testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   ACARI, SCORPIONI E RAGNI
 Araneae
 Nuova galleria : ragnatele
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 11

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


31733 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 ottobre 2008 : 12:05:39 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Nella sezione "RAGNI, ACARI E SCORPIONI" non c'è lo spazio per le gallerie e le discussioni generali, tanto che per alcune è stato necessario inserirle all'inizio con la dizione "In rilievo".
Ad ogni modo, se fosse possibile, mi piacerebbe che fosse istituita una galleria di foto di ragnatele, magari corredata con una breve descrizione degli elementi caratteristici di ognuna.
E' vero che, cercando sulla Tassonomia, si riesce quasi sempre a vedere come è fatta la ragnatela, ma l'attenzione è focalizzata sul ragno e la ragnatela è quasi sempre tagliata drasticamente per ingrandirlo.
Inoltre, l'aspetto della ragnatela, spesso è simile a livello di genere o addirittura di famiglia, e quindi sarebbe interessante mettere in evidenza questo elemento comune a più specie.

Provo a postare qualche foto fatta specificamente per evidenziare la ragnatela piuttosto che il ragno.

1) Colonia di Filistata sp.: spesso questi ragni costruiscono tane adiacenti e non si aggrediscono tra loro, anche perché i loro piccoli cheliceri sono poco adatti per gli scontri diretti. A volte, due ragni vicini si preciitano fuori insieme per catturare la stessa preda e poi il più piccolo rinuncia.
I fori che si contano nella foto non appartengono tutti a tane diverse; mediamente, ogni tana ha due fori.


Immagine:
Nuova galleria : ragnatele
287,62 KB




Modificato da - Henry in Data 04 ottobre 2008 15:36:41

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


31733 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 ottobre 2008 : 12:07:34 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
La ragnatela della Filistata non è vischiosa, ma è cribellata e gli artigli degli insetti vi si impigliano con facilità (i ragni, tra le tante cose, hanno inventato anche la "chiusura a stretch").
Il ragno è molto audace ed esce subito anche se tocchiamo la ragnatela con una pagliuzza;


Immagine:
Nuova galleria : ragnatele
293,96 KB



Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


31733 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 ottobre 2008 : 12:09:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Se un insetto o un altro ragno incappa nella ragnatela, la Filistata non cerca mai di mordere il corpo o la testa, ma afferra l'estremità della prima zampa o antenna che riesce a raggiungere e mette la preda in trazione in modo che non possa liberare gli artigli; poi, inietta il veleno in una fessura dell'esoscheletro, che può essere anche molto piccola.


Immagine:
Nuova galleria : ragnatele
293,64 KB




Modificato da - elleelle in data 04 ottobre 2008 12:14:42
Torna all'inizio della Pagina

andreaEanto
Utente Senior


Città: Parma
Prov.: Parma


1404 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 ottobre 2008 : 13:00:54 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bella, mi è piaciuta molto la tua idea. Bello anche il "mini reportage" sul comportamento che hai fatto. Sarebbero proprio utili delle schede accompagnate da osservazioni fatte sul campo, brevi concise e senza nozionismi.

Andrea
Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


31733 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 ottobre 2008 : 13:25:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Una ragnatela simile a quella della Filistata sp. è quella dell'Amaurobius sp., altra specie abbastanza sinantropa che preferisce i buchi e le fessure dei vecchi muri.
La ragnatela dell'Amaurobius si differenzia da quella della Filistata per la colorazione azzurrina, anziché bianca, e perché la raggera si estende poco al di fuori della fessura del muro, che può essere anche piuttosto ampia.
Le due specie possono occupare lo stesso ambiente, ma la Filistata preferisce il sole e la polvere, mentre l'Amaurobius preferisce la parte bassa dei muri, più umida e meno illuminata, i cunicoli e i pozzi.
L'Amaurobius è un ragno guardingo e riluttante ad uscire (tanto è vero che la foto non ce l'ho); avendo cheliceri grossi e forti, attacca la preda al corpo piuttosto che alle estremità.


Immagine:
Nuova galleria : ragnatele
259,72 KB



Torna all'inizio della Pagina

Juventino
Utente Super

Città: Nizza

Regione: France


10135 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 ottobre 2008 : 13:27:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie, Filistata non avevo mai visto l'animale ma la tela si, molto spesso!!!
Ciao!!!

Link
L’école buissonnière
Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


31733 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 ottobre 2008 : 13:31:30 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Un altro ragno dei muri è la Textrix sp. (oppure Lycosoides coarctata), che costruisce ragnatele lisce, come tutti gli Agelenidae, anziché cribellate. Di solito il drappo è di dimensioni ridotte.
In questo caso, come mi ha insegnato Piergy, la forma della ragnatela è comune ad altri generi della stessa famiglia, come Lycosoides.


Immagine:
Nuova galleria : ragnatele
265,31 KB




Modificato da - elleelle in data 24 maggio 2018 11:03:34
Torna all'inizio della Pagina

Juventino
Utente Super

Città: Nizza

Regione: France


10135 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 ottobre 2008 : 14:00:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Queste si vedono più facilmente...
Ciao!!!

Link
L’école buissonnière
Torna all'inizio della Pagina

PiErGy
Moderatore

Città: Pescara
Prov.: Pescara

Regione: Abruzzo


2195 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 ottobre 2008 : 14:01:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ottima l'idea di illustrare i vari tipi di ragnatela - a seconda del genere che la tesse - in una discussione...

Solo una correzione: attualmente Coelotes è stato spostato nella famiglia Amaurobiidae, sebbene non sia un cribellato. La presenza del cribello e del calamistro in Coelotes è secondaria rispetto ai molti altri caratteri che mostrano come questo genere sia filogeneticamente affine agli altri Amaurobiidae rispetto agli Agelenidae.

Date un'occhiata a questo articolo in PDF:

Link

...A Parigi dici che non volano mosche, benedirci in chiese chiuse e in farmacie compiacenti, sposarci con i cerotti usati in passeggiate su spiagge deturpate. Le piazze sono vuote, le piazze sono mute, per combattere l'acne sono tutti in ferie...
Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


31733 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 ottobre 2008 : 14:19:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie, Piergiorgio; ho fatto in tempo a correggere il messaggio!
Al momento, non ho foto di Segestria sp., per concludere l'argomento "vecchi muri", ma ce ne sono parecchie in giro per il Forum.






Modificato da - elleelle in data 04 ottobre 2008 14:21:22
Torna all'inizio della Pagina

PiErGy
Moderatore

Città: Pescara
Prov.: Pescara

Regione: Abruzzo


2195 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 ottobre 2008 : 16:31:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Linko una mia foto postata in passato su NM con la tela di Pritha sp.:

Nuova galleria : ragnatele

Ho intenzione di postarne altre a breve, giusto il tempo di scattarle. Mi è tornata voglia di rispolverare la mia Coolpix.

...A Parigi dici che non volano mosche, benedirci in chiese chiuse e in farmacie compiacenti, sposarci con i cerotti usati in passeggiate su spiagge deturpate. Le piazze sono vuote, le piazze sono mute, per combattere l'acne sono tutti in ferie...
Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


31733 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 ottobre 2008 : 17:00:32 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Cambiando ambiente, posto alcune foto di Argiope sp.
Chiedo scusa se qualche foto o ragionamento è già comparso in discussioni precedenti.

In particolare, volevo evidenziare le differenze tra le ragnatele di Argiope lobata e Argiope bruennichi fotografate nella stessa area (Nord Sardegna).

La ragnatela della lobata è mediamente più ampia, anche perché è costruita per lo più attraverso corridoi tra un cespuglio e l'altro, mentre quella della bruennichi, di solito, è addossata ad un cespuglio o è in basso tra l'erba.

Le foto non sono gran che, perché non è a fuoco né la ragnatela né il ragno; comunque danno l'idea della differenza.

lobata

Immagine:
Nuova galleria : ragnatele
256,93 KB




Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


31733 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 ottobre 2008 : 17:01:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
bruennichi


Immagine:
Nuova galleria : ragnatele
260,27 KB



Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


31733 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 ottobre 2008 : 17:07:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Questa A. bruennichi ha costruito la sua piccola e robusta ragnatela sopra quella di un'Agelena.
Non penso che corresse rischi in caso di caduta perché l'Agelena, anche se giocava in casa, era molto più piccola.
Probabilmente, la povera Agelena, oltre a vedersi intercettare parte delle prede, si trovava a dover pulire la propria ragnatela dagli insetti succhiati e gettati via dall'Argiope. Classiche beghe condominiali!

Foto fatta dall'alto:

Immagine:
Nuova galleria : ragnatele
258,5 KB




Modificato da - elleelle in data 04 ottobre 2008 17:15:27
Torna all'inizio della Pagina

lucrezia
Utente Senior

Città: Treviglio
Prov.: Bergamo

Regione: Lombardia


2070 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 ottobre 2008 : 23:52:29 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Una ragnatela disordinata...Non so di che ragno sia.
Lucrezia

(Probabilmente, di Cyrtophora citricola oppure di Frontinellina frutetorum)
Immagine:
Nuova galleria : ragnatele
140,12 KB

Modificato da - elleelle in data 24 maggio 2018 11:39:26
Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


31733 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 ottobre 2008 : 23:54:38 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
La ragnatela dell'Argiope, come quella degli araneidae in genere, è fatta di raggi lisci e spire vischiose, perché cosparse di palline di consistenza collosa.
La ragnatela di questo genere di ragni è una delle più robuste che si riscontrano tra le specie italiane
L'Argiope ha una corona circolare di filiere che può tenere divaricate o unite. Stanno unite per produrre un unico filo robusto quando costruisce la struttura della ragnatela, mentre si divaricano molto quando avvolge la preda con un nastro fatto di tanti fili che può essere largo oltre mezzo cm.

Nella foto si vede il nastro contro luce mentre un Argiope lobata avvolge una cavalletta.


Immagine:
Nuova galleria : ragnatele
214,18 KB




Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


31733 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 ottobre 2008 : 23:57:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
La ragnatela postata da Lucrezia dovrebbe essere di un Linyphiidae, oppure di un giovane di Cyrtophora citricola (Araneidae); il ragnetto corre appeso a testa in giu sulla faccia inferiore del drappo orizzontale che è sostenuto da tutti quei tiranti.




Modificato da - elleelle in data 05 gennaio 2012 00:08:15
Torna all'inizio della Pagina

lucrezia
Utente Senior

Città: Treviglio
Prov.: Bergamo

Regione: Lombardia


2070 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 ottobre 2008 : 00:38:52 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Elleelle,se riuscirò cercherò di fotografarlo.

Modificato da - lucrezia in data 05 ottobre 2008 00:42:43
Torna all'inizio della Pagina

PiErGy
Moderatore

Città: Pescara
Prov.: Pescara

Regione: Abruzzo


2195 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 ottobre 2008 : 12:35:52 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sì, la struttura è quella di una tela di Linyphiidae.

...A Parigi dici che non volano mosche, benedirci in chiese chiuse e in farmacie compiacenti, sposarci con i cerotti usati in passeggiate su spiagge deturpate. Le piazze sono vuote, le piazze sono mute, per combattere l'acne sono tutti in ferie...
Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


31733 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 06 ottobre 2008 : 23:31:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Colonia di Agelena sp. nella macchia mediterranea. Ogni ragnatela a drappo converge verso la tana, addossata alla vegetazione, che è costruita con varie uscite (da qui, probabilmente, ha preso il nome la specie Agelena labirintica).


Immagine:
Nuova galleria : ragnatele
269,71 KB




Modificato da - elleelle in data 06 ottobre 2008 23:39:35
Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


31733 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 06 ottobre 2008 : 23:36:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
La tela dell'Agelena sp. è liscia e non intrappola le prede, ma l'intrico dei fili rende difficile camminarci sopra per un insetto o un ragno di specie diversa.
La ragnatela, che è piuttosto ampia, serve soprattutto a rallentare la fuga della preda e permettere al ragno di raggiungerla e morderla; se il ragno non attacca, l'insetto, dopo un po' riesce ad andarsene.
Se la preda è grande, a volte ho visto il ragno che le gira intorno di corsa, filando ragnatela, per legarla prima di morderla.

Immagine:
Nuova galleria : ragnatele
229,06 KB




Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 11 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,47 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net