testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Biodiversità
 FORUM BIODIVERSITA'    Regione Puglia
 Castello di M. Sant'Angelo (FG) ristrutturato...
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

marresemau
Utente V.I.P.


Città: Foggia
Prov.: Foggia

Regione: Puglia


121 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 26 aprile 2008 : 19:16:25 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia  Controlla la Mappa di Google dal Satellite

Nazione: Italia Regione: Puglia Provincia: FG Comune: Monte Sant'Angelo Localitŕ:
Cari colleghi,
segnalo un ennesimo danno ambientale legato al valore botanico e conservazionistico,
ancora una volta verificatosi a poche centinaia di metri dalla sede dell’Ente Parco Nazionale del Gargano.

Le mura esterne del castello federiciano sono state “RIPULITE” da alcune specie endemiche e nobili come:
Campanula garganica
Inula verbascifolia
Aubrietia columnae
Lomelosia crenata subsp. dallaportae
e tante altre

oggi:
Link

ieri:
Link

il tutto in virtù di una ristrutturazione che poteva tener conto del valore
botanico, e perché no, anche turistico e didattico delle mura del castello.

Chi ha curato la ristrutturazione comunque garantisce che tutto tornerà a posto
nel giro di 5 anni.

Speriamo bene!!

Modificato da - marresemau in Data 26 aprile 2008 19:47:14

Akis bacarozzo
Utente V.I.P.

Città: Bologna
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


424 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 maggio 2008 : 18:02:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
E' l'ennesimo esempio di ignoranza e mancanza di sensibilità naturalistica in Italia. Se ne vedono tutti i giorni e purtroppo continueremo a vederne.
Per la maggior parte della gente, quelle erano solo erbacce, segno di incuria, che imbruttivano una preziosa costruzione (che, in quanto arte, è molto più nobile della banale natura) e magari attiravano gli odiosi insetti. Finché la cultura naturalistica in Italia rimarrà a questi livelli, le speranze di salvare qualcosa saranno davvero poche.


Silvia
Torna all'inizio della Pagina

marresemau
Utente V.I.P.


Città: Foggia
Prov.: Foggia

Regione: Puglia


121 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 17 maggio 2008 : 18:24:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
tu pensa che la sede del parco nazionale del gargano dista a poche centinaia di metri....



Maurizio Marrese
Foggia





Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,24 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net