testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Lo sapevi che puoi aggiungere le informazioni di Google Map nel Forum? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
  INSETTI
   Mecoptera Megaloptera Neuroptera Raphidioptera Siphonaptera
 Neuroptera
 Ammasso di detriti (larva di Dichochrysa sp.)
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

gigi58
Moderatore Trasversale


Città: Trapani
Prov.: Trapani

Regione: Sicilia


17657 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 03 settembre 2008 : 09:28:51 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Hexapoda Ordine: Neuroptera Famiglia: Myrmeleontidae Genere: Dichochrysa Specie:Dichochrysa sp.
durante una cena con amici la mia attenzione è stata attirata da un corpo che si muoveva sul pavimento di cotto, uno sguardo ravvicinato evidenziava che la masserella semovente era costituita da un ammasso di spoglie di insetti? da cui spuntavano temili mandibole che mi ricordano vagamente quelle dei formicaleoni, è possibile dare un nome a questo predatore mimetizzato ?
Se non ho centrato il subforum prego i moderatori di spostarlo
ciao Gigi
Immagine:
Ammasso di detriti (larva di Dichochrysa sp.)
135,72 KB

Modificato da - elleelle in Data 15 ottobre 2011 15:03:13

Hemerobius
Moderatore


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


4864 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 03 settembre 2008 : 11:23:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Larva di Dichochrysa sp. (Chrysopidae), stracarica di materiali che, a mio parere, non gli piacciono molto (preferisce frustuli più compatti). Deve aver trovato solo quello in giro.
Nonostante quello che si trova scritto, spesso in testi anche non divulgativi, i materiali che hanno sul dorso queste larve solo casualmente rappresentano resti delle vittime. Questa notizia è un caso eclatante di error dragging (trascinamento degli errori).

Ciao Roberto

verum stabile cetera fumus
Torna all'inizio della Pagina

gigi58
Moderatore Trasversale


Città: Trapani
Prov.: Trapani

Regione: Sicilia


17657 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 03 settembre 2008 : 11:33:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Roberto sei una fonte inesauribile di notizie, grazie
Gigi
Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6344 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 03 settembre 2008 : 12:05:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bel colpo Gigi!! Hai fotografato una curiosità. Cerca di schiarire la foto perchè sicuramente vale la pena leggere meglio i dettagli di questa anomalia.
Beppe




La Natura è vibrazione e ci pervade: ingrato compito coglierne la Luce e condividerla.

Beppe Miceli
Torna all'inizio della Pagina

gigi58
Moderatore Trasversale


Città: Trapani
Prov.: Trapani

Regione: Sicilia


17657 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 03 settembre 2008 : 12:12:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Hai ragione Beppe, la foto è sottoesposta, ma il monitor del computer da cui l'ho postata non mi ha reso l'idea di quanto fosse scura, dopo averla visionata con un altro mi sono reso conto che è proprio scura, praticamente illegibile (solo Roberto poteva identificarla), non ho sottomano l'originale, proverò con il JPG
ciao Gigi
Torna all'inizio della Pagina

gigi58
Moderatore Trasversale


Città: Trapani
Prov.: Trapani

Regione: Sicilia


17657 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 03 settembre 2008 : 12:18:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ecco un veloce approccio

Immagine:
Ammasso di detriti (larva di Dichochrysa sp.)
93,89 KB
Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6344 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 03 settembre 2008 : 12:18:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di gigi58:

Hai ragione Beppe, la foto è sottoesposta, ma il monitor del computer da cui l'ho postata non mi ha reso l'idea di quanto fosse scura, dopo averla visionata con un altro mi sono reso conto che è proprio scura, praticamente illegibile (solo Roberto poteva identificarla), non ho sottomano l'originale, proverò con il JPG
ciao Gigi

fallo con calma Gigi. Non c'è furia. Ma cerca di fare meglio che puoi perchè è una foto davvero interessante.
Una bella documentazione. Grazie sia a te che a Roberto.
Beppe



La Natura è vibrazione e ci pervade: ingrato compito coglierne la Luce e condividerla.

Beppe Miceli
Torna all'inizio della Pagina

Ric
Utente Senior


Città: Alba
Prov.: Cuneo

Regione: Piemonte


1360 Messaggi
Fotografia Naturalistica

Inserito il - 03 settembre 2008 : 13:44:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Queste larve mi ricordano uno dei folletti del film "Labyrinth" un vecchio, splendido film con D.Bowie e J.Connelly ed una miriade di stupendi folletti realizzati ed ideati dalla incredibile fantasia di Brian Froud e Terry Jones.
Il folletto in questione si chiamava Agnes e si caricava sulle spalle tutti i rifiuti che incontrava per strada fino ad esserne piegata sotto il loro peso.

Scusate la divagazione...

Enrico
Torna all'inizio della Pagina

Carlmor
Moderatore Trasversale


Città: Varese
Prov.: Varese

Regione: Lombardia


8939 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 03 settembre 2008 : 17:18:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
certo che è bella carica ...
così è ben "mimetizzata" (tranne che per lo sguardo attento di gigi ),
ma di certo farà anche molta più fatica a trovare e catturare le prede
Roberto, cosa preda?
grazie

Carlo
Torna all'inizio della Pagina

Hemerobius
Moderatore


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


4864 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 settembre 2008 : 08:14:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Carlmor:
Roberto, cosa preda?


Qualsiasi cosa riesca a sopraffare. Ma queste specie amano molto le prede immobili: cocciniglie (il lungo forcipe serve anche a frugare sotto lo scudetto), piccole pupe di microlepidotteri, imenotteri, ditteri, ma anche afidi, acari, psille, aleirodidi e tusanotteri (anche in questi casi con una predilezione per gli stadi immobili), uova di cicaline (che cerca nei tessuti vegetali), e, al bisogno, anche nettari dai fiori o dai nettarii extra-fiorali.

Ciao Roberto

verum stabile cetera fumus
Torna all'inizio della Pagina

gigi58
Moderatore Trasversale


Città: Trapani
Prov.: Trapani

Regione: Sicilia


17657 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 settembre 2008 : 08:21:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
insomma una vera omnivora!!!
Ricordo di averla capovolta e di avere fotografato l'animale da sotto, ma al momento non ho le foto sottomano, appena posso posto lo scatto
Ciao Gigi
Torna all'inizio della Pagina

gigi58
Moderatore Trasversale


Città: Trapani
Prov.: Trapani

Regione: Sicilia


17657 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 settembre 2008 : 08:21:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ecco la foto promessa
ciao gigi
Immagine:
Ammasso di detriti (larva di Dichochrysa sp.)
96,3 KB
Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6344 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 settembre 2008 : 08:48:33 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
splendida documentazione Gigi: c'è persino l'esuvia d'una piccola crisalide, mi sembra. Bravo!
Beppe



La Natura è vibrazione e ci pervade: ingrato compito coglierne la Luce e condividerla.

Beppe Miceli
Torna all'inizio della Pagina

Hemerobius
Moderatore


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


4864 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 settembre 2008 : 08:48:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di gigi58:
ecco la foto promessa ...


Anche se non è la terra () ... promessa
è estremamente interessante perché si vedono chiaramente le lunghe setole addominali e quelle dei tubercoli toracici che rendono possibile alla larva tenere insieme la massa dei detriti.

Ciao Roberto

verum stabile cetera fumus
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,54 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net