testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Natura nel Mondo
 PIANTE NEL MONDO
 Vasetto di piante succulente 1
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


33304 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 gennaio 2022 : 05:22:50 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Ci hanno regalato due vasetti con piante succulente, tanto ammassate che non so quanto sopravviveranno, se e come innaffiarle, ecc… Non ho il pollice verde.
Posto qui le immagini di un vasetto.
Per l’altro, Link


La prima foto è del 10 dicembre, le altre dell’11 gennaio.

Una delle piante mostra un fiore (all’inizio non mi ero accorto della presenza del bocciolo) che “evolve” con estrema lentezza.
E’ possibile determinare qualche specie?

Grazie



Vasetto di piante succulente 1
242,7 KB

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


33304 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 gennaio 2022 : 05:27:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Vasetto di piante succulente 1
134,38 KB
Vasetto di piante succulente 1
107,09 KB
Vasetto di piante succulente 1
114,01 KB
Vasetto di piante succulente 1
118,73 KB
Torna all'inizio della Pagina

Boris Z
Utente Senior

Città: Vigonza
Prov.: Padova


3643 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 gennaio 2022 : 06:30:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Vladim! Posso dare un primo contributo veloce : intanto, le due piante con le spine sono della famiglia delle Cactaceae, le altre tre sono della famiglia delle Crassulaceae. La pianta con il fiore dovrebbe essere un Pachyphytum oviferum e quella più alta villosa una Kalanchoe tomentosa.
Queste composizioni sono carine, ma in effetti non sono il massimo per la salute delle piante. Le Crassulaceae possono avere uno sviluppo anche rapido durante la bella stagione, sarai costretto a tentare un rinvaso in primavera, magari anche a separare le piante. Il problema è che spesso i sassolini che fanno da superficie al terreno sono tra loro incollati. Durante l'inverno ti consiglierei di tenerle in un luogo non troppo caldo dell'abitazione (un doppio vetro di una finestra o una veranda sarebbero l'ideale), possibilmente luminoso e di innaffiarle il meno possibile (tipo una volta ogni 2-3 settimane, con pochissima acqua direttamente sul terreno senza bagnare la parte aerea).
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


33304 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 gennaio 2022 : 07:29:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie, Boris
per entrambe le determinazioni.

Cercherò di seguire i tuoi suggerimenti.

Torna all'inizio della Pagina

domg
Utente Super

Città: villasanta
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


5945 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 12 gennaio 2022 : 10:59:30 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Io ho coltivato centinaia di piante Cactaceae e succulente fino a due anni fa;per quanto riguarda l'acqua,non le bagnavo mai dall'inizio di ottobre fino allo stabilizzarsi del tempo e della temperatura (maggio);in tale mese,"disfa" tutta la ciotola e rinvasa singolarmente ogni pianta;dal Pachyphytum oviferum si staccheranno sicuramente delle "foglie";poggiale sul terriccio - per cactaceae - e daranno inizio ad una nuova pianta...
Ciao.


Modificato da - domg in data 12 gennaio 2022 11:57:56
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


33304 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 febbraio 2022 : 17:50:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Il fiore del Pachyphytum oviferum non ha voluto "raddrizzarsi"; si è aperto appena appena, tanto che per fotografarlo ho dovuto piegare molto il vaso, ed ora sta già appassendo.

Dalla pianta accanto (cv di Crassula ovata ?) è spuntato uno stelo che continua ad allungarsi, ma in cima quelli che sembrano due boccioli pare non abbiano intenzione di aprirsi.

E' indice di sofferenza delle piante?

la prima foto è dell'11 gennaio, le altre del 20, e le ulime due di oggi.

Grazie

Vasetto di piante succulente 1
[size=1]
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


33304 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 febbraio 2022 : 17:54:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Vasetto di piante succulente 1

Vasetto di piante succulente 1

Vasetto di piante succulente 1

Vasetto di piante succulente 1
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


33304 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 febbraio 2022 : 17:56:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Vasetto di piante succulente 1


Vasetto di piante succulente 1
Torna all'inizio della Pagina

Boris Z
Utente Senior

Città: Vigonza
Prov.: Padova


3643 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 febbraio 2022 : 19:05:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Vladimiro! L'infiorescenza di Pachyphytum oviferum ha proprio il portamento caratteristico della tua piantina, che sembra in ottima salute. Anche per quanto riguarda la crassulacea non credo ci siano anomalie. Può essere che alla fine l'infiorescenza non si sviluppi al meglio, ma può dipendere dai fattori più svariati. Complessivamente la tua composizione di piantine mi sembra in perfetto stato.
Spesso le piante grasse che non ricevono luce sufficiente subiscono un processo di eziolatura, un allungamento anomalo della parte apicale alla ricerca di una fonte luminosa. Le piante risultano allungate e di colore chiaro a causa di una produzione insufficiente di clorofilla. In realtà tale processo entra anche in relazione all'apporto idrico...ad ogni modo le tue piantine dal mio punto di vista non presentano questo problema.
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


33304 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 febbraio 2022 : 19:24:42 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie, Boris!
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,31 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net