testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
  INSETTI
   Mecoptera Megaloptera Neuroptera Raphidioptera Siphonaptera
 Neuroptera
 Larva di Myrmeleon formicarius
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

StagBeetle
Moderatore


Città: Ancona
Prov.: Ancona

Regione: Marche


6321 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 ottobre 2008 : 15:49:34 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Passegiando ho notato a lato di un sentiero do decine e decine di trappole di formicaleone. Non le avevo mai viste e così ho tentato di portarle alla luce stuzzicandole con un filo d'erba e sperando lo mordessero. Invece fuggivano!!Si facevano crollare sulla testa una parte della struttura!! Così, alla fine, ne ho estratta una scavando!!
Immagine:
Larva di Myrmeleon formicarius
52,36 KB
Che specie è? Io oltre a Myrmeleontidae non vado!

Giacomo

Modificato da - elleelle in Data 10 dicembre 2011 23:11:34

StagBeetle
Moderatore


Città: Ancona
Prov.: Ancona

Regione: Marche


6321 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 ottobre 2008 : 15:58:04 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Mi è piaciuta talmente tanto che l'ho presa e adesso la allevo a casa.
L'ho sistemata in una contenitore con 4cm di sabbia (anche se stava nel calcare!). Le do da mangiare spesso (quotidianamenye è troppo?) e attacca con aggressività qualsiasi insetto.
Immagine:
Larva di Myrmeleon formicarius
67,39 KB
Nella foto si vede male ma sta "succhiando" Stegobium paniceum.

Le mandibole sono cave nella punta?

Ho notato che la dimensione della trappola aumenta con l'aumentare dei giorni di digiuno, è un caso o lo fa di regola?
Ciao e grazie

Giacomo
Torna all'inizio della Pagina

Hemerobius
Moderatore


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


4877 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 ottobre 2008 : 17:30:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di StagBeetle:

Mi è piaciuta talmente tanto che l'ho presa e adesso la allevo a casa.
L'ho sistemata in una contenitore con 4cm di sabbia (anche se stava nel calcare!). Le do da mangiare spesso (quotidianamenye è troppo?) e attacca con aggressività qualsiasi insetto.

Nella foto si vede male ma sta "succhiando" Stegobium paniceum.

Le mandibole sono cave nella punta?

Ho notato che la dimensione della trappola aumenta con l'aumentare dei giorni di digiuno, è un caso o lo fa di regola?

Ma tu non fai delle domande, ci chiedi un trattato completo

Sono sicuro che con l'aiuto di Davide/Dilar ed Agostino/Neurottero piano piano potremo rispondere a tutte le tue domande.

Ma andiamo con ordine.
La larva è indeterminabile dalla sola immagine. Se invece ci descrivi l'habitat e ci fornisci la località di ritrovamento potremo restringere il campo ed arrivare ad una identificazione estremamente probabile.

Su ForumNaturaMediterraneo una delle regole è che normalmente non si discute di allevamenti di animali (insetti inclusi). Ma fornire informazioni su una loro temporanea sopravvivenza in cattività è possibile. Quindi, visto che la tua larva rischia seriamente di morire di indigestione , ti dico che un coleotterino od una formica al giorno (se la larva ha scavato l'imbuto) vanno bene, non di più e soprattutto, se devi per emergenza dargli qualche bella larvotta di lepidottero o di dittero che non siano troppo grandi e soprattutto tienile a digiuno per almeno i due giorni successivi. Il pericolo non è la morte per fame ma quella per "esplosione" dell'intestino (non sto scherzando).

Ai prossimi messaggi le altre notizie.


Ciao Roberto

verum stabile cetera fumus
Torna all'inizio della Pagina

StagBeetle
Moderatore


Città: Ancona
Prov.: Ancona

Regione: Marche


6321 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 ottobre 2008 : 19:39:33 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Roberto!
Avevo proprio paura di darle troppo da mangiare, anche perchè in natura non le ho mai viste catturare niente!!! Infatti penso che non capiti loro molto spesso di mangiare, sopratutto se c'era un maga affollamento di trappole come ho visto io!! Era impossibile che un insetto arrivasse alle tane centrali senza cadere nelle altre.

Mi dispiace tenerlo in cattività, ma non avevo mai visto una larva ed ero curioso di vedere la sua fama di "leone". Spero mi perdonerà! Tanto più che adesso la sfamo io e quando sarà un bell'adulto la riporterò nella sua terra natale!!

Era nella campagna a sud di Ancona, in una parete rocciosa calcarea dove la parte basale era polverizzata e iper-abitata da suoi simili.

Ciao



Giacomo
Torna all'inizio della Pagina

Hemerobius
Moderatore


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


4877 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 ottobre 2008 : 19:52:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Purtroppo è proprio un posto dove potrebbe esserci di tutto. Quando la prossima primavera ti sfarfallerà promettici le foto così sapremo cos'è.
Per qualunque consiglio sull'allevamento resto disponibile tramite messaggi privati.


Ciao Roberto

verum stabile cetera fumus
Torna all'inizio della Pagina

neurottero
Utente Senior


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


1145 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 ottobre 2008 : 21:04:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Giacomo,

Messaggio originario di StagBeetle:

Era impossibile che un insetto arrivasse alle tane centrali senza cadere nelle altre.


dovresti vedere come sono abili certe formichine a passeggiare attraverso questi "campi minati" di imbuti di larve formicaleoni senza cadere nelle fauci di questo affascinante predatore, che però ha tanta pazienza, o meglio, resistenza all'inedia, visto che la tecnica di caccia è tutt'altro che passiva: vedere queste larvette che lanciano terriccio per stordire, disorientare, bloccare le potenziali prede, è veramente affasciante!

Messaggio di Hemerobius:

Su ForumNaturaMediterraneo una delle regole è che normalmente non si discute di allevamenti di animali (insetti inclusi).


...E pensare che nei paesi anglosassoni ci sono dei kit didattici appositi per le scuole... mah... tralascio di giudicare la cosa, però posso testimoniare che l'allevamento di questi insetti è stato per mio figlio uno dei migliori antidoti all'insorgenza, comune nei ragazzi, del disgusto verso gli Entomata...

Non ho la competenza di Dilar ed Hemerobius nell'allevamento di questi insetti, né quella morfo-eco-bio-fisio-tassonomica di Roberto, posso però dirti che l'appartato boccale delle larve dei Neurotteri, ordine cui appartengono i formicaleoni, è una struttura interessantissima e peculiare, che caratterizza in modo specifico quest'ordine altrimenti non facilmente definibile.

Buone cose


Agostino Letardi
Torna all'inizio della Pagina

StagBeetle
Moderatore


Città: Ancona
Prov.: Ancona

Regione: Marche


6321 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 ottobre 2008 : 11:11:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie mille ad entrambi!
Prometto che appena sfarfallerà vi posto l'adulto!
Ciao

Giacomo
Torna all'inizio della Pagina

StagBeetle
Moderatore


Città: Ancona
Prov.: Ancona

Regione: Marche


6321 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 10 febbraio 2009 : 20:53:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Hexapoda Ordine: Neuroptera Famiglia: Myrmeleontidae Genere: Myrmeleon Specie:Myrmeleon formicarius
Ritiro fuori questa discussione perchè la mia larvetta si è svegliata dal riposo invernale!
E mi sembra anche essere cresciuta tanto!!
1
Larva di Myrmeleon formicarius
178,88 KB
2
Larva di Myrmeleon formicarius
116,03 KB
3
Larva di Myrmeleon formicarius
74,9 KB

Vi mostro diverse foto nella speranza ci siano nuovi caratteri per riconoscerla.
Lo so che sono necessari i dati ambientali!!
Li trovate in quest'altro post dove si presumeva essere Myrmeleon formicarius.


Ha subito mangiato, e adesso si rifiuta di fare la botola!
La tengo a stecchetto finchè non si da da fare?
Quanto può mancare al bozzolo??

Grazie mille!!

Giacomo
Torna all'inizio della Pagina

Hemerobius
Moderatore


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


4877 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 10 febbraio 2009 : 21:34:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sulla specie aspettiamo lo sfarfallamento anche se Myrmeleon formicarius continua a sembrarmi l'ipotesi più probabile. Lo si potrebbe anche sapere, ma bisognerebbe pulirla e per lei sarebbe uno stress troppo forte.
Spero tu l'abbia tenuta al fresco durante l'inverno. In caso contrario potrebbe esserci qualche problema. Comunque è molto presto e se non fa l'imbuto non nutrirla. La prossima preda dagliela a marzo oppure alla prossima costruzione dell'imbuto.
A me sembra una larva di III età magra. Dovrebbe imbozzolarsi questa estate.

Roberto

verum stabile cetera fumus
Torna all'inizio della Pagina

StagBeetle
Moderatore


Città: Ancona
Prov.: Ancona

Regione: Marche


6321 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 febbraio 2009 : 12:28:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie!

Ha passato l'inverno al freddo sul davanzale.
Le avevo dato da mangiare perchè aveva costruito l'imbuto. Adesso si è risotterrata.
Aspetto che le torni fame.

Grazie ancora e vi terrò aggiornati!

Giacomo
Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


31188 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 11 febbraio 2009 : 12:53:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di neurottero:

dovresti vedere come sono abili certe formichine a passeggiare attraverso questi "campi minati" di imbuti di larve formicaleoni senza cadere nelle fauci di questo affascinante predatore,



Io, in particolare, ho notato questa abilità nelle Aphaenogaster, che, grazie alle lunghe zampe, a volte riescono a tenersi sollevate dal fondo dell'imbuto e a non farsi prendere (almeno se la larva è piccola).

luigi


Torna all'inizio della Pagina

circus
Utente Senior


Città: Pisa
Prov.: Pisa

Regione: Toscana


1579 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 13 febbraio 2009 : 23:37:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
A proposito di formicaleoni, nel giardino della
mia casa in Abruzzo trovo tutte le estati una miriade
di buchette scavate nella terra sabbiosa.
La cosa strana è che mentre una minoranza di queste
sono abitate da larve di formicaleoni (molto simile
a quello delle foto, la stragrande maggioranza delle fossette,
che pure funzionano da trappole per formiche e altri insettini,
sono abitate da animali totalmente diversi: hanno una
forma molto più semplice, tipo vermetto, e catturano
le prede agitandosi e afferrandole come se si trattasse
di un ditino (in realtà il "ditino" costituisce l'intero
animale).
Come ripeto, le fossette nella sabbia delle due specie
(formicaleone e non) sono molto, molto simili.
a) Si tratta di formicaleoni in uno stadio larvale più primitivo ?
b) Si tratta di larve di altri neurotteri ?
c) Si tratta di adulti di anellidi o simili ?
d) avevo bevuto troppo ?

Ciao,
roberto
Torna all'inizio della Pagina

Hemerobius
Moderatore


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


4877 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 febbraio 2009 : 10:07:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Trovi in questa discussione tutte le risposte che cerchi.

Roberto

verum stabile cetera fumus
Torna all'inizio della Pagina

circus
Utente Senior


Città: Pisa
Prov.: Pisa

Regione: Toscana


1579 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 febbraio 2009 : 21:18:38 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grande Hemerobius !!
E' proprio lui, allora nel mio caso si tratta di un dittero.
Certo è incredibile come appartenenti a famiglie cosi diverse
abbiano adottato la stessa strategia alimentare, una specie di
convergenza evolutiva (forse in questo caso non si chiama cosi
ma ci siamo capiti !)

Ciao,
Roberto
Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


31188 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 febbraio 2009 : 23:20:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ho fotografato di recente questi due imbuti di Vermileo .
luigi

Immagine:
Larva di Myrmeleon formicarius
268,54 KB


Torna all'inizio della Pagina

Hemerobius
Moderatore


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


4877 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 15 febbraio 2009 : 07:36:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Da cui si vede che la pendenza delle pareti dell'imbuto è maggiore che nei formicaleoni. Ciò è dovuto allo strumento di "scavo" e permette di distinguere (ma senza sicurezza assoluta, essendo presenti altri fattori influenzanti la pendenza) tra imbuti di Vermileo ed imbuti di Formicaleoni.

Roberto

verum stabile cetera fumus
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,49 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net