testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Lo sapevi che puoi aggiungere le informazioni di Google Map nel Forum? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


ATTENZIONE! Per una determinazione sicura ed affidabile, in aggiunta alle foto artistiche, sono necessarie anche un paio di foto scientifiche: una da destra presa longitudinalmente, che mostri lo pneumostoma (apertura per la respirazione) ed una altra che mostri la suola. I Limacidi sono modelli pazienti e con un pizzico di pazienza da parte nostra si possono fare foto su un tronco, sul muschio o su un ramo. Sarete sorpresi nel vedere come possono essere belle le foto dei Limacidi! Una foto all'habitat richiede solo qualche istante in più ma permette di ottenere informazioni preziose per la ricerca scientifica.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 Limacidae
 Limax aldrovandi Moquin-Tandon 1855 in accoppiamento (AR)
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Cristiano
Utente Junior

Città: Conversano
Prov.: Bari

Regione: Puglia


84 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 25 settembre 2008 : 10:44:03 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Limax della Toscana in accoppiamento (AR)


Cristiano Liuzzi, Conservano, Bari.




Premettendo che non conosco quasi per nulla le specie di gasteropodi terrestri e che quindi oltre a dire che si tratti di un Limacidae (Limax??), non saprei.....

Credo sia interessante osservare le varie fasi dell'accoppiamento, per cui vi posto alcune foto, scattate in luglio nel Casentino....

Qualche nota aggiuntiva: gli esemplari erano numerosi ma soltanto in alcune zone erano intenti nel corteggiamento, il tutto in tarda serata, dal crepuscolo fino a notte....
Inoltre se può essere utili per l'ID. misuravano dai 10 ai 15 cm.
Capisco che foto e indicazioni a volte potrebbero non bastare per una certa identificazione, ma........

un saluto
Cristiano Liuzzi


dopo l'inseguimento:
Limax aldrovandi Moquin-Tandon 1855 in accoppiamento (AR)
255,57 KB


Immagine:
Limax aldrovandi Moquin-Tandon 1855 in accoppiamento (AR)
297,94 KB

Modificato da - Cmb in Data 11 settembre 2017 08:51:53

Cristiano
Utente Junior

Città: Conversano
Prov.: Bari

Regione: Puglia


84 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 25 settembre 2008 : 10:46:54 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Limax aldrovandi Moquin-Tandon 1855 in accoppiamento (AR)
172,15 KB


Immagine:
Limax aldrovandi Moquin-Tandon 1855 in accoppiamento (AR)
167,1 KB


Immagine:
Limax aldrovandi Moquin-Tandon 1855 in accoppiamento (AR)
187,57 KB
Torna all'inizio della Pagina

Cristiano
Utente Junior

Città: Conversano
Prov.: Bari

Regione: Puglia


84 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 25 settembre 2008 : 11:03:26 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Limax aldrovandi Moquin-Tandon 1855 in accoppiamento (AR)
142,37 KB


Immagine:
Limax aldrovandi Moquin-Tandon 1855 in accoppiamento (AR)
293,21 KB


Immagine:
Limax aldrovandi Moquin-Tandon 1855 in accoppiamento (AR)
243,1 KB
Torna all'inizio della Pagina

Cristiano
Utente Junior

Città: Conversano
Prov.: Bari

Regione: Puglia


84 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 25 settembre 2008 : 11:05:27 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Limax aldrovandi Moquin-Tandon 1855 in accoppiamento (AR)
260,86 KB


Immagine:
Limax aldrovandi Moquin-Tandon 1855 in accoppiamento (AR)
257,17 KB


Immagine:
Limax aldrovandi Moquin-Tandon 1855 in accoppiamento (AR)
270,61 KB
Torna all'inizio della Pagina

Cristiano
Utente Junior

Città: Conversano
Prov.: Bari

Regione: Puglia


84 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 25 settembre 2008 : 11:08:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
come ultima foto un primo piano di una coppia.......



Immagine:
Limax aldrovandi Moquin-Tandon 1855 in accoppiamento (AR)
257,23 KB

alla prossima
Cristiano

P.S.le utltime due foto ritraggono una coppia differente dalle foto precedenti

Torna all'inizio della Pagina

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


11001 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 25 settembre 2008 : 14:19:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
bellissima sequenza, penso che clemens ne sarà felice
tra l'altro sul tronco in secondo piano si nota un'altra coppia ancora nella fase di corteggiamento
per quanto riguarda la specie a me sembra il "tipo Marradi", ma aspettiamo l'esperto

ciao

ang


Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12844 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 25 settembre 2008 : 18:41:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bellissime foto Cristiano! Grazie per il tuo contributo. Per noi sara interessante la distanzia di tempo tra le foto. Mi sembra anche che il pene è piu lungo che ca 35 - 40 cm.

Casentino è Toscana e penso che la determinazione di Angelo è giusto. Noi chiamamo al momento Limax tipo Marradi. Forse noi abbiamo un complesso di specie (parzialmente descritto) o tutto è una specie molto variabile.

Ci serve tempo e pazienza, anche per noi, per studiare tutto la letteratura!

In somma complimenti!



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Riassunto del Forum Natura Mediterraneo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina

Cristiano
Utente Junior

Città: Conversano
Prov.: Bari

Regione: Puglia


84 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 25 settembre 2008 : 19:13:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Cmb, devo ammettere che lo spettacolo dell'accoppiamento mi ha incuriosito ed interessato davvero molto, infatti ho scattato foto ad intervalli regolari, sicuramente andando a leggere le proprietà si può risalire agli intervalli temporali.
Forse dalle foto non si evince ma la lunghezza degli organi riproduttori è all'incirca di 100 cm...

Immagino davvero la pazienza infinita che bisogna avere con queste specie...
Comunque pur lavorando sempre soltanto sui vertebrati, resto molto affascinato da tutto quanto è biodiversità; per cui negli anni tra le varie specie osservate e fotografate, dovrei avere scatti di altre Limax o comunque di Limacidi o altre famiglie. Poco per volta spero di postarle..

ancora grazie
Cristiano
Torna all'inizio della Pagina

Cristiano
Utente Junior

Città: Conversano
Prov.: Bari

Regione: Puglia


84 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 25 settembre 2008 : 20:39:56 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Riguardando le foto mi sono ricordato che nei pressi del sito dell'accoppiamento ho rinvenuto anche queste ovature....
potrebbero appartenere a questa specie?


Immagine:
Limax aldrovandi Moquin-Tandon 1855 in accoppiamento (AR)
249,7 KB


Immagine:
Limax aldrovandi Moquin-Tandon 1855 in accoppiamento (AR)
279,17 KB


Immagine:
Limax aldrovandi Moquin-Tandon 1855 in accoppiamento (AR)
136,29 KB
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12844 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 25 settembre 2008 : 22:17:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sono uove degli Limax (trasparente!) - in questa zona che ai trovato ci sono anche altre Limax (ess. cf. corsicus).



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Riassunto del Forum Natura Mediterraneo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


11001 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 25 settembre 2008 : 22:55:42 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Cmb:

Noi chiamamo al momento Limax tipo Marradi.


certo clemens che se un giorno descriverete questa specie la dovrete chiamare Limax marradi

ciao

ang


Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12844 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 25 settembre 2008 : 23:30:56 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
No Angelo, il primo, che ha trovato questo Limax era il nostro fabribor, Fabrizio Borghesi. Vedi: Link

Ma ci serve pazienza. Falkner lavora ad un Index degli Limax (tutti nomi essistenti) con locus typicus, bibliografia, ecc, - un grande lavoro con adesso circa 250 specie decritte! Dopo si deve confrontare i nostri Limax con queste del Index......

Più informazione - più sicurezza al confronto!



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Riassunto del Forum Natura Mediterraneo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina

Salvatore Caiazzo
Moderatore


Città: Monteveglio
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


3994 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 25 settembre 2008 : 23:31:59 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Complimenti Cristiano per la bellissima sequenza, e grazie per averla condivisa con noi, io non sono ancora riuscito a vedere una fase completa, spettacolo veramente interessante e particolare.

Siamo parte della natura - Salvatore
Torna all'inizio della Pagina

Fabribor
Utente Senior


Città: Savarna
Prov.: Ravenna

Regione: Emilia Romagna


1547 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 settembre 2008 : 14:34:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Davvero Clemens non perde un'occasione per mostrare quanto sia un gentiluomo d'altri tempi. Grazie per aver linkato la prima testimonianza di questa meravigliosa Limax.

Sono esageratamente affascinato dalle foto di Cristiano. Davvero un documento di alto livello.

Non capirò mai perché due animali che per accoppiarsi hanno scelto di avvilupparsi insieme debbano concludere l'atto a un metro di distanza da loro! Mah, la natura non fa nulla per caso...

Ad ogni modo avrò occasione di frequentare in due-tre occasioni in ore serali/notturne i dintorni di Marradi, nelle prossime settimane e terrò gli occhi bene aperti.

fabribor


Messaggio originario di Cmb:

No Angelo, il primo, che ha trovato questo Limax era il nostro fabribor, Fabrizio Borghesi. Vedi: Link

Ma ci serve pazienza. Falkner lavora ad un Index degli Limax (tutti nomi essistenti) con locus typicus, bibliografia, ecc, - un grande lavoro con adesso circa 250 specie decritte! Dopo si deve confrontare i nostri Limax con queste del Index......

Più informazione - più sicurezza al confronto!



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Riassunto del Forum Natura Mediterraneo degli Limax dell'Italia


Fabribor.
Gli uccellini nel vento non si fanno mai male, hanno ali più grandi di me... [F.De Gregori]
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12844 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 26 settembre 2008 : 16:40:54 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Si Salvatore, queste foto di Limax sono le più belle sul forum!

Per Fabrizio: Il atto degli Limax in accoppiamento è veramente rigoglioso. Ma noi possiamo leggere il "perchè" nelle libri di Darwin: è la selezione.

Solo un "potente" (in sensu Limax) puo accoppiarsi: Avere la forza di aspettare notte per notte per un partner, "sapere" adesso è il momento giusto (temperatura, umididà, calma, ecc.), avere i musculi per allungare il pene a la misura del partner, ecc. - pressare lo sperma nella testa del pene - cambiare lo sperma partner a partner - Nascondersi dopo l'accoppiamento fino il momento, che le uove sono pronte per metterle sotto folie in terra.

Per me tutto è un grande miracolo, che funziona!!



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Riassunto del Forum Natura Mediterraneo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,47 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net