testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Coleoptera e Strepsiptera
 Corylophidae: Sericoderus sp.? Sì !
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

dtvd
Utente Super

Città: Avigliana
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


5684 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 02 aprile 2021 : 00:19:07 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Sotto un ritaglio di salice quasi all'interno della palude(Palude dei Mareschi) ho trovato qualche bestiolina, non più grandi di 1,3 MM. hanno le antenne composte da dieci elementi, e qualche altro particolare che mi fanno pensare a dei Sericoderus lateralis ma quello che penso io non conta, quindi inserisco qualche immagine sperando di non spazientire con questi microbi, e che si possano identificare.

Vincenzo

27-3-2021 Palude dei Mareschi, Avigliana (TO)
Immagine:
Corylophidae: Sericoderus sp.?  Sì !
196,79 KB
Immagine:
Corylophidae: Sericoderus sp.?  Sì !
273,74 KB
Immagine:
Corylophidae: Sericoderus sp.?  Sì !
199,12 KB
Immagine:
Corylophidae: Sericoderus sp.?  Sì !
195,21 KB

Un ritaglio delle antenne.
Immagine:
Corylophidae: Sericoderus sp.?  Sì !
190,86 KB
Immagine:
Corylophidae: Sericoderus sp.?  Sì !
186,77 KB
Immagine:
Corylophidae: Sericoderus sp.?  Sì !
228,6 KB

Modificato da - vladim in Data 04 aprile 2021 15:11:49

Chalybion
Moderatore

Città: Bagnacavallo
Prov.: Ravenna

Regione: Emilia Romagna


9771 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 aprile 2021 : 00:42:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sericoderus lateralis ha elitre lucenti, non microreticolate:
Aposericoderus (= Sericoderus) revelierei ha elitre microreticolate, meno lucenti.
Difficile per me dire da queste foto.
Escludo S. pecirkanus che è bicolore e citato solo, per ora, di Sicilia.

"Impegnarsi per volere a tutti i costi piacere a tutti è il peggior modo di sprecare tempo". (Chalybion)
Torna all'inizio della Pagina

dtvd
Utente Super

Città: Avigliana
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


5684 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 aprile 2021 : 09:41:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Chalybion:

Sericoderus lateralis ha elitre lucenti, non microreticolate:
Aposericoderus (= Sericoderus) revelierei ha elitre microreticolate, meno lucenti.
Difficile per me dire da queste foto.
Escludo S. pecirkanus che è bicolore e citato solo, per ora, di Sicilia.

Beh! io ero convinto che per stabilire il genere bastasse mostrare le antenne da dieci elementi.
Del resto dell'Aposericoderus ne parlano quìLink e traducendolo
(col traduttore)alla voce Aposericoderus leggo:
Il genere è caratterizzato da un pronoto uniformemente convesso nella parte anteriore, i cui angoli posteriori sono tirati all'indietro. Si differenzia da Sericoderus per le sue antenne in 11 parti, la scultura più forte e l'etichetta ampia. 2 specie, una delle quali potrebbe trovarsi anche in Europa centrale.

Quindi come dicevo ero convinto che bastasse per stabilire almeno il genere,
però se si tratta di mostrare se le elitre sono reticolate o meno, su una bestiola da poco più di un MM. non sono attrezzato, e non sono riuscito a vedere neanche un'immagine dell'Aposericoderus per confrontarli quindi queste bestiole nella mia collezione le archivierò come Sericoderus SP. CFR.

Grazie mille Giorgio.

Vincenzo



Torna all'inizio della Pagina

dtvd
Utente Super

Città: Avigliana
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


5684 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 aprile 2021 : 22:44:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Mi fossi ricordato di questa discussione di un anno fa esatto ...più un giorno Link questi ultimi esemplari non li avrei neanche proposti.
Ma ormai l'ho fatto! ...se tutto va bene, spero di ricordarmelo l'anno prossimo

Vincenzo

Torna all'inizio della Pagina

Chalybion
Moderatore

Città: Bagnacavallo
Prov.: Ravenna

Regione: Emilia Romagna


9771 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 aprile 2021 : 22:03:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non ho Aposericoderus revelierei e non so come sia fatta l'antenna; Sericoderus lateralis ha il terzo articolo antennale allungato e bicolore e non so se dipenda dal fatto che due articoli siano fusi, il 3° e il 4°; se potessi vedere un revelierei che ha 11 articoli con il terzo articolo corto, sarei certo che lateralis ha il terzo lungo per fusione; se invece fosse lungo anche in revelierei allora questo è un lateralis, se na ha 10. I miei lateralis ho dovuto metterli sotto microscopio vero, quello da micologia e guardare a 400x per contare bene gli articoli, ma a 100x si può ben valutare la microscultura elitrale che differenzia le due specie. Negli altri topic un margine di incertezza mi rimane, essendo complicato contare gli articoli con sicurezza; nel link del tuo esemplare, in alcune foto paiono 11 (tutti i centrali corti), in altre paiono 10 col terzo allungato e "bicolore".

"Impegnarsi per volere a tutti i costi piacere a tutti è il peggior modo di sprecare tempo". (Chalybion)
Torna all'inizio della Pagina

dtvd
Utente Super

Città: Avigliana
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


5684 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 aprile 2021 : 12:20:30 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Di Aposericoderus revelierei non ne ho mai trovati neanche io.
Ho ricontrollato i "presunti"Sericoderus lateralis che ho trovato quest'anno, ed anche degli anni scorsi, ma pur se di cattiva qualità dalle foto che ho un undicesimo articolo non sono riuscito a trovarne. Che oltretutto sarebbe stato una specie in più per la mia collezione.
Comunque, anche se dicevo che avevo trovato qualche bestiolina, le foto ritraggono un solo soggetto, perché da come corrono c'è già da diventare matti a fotografarne uno. Però, nella quinta foto(il ritaglio)mi sembra si distinguano dieci elementi, il terzo articolo è più allungato, ed avendo due colori ne sembrano due, ma se non si capisce non è un problema, nella mia collezione personale nei soggetti che vedo dieci elementi nelle antenne li inserisco come Sericoderus lateralis sempre con il CFR. s'intende! gli altri(e ne ho una marea) sono tutti sp. o indeterminabili, tanto li nessuno viene a sindacare!
Inserisco una foto(per soggetto)di quelli dei giorni
precedenti.

22-3-2021 Palude dei Mareschi, Avigliana (TO)
Immagine:
Corylophidae: Sericoderus sp.?  Sì !
241,03 KB

25-3-2021 Palude dei Mareschi, Avigliana (TO)
Immagine:
Corylophidae: Sericoderus sp.?  Sì !
264,24 KB

27-3-2021 Palude dei Mareschi, Avigliana (TO)
Immagine:
Corylophidae: Sericoderus sp.?  Sì !
179,56 KB
Immagine:
Corylophidae: Sericoderus sp.?  Sì !
214,28 KB

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,27 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net