testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Piante - Natura Mediterraneo
 ORCHIDEE
 L'oggetto misterioso
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Discussione Successiva  

bosconero71
Utente Senior

Città: Argenta
Prov.: Ferrara

Regione: Emilia Romagna


1297 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 febbraio 2021 : 13:24:38 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

In alta Valle Sabbia.
L'ipotesi – intrigante – del Dr. Perazza è D. incarnata s.l. × G. odoratissima (combinazione estremamente rara nell'Italia nordorientale). Sembrerebbe abbastanza sicuro il coinvolgimento di G. odoratissima, meno quello di D. incarnata. Le molte specie di Dactylorhiza presenti in loco, complicano il tutto...
Ardua è la sentenza!

Immagine:
L''oggetto misterioso
167,18 KB

bosconero71
Utente Senior

Città: Argenta
Prov.: Ferrara

Regione: Emilia Romagna


1297 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 febbraio 2021 : 13:25:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
L''oggetto misterioso
109,77 KB
Torna all'inizio della Pagina

bosconero71
Utente Senior

Città: Argenta
Prov.: Ferrara

Regione: Emilia Romagna


1297 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 febbraio 2021 : 13:26:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
L''oggetto misterioso
115,85 KB
Torna all'inizio della Pagina

bosconero71
Utente Senior

Città: Argenta
Prov.: Ferrara

Regione: Emilia Romagna


1297 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 febbraio 2021 : 13:27:02 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
L''oggetto misterioso
191,54 KB
Torna all'inizio della Pagina

bosconero71
Utente Senior

Città: Argenta
Prov.: Ferrara

Regione: Emilia Romagna


1297 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 febbraio 2021 : 13:28:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
L''oggetto misterioso
108,83 KB

Buona vita.
Torna all'inizio della Pagina

giampaolo
Utente Senior

Città: roma

Regione: Lazio


1161 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 22 febbraio 2021 : 17:03:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bellissimo esemplare Alessandro, quando s’incontrano ibridi del genere è sempre emozionante. Perazza ha un’esperienza infinita con queste specie alpine, la sua ipotesi mi sembra proprio condivisibile, lo sperone non troppo lungo richiama la G.odoratissima mentre la forma delle foglie e la mancanza di macula porta alla D.incarnata, non sembra una piantina di grosse dimensioni in un ambiente presumo acquitrinoso.
Se l’ipotesi fosse confermata, è una forma ibrida che giustamente hai definito “estremamente rara” e non solo nell’Italia nordorientale dove la G.odoratissima è diffusa ma ancor di più nel resto della catena alpina, Appennino settentrionale fino alle Alpi Apuane dove la “odoratissima” non è comune.
Comunque sia, un incontro fantastico e intrigante in un ambiente che immagino meraviglioso! Con tanta “sana e gioiosa invidia” un salutone da
gp

Torna all'inizio della Pagina

bosconero71
Utente Senior

Città: Argenta
Prov.: Ferrara

Regione: Emilia Romagna


1297 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 febbraio 2021 : 13:01:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di giampaolo:

Bellissimo esemplare Alessandro, quando s’incontrano ibridi del genere è sempre emozionante. Perazza ha un’esperienza infinita con queste specie alpine, la sua ipotesi mi sembra proprio condivisibile, lo sperone non troppo lungo richiama la G.odoratissima mentre la forma delle foglie e la mancanza di macula porta alla D.incarnata, non sembra una piantina di grosse dimensioni in un ambiente presumo acquitrinoso.
Se l’ipotesi fosse confermata, è una forma ibrida che giustamente hai definito “estremamente rara” e non solo nell’Italia nordorientale dove la G.odoratissima è diffusa ma ancor di più nel resto della catena alpina, Appennino settentrionale fino alle Alpi Apuane dove la “odoratissima” non è comune.
Comunque sia, un incontro fantastico e intrigante in un ambiente che immagino meraviglioso! Con tanta “sana e gioiosa invidia” un salutone da
gp


Giampaolo, grazie.
Sì, un bell'esemplare profumato! Non grande - più o meno 15 cm - in ambiente tipico "da stivali".
Frequento la zona da alcuni anni ed è un paradiso in terra! Spero si salvi dalle umane "valorizzazioni"...
Torna all'inizio della Pagina

RockHoward
Utente Super


Città: Udine
Prov.: Udine

Regione: Italy


9337 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 febbraio 2021 : 14:02:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao,
anch'io in passato ho trovato un ibrido che mi sembra simile al tuo.
In quella circostanza mi è stato identificato per Dactylodenia st-quintinii ibrido fra Dactylorhiza fuchsii x Gymnadenia conopsea presenti entrambi in zona umida.
Allego le mie immagini per un raffronto.

Immagine:
L''oggetto misterioso
137,69 KB

Immagine:
L''oggetto misterioso
126,47 KB

Immagine:
L''oggetto misterioso
73,95 KB

Immagine:
L''oggetto misterioso
67,99 KB

Immagine:
L''oggetto misterioso
80,9 KB


Nicolò
--
Attenzione alla "Nomenclatura binominale". Il primo termine (nome generico) porta sempre l'iniziale maiuscola, mentre il secondo termine (nome specifico) viene scritto in minuscolo; entrambi i nomi vanno inoltre scritti in corsivo.
Da: Link
Torna all'inizio della Pagina

giampaolo
Utente Senior

Città: roma

Regione: Lazio


1161 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 23 febbraio 2021 : 16:35:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Alessandro grazie a te! Immaginavo le dimensioni piuttosto piccole e l’ambiente “da stivali”!
Nicolò grazie anche a te per lo splendido esemplare! Per gli appassionati di questo genere di ibridi sono prelibatezze! Probabile che le foglie siano maculate, ciò a portato a determinare un genitore come D.fuchsii; in molti anni di ricerche, forme ibride intergeneriche come le Dactylodenie, non ne ho mai trovate molte, al massimo una dozzina e me le ricordo tutte! Orchidee fantastiche!
Salutoni a tutti
gp

Torna all'inizio della Pagina

bosconero71
Utente Senior

Città: Argenta
Prov.: Ferrara

Regione: Emilia Romagna


1297 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 febbraio 2021 : 17:35:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di RockHoward:

Ciao,
anch'io in passato ho trovato un ibrido che mi sembra simile al tuo.
In quella circostanza mi è stato identificato per Dactylodenia st-quintinii ibrido fra Dactylorhiza fuchsii x Gymnadenia conopsea presenti entrambi in zona umida.
Allego le mie immagini per un raffronto.

Ciao Nicolò!
Stupendo l'ibrido che hai incontrato! E' affascinante osservare come le orchidee - già loro belle - si combinino a generare ancor più bellezza!
Interessante sarebbe vedere la pianta nella sua interezza. L'hai ritrovata anche gli anni successivi?
Torna all'inizio della Pagina

RockHoward
Utente Super


Città: Udine
Prov.: Udine

Regione: Italy


9337 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 febbraio 2021 : 18:01:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di bosconero71:

Messaggio originario di RockHoward:

Ciao,
anch'io in passato ho trovato un ibrido che mi sembra simile al tuo.
In quella circostanza mi è stato identificato per Dactylodenia st-quintinii ibrido fra Dactylorhiza fuchsii x Gymnadenia conopsea presenti entrambi in zona umida.
Allego le mie immagini per un raffronto.

Ciao Nicolò!
Stupendo l'ibrido che hai incontrato! E' affascinante osservare come le orchidee - già loro belle - si combinino a generare ancor più bellezza!
Interessante sarebbe vedere la pianta nella sua interezza. L'hai ritrovata anche gli anni successivi?



Ciao,
notata solo in quella circostanza ma non è escluso che possa ripresentarsi.
Ecco la pianta intera anche se un pò distante e le relative foglie:

Immagine:
L''oggetto misterioso
238,53 KB

Immagine:
L''oggetto misterioso
241,38 KB


Nicolò
--
Attenzione alla "Nomenclatura binominale". Il primo termine (nome generico) porta sempre l'iniziale maiuscola, mentre il secondo termine (nome specifico) viene scritto in minuscolo; entrambi i nomi vanno inoltre scritti in corsivo.
Da: Link
Torna all'inizio della Pagina

giampaolo
Utente Senior

Città: roma

Regione: Lazio


1161 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 23 febbraio 2021 : 19:25:54 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bella Nicolò!Una piantina veramente splendida! Le foglie non sono maculate ma ricordano quelle della "conopsea"! Il labello trilobo è dono della "fuchsii"! Un regalo della Natura e speriamo si ripresenti!
Ciaoo!gp

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,32 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net