testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
  INSETTI
   Mecoptera Megaloptera Neuroptera Raphidioptera Siphonaptera
 Neuroptera
 Libelloides latinus (Ascalaphidae): forma bianca
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6307 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 giugno 2008 : 18:39:42 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia  Latitudine e Longitudine 42.804028,10.826855 clicca per visualizzare la mappa Google dal Satellite

Classe: Hexapoda Ordine: Neuroptera Famiglia: Ascalaphidae Genere: Libelloides Specie:Libelloides latinus
Sempre il giorno 15/06/08, nello stesso luogo dove ho trovato il supposto Libelloides latinus, ho scorto in lontananza svolazzare un esemplare ad ali bianche. Purtroppo ero a termine escursione ben oltre il tempo previsto e dovevo scappare per cui non ho potuto proseguire nella caccia accontentandomi di questa unica, ultima foto seminascosta fra le erbe.
Un esemplare che dimostrava di non gradire l'avvicinamento. Mi ha fatto ingrullire un bel po'. Poi il soggetto s'è involato e non s'è fatto più avvicinare.
Pazienza. Ma se mi dite che è interessante tornerò a fare qualcosa di pregevole.
Beppe



Libelloides latinus (Ascalaphidae): forma bianca




La Natura è vibrazione e ci pervade: ingrato compito coglierne la Luce e condividerla.

Beppe Miceli

Modificato da - Velvet ant in Data 17 giugno 2008 19:44:13

Hemerobius
Moderatore


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


4823 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 17 giugno 2008 : 19:19:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Si tratta della forma bianca di Libelloides latinus (maschio).

Questa specie ha due forme di colore: bianca e gialla.

Ciao Roberto

verum stabile cetera fumus
Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6307 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 giugno 2008 : 23:29:38 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Se non ricordo male mi sembra anche di aver visto una coppia in copula (un esemplare giallo con uno bianco). La forma bianca appartiene ad ambo i sessi?
Sarebbe interessante trovare le larve e poterne pubblicare una foto.
Grazie Roberto per la tua attenzione

Beppe




La Natura è vibrazione e ci pervade: ingrato compito coglierne la Luce e condividerla.

Beppe Miceli
Torna all'inizio della Pagina

Hemerobius
Moderatore


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


4823 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 18 giugno 2008 : 06:46:26 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di vespa90ss:


Se non ricordo male mi sembra anche di aver visto una coppia in copula (un esemplare giallo con uno bianco). La forma bianca appartiene ad ambo i sessi?

Normale l'accoppiamento tra forme di colore diverso, che appartengono ad entrambi i sessi.



Messaggio originario di vespa90ss:
Sarebbe interessante trovare le larve e poterne pubblicare una foto.
Grazie Roberto per la tua attenzione

Magari ! Però io consiglierei di cercare le uova che dovrebbero essere più facili da trovare, ma comunque molto interessanti (e dalle quali si possono ottenere le larve).

Ciao Roberto


verum stabile cetera fumus
Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6307 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 giugno 2008 : 08:28:48 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Hemerobius:
..................
Magari ! Però io consiglierei di cercare le uova che dovrebbero essere più facili da trovare, ma comunque molto interessanti (e dalle quali si possono ottenere le larve)...........




non saprei proprio dove cercarle le uova....ed oltretutto riconoscerle. Dovrei avere la fortuna di trovare femmine in deposizione. Ma se facessi un allevamento poi vi dovreste sorbire due pagine di dettagliata descrizione delle varie fasi di crescita.
Ciao Beppe



La Natura è vibrazione e ci pervade: ingrato compito coglierne la Luce e condividerla.

Beppe Miceli
Torna all'inizio della Pagina

Hemerobius
Moderatore


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


4823 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 18 giugno 2008 : 08:38:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di vespa90ss:
... Ma se facessi un allevamento poi vi dovreste sorbire due pagine di dettagliata descrizione delle varie fasi di crescita.


Sarei disponibile a pagare ... per leggerle .

Ciao Roberto

PS: comunque fanno le uova sugli steli d'erba, disposte a spina di pesce, quasi come queste che posto qui sotto (che sono disposte a fila singola):

Immagine: uova di Ascalaphus con larvette che stanno sgusciando
Libelloides latinus (Ascalaphidae): forma bianca
219,76 KB

verum stabile cetera fumus

Modificato da - gomphus in data 12 giugno 2013 22:13:17
Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6307 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 giugno 2008 : 08:49:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia


Sarei disponibile a pagare ... per leggerle .

Ciao Roberto


Devo ridere? O devo chiederti a questo punto di conoscere le tue osservazioni?
Forse si farebbe prima...
Non volermene
Beppe

PS : la foto è molto bella e descrittiva. Grazie



La Natura è vibrazione e ci pervade: ingrato compito coglierne la Luce e condividerla.

Beppe Miceli

Modificato da - vespa90ss in data 18 giugno 2008 08:50:46
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,32 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net