testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 Rimozione epifragma
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

siciliaria
Utente Senior


Città: Catania
Prov.: Catania

Regione: Sicilia


2017 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 ottobre 2007 : 11:56:54 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Cari amici, ieri ho fotografato una cernuella intenta a rimuoversi l'epifragma. Le foto non rendono giustizia, ma posso garantirvi che la bestiola ha cominciato a rosicchiare, con l'aiuto della radula (s'intravede in alcune foto ed è di colore arancione) partendo da destra e spostandosi man mano verso sinistra, per poi ritornare sulla destra e così via, come se lo rimuovesse a strati. I residui sono stati chiaramente ingurgitati. Tutta questa operazione è durata alcuni minuti ed è partita da una situazione in cui l'epifragma era già rotto.
Alla fine l'animele si è rannicchiato nuovamente dentro il nicchio e dopo alcuni minuti, la bava che aveva nuovamente secreto si è trasformata in un nuovo velo di epifragma (quest'ultima sequenza non l'ho potuta riprendere).

Immagine:
Rimozione epifragma
81,77 KB

Immagine:
Rimozione epifragma
81,35 KB

Immagine:
Rimozione epifragma
83,99 KB

Immagine:
Rimozione epifragma
83,56 KB

Immagine:
Rimozione epifragma
84,11 KB

Immagine:
Rimozione epifragma
83,16 KB

Immagine:
Rimozione epifragma
76,79 KB

Immagine:
Rimozione epifragma
75,4 KB

Saluti, Agatino Reitano

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8902 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 ottobre 2007 : 13:57:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Molto interessante di come la Cernuella si prende cura della sua casetta,l'epifragma era stato bagnato o era ancora rigido?



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

siciliaria
Utente Senior


Città: Catania
Prov.: Catania

Regione: Sicilia


2017 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 ottobre 2007 : 15:55:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Era piuttosto plastico, quindi umido.
Torna all'inizio della Pagina

Lepurisposu
Utente Senior


Città: Su Masu

Regione: Sardegna


1912 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 ottobre 2007 : 23:14:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao a tutti
interessantissimo post questo! Da parte mia posso confermarvi che diverse specie da me osservate (prima tra tutti Marmorana serpentina) al momento del risveglio "post-estivazione" eliminano il proprio epifragma nutrendosene, per poi uscir via dai nicchi e dalle crepe su cui erano rifugiate e incominciare a gironzolare per le rocce inumidite dalle prime piogge.
Scusate se in questo periodo la mia presenza è sporadica, ma è appena iniziato per me il terzo e ultimo anno accademico e nelle scienze naturali...bisogna dedicare tanto tempo anche allo studio della teoria!
un caro saluto a tutti
Frantzìscu-Lèpurisposu

àiri a pinta de caddaxu. pinnicadì linna crabaxu
Torna all'inizio della Pagina

Alberto Gozzi
Moderatore


Città: Trento
Prov.: Trento

Regione: Trentino - Alto Adige


24150 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 ottobre 2007 : 00:05:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia


gioviale incontro, Agatino

grazie e complimenti per le immagini...........alberto
Torna all'inizio della Pagina

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


2098 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 ottobre 2007 : 13:33:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Molto bello e interessante. Io non ho mai osservato questa operazione e la cosa mi interessa a maggior ragione. Segnalo solo che le grosse Helix scartano l'epifragma, almeno dopo l'inverno, tanto che proprio la presenza di epifragmi sul terreno e' un chiaro indice che sono tornate in attivita'.

Fern
Torna all'inizio della Pagina

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


10912 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 ottobre 2007 : 14:12:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ciao a tutti
anch'io ho notato spesso questo comportamento, ma non in caso di estivazione bensì come rimozione della pellicola di muco che formano al momento del ritiro nel guscio

ciao

ang

C'è sempre un baco nella mela. E il baco siamo noi (Alan Burdick)
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,25 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net