Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
  INSETTI
   Mecoptera Megaloptera Neuroptera Raphidioptera Siphonaptera
 Neuroptera
 Il "collezionista": larva quasi matura di Dichochrysa sp.
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Altair
Utente V.I.P.


Città: Ariccia
Prov.: Roma

Regione: Lazio


112 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 aprile 2008 : 13:27:08 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Hexapoda Ordine: Neuroptera Famiglia: Chrysopidae Genere: Dichochrysa Specie:Dichochrysa sp.
Ho fotografato poco fa questo insetto a dir poco singolare .
Si porta dietro un'accozzaglia di materiali non ben identificati, mi è sembrato di vedere persino parti di formica.
Ricordo di aver visto qualcosa del genere nel forum, ma non riesco a risalire al messaggio.
Potrei avere qualche informazione su questo animaletto? E perchè ha gusti così particolari?

Immagine:
Il
229,32 KB


Grazie
Anna

Modificato da - Hemerobius in Data 15 ottobre 2008 15:46:19

clido
Moderatore


Città: Portici
Prov.: Napoli

Regione: Campania


8304 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 aprile 2008 : 14:08:59 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Anna,
ha tutta l'aria di essere una larva di Chrysopidae.
Se vai qui puoi trovare notizie interessanti , qui la larva senza il fardello

___________________________
Buona Vita!!!

Modificato da - clido in data 01 aprile 2008 14:13:36
Torna all'inizio della Pagina

Hemerobius
Moderatore


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


4747 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 aprile 2008 : 14:29:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Altair:

Ho fotografato poco fa questo insetto a dir poco singolare .
Si porta dietro un'accozzaglia di materiali non ben identificati, mi è sembrato di vedere persino parti di formica.
Ricordo di aver visto qualcosa del genere nel forum, ma non riesco a risalire al messaggio.
Potrei avere qualche informazione su questo animaletto? E perchè ha gusti così particolari?
Grazie
Anna


Ciao . Si tratta di una larva quasi matura di Dichochrysa sp. (Planipennia Chrysopidae). Prometto che stasera con più calma ti dò qualche informazione sul suo comportamento.

Roberto

verum stabile cetera fumus
Torna all'inizio della Pagina

Altair
Utente V.I.P.


Città: Ariccia
Prov.: Roma

Regione: Lazio


112 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 aprile 2008 : 21:04:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie, Clido. Uno dei link rimanda proprio ad una delle discussioni che avevo visto!

E grazie, Roberto. Resto in attesa di leggere le informazioni promesse!

Anna
Torna all'inizio della Pagina

Hemerobius
Moderatore


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


4747 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 aprile 2008 : 21:34:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di clido:

Ciao Anna,
ha tutta l'aria di essere una larva di Chrysopidae.
Se vai qui puoi trovare notizie interessanti , qui la larva senza il fardello

Ho controllato quanto vi fosse di già detto nel forum circa le abitudini "porta-fardello" delle larve di alcuni generi di Neurotteri Crisopidi e vi ho subito trovato, purtroppo, la più radicata delle leggende "metropolitane" legata a questi insetti. In realtà le larve NON si ricoprono con le spoglie delle vittime se non in circostanze del tutto casuali. Utilizzano invece quanto ritengono opportuno per creare una adeguata copertura. Sembra quasi certo che la copertura stessa serva per evitare o dissuadere i predatori (spesso le formiche).
La larva che tu hai fotografato su un muro (se non sbaglio) ha passato l'inverno in diapausa in 2° o 3° età (le larve di Neurotteri Planipenni hanno SEMPRE solo tre età larvali). Al momento della foto era sicuramente di 3° e si imbozzolerà tra non molto (ma è ancora un po' magrina).
Le larve di Dichochrysa sono particolarmente girellone e si nutrono un po' di tutto (non sono quindi legate alle colonie di afidi come altre specie) anche se preferiscono in particolare prede "ferme" come cocciniglie, bozzoletti, ecc.. Il lungo forcipe permette loro delle buone esplorazioni "alimentari".
Se avete altre curiosità sono a disposizione.

Ciao Roberto


verum stabile cetera fumus
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2017 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,3 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000

Cooperativa Darwin | Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net