testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Hai provato la nostra ricerca tassonomica da Browser? Clicca qui per info!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   ACARI, SCORPIONI E RAGNI
 Araneae
 Cteniza o Nemesia?
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

nocino
Utente Senior

Città: Acquapendente
Prov.: Viterbo

Regione: Lazio


4317 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 marzo 2023 : 10:21:50 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Ritrovata dentro casa a metà dicembre, zona Acquapendente (VT), non molto grande.
Purtroppo è unica foto decente... voi che mi dite?

Immagine:
Cteniza o Nemesia?
247,83 KB

Luca

nocino
Utente Senior

Città: Acquapendente
Prov.: Viterbo

Regione: Lazio


4317 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 maggio 2023 : 13:03:56 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
porto su

Luca
Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


32726 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 17 maggio 2023 : 15:14:27 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
A me pare Ambliocarenum, ma non ho chiaro quale sia la sua distribuzione in Italia continentale.

Modificato da - elleelle in data 17 maggio 2023 15:14:55
Torna all'inizio della Pagina

nocino
Utente Senior

Città: Acquapendente
Prov.: Viterbo

Regione: Lazio


4317 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 maggio 2023 : 14:44:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Luigi riporto un commento di euroscorpius che rispondeva proprio a te nel lontano 2014:

Grazie Luigi! Allora, non è stato creato un genere nuovo ad hoc per A.nuragicus, ma semplicemente l'analisi di tutto il materiale disponibile (atta a verificare che questa fosse una nuova specie) ha portato a rimuovere la sinonimia Cyrtauchenius = Amblyocarenum (Decae & Bosmans, 2014).
In sostanza, questi due generi esistevano già da molto tempo ed erano ritenuti sinonimi tra loro (era considerato valido Cyrtauchenius, con delle specie in Sicilia, Nord-Africa e Spagna per esempio), ma nella realtà i due autori hanno verificato che si tratta di due generi diversi seppur simili, e allo stato attuale delle conoscenze pare che Cyrtauchenius sia confinato ad Africa settentrionale, mentre Amblyocarenum ad Europa meridionale. Pubblicato questo paper preliminare di Decae e Bosmans, dunque, viene da sé che la nuova specie sarda debba essere chiamata Amblyocarenum nuragicus e non Cyrtauchenius nuragicus.

Detto ciò, la distinzione da Cteniza è assolutamente semplice osservando gli individui allo stereoscopio, poiché vi sono differenze nelle sigillae dello sterno, nell'arrangiamento oculare, nei palpi dei maschi, nella fovea e in altre caratteristiche anatomiche. Se proprio vuoi un carattere netto di dicotomia, normalmente viene fornito questo (es. Trotta, 2004):

cheliceri forniti di due serie di denti______Cteniza
cheliceri forniti di una serie di denti______Amblyocarenum (sub. Cyrtauchenius)

Tra l'altro i due generi appartengono proprio a famiglie diverse (Ctenizidae vs Cyrtaucheniidae) che, se non è stato ancora cambiato il quadro, sono filogeneticamente abbastanza lontane tra loro (e il fatto che entrambe siano trapdoor rende tutto più affascinante!)

Come hai giustamente osservato, dal punto di vista macroscopico i maschi differiscono enormemente, quelli di Cteniza sauvagesi sono molto più grandi, con arti più allungati e spinosi, aspetto lucido, mentre quelli di Amblyocarenum nuragicus sono più compatti, "vellutati" e piccoli. Aggiungo inoltre che dal punto di vista fenologico, in annate normali i maschi della nuova specie vagano tra luglio e agosto (quest'anno deve esserci stata qualche alterazione poiché i primi si sono mossi a fine agosto e settembre), mentre quelli di Cteniza si muovono alla ricerca delle femmine tra la fine di ottobre e dicembre, con individui isolati anche a gennaio.
Per quanto riguarda le femmine o comunque gli individui in tana, una distinzione immediata si fa anche senza vedere il ragno, poiché mentre la tana di A.nuragicus ha un opercolo morbido e sottile, quasi pergamenaceo (vedi foto precedenti), quella di C.sauvagesi, a qualunque età, ha un opercolo spesso di forma tronco-conica. Inoltre, le femmine di C.sauvagesi diventano decisamente più grandi, con aspetto più lucido e arti spinosi. Per confronto ti metto qui una vecchissima foto di Cteniza sauvagesi in cui si vede anche la tana
In ogni caso molti maschi di trapdoor sardi postati sul forum negli anni passati appartengono alla nuova specie e non a Cteniza

ciao,
Marco


In base a ciò che ha riportato Marco, il fatto che vagava a dicembre non potrebbe star ad indicare che si trattasse di un Cteniza?

Luca
Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


32726 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 18 maggio 2023 : 14:51:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sicuramente non è Cteniza. I maschi di Cteniza sono così. Hanno palpi lunghissimi.
Immagine:
Cteniza o Nemesia?
139,72 KB
Torna all'inizio della Pagina

nocino
Utente Senior

Città: Acquapendente
Prov.: Viterbo

Regione: Lazio


4317 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 maggio 2023 : 08:50:33 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
In effetti hai ragione... allora sarà una femminuccia in cerca di un bel maschietto
A parte gli scherzi, Luigi ti ringrazio e per il momento se non intervengono altri pareri lo battezzo come Ambliocarenum sp. ok?

Luca
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,15 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net