testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Città, Montagne, Laghi, Itinerari, Immagini del Mediterraneo
 CITTA' E PAESI DEL MEDITERRANEO    Regione Puglia
 Il mio paese....visto dal Convento di S.Matteo..
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
<< Pagina Precedente
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 2

marresemau
Utente V.I.P.


Città: Foggia
Prov.: Foggia

Regione: Puglia


121 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 luglio 2008 : 14:52:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
concordo sul compromesso,
ma spesso si bada più ai soldi ricevuti per l'eolico che
per il reale scopo "ecologico"...

e poi perchè sistemarle in splendidi paesaggi
piuttosto che rade pianure coltivate???
(i terreni agricoli costano di più, he he he...)

e poi una turbina eolico "campa" per circa trenta anni,
ma quanta energia è costata la sua realizzazione (fabbricazione+trasporto+etc.)
e quanta energia costerà il suo smantellamento-smaltimento?

da che parte quindi pende la bilancia?
nessuno ne parla e nessuno lo vuole dire...

quindi secondo te
l'eolico è davvero ecologico come si vuol far pensare?

Io opto per il mini eolico...
ma il giro economico è più basso
e quindi il business va per le gigantesche pale che riempiono
i portafogli...

Maurizio Marrese
Foggia





Torna all'inizio della Pagina

silvana
Utente V.I.P.


Città: quincinetto
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


151 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 agosto 2008 : 13:17:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
in un momento di relax mi godo le tue immagini Matteo.che dire è bellissimo il paesaggio.nel frattempo sono arrivate le pale?ti capisco sai?dai miei genitori correva il fiume circondato dalle vallate,intorno montagne verdi,campanili, chiesette, torri.tutto si innalzava verso il blu del cielo.non ti dico al tramonto.beh,da anni ce una super strada.il fiume passa sotto.la chiesetta è stata tolta, e il resto non si vede quasi più!!!in paese non c'è più quel traffico infernale,dove si stava fermi per tempi lunghissimi,la superstrada ha levato il traffico si,ma anche il bellissimo paesaggio.morale della favola? FA PENA!!!ciao da Silvana

comacchio silvana
Torna all'inizio della Pagina

lucabellincioni
Utente V.I.P.

Città: Aprilia
Prov.: Latina

Regione: Italy


211 Messaggi
Fotografia Naturalistica

Inserito il - 26 ottobre 2008 : 13:27:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
L'eolico si uò mettere nelle zone cementificate e ventose, non in quelle intatte, agricole e naturali, altrimenti si reca un danno - quello dell'erosione del territorio - uguale a quello dell'emissioni di gas serra, problemi strettamente collegati ed esattamente consequenziali. Sicché, chi mette l'eolico in zone intatte, fa seplice e pura speculazione e non va benedetto ma preso a calci nel sedere, e non fa nulla di bene all'ambiente poiché permette la devastazione di ecosistemi. C'è molta disnformazione a riguardo, e l'eolico sta ndando molto in voga fra i ragazzi a causa dei mass media, e nessumo dice che le centrali eoliche priducono in un colpo un danno ambientale (con la distruzioen di ecositemi) e un danno culturale (con la distruzioen di paesaggi). Mettere l'eolico in una zona intatta e quindi unica ed irriproducibile è come bruciare tutte le copie di un'opera letteraria sulla faccia della Terra, che so ad esempio i Promessi Sposi. Nessuna persona ragionalevole potrebbe pensare che si possa aiutare l'ambiente devastandolo. Pensiamo al risparmio energetico e ad attivare un meccanismo di "decrescita" sostenibile, quella è la risoluzione dei problemi... oltre che ovviamente la produzione di energia rinnovabile secondo modalità razionali e sensate.

Luca
Torna all'inizio della Pagina

Cate
Utente Senior


Città: Nettuno
Prov.: Roma

Regione: Lazio


3533 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 27 ottobre 2008 : 22:37:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non avevo ancora visto questo topic,
Mi piace il paesaggio circostante e la posizione collinare del paese, insomma Matteo vivi in bel posto.
Le immagini lo rapresentano benissimo.
Ciao

Cate
"Pochi animali riescono a manifestare il loro umore attraverso le espressioni in modo tanto distinto quanto i gatti"
Konrad Lorenz
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

<< Pagina Precedente

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,28 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net