ed interessantissimi lavori presentati ad un convegno così importante,continuate su questa linea ed i risultati non potranno mancare.



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo
Sandro
Torna all'inizio della Pagina

Ermanno
Moderatore


Città: Longare
Prov.: Vicenza

Regione: Veneto


6419 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 10 ottobre 2008 : 14:55:02 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Complimenti per i contributi presentati, veramente molto interessanti e con poster graficamente ben costruiti. ... avrò perso un paio di diotrie, nel tentativo di leggerli .
Ma perchè non ne avete mandato una foto anche di quello dei marini? lo sò, non era vostro ... ma così di sfuggita ?

A presto

Ermanno
Torna all'inizio della Pagina

siciliaria
Utente Senior


Città: Catania
Prov.: Catania

Regione: Sicilia


2017 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 10 ottobre 2008 : 15:48:00 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Vi anticipo qualcosa riguardo a Muticaria, tanto dibattuta in questo forum.

Questo è il testo dell'abstract:

Il genere Muticaria Lindholm, 1925 comprende tre specie: M. macrostoma (Cantraine, 1835) endemica delle Isole Maltesi con alcune interessanti entità sottospecifiche, M. syracusana (Philippi, 1836) e M. neuteboomi Beckmann, 1990 endemiche della Sicilia sudorientale (Giusti et alii, 1995; Manganelli et alii, 1995; Nordsieck, 2007).

Diverse popolazioni delle due specie siciliane di Muticaria sono state censite e analizzate dal punto di vista molecolare mediante lo studio di una parte della sequenza del gene mitocondriale per il 16S rDNA (300 bp) con i metodi UPGMA, ML ed ME utilizzando i programmi Bioedit 7.0 e Mega 4.0. (Tamura et al., 2007).

I risultati ottenuti, anche se ancora preliminari sia per il numero di entità che è stato possibile esaminare che per la ridotta sequenza nucleotidica analizzata, permettono però di distinguere e confermare, all’interno del gruppo in esame, le due entità note identificabili, a livello specifico, con M. syracusana e M. neuteboomi.

M. neuteboomi, in particolare, sembra la specie a più ampia distribuzione e con quasi tutte le popolazioni ben differenziate tra loro.

Ulteriori approfondimenti sono in corso per censire altre popolazioni e delineare in modo più chiaro l’organizzazione tassonomica del gruppo in esame.


Questo significa che conchigliologicamente syracusana e neuteboomi non sono distinguibili perchè nell'ambito del "pool" neuteboomi tutte le popolazioni, tranne la topotipica chiaramente, hanno conchiglia NON recante quel sistema di pliche illustrato da Beckmann, 1990 e Giusti et alii, 1995. Per questo nel 95 si ebbero dati contraddittori relativamente alle indagini condotte da Giusti et alii. Solo le topotipiche danno risultati soddisfacenti per una separazione netta delle due entità.

Per ora è tutto....finalmente M. neuteboomi rientra a pieno titolo nella check-list!

...e le novità non finiscono qui....perchè l'ampliamento dell'areale del genere Muticaria in Sicilia....si estende a zone inaspettate fuori dall'avampaese ibleo!

Saluti

Link
Torna all'inizio della Pagina

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


10976 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 10 ottobre 2008 : 16:50:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
questi sono i frutti del'unione del GMSC e di NM? non posso che unirmi ai complimenti di chi mi ha preceduto, le tematiche sono estremamente interessanti: avete intenzione di pubblicare in forma fruibile i vostri contributi? mi farebbe molto piacere leggere i vostri risultati

ancora bravi!

ciao

ang


Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12844 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 10 ottobre 2008 : 21:12:52 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Complimenti per il vostro lavoro!!



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Riassunto del Forum Natura Mediterraneo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina

Murex76
Moderatore


Città: Palermo & Jesi (AN)


1917 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 10 ottobre 2008 : 22:40:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Complimenti ragazzi!
E mi raccomando, continuate così

Peccato essere lontano dalla Sicilia, mi sarebbe piaciuto essere presente al Congresso.

A presto

Giuseppe
Torna all'inizio della Pagina

Fabiomax
Moderatore


Città: Cefalù
Prov.: Palermo

Regione: Sicilia


2182 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 10 ottobre 2008 : 22:40:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao a tutti
Ang hai colto nel segno

Questi lavori sono il frutto dell’impegno e della passione di tanti amici del nostro grande Forum N.M., del Gruppo malacologico di Sicilia e Calabria, e dell’Università di Urbino. Quindi come prima cosa ringrazio tutti coloro che hanno dato il loro importante contributo: Garagolo, Oliv, Gigi58, Oxon, Matteo Perilli, Subpoto, Ang, Carabus, Valvet Ant, Carinaria, Babelomurex
e naturalmente Istrice e Ben che hanno creato questo fantastico forum.

Vi racconto solo uno dei tanti aneddoti:
Ero al telefono con Ignazio e gli dicevo che era indispensabile recuperare la Medora di Makarska in Croazia
E lui: “ma chi ci va in Croazia … ?”
SILENZIO ……
Dopo aver parlato di altre cosette, ho riagganciato il telefono, ho acceso il PC, e ho trovato Papuina in linea
Gli ho chiesto cosa stava facendo e la sua risposta è stata:
Sto preparando il Camper per un Viaggio in Croazia !!!!!!!

Contiamo di pubblicare i quattro lavori su riviste scientifiche durante il 2009. Naturalmente non mancheremo di inviare estratti e pdf a tutti gli amici

Nella foto
da Sinista verso destra:
Colomba M.S., Sparacio I., Reitano A. (Siciliaria), Germanà A.,
Liberto F. (Fabiomax), Giglio S.


Immagine:
37° Congresso Società Italiana di Biogeografia
198,31 KB



Sicilia: bellissima per natura
Torna all'inizio della Pagina

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


10976 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 ottobre 2008 : 00:00:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
quindi se ho ben capito i dati genetici mostrano la presenza di due entità nettamente distinte a livello specifico?
una curiosità, prima dell'esame del DNA avete separato gli esemplari su base morfologica? se sì, com'è la correlazione con i risultati degli esami genetici? ovvero qual è la frequenza dei campioni a priori assegnati correttamente?

ciao

ang


Torna all'inizio della Pagina

Fabiomax
Moderatore


Città: Cefalù
Prov.: Palermo

Regione: Sicilia


2182 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 11 ottobre 2008 : 00:35:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Angelo

Muticaria neuteboomi Beckmann, 1995 è una specie validissima e distinta da Muticaria syracusana
A tal proposito in Giusti et al, 1995 (Malta), troviamo scritto alla fine di pag. 365:
"The same two population (and M. neuteboomi) are separate from other topotypical M. syracusana by a larger genetic distance (D=0.11)"

Nella Check list della fauna Italiana del 1995 M. neuteboomi è considerata specie distinta,
e nei due successivi aggiornamenti della Check list (1997 e 2000) la M. neuteoboomi non è stata cancellata !



In base alle precedenti conoscenze di letteratura
la M. neuteboomi è nota solo per il suo locus typicus
mentre tutte le altre popolazioni note vengono riferite a M. syracusana

Noi non abbiamo fatto classificazioni a priori sulla base delle caratteristiche delle conchiglie
Ogni campionatura è stata nominata con il nome della località di raccolta e successivamente è stata confrontata geneticamente con le topotipiche M. syracusana e M. neuteboomi
Le Muticaria (con l'eccezzione delle topotipiche) dal punto di vista morfologico sono sconosciute in letteratura

Ciao Fabio





Sicilia: bellissima per natura
Torna all'inizio della Pagina

perilli matteo
Utente Senior


Città: s.marco in lamis
Prov.: Foggia

Regione: Puglia


3605 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 11 ottobre 2008 : 19:09:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Mi associo ai complimenti.....
Bellissimo e importante lavoro.......Grazie
Ciao da Matteo

perilli matteo
Torna all'inizio della Pagina

garagolo
Moderatore


Città: Cerretti di Santa Maria A Monte
Prov.: Pisa

Regione: Toscana


3125 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 12 ottobre 2008 : 11:01:27 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Leggo adesso con molto piacere il post relativo al congresso della società di Biogeografia e faccio i miei più vivi complimenti agli amici che hanno partecipato dandomi, fra l'altro la graditissima soddisfazione di dichiarare M. neuteboomi bona specie, ne ero intimamente convinto ed adesso mi sento appagato.
Aspetto con molta curiosità di poter leggere i risultati degli studi quando saranno disponibili come pubblicazioni e rinnovo i miei complimentoni a tutti

Alessandro

P.S.
Non nascondo l'invidia per Papuina che decide su due piedi di partire col camper per la Croazia, il mio l'ho appena rimessato e chissà quando potrò ripartire per una nuova avventura, chissà se potremo organizzare , magari per la "prossima" primavera un giro insieme !!!

Ciao a tutti di nuovo
Torna all'inizio della Pagina

babelomurex
Utente Junior


Città: siracusa
Prov.: Siracusa

Regione: Sicilia


22 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 ottobre 2008 : 22:01:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
hum.....mi sembra di avere già visto le vostre facce......
Complimenti ragazzi!
A quando la lettura delle pubblicazioni?
Aldo
Torna all'inizio della Pagina

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


2101 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 13 ottobre 2008 : 12:45:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sia pure in ritardo, non posso non complimentarmi per l'ottimo lavoro. Su Muticaria neuteboomi ricordo bene la vivace discussione su questo forum, non avrei immaginato che il problema trovasse soluzione in cosi' breve tempo: sono contento per chi, in particolare Fabiomax, sosteneva accanitamente la validita' di neuteboomi.
Io poi ho un altro motivo per rallegrarmi: finalmente so che nel forum c'e' chi puo' spiegarmi qualcosa sull'analisi del DNA, perche' il poco che ho letto mi ha fatto nascere un sacco di dubbi ancora senza risposta (e' una minaccia ).

fern
Torna all'inizio della Pagina

Fabiomax
Moderatore


Città: Cefalù
Prov.: Palermo

Regione: Sicilia


2182 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 13 ottobre 2008 : 13:40:33 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di fern:

Sia pure in ritardo, non posso non complimentarmi per l'ottimo lavoro. Su Muticaria neuteboomi ricordo bene la vivace discussione su questo forum, non avrei immaginato che il problema trovasse soluzione in cosi' breve tempo: sono contento per chi, in particolare Fabiomax, sosteneva accanitamente la validita' di neuteboomi.
Io poi ho un altro motivo per rallegrarmi: finalmente so che nel forum c'e' chi puo' spiegarmi qualcosa sull'analisi del DNA, perche' il poco che ho letto mi ha fatto nascere un sacco di dubbi ancora senza risposta (e' una minaccia ).

fern


Caro Fern
Chi sosteneva la validità di neuteboomi erano i bravi Siciliaria e Willy
Io in un primo momento avevo sostenuto la sinonimia, ma dopo una più attenta lettura della pubblicazione di Giusti (1995) mi ero accorto che i conti non tornavano !
Guarda il mio ultimo messaggio su questo post

Per la genetica mi dispiace deluderti,
le spiegazioni te le possono dare chi lavora nei laboratori delle università,
non certamente io che sono un semplice naturalista animato da una grande passione
Personalmente penso che la specie non possa essere definita da un numeretto uscito fuori da un analisi genetica
Per definire la specie bisogna contemperare il dato genetico con la distribuzione (isolamento) geografico, con la morfologia (conchiglia-anatomia) e non ultima con l'ecologia.

Cordialmente
Fabio



Sicilia: bellissima per natura
Torna all'inizio della Pagina

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


2101 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 13 ottobre 2008 : 20:19:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ostrega (*)! Avevo scritto che ricordavo bene () ma evidentemente la memoria non e' piu' quella di una volta .
Quanto alla genetica, peccato, pero' una domandina, spero facile, la voglio buttar li' lo stesso. Ignoratela se non e' cosi' e non prendetela come una provocazione, e' che non so contenere la curiosita':
perche' si usa sempre o quasi 'sto benedetto gene 16S? E' una questione di comodita', e' che quello ormai si trova nelle banche dati per cui e' facile fare confronti con altre specie, o c'e' un altro motivo?
Ciao,

fern

(*) Ostrega (= ostrica) e' un'esclamazione veneta decisamente malacologica. I Veneziani doc preferiscono ostregheta, ma sulla terraferma siamo piu' grezzi.
Torna all'inizio della Pagina

Fabiomax
Moderatore


Città: Cefalù
Prov.: Palermo

Regione: Sicilia


2182 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 13 ottobre 2008 : 21:01:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Fern
provo a spiegarlo in parole semplici
o meglio con le parole di un non addetto ai lavori

Tutti gli organismi viventi respirano
e siccome il gene 16S produce una proteina indispensabile per il processo di respirazione,
in pratica tutti gli esseri viventi hanno nel loro DNA il 16S .

Ne consegue che il 16S permette di mettere a confronto una pianta con un insetto allo stesso modo di una Muticaria neuteboomi con una M. syracusana


Per avere dei risultati apprezzabili occorre esaminare almeno tre diversi geni
e un certo numero di esemplari (almeno 5 per singola popolazione)

Ciao
Fabio



Sicilia: bellissima per natura
Torna all'inizio della Pagina

Fabiomax
Moderatore


Città: Cefalù
Prov.: Palermo

Regione: Sicilia


2182 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 15 ottobre 2008 : 23:44:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
mi scuso per il messaggio precedente
Rettifico quanto ho scritto in maniera .... sul gene 16S

Il gene 16S non è direttamente coinvolto nel processo di respirazione, ma è coinvolto nei processi di sintesi delle proteine.

E' un gene altamente variabile e ciò lo rende molto informativo nelle analisi di filogenesi e filogeografia,
in particolare è molto valido nei confronti tra popolazioni o tra specie molto vicine

Tuttavia come si può osservare in alcune pubblicazioni esisto le eccezzioni a questa regola

Ciao Fabio


Sicilia: bellissima per natura
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,75 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net