testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Hemiptera Heteroptera
 Stenodema dell'alto Lario
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Marsal
Moderatore


Città: Bellano
Prov.: Lecco

Regione: Lombardia


1986 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 20 settembre 2008 : 23:38:05 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Hexapoda Ordine: Hemiptera Heteroptera Famiglia: Miridae Genere: Stenodema Specie:Stenodema sericans
Fotografato in loc.Ortanella, comune di Esino Lario (Lecco) a c.ca 950 m di quota.
Dovrebbe trattarsi di uno Stenodema, cfr. sericans (Fieber, 1861).
Paride cosa ne dici?

Immagine:
Stenodema dell''alto Lario
246 KB

Chi ha prescha perda seis temp ("Chi ha fretta perde il suo tempo", detto romancio)

Modificato da - Paris in Data 21 settembre 2008 02:02:21

Paris
Moderatore


Città: Sondrio
Prov.: Sondrio

Regione: Lombardia


5737 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 21 settembre 2008 : 02:00:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Il gruppo dello Stenodema virens (S.virens, S.laevigatum e S.turanicum) è caratterizzato dalla fronte che sovrasta la base del tylus, che qui non si vede, e dal femore ristretto all'apice: poi nello S.virens il secondo articolo antennale è una volta e mezzo il 3° e 4° presi assieme e lo S.turanicum non fa al nostro caso per questioni geografiche.
Nel gruppo di S.sericans, S.holsatum e S. algoviense, il primo ha le antenne considerevolmente più lunghe per via del 1° articolo che è 1,5 volte la larghezza del capo.
Quindi non ci resta che optare per Stenodema sericans (Fieber, 1861)






-----------
"La vita è l'arte dell'incontro" (Vinicius De Moraes)
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,2 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net