testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Hai provato la nostra ricerca tassonomica da Browser? Clicca qui per info!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


ATTENZIONE! Poiché la manipolazione dei rettili è potenzialmente dannosa e sempre causa di stress agli animali, soprattutto se operata da persone inesperte, invitiamo tutti gli utenti di questa sezione a non postare foto di esemplari 'maneggiati'. Questo tipo di foto d'ora in poi saranno rimosse.
Eventuali foto inerenti studi o indagini scientifiche possono essere postate previa autorizzazione da parte dei moderatori di sezione o degli amministratori.
Grazie a tutti per la collaborazione


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 RETTILI
 Vipera aspis hugyi
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

peppe66
Utente Senior


Città: Bari

Regione: Puglia


4927 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 aprile 2024 : 19:52:11 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Vipera aspis hugyi
Monte Sant'Elia - Massafra (Ta) 06 aprile 2024

il bellissimo incontro di oggi

Immagine:
Vipera aspis hugyi
177,13 KB

Le Farfalle della Puglia
Link

peppe66
Utente Senior


Città: Bari

Regione: Puglia


4927 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 aprile 2024 : 19:52:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Vipera aspis hugyi
147,17 KB

Le Farfalle della Puglia
Link
Torna all'inizio della Pagina

peppe66
Utente Senior


Città: Bari

Regione: Puglia


4927 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 aprile 2024 : 19:53:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Vipera aspis hugyi
146,6 KB

Le Farfalle della Puglia
Link
Torna all'inizio della Pagina

peppe66
Utente Senior


Città: Bari

Regione: Puglia


4927 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 aprile 2024 : 19:53:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Vipera aspis hugyi
159,28 KB

Le Farfalle della Puglia
Link
Torna all'inizio della Pagina

peppe66
Utente Senior


Città: Bari

Regione: Puglia


4927 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 aprile 2024 : 19:54:38 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Vipera aspis hugyi
173,88 KB



Giuseppe

Le Farfalle della Puglia
Link
Torna all'inizio della Pagina

Pangur Bán
Utente Senior


Regione: Umbria


1935 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 aprile 2024 : 16:35:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Il "sopracciglio" le conferisce una certa espressività. ^_^


Torna all'inizio della Pagina

Stregatto
Utente Senior


Città: Arezzo


2202 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 aprile 2024 : 13:37:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Complimenti, bellissima sia la vipera che la foto!
Visto il luogo di ritrovamento, se non fosse per la vegetazione circostante avrei pensato l'avessi scattata nella... Grotta-Farmacia del mitico Mago Greguro

Enzo

Torna all'inizio della Pagina

aspis
Moderatore

Città: Bari
Prov.: Bari

Regione: Puglia


2617 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 aprile 2024 : 19:15:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Una splendida femminuccia!

Torna all'inizio della Pagina

aspis
Moderatore

Città: Bari
Prov.: Bari

Regione: Puglia


2617 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 aprile 2024 : 19:23:59 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Il complesso di grotte chiamato anche farmacia del mago Greguro in effetti esiste realmente.
Il suo accesso può essere un po’ difficoltoso per alcuni, nonostante ci sia una scala: l’entrata si trova in alto ed è piuttosto stretta. Tempo fa era necessario issarsi nella grotta con l’ausilio di una corda, pratica decisamente non adatta a tutti. Allora questa era la meta di ragazzini curiosi e scavezzacollo che si avventuravano nella gravina e si arrampicavano nella casa del mago. Una volta all’interno ci si trova davanti un dedalo di 12 stanze scavate nella roccia, tutte comunicanti tra loro, e nelle pareti gli alloggiamenti per quelli che la leggenda narra fossero unguenti e pozioni, leggenda che, ovviamente, non posso mancare di raccontarvi e vede protagonisti il nostro mago e sua figlia Margherita, affettuosamente chiamata anche Margheritella.
La leggenda di Mago Greguro e Mergheritella
Nell’anno 1000 Greguro e Margherita vivevano nella Gravina delle Rose. Dedicavano le proprie giornate al trattamento di piante officinali per ricavarne unguenti curativi, attività che aveva portato la gente di Massafra a pensare che praticassero la stregoneria.
Le materie prime erano offerte direttamente dalla gravina, luogo in cui le erbe crescevano, e crescono tuttora, rigogliose. Margheritella aveva il compito di scendere dalla grotta paterna e raccoglierle. Vista la nomina poco lusinghiera che i due si erano procurati per il proprio lavoro, la giovane svolgeva il proprio dovere durante la notte, alimentando ancor di più le maldicenze. Bisogna dire che la fanciulla era anche una gran bella figliola e tutti gli uomini del paese la corteggiavano, invano, scatenando l’ira funesta di mogli e madri massafresi, le quali additarono la povera e innocente Margheritella come strega, che aveva sedotto i loro uomini con filtri e sortilegi. In fretta e in furia venne processata e messa al rogo.
Fortuna volle che, proprio mentre le stringevano le corde e la issavano sulla pira, corse in suo aiuto l’Igumeno Anselmo, superiore del monastero bizantino di Massafra, salvandola. Se vi state chiedendo cosa stessero facendo gli uomini che si dicevano follemente innamorati di lei, questi rimasero semplicemente a guardare ciò che accadeva alla poverina.
A quel punto Greguro, in segno di riconoscenza, avrebbe dipinto una Madonna sulla roccia della gravina, la stessa che, secondo un’altra leggenda, è conservata nel Santuario della Madonna della Scala.
E questa è la leggenda del Mago Greguro, figura principe della città dei masciari: Massafra!

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,23 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net