testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 Chilostoma anomali dalla valle di Ledro
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


2101 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 24 luglio 2008 : 20:02:21 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

La valle di Ledro / val d'Ampola e vallette adiacenti (TN), a nord ovest del lago di Garda, è sicuramente dominio di Chilostoma cingulatum colubrinum. Tutti quelli che avevo visto, fino all'ultima "incursione", si presentavano come colubrinum tipico, entro la normale variabilità, come esemplificato nella foto qui sotto.
Immagine:
Chilostoma anomali dalla valle di Ledro
142,6 KB

Per questo mi ha stupito trovare un piccolissima popolazione dal guscio candido, come l'individuo seguente.
Immagine:
Chilostoma anomali dalla valle di Ledro
124,78 KB

C'erano poi individui che potremmo definire intermedi e fra questi qualcuno piuttosto originale, come questo:
Immagine:
Chilostoma anomali dalla valle di Ledro
189,52 KB

Non so che pensare, ma mi sembra un dato interessante.

fern

Modificato da - fern in Data 24 luglio 2008 20:03:28

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8916 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 luglio 2008 : 22:44:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sarebbe interessante sapere quali geni presiedono la colorazione dei Chilostona,il terzo esemplare non sembra una forma intermedia tra le altre due ma ha delle caratteristiche proprie.
La fascia scura è esilissima bordata da due fasce bianco candide mentre la zona colorata non è screziata come in C.colubrinum ma forma due fascie sfumate.
Il mondo è bello perché è vario.



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo
Sandro
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,15 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net