testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


ATTENZIONE! Con tutti gli opilionidi è estremamente importante vedere l'oculario e la zona di fronte ad esso. Questo è vero in particolare per gli opilionidi a zampe corte nei quali il tridente è una caratteristica distintiva.
Si dovrebbe misurare la lunghezza del corpo. Se è possibile scattare fotografie prese dall'alto e di lato. Naturalmente non dovrebbe mancare una semplice foto dorsale. Anche se sono la caratteristica più notevole degli opilionidi, le zampe possono essere ignorate senza problemi perché non hanno virtualmente alcun ruolo nella determinazione.
Per la maggior parte degli Opiliones si arriva ad una determinazione già con le foto. Le eccezioni sono Nemastomatidae ('i piccoli neri') e soprattutto Trogulidae, per i quali è meglio l'analisi del DNA.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   ACARI, SCORPIONI E RAGNI
 Opiliones
 Opilione della Sardegna - Phalangiidae
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

efi
Utente V.I.P.

Città: quartu sant'elena
Prov.: Cagliari

Regione: Sardegna


280 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 maggio 2008 : 20:06:13 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

questo era nelle campagne quì intorno (quartu) lungo 5 al massimo 6 mm. su un detrito in calcestruzzo,
ciao efisio
Immagine:
Opilione della Sardegna - Phalangiidae
258,42 KB

Modificato da - Cmb in Data 06 febbraio 2012 14:29:39

efi
Utente V.I.P.

Città: quartu sant'elena
Prov.: Cagliari

Regione: Sardegna


280 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 maggio 2008 : 20:14:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Opilione della Sardegna - Phalangiidae
275,69 KB
Torna all'inizio della Pagina

efi
Utente V.I.P.

Città: quartu sant'elena
Prov.: Cagliari

Regione: Sardegna


280 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 maggio 2008 : 20:16:27 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Opilione della Sardegna - Phalangiidae
262,63 KB
Torna all'inizio della Pagina

Regaleco
Utente Senior


Città: Gela
Prov.: Caltanisetta

Regione: Sicilia


1864 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 12 maggio 2008 : 20:45:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
E' un opilione, non un ragno




Torna all'inizio della Pagina

efi
Utente V.I.P.

Città: quartu sant'elena
Prov.: Cagliari

Regione: Sardegna


280 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 maggio 2008 : 20:52:54 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
grazie nicola, scusa la mia ignoranza che differenza c'è fra un ragno ed un opilione?
efisio
Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


32061 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 13 maggio 2008 : 00:06:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Anche se somiglia un po' ad un ragno per la disposizione delle zampe, è tutt'un altro animale. A parte gli elementi tecnici, che altri possono elencare più scientificamente di me, non ha il corpo diviso in due parti (prosona ed epistosoma) separate da un peduncolo; non ha i cheliceri che mordono pungendo e iniettano il veleno per poi succhiare i liquidi organici, ma piuttosto due organi a forma di mini-chele simili a quelli degli scorpioni; per quel che ne so io, non ha filiere e non produce seta .......

Torna all'inizio della Pagina

efi
Utente V.I.P.

Città: quartu sant'elena
Prov.: Cagliari

Regione: Sardegna


280 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 maggio 2008 : 11:20:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
grazie mille luigi,
efisio
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12844 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 febbraio 2012 : 14:00:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Link

Phalangiidae - es ist nicht M. morio (Non è M. morio)
L. Friman

sieht für mich auch wie Metaphalangium aus, Richtung Weibchen. Ich denke Pahalangium und Metaphalangium sind wahrscheinlich die häufigsten Arten die man schnell und einfach im Feld treffen kann. Beide mögen Sonnen-exponierte, trockene Orte.
Axel Schönhofer



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Vieni nel mondo dei Limax d'Italia
o raggiungimi dagli Opiliones d'Italia

Opilione della Sardegna - Phalangiidae

Torna all'inizio della Pagina

MaggieGrubs
Moderatore

Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


3701 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 febbraio 2012 : 13:05:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
TRAD


-- Phalangiidae - non è M. morio
AS: per me assomiglia a Metaphalangium, direi femmina. Penso che Pahalangium e Metaphalangium siano probabilmente le specie che si trovano più facilmente e velocemente nei campi. Entrambi in luoghi assolati ed asciutti

Modificato da - Cmb in data 14 febbraio 2012 14:39:23
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 2,51 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net