testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Hymenoptera
 Apidae Megachilinae : Heriades sp. (cfr.), femmina
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Ananga
Utente V.I.P.

Città: Novi Ligure
Prov.: Alessandria

Regione: Piemonte


125 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 giugno 2021 : 20:52:21 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Buongiorno a tutti!

Si richiede cortesemente di classificare l'insetto che compare qui sotto:

Immagine:
Apidae Megachilinae : Heriades sp. (cfr.), femmina
234,13 KB

Immagine:
Apidae Megachilinae : Heriades sp. (cfr.), femmina
210,6 KB

Immagine:
Apidae Megachilinae : Heriades sp. (cfr.), femmina
225,95 KB

Immagine:
Apidae Megachilinae : Heriades sp. (cfr.), femmina
242,07 KB

Gli scatti, eseguiti a Novi Ligure (AL), sono del 19/06/2021

Ringrazio anticipatamente tutti quanti vorranno rispondere

Modificato da - vladim in Data 20 giugno 2021 19:30:55

Boris Z
Utente Senior

Città: Vigonza
Prov.: Padova


1309 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 giugno 2021 : 09:20:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Due sole cellule submarginali dovrebbero restringere il campo (Megachilinae o pochi generi di Andreninae). Però potrei anche aver detto sciocchezze . Sentiamo gli esperti
Torna all'inizio della Pagina

uloin
Moderatore

Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


7006 Messaggi
Fotografia Naturalistica

Inserito il - 20 giugno 2021 : 17:02:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Confermo l'osservazione di Boris ed aggiungo che il secondo nervo ricorrente è pre-forcato.
Ha tutta l'aria di una femmina di Heriades.

Saluti
Pietro
Torna all'inizio della Pagina

Ananga
Utente V.I.P.

Città: Novi Ligure
Prov.: Alessandria

Regione: Piemonte


125 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 30 giugno 2021 : 10:15:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
In verità, con la mia ignoranza speravo che dalle immagini (che a me paiono assai esplicite) si potesse cavare qualche informazione in più... ma grazie comunque!

Torna all'inizio della Pagina

uloin
Moderatore

Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


7006 Messaggi
Fotografia Naturalistica

Inserito il - 30 giugno 2021 : 11:25:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Le foto sono ottime ma mancano i dettagli chiave.
Per primo riesco a capire se si tratta di un maschio o di una femmina, a me sembra una femmina ma non è mai visibile la scopa ventrale né si riesce a contare i flagellomeri.
Se fosse una femmina ci vorrebbe un dettaglio del margine apicale del clipeo (due denti centrali o molti dentini lungo il margine).
Se fosse una maschio servirebbe un ottimo dettaglio dorsale del sesto tergite in particolare sarebbe utile la larghezza della banda mediana che separa i due avvallamenti laterali.


Saluti
Pietro
Torna all'inizio della Pagina

Ananga
Utente V.I.P.

Città: Novi Ligure
Prov.: Alessandria

Regione: Piemonte


125 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 luglio 2021 : 10:08:34 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Chiedo scusa, ma non bisognerebbe prima restringere il campo oltre il genere (che nel caso in cui fosse Heriades, conta oltre 130 specie...)? L'individuazione del sesso verrebbe ben dopo...!

Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


31608 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 luglio 2021 : 10:47:34 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Ananga:

Chiedo scusa, ma non bisognerebbe prima restringere il campo oltre il genere (che nel caso in cui fosse Heriades, conta oltre 130 specie...)? L'individuazione del sesso verrebbe ben dopo...!


Ti dico come la interpreto io, da perfetto ignorante; la specie non si può determinare da foto, visto quante sono; forse invece il sesso può essere determinato.
Torna all'inizio della Pagina

Boris Z
Utente Senior

Città: Vigonza
Prov.: Padova


1309 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 luglio 2021 : 11:08:48 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Oltre a quello che dice Vladim, forse la determinazione del sesso permette proprio di attuare dei restringimenti all'interno delle possibilità, altrimenti più complicati da farsi. Per esempio, in molti gruppi i maschi di specie diverse si distinguono tra loro in modo più facile rispetto alle femmine delle stesse specie (mi sembra). Anche io parlo da perfetto ignorante, la mia è solo una ipotesi!
Torna all'inizio della Pagina

Boris Z
Utente Senior

Città: Vigonza
Prov.: Padova


1309 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 luglio 2021 : 11:10:04 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
O forse era il contrario...più difficile per i maschi
Torna all'inizio della Pagina

Ananga
Utente V.I.P.

Città: Novi Ligure
Prov.: Alessandria

Regione: Piemonte


125 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 luglio 2021 : 12:23:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Come dire: non abbiamo la minima idea dell'animale di cui stiamo parlando però sappiamo che è un maschio/femmina???!!!

Fosse davvero così, da perfetto ignorante quale sono vi confesso che a me questa affermazione pare assai più comica che scientifica!

Torna all'inizio della Pagina

uloin
Moderatore

Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


7006 Messaggi
Fotografia Naturalistica

Inserito il - 05 luglio 2021 : 12:27:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Mettiamo ordine!
Nella determinazione degli imenotteri, anche a livello di genere, il sesso è fondamentale. Una volta stabilito il sesso si applicano le chiavi dicotomiche che sono in genere separate per le femmine e per i maschi.
In realtà chi conosce gli imenotteri si orienta a colpo d'occhio sul genere ma per avere certezza è necessario che i dettagli essenziali siano evidenti e questo non sempre è possibile su foto.
Nel caso specifico ricercanto i segni specifici del genere, il propodeum non è valutabile, le spine ai lati dello scutello non si riesce a vederle, si vede chiaramente soltanto la carena orizzontale che separa la parte orizzontale da quella verticale del primo tergite.

Per maggior precisione: in Italia ci sono solo 3 specie di Heriades
Faunaitalia ne riporta 4 ma Heriades sinuata dovrebbe essere attualmente un sinonimo di Heriades truncorum.
Heriades crenulata Nylander, 1856 (N, S, Si, Sa)
Heriades rubicola Pérez, 1890 (N, S, Sa)
Heriades sinuata Spinola, 1808 (N)
Heriades truncorum (Linnaeus, 1758) (N, S, Si, Sa)

Saluti
Pietro
Torna all'inizio della Pagina

Ananga
Utente V.I.P.

Città: Novi Ligure
Prov.: Alessandria

Regione: Piemonte


125 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 luglio 2021 : 12:32:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie mille!!!

Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


31608 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 luglio 2021 : 13:12:27 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Ananga:

... vi confesso che a me questa affermazione pare assai più comica che scientifica!


In futuro, cerca di essere meno strafottente.

Non ti viene in mente che ci possano essre due specie in cui i maschi siano indistinguibili da foto, ed invece le femmine lo siano (o viceversa) ?
Torna all'inizio della Pagina

Ananga
Utente V.I.P.

Città: Novi Ligure
Prov.: Alessandria

Regione: Piemonte


125 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 luglio 2021 : 12:05:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Quanto mi era venuto in mente ho tentato di spiegarlo come meglio ho potuto ed estrapolare una frase della mia risposta per travisarla non mi pare il modo migliore di dimostrare logica, obiettività e comprensione. Per quanto mi riguarda, la mia sconfinata ignoranza non va per nulla a braccetto con la strafottenza mentre lei dimostra che vi sono eccezioni e che queste riguardano chi anziché moderare eccede e trascende le sue mansioni.

Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


31608 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 luglio 2021 : 12:39:27 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
La frase "dichiarazione più comica che scientifica", estrapolata o non estrapolata che sia dal contesto, è offensiva nei confronti di chi ha fatto tale dichiarazione, ed è diritto/dovere di un moderatore farlo notare e chiedere che non si ripeta.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 1,17 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net