testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 Interessante hydrobiide fossile
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


2200 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 18 febbraio 2008 : 14:51:10 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Vi mostro la foto di una "Pyrgula" trovata nelle acque termali euganee o comunque molto vicino a sorgenti termali. Ho trovato solo gusci vuoti nel fango del fondo, che mi sembrano molto interessanti. Non vi sto a tediare con l'esito delle mie ricerche (google) su Pyrgula e Pyrgulidae in generale, salvo che ho trovato tutta la faccenda molto interessante, e molto fluida. Ciao,

Fern

Immagine:
Interessante hydrobiide fossile
47,98 KB

Nelle foto l'esemplare euganeo, a dx, è confrontato con uno di Pyrgula annualata dal Lago di Garda, ancora immaturo ma poco importa.

Modificato da - Subpoto in Data 21 febbraio 2008 15:57:54

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8985 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 febbraio 2008 : 17:11:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Veramente molto interessante,purtroppo su un esemplare non fresco non si può dire molto.
Vale la pena di intensificare le ricerche,vista anche la differenza di habitat potrebbe non essere la stessa specie.
Nelle tue ricerche hai trovato qualche specie fossile che gli assomiglia?



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo
Sandro
Torna all'inizio della Pagina

willy
Utente V.I.P.

Città: Muggia
Prov.: Trieste

Regione: Friuli-Venezia Giulia


210 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 18 febbraio 2008 : 17:35:33 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non sono Pyrgula ma esemplari subfossili di Heleobia aponensis.
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8985 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 febbraio 2008 : 17:54:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Molto interessante,esistono anche nelle popolazione attuali Heleobia aponensis con una carenatura così evidente?



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo
Sandro
Torna all'inizio della Pagina

willy
Utente V.I.P.

Città: Muggia
Prov.: Trieste

Regione: Friuli-Venezia Giulia


210 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 18 febbraio 2008 : 18:26:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
No, solo alcuni hanno un lievissimo accenno, ma niente di più.
Torna all'inizio della Pagina

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


2200 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 18 febbraio 2008 : 19:33:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Un lieve dubbio, perche' che se gli togliamo la carena e' indistinguibile da H.aponensis, era venuto anche a me, ma l'avevo scartato perche' mi sembrava esagerato. Grazie Willy per la determinazione. Solo una domanda: che eta' avrebbero questi subfossili? Ciao,

Fern
Torna all'inizio della Pagina

willy
Utente V.I.P.

Città: Muggia
Prov.: Trieste

Regione: Friuli-Venezia Giulia


210 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 18 febbraio 2008 : 22:06:48 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Perdona la mia ignoranza, ma non ne ho la più pallida idea...sicuramente Ermanno potrà illuminarci.
Torna all'inizio della Pagina

Ermanno
Moderatore


Città: Longare
Prov.: Vicenza

Regione: Veneto


6428 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 21 febbraio 2008 : 11:51:27 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ti ringrazio per la fiducia Willy , ma sinceramente mi è un pò difficile sbialnciarmi, senza aver visto il sito ed eventualmente fatta una ricerca storica sui corsi d'acqua del posto.
In ogni caso, a meno che il bacino non sia stato dragato per un suo approfondimento, con l'esposizione di depositi più antichi, non penso che sia più antica di un paio d'anni.
Concordo con Willy e Fern nel non considerarla una Pyrgula ... dell'esistenza di esemplari di H.aponensis carenati non ne ero al corrente ... è una forma veramente molto curiosa , mi ricorda alcune specie del Caspio.
Fern, quanti esemplari con questa caratteristica hai rinvenuto ?

Ermanno
Torna all'inizio della Pagina

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


2200 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 21 febbraio 2008 : 13:03:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Ermanno, ero in trepida attesa.
Quando ho scattato queste foto avevo solo 2 esemplari, quello mostrato ed uno piu' piccolo e malandato, residui di un disastro combinato qualche anno fa (), poco dopo averli raccolti. Domenica scorsa sono tornato sul posto per la terza volta ed ho avuto la fortuna di trovarne altri (la seconda volta nessuno). Cosi' posso fare qualche considerazione sulla variabilita': sono tutti cosi', tranne uno con la carena poco sporgente e un'altro decisamente piu' tozzo, ma ben carenato. Che non fossero P.annulata era ovvio, che fossero una forma subfossile della H.aponensis MOLTO meno.
Domenica scorsa ho avuto anche la fortuna di incontrare un anziano del posto da cui ho saputo cose interessanti, che rendono plausibile una provenienza da strati profondi messi a nudo in recenti operazioni. Ma non avrei mai collegato i due fatti prima del messaggio di Willy.
Resta il fatto che il loro stato di conservazione e' molto buono considerando anche la sottigliezza di questi gusci: in generale si possono stringere fra due dita (senza esagerare, s'intende) senza che si rompano.
Non ci crederete, ma avevo dimenticato che due esemplari si erano salvati dal vecchio disastro e di loro avevo solo un vago ricordo: una sorta di pyrgula ma non proprio. Quando li ho ritrovati sabato scorso sono andato su di giri e il resto ve l'ho raccontato. Ciao a tutti,

Fern

Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8985 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 febbraio 2008 : 15:55:42 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Credo che risalgano a tempi molto più antichi di due anni fa,almeno a giudicare dalla completa opacizzazione del guscio.
Attribuirli ad Heleobia aponensis e un po' una forzatura,è molto più probabile che si tratti di una specie ormai estinta di cui quella attuale potrebbe essere un lontano discendente sopravvissuto adattatosi a vivere in condizioni molto particolari.
Essendo impossibile il confronto tra animali la differenza del nicchio con quella carena costantemente presente dovrebbe essere sufficiente a far considerare questi esemplari specie diversa da H.aponensis.
Il ritrovamento è molto interessante ma se non si individua lo strato di provenienza si può dire poco sia sul periodo che sul tipo di ambiente in cui questa strana forma viveva.
Credo che la via migliore sia contattare qualche esperto di malacologia fossile continentale per sapere se è una specie già conosciuta o vale la pena di approfondire le ricerche.



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo
Sandro
Torna all'inizio della Pagina

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


2200 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 07 ottobre 2009 : 22:08:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Riprendo questa discussione per confermare quanto detto da Willy: ho infatti trovato un esemplare (o vogliam dire mezzo) in cui la carenatura è appena accennata. Tutti gli altri di questa "partita" erano ben carenati, meglio "alati", come i due messi per confronto.

fern


Interessante hydrobiide fossile
219,92 KB
Torna all'inizio della Pagina

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


11167 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 ottobre 2009 : 22:52:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
grazie per queste nuove immagini (appena posso sostituirò l'immagine nella tabella Hydrobiidae), mi chiedevo quali potevano essere le cause, presumibilmente ambientali, che favoriscono la comparsa di forme carenate, come accade anche ad esempio in Potamopyrgus antipodarum

ciao

ang


Altissimum planetam tergeminum observavi (Galileo)
Torna all'inizio della Pagina

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


11167 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 novembre 2010 : 12:46:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
vi segnalo un recente lavoro di anistratenko (abstract) in cui viene discussa l'origine della carenatura, confrontando diverse specie tra cui Turricaspia che è molto simile agli esemplari postati da fern. a tale proposito segnalo anche un lavoro che non ho ancora letto di riedel del 2001 (v. qui) che compara Pyrgula annulata con altre specie simili (tra cui Turricaspia dimidiata) viventi e fossili

ciao

ang
Torna all'inizio della Pagina

SnailBrianza
Moderatore


Città: Besana in Brianza
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


1617 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 18 novembre 2010 : 20:58:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Angelo per l'interessante segnalazione.
Notevole la somiglianza degli esemplari fossili di Fern con l'esemplare dell'articolo attribuito al genere Aenigmapyrgus, forse non sono dello stesso genere ma non è da escludere un legame filogenetico e questo farebbe pensare che anche gli esemplari di Fern apparterrebbero alla famiglia Pyrgulidae e non a quella degli Hydrobiidae come avevamo ipotizzato in passato.
Il genere Aenigmapyrgus dovrebbe essere conosciuto per il miocene dell'est Europa.

Vittorio


"La grandezza dell'uomo si misura in base a quel che cerca e all'insistenza con cui egli resta alla ricerca." (M.Heidegger)
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,36 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net