testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Hymenoptera
 Scoliidae che si insabbia: S. erythrocephala nigrescens.
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

frahome
Utente Senior

Città: Parma
Prov.: Parma

Regione: Emilia Romagna


979 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 12 settembre 2021 : 21:44:02 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Ho osservato diversi imenotteri realizzare nidi nella sabbia scavando dei tunnel ma non ne avevo mai visto uno insabbiarsi in questo modo. Avete maggiori informazioni su questo comportamento? E' il modo in cui gli Scoliidae vanno alla ricerca delle larve di coleottero che parassitizzano? Altro? Grazie!
Osservato in una spiaggia in Provincia di Crotone ad Agosto 2020.



Immagine:
Scoliidae che si insabbia: S. erythrocephala nigrescens.
221,07 KB


Immagine:
Scoliidae che si insabbia: S. erythrocephala nigrescens.
223,62 KB


Immagine:
Scoliidae che si insabbia: S. erythrocephala nigrescens.
209,82 KB


Immagine:
Scoliidae che si insabbia: S. erythrocephala nigrescens.
204,02 KB

Le food forest come opportunità per riconnettere l'uomo alla natura, alla sua bellezza ed al suo funzionamento: Link

Modificato da - Chalybion in Data 17 settembre 2021 22:16:42

Chalybion
Moderatore

Città: Bagnacavallo
Prov.: Ravenna

Regione: Emilia Romagna


10549 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 settembre 2021 : 19:47:00 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Immagino sia alla ricerca di larve di Dinastini o altri generi di "scarabeidi" xilofagi o rizofagi. Si può forse dire sia una femmina di Scolia hirta e non una Scolia erythrocephala per un accenno di giallo anche al quarto tergite.

"Impegnarsi per volere a tutti i costi piacere a tutti è il peggior modo di sprecare tempo". (Chalybion)
Torna all'inizio della Pagina

frahome
Utente Senior

Città: Parma
Prov.: Parma

Regione: Emilia Romagna


979 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 15 settembre 2021 : 11:04:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Giorgio! Ho un dubbio. Su web vedo diverse Scolia con macchie gialle sul quarto tergide identificate come Scolia erythrocephala. Sono identificazioni errate (alcune mi sembrano da fonti attendibili inclusa una tua identificazione a questo link: Link) o non ho capito io il tuo appunto che sembra affermare che la S. erythrocephala non presenta il colore giallo sul quarto tergide?
Inoltre mi sembra che la S. hirta abbia le bande gialle sui tergidi 2 e 3 e non sul 4 ma magari non so contare i tergidi o non ho informazioni sulla variabilità geografica della specie! :)
Grazie!

Le food forest come opportunità per riconnettere l'uomo alla natura, alla sua bellezza ed al suo funzionamento: Link
Torna all'inizio della Pagina

Chalybion
Moderatore

Città: Bagnacavallo
Prov.: Ravenna

Regione: Emilia Romagna


10549 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 settembre 2021 : 22:03:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di frahome:

Grazie Giorgio! Ho un dubbio. Su web vedo diverse Scolia con macchie gialle sul quarto tergide identificate come Scolia erythrocephala. Sono identificazioni errate (alcune mi sembrano da fonti attendibili inclusa una tua identificazione a questo link: Link) o non ho capito io il tuo appunto che sembra affermare che la S. erythrocephala non presenta il colore giallo sul quarto tergide?
Inoltre mi sembra che la S. hirta abbia le bande gialle sui tergidi 2 e 3 e non sul 4 ma magari non so contare i tergidi o non ho informazioni sulla variabilità geografica della specie! :)
Grazie!

Hai ragione ovviamente che hirta ha fasce al 2° e 3° tergite e che quella sul 2° manca in S. h. unifasciata;
Vero è che S. erythrocephala nigrescens può avere 4° tergite macchiato, ma solitamente, il campo costale, cioè lo spazio tra la costa e il radio, rimane più o meno fulvo, ricordo della ssp. nominale; qui le foto parrebbero mostrare che l'ala sia tutta nera (come in S. hirta), ma potrebbe anche essere che si tratti di un meno comune esemplare con ala tutta nerastra di S. e. nigrescens. Purtroppo le foto non consentono di vedere i caratteri discriminanti che sono innanzitutto il colore del capo e soprattutto l'eventuale area liscia latero-superiore del propodeo che nelle chiavi separa le due specie in due diversi percorsi. Tutto sommato però la tua riflessione mi induce a rititolare che sia S. erythrocephala nigrescens tenuto anche conto che a ben guardare, le macchioline si trovano sul 4° dove hirta non dovrebbe averne, mentre io le avevo erroneamente intese fossero nel terzo.

"Impegnarsi per volere a tutti i costi piacere a tutti è il peggior modo di sprecare tempo". (Chalybion)
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,99 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net