testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 Radomaniola callosa (Paulucci, 1881)
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Bogi Cesare
Utente V.I.P.

Città: Livorno
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


373 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 17 dicembre 2007 : 21:36:42 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Gastropoda Famiglia: Hydrobiidae Genere: Radomaniola Specie:Radomaniola callosa
Purtroppo la foto non è certo delle migliori ma questo esemplare è una....pallina e, come per garagolo, ci sono dei problemi con la profondità di campo, vedrò di migliorare.
Questa specie, Radomaniola callosa (Paulucci, 1881), origoinariamente attribuita al genere Amnicola, è stata assegnata, dopo studi anatomici, al genere Orientalina Radoman, 1978, vedi:Bodon M., Giusti F. & Manganelli G., 1992- Amnicola callosa Paulucci,1881, redescribed and assigned to Orientalina Radoman, 1978, a genus new for the italian fauna.Journ Moll. Stud. 58, 83-92.
Recentemente è stato coniato un nuovo nome, Radomaniola Szarowska, 2006 perchè il sopra citato genere è preoccupato da Orientalina Kolosnitsyna, 1973=Ostracoda, vedi:Szarowska, 2006-Folia malacologica, 14(3):99-168.
Diagnosi sommaria: piccola specie di forma ovato-conica, globosa, liscia, biancastra.Spira formata da 3-4 giri convessi, di cui l'ultimo è circa i 4/5 dell'altezza totale.Sutura marcata.Ombelico piccolo, aperto.Apertura larga, ovoide e lateralmente obliqua, superiormente angolata, con peristoma continuo attaccato alla parete dell'ultimo giro.
Distribuzione limitata a poche sorgenti in Abruzzo.L'esemplare postato proviene da una piccola sorgente nei pressi di Caramanico (Pescara) che è la località tipica.Misura 1,7 mm. di altezza.
Saluti
Cesare
Radomaniola callosa (Paulucci, 1881)
Radomaniola callosa (Paulucci, 1881)
63,85 KB

Modificato da - Subpoto in Data 18 dicembre 2007 02:09:34

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8985 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 dicembre 2007 : 02:13:08 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Cesare per la nuova piccola perla e delle informazione del combio di nome del genere per omonimia primaria.
Ho provveduto ad aggiornare anche la check-list estere con il nuovo nome generico.



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo
Sandro
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,17 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net