testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Hymenoptera
 Una palla (nido aereo di Chalicodoma sp.)
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

lynkos
Con altri occhi


Città: Sant'Eufemia a Maiella
Prov.: Pescara

Regione: Abruzzo


17632 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 settembre 2007 : 15:17:06 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Ecco, non c'è altra parola per descriverla. Una palla di fango/sabbia intorno ai 60/65 mm di diametro inestricabilmente attaccata ad un arbusto di cisto e senza né entrata né uscita visibile. La mia intuizione dice Hymenoptera. Che ne dite?


Una palla (nido aereo di Chalicodoma sp.)
77,39 KB


Una palla (nido aereo di Chalicodoma sp.)
89,3 KB

Sarah


"... mi rendo conto anche che non possiamo vincere questa battaglia per salvare specie e ambienti senza creare un legame emozionale tra noi e la natura, poiché non lotteremo per salvare ciò che non amiamo, ma che apprezziamo solo in qualche senso astratto" (S. J. Gould)

Modificato da - elleelle in Data 25 ottobre 2011 00:13:20

Carlmor
Moderatore Trasversale


Città: Varese
Prov.: Varese

Regione: Lombardia


8939 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 25 settembre 2007 : 17:40:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
interessante, Sarah, mai vista, ma propendo anch'io per imenotteri

Carlo
Torna all'inizio della Pagina

uloin
Moderatore

Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


6520 Messaggi
Fotografia Naturalistica

Inserito il - 25 settembre 2007 : 20:43:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Imenottero con certezza. Alcuni anni fa ho osservato anch'io una sfera simile, fatta di fango argilloso, sempre sospesa su un ramo di cisto, ma più piccola (circa metà delle dimensioni riportate da Sarah), incuriosito l'ho spaccata ed all'interno c'era un imenottero simile ad un'ape ma più peloso, perfettamente formato e vitale. A quei tempi non avevo ancora scoperto la fotografia e tanto meno gli imenotteri, tornando indietro con la memoria direi forse un apidae o uno scolidae.

Saluti

Pietro
Torna all'inizio della Pagina

EffeCi
Utente Senior


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


2668 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 25 settembre 2007 : 20:50:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Gli Scolidae di solito sono parassiti di larve scavatrici (Cetonia, Oryctes), per cui credo non siano da considerare...

--------------------------------------
Dubito, ergo sum.
Torna all'inizio della Pagina

uloin
Moderatore

Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


6520 Messaggi
Fotografia Naturalistica

Inserito il - 02 marzo 2008 : 21:44:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ripropongo questo vecchio post di Sarah perchè adesso ho una risposta.
Quest'inverno ho osservato ancora un nido di fango, stavolta incastonato tra i rametti di pero selvatico. Ho prelevato il nido e l'ho allevato fino allo sfarfallamento degli ospiti.
Si tratta di un nido di Challicodoma parietina o meglio Megachile (Challicodoma) perietina, l'ape muratore.

Immagine:
Una palla (nido aereo di Chalicodoma sp.)
77,9 KB
Immagine:
Una palla (nido aereo di Chalicodoma sp.)
77,24 KB
Immagine:
Una palla (nido aereo di Chalicodoma sp.)
54,97 KB
Immagine:
Una palla (nido aereo di Chalicodoma sp.)
43,72 KB

Saluti

Pietro
Link
Torna all'inizio della Pagina

Hemerobius
Moderatore


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


4828 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 03 marzo 2008 : 18:35:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di uloin:

Ripropongo questo vecchio post di Sarah perchè adesso ho una risposta.
Quest'inverno ho osservato ancora un nido di fango, stavolta incastonato tra i rametti di pero selvatico. Ho prelevato il nido e l'ho allevato fino allo sfarfallamento degli ospiti.
Si tratta di un nido di Challicodoma parietina o meglio Megachile (Challicodoma) perietina, l'ape muratore.


Ricordo vagamente che questi nidi sui rami sono in realtà costruiti da una specie gemella della vera M. parietina che costruisce i propri, spesso in colonie, sulle pareti. Può essere possibile o sto ricordando male?

Ciao Roberto

verum stabile cetera fumus
Torna all'inizio della Pagina

Velvet ant
Moderatore


Città: Capaci
Prov.: Palermo

Regione: Sicilia


3767 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 03 marzo 2008 : 19:47:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Roberto
A proposito di nidi di terra costruiti sulle pareti, non so se hai avuto modo di dare un'occhiata a questa "piccola" colonia, presente in una località della Sicilia meridionale e realizzata da generazioni di Chalicodoma sicula


Marcello


Una palla (nido aereo di Chalicodoma sp.)
 
Torna all'inizio della Pagina

uloin
Moderatore

Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


6520 Messaggi
Fotografia Naturalistica

Inserito il - 03 marzo 2008 : 20:51:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Per Roberto:
ciò che scrivi è per me molto interessante, avevo fatto delle ricerche ed avevo trovato anch'io che la M. parietina nidifica in colonie sui muri o sulle pareti rocciose, costruendo dei nidi dalla forma e dimensione di mezzo uovo di gallina. Gli amici del forum francese "le monde des insects" hanno determinato (su dettagli fotografici) gli esemplari sfarfallati dal nido come M. parietina, erano 5 ed erano tutti maschi.
Se sei a conoscenza di una specie molto simile o puoi documentarti su di essa ti sarei molto grato se potessi fornirmi ulteriori informazioni.

Per Marcello:
ricordo bene il tuo post perché mi ha dato lo spunto a cercare i nidi di una colonia di M. sicula che ho osservato l'anno scorso, le femmine raccoglievano polvere argillosa in una stradina sterrata a pochi chilometri da Alghero, vicino al sito ci sono delle trincee e dei fortini della seconda guerra mondiale i nidi potrebbero essere localizzati in queste costruzioni.
A maggio andrò a cercarli, spero di poterli documentare e postare il materiale nel forum.
Saluti e grazie per i vostri commenti.

Pietro
Link
Torna all'inizio della Pagina

Hemerobius
Moderatore


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


4828 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 03 marzo 2008 : 21:02:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia


Le foto di Marcello sono entusiasmanti (anche per la qualità, anche per la qualità )!

Il problema delle specie gemelle di M. parietina l'ho letto parecchio tempo fa ma non ricordo dove (io faccio sempre così, perdo più tempo a ritrovare le notizie che a ricordarmene). Posso però interpellare un amico specialista. Vi farò sapere.

Ciao Roberto

verum stabile cetera fumus
Torna all'inizio della Pagina

Hemerobius
Moderatore


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


4828 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 03 marzo 2008 : 22:00:59 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Per il momento ho ripescato la fonte dove avevo letto la notizia. Non è certo una "bibbia" entomologica, ma l'ho sempre trovato molto affidabile.
M. Chinery - Collins Guide to the Insects of Britain and Western Europe. 1986
"Chalicodoma parietina ... building small clay nests attached to stones, sometimes in large groups. ... There are several similar species, some building clay chambers in hollow stems."
[Lascio il testo in inglese per non "corromperlo" con una mia traduzione.]
Ho contattato l'amico imenotterologo. Speriamo risponda e soprattutto che sappia la risposta .


Ciao Roberto

verum stabile cetera fumus
Torna all'inizio della Pagina

uloin
Moderatore

Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


6520 Messaggi
Fotografia Naturalistica

Inserito il - 04 marzo 2008 : 17:48:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Il discorso diventa più complicato, ho fatto due interessanti scoperte, la prima è questa fantastica descrizione dei Chalicodoma (parietina e sicula) fatta da Jean-Henri Fabre nei suoi Souvenirs entomologiques:
Link
La palla di fango sospesa tra i rami degli arbusti può essere il nido dei soggetti solitari di M. sicula.

La seconda è l'allevamento fino allo sfarfallamento di un'altro nido simile da parte di un mio conterraneo:
Link
l'ape fotografata non è certamente una M. parietina ma è più probabilmente una M. sicula, questo concorderebbe con le osservazioni di Fabre.
Quelle sfarfallate dal mio nido non sono M. sicula.

Mi ripropongo di contattare l'autore del post sul forum aracnofilia e fare delle ulteriori ricerche ma ho bisogno anche del vostro aiuto.

Saluti


Pietro
Link

Modificato da - uloin in data 04 marzo 2008 18:42:00
Torna all'inizio della Pagina

sg
Utente Senior


Città: Palermo

Regione: Sicilia


1406 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 ottobre 2011 : 17:45:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di uloin:

Il discorso diventa più complicato, ho fatto due interessanti scoperte, la prima è questa fantastica descrizione dei Chalicodoma (parietina e sicula) fatta da Jean-Henri Fabre nei suoi Souvenirs entomologiques:
Link


Grazie per avermi fatto scoprire questa "chicca" entomologica!

Ricambio segnalando queste ulteriori osservazioni di Fabre sulle Chalichodoma, pubblicate qualche anno più tardi, frutto dello scambio di esperienze con il grande Charles Darwin:

Link

s.g.

Link

"innumerevoli forme, bellissime e meravigliose"
Torna all'inizio della Pagina

sg
Utente Senior


Città: Palermo

Regione: Sicilia


1406 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 ottobre 2011 : 19:01:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Entrando nel merito della identificazione della specie a cui appartiene la "palla", in calce al suo secondo contributo sulle calicodome Fabre riconosce di avere errato attibuendo i nidi a palla a Chalidoma sicula:
Il est si peu connu que j'ai fait grave erreur en m'occupant de lui dans le premier volume de ces Souvenirs. Sous ma dénomination erronée de Chalicodoma sicula, sont comprises en réalité deux espèces, l'une nidifiant dans nos habitations, en particulier sous les tuiles des hangars, l'autre nidifiant sur les rameaux des arbustes. (...) La seconde espèce, celle qui fait son nid sur les rameaux, est le Chalicodoma rufescens J. Pérez. Pour les mêmes motifs, je l'appellerai Chalicodome des arbustes.


s.g.

Link

"innumerevoli forme, bellissime e meravigliose"

Modificato da - sg in data 21 ottobre 2011 19:06:06
Torna all'inizio della Pagina

robybar
Utente Senior

Prov.: Catanzaro

Regione: Calabria


1214 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 21 ottobre 2011 : 21:03:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di sg:

Entrando nel merito della identificazione della specie a cui appartiene la "palla", in calce al suo secondo contributo sulle calicodome Fabre riconosce di avere errato attibuendo i nidi a palla a Chalidoma sicula:
Il est si peu connu que j'ai fait grave erreur en m'occupant de lui dans le premier volume de ces Souvenirs. Sous ma dénomination erronée de Chalicodoma sicula, sont comprises en réalité deux espèces, l'une nidifiant dans nos habitations, en particulier sous les tuiles des hangars, l'autre nidifiant sur les rameaux des arbustes. (...) La seconde espèce, celle qui fait son nid sur les rameaux, est le Chalicodoma rufescens J. Pérez. Pour les mêmes motifs, je l'appellerai Chalicodome des arbustes.


s.g.

Link

"innumerevoli forme, bellissime e meravigliose"



Bisognerebbe sapere se è presente in Italia, comunque gli avvistamenti in Sicilia di questi nidi a palla sono quasi sicuramentedi C.sicula, che fa nidi così caratterizzati.
C.parietina invece presenta nidi "incrostati" a materiali legnosi, ferrosi o d varie altre entità come muri, ringhiere, cataste dil egno, sotto le finestre e i balconi, ecc...
Le femmine di quest'ultima secie sono completamente nere, quindi è facilmente identificabile anche solo una foto femminile senza nido (i maschi sono "biondi" e vivono pochissimo, quasi un paio di settimane, per fecondare le femmine)

Roberto Ritrovato.
_________

""Le dimenzioni contano, per me sono l'unico modo per distinguere anthidium florentinum da anthidellum stringatum!
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,57 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net